Nwlapcug.com


Come funziona un Scanner per diapositive?

Come funziona un Scanner per diapositive?

Il vettore di Film

Per la scansione di una diapositiva, la diapositiva viene prima inserita in un elemento portante che viene successivamente inserito nello scanner. I vettori a volte tenere una singola diapositiva, mentre altri vettori supportano il posizionamento di più diapositive per la scansione sequenziale. I vettori possono essere fatto di plastica o di metallo.

Sorgente luminosa

La sorgente di luce su scanner diapositive può essere luci a LED o una lampadina fluorescente. In entrambi i casi, la fonte di luce è regolata per garantire la coerenza della luce sopra il processo di scansione intero. Se uno scanner utilizza una sorgente fluorescente, esso solitamente deve riscaldarsi prima di esso in grado di fornire luce coerente. Molti scanner base fluorescente utilizzare lampade "catodo freddo" per ridurre al minimo il tempo di riscaldamento.

Sensore

Scanner diapositive diversi utilizzano diversi tipi di sensori. Il sensore converte luce analogica che passa attraverso il sensore in formato digitale. Alcuni scanner utilizzano una matrice di charge coupled device (CCD), mentre altri utilizzano un sensore di tipo CMOS. La matrice del sensore contiene un numero di diodi sensibili che convertono onde luminose analogiche in un segnale digitale.

Esistono due classi generali di sensore dello scanner diapositive. Il più comune è una matrice sequenza che analizza una sezione della diapositiva alla volta. Queste matrici contengono solitamente tre righe di sensori. Ogni riga è calibrato per misurare la luce rossa, blu o verde.

Il secondo tipo di generale del sensore dello scanner diapositive è un sensore full frame. Esso è simile al sensore sequenza in contenente sensori separati per rosso, verde e blu, ma differisce in quanto cattura la cornice intera diapositiva senza movimento fisico della diapositiva o del sensore.

Elemento portante

Molti scanner diapositive contengono un elemento portante. Il vettore si muove la diapositiva sopra l'assembly di origine e sensore di luce o sposta l'Assemblea sulla slitta. Il vettore si muove a una velocità costante ed è azionato da un motore elettrico passo-passo utilizzando una cinghia di trasmissione o un sistema di pignone e cremagliera.

Il processo di scansione

Il processo di scansione sarà leggermente diverso a seconda se il sensore è un sensore sequenza o un sensore full frame.

Se il sensore è un sensore sequenza, la diapositiva viene inserita nel vettore. La sorgente luminosa si trova di fronte al sensore per consentire la luce a brillare attraverso la diapositiva. Se lo scanner è stato progettato con la sorgente luminosa ed il sensore su una carrozza, il vettore è disegnato allo scanner e il carrello si muove ad una striscia di calibrazione, dove prende una serie di misurazioni per calibrare la luminosità, contrasto e bilanciamento del colore. Quando calibrato, il carrello si sposta alla prima parte della diapositiva da sottoporre a scansione. Lo scanner esegue la scansione prendendo una serie di "fette" dell'immagine. Circuiteria nello scanner assembla quindi queste fette in sequenza per creare un'immagine intera per il trasferimento a un computer.

In alcuni scanner con sensori sequenziale, la sorgente di luce e sensore restare fermo. Il carrello si sposta portavetrini sopra la luce e il sensore per eseguire le scansioni sequenziale prima del montaggio di immagine.

Gli scanner dotati di un sensore full frame di solito prendono portavetrini in carrozza. In questi scanner, il carrello si sposta in una posizione predefinita e lo scanner esegue la scansione intera in una sola volta.

Trasferimento la scansione in un Computer

Come funziona un Scanner per diapositive?


Una volta completata la scansione, si è trasferito a un computer. I trasferimenti sono fatti solitamente tramite USB o Fire Wire. Vecchi scanner a volte utilizzare interfacce SCSI per trasferire le immagini al computer host.