Nwlapcug.com


Come testare la velocità di un'unità Flash

Come testare la velocità di un'unità Flash


Un flash drive è un piccolo dispositivo portatile utilizzato per archiviare e trasferire informazioni digitali tra computer. La velocità a cui gira il vostro flash drive può influenzare la sua capacità di trasferire rapidamente grandi quantità di informazioni e spegnere l'unità. Non è difficile testare la velocità del vostro flash drive con programmi freeware come USBDeview.

Istruzioni

1

Scaricare e installare un programma di controllo di velocità di unità flash come USBDeview, HD_Speed o CheckFlash.

2

Rimuovere dal tuo computer qualsiasi hardware USB che non si desidera test di velocità. Disattivare qualsiasi software antivirus fino al termine dell'esecuzione del test di velocità.

3

Collegare l'unità flash USB nel computer che si desidera verificare. Chiudere la finestra di autoplay che si apre automaticamente quando si inserisce un'unità flash.

4

Aprire la versione scaricata di USBDeview e selezionare "Opzioni" sulla barra dei menu. Guarda la casella accanto a dispositivi di visualizzazione disconnesso e assicurarsi che sia selezionata. Fare clic sul proprio flash drive dal menu che viene visualizzato quando si apre il programma USBDeview. Selezionare "File" dal menu a discesa, quindi selezionare "Test di velocità." Il programma verrà eseguito l'opzione di test di velocità e testare la velocità di azionamento del pollice.

5

Installare Check Flash e aprire il programma. Selezionare il vostro flash drive dal bar "Drive" a discesa. Seleziona "Start" e controllare Flash controllerà la velocità della vostra Flash Drive.

6

Scaricare e installare Crystal Disk Mark oin disco rigido. Eseguire il programma e la barra di selezione del disco rigido in alto a destra, selezionare il vostro flash drive dal menu a discesa. Selezionare "Tutte" e Crystal Disk Mark metterà alla prova la velocità del vostro flash drive.

Consigli & Avvertenze

  • Non rimuovere l'unità flash fino a quando il programma ha terminato la lettura e la scrittura, per ridurre al minimo eventuali danni ai dati sull'unità.