Nwlapcug.com


Come aggiungere un RAID a un sistema esistente

Un matrice ridondante di dischi indipendenti (RAID) richiede normalmente un controller speciale sul computer per coordinarli. Una matrice può consistere di due o più dischi, ma esso sarà visto come un singolo disco da Windows. È possibile aggiungere RAID a un sistema esistente utilizzando Windows 7 software RAID invece di comprare una carta. Windows 7 può creare un volume con mirroring, contenente due o più dischi identici, un volume con striping, creando un ampio disco rigido virtuale su due o più dischi per la velocità o un volume RAID 5, che combina i due metodi con tre o più dischi per fornire velocità e ridondanza.

Istruzioni

1

Aggiungere due o più dischi rigidi al sistema. Le unità disco rigido devono essere uguale in dimensioni. Dischi rigidi interni sono i migliori, ma possono essere utilizzati anche dischi rigidi USB esterni. Consultare il manuale del sistema per istruzioni sull'installazione di ulteriori dischi rigidi interni.

2

Avviare il computer e accedere a Windows 7.

3

Aprire il menu "Start" e digitare "Gestione disco" nel campo "Cerca". Fare clic sull'opzione "Gestione disco" nel menu che appare.

4

Fare clic su "OK" per inizializzare nuovi dischi, se richiesto da Gestione disco. Per i dischi superiori a 2 TB, fare clic sull'opzione "GPT (GUID Partition Table)". Per tutti gli altri dischi, lasciare l'opzione predefinita.

5

Destro del mouse su uno dei nuovi dischi e scegliere l'opzione desiderata. Il "nuovo Volume con mirroring" utilizzerà i dischi per memorizzare gli stessi dati; Se uno dei dischi si guasta, i dati sono ancora sicuri sugli altri. Il "nuovo Volume con striping" è progettato per la velocità; i dischi rigidi ogni archiviare parte dei dati per velocizzare il tempo di accesso. Il "nuovo Volume 5 RAID" è una combinazione delle due altre opzioni. Ogni unità memorizza alcuni dei dati e i dati di parità che possono essere utilizzati per ripristinare i dati se una delle altre unità non riesce. È necessario un minimo di tre dischi rigidi per l'opzione RAID 5.

6

Fare clic su "Avanti" nella schermata "Iniziale".

7

Le unità che hai aggiunto nell'elenco "Disponibile", scegliere il pulsante "Aggiungi". Fare clic su "Avanti" dopo aver aggiunto tutte le nuove unità.

8

Fare clic su "Avanti" per accettare la lettera di unità assegnata da Windows 7 o fare clic sulla freccia a discesa per selezionare una nuova lettera di unità. Questa lettera di unità verrà utilizzata per identificare il nuovo volume.

9

Immettere un nome per il nuovo volume nel campo "Etichetta di Volume". Non modificare la "dimensione unità di allocazione" a meno che non siete sicuri di quello che stai facendo. Modifica la dimensione di unità di allocazione può causare scarse prestazioni. Fare clic su "Next" per continuare.

10

Fare clic su "Finish" dopo aver verificato le impostazioni nella schermata di riepilogo.

11

Fare clic su "Sì" per convertire i dischi in dischi dinamici prima della formattazione. Il processo di creazione del volume formattazione e nuova può richiedere da 10 minuti ad un'ora a seconda della dimensione e numero di dischi coinvolti. Una volta completato il processo, fare clic sull'icona "Computer" nel menu "Start" per vedere il nuovo volume.