Nwlapcug.com


Come modificare il file php. ini con Webmin

Come modificare il file php. ini con Webmin


Webmin è uno strumento basato su web per la configurazione di sistemi operativi Linux, consente di eseguire attività amministrative su un server remoto attraverso una semplice interfaccia. Oltre a permettere di modificare i file di configurazione crudo, Webmin estrae anche le impostazioni più comunemente utilizzate per server e applicazioni. È quindi possibile modificare velocemente queste impostazioni mediante un'interfaccia personalizzata, senza dover ricordare le direttive di configurazione e i valori possibili. Il file php. ini è uno dei molti file di configurazione del server che è possibile modificare in questo modo.

Istruzioni

1

Aprire un browser Web e digitare l'URL del server di Webmin, ad esempio:

https://www.mydomain.com:10000 /

Per impostazione predefinita, Webmin utilizza una connessione SSL per la sicurezza e il server di Webmin viene eseguito sulla porta 1000. Se questo è stato configurato in modo diverso per l'installazione, modificare il numero di porta.

2

Digitare in un sistema username e password per il login. L'utente deve disporre delle autorizzazioni per essere in grado di modificare il file php. ini, ad esempio un amministratore o un utente root.

3

Fare clic su "Altri" scheda nella barra dei menu principale di Webmin e quindi fare clic su "Configurazione di PHP" dalla pagina che viene visualizzata.

4

Cliccate sul link "Gestisci" per modificare le impostazioni più comuni attraverso un'interfaccia semplice. Apportare le modifiche necessarie e fare clic sul pulsante "Salva" per salvare le modifiche.

5

Cliccate sul link "Modifica manualmente" per modificare il file php. ini crudo te stesso. Questo ti dà il controllo completo sopra il file e non si limita alle impostazioni più comuni. Modificare le impostazioni richieste e fare clic sul pulsante "Salva" per salvare il file.

6

Riavviare Apache per rendere che effettive le nuove impostazioni di PHP. Cliccare su "Server" nel menu principale di Webmin e quindi fare clic su "Apache Webserver." Le schede nella parte superiore dello schermo consentono di arrestare e avviare il server Apache.

Consigli & Avvertenze

  • Prendere una copia di backup del file php. ini prima della modifica. Webmin effettua alcun controllo della sintassi, quindi se si commette un errore smetta di PHP o Apache in esecuzione. È quindi possibile ripristinare per la versione di backup da ripristinare.