Nwlapcug.com


Database relazionale Tutorial

Un database è un insieme di dati che include campi, record e tabelle. Una combinazione di campi costituiscono un record; una combinazione di record, compongono un tavolo; e una combinazione di tabelle costituiscono il database. Un database relazionale consente di condividere informazioni tra una tabella e l'altra e ridurre la ridondanza.

Preparazione del Database relazionale

Per utilizzare un database relazionale in modo efficace, si dovrebbe abbattere le tabelle alla loro forma più semplice attraverso la normalizzazione. Prima di creare il vostro database relazionale, è necessario identificare ciò che il tuo database verrà utilizzato per, i campi che userete, dove verranno posizionati i campi, e i valori univoci (chiavi primarie) in ogni tabella.

La tabella deve contenere solo dati specifici di tale tabella. Ad esempio, una tabella denominata "Autore" dovrebbe includere nomi di campo: "Author_ID," "Author_FName," "Author_LName" e "Data di nascita," mentre una tabella denominata "Editore" dovrebbe includere nomi di campo: "Publisher_ID," "Nome_autore" e "Publisher_Location."

Successivamente, è necessario determinare come ogni tabella si riferisce ad un altro. Database relazionali hanno tre relazioni; uno a uno, uno-a-molti e molti-a-molti. Una relazione uno a uno indica che un record ha solo un record corrispondente e viceversa (esempio: una persona ha un numero di previdenza sociale). Una relazione uno-a-molti indica che un record ha molte corrispondenze (esempio: uno studente ha molte classi.) Una relazione molti-a-molti indica che parecchie annotazioni hanno diverse partite in un'altra tabella (esempio: molti studenti con molti istruttori).

Una relazione uno-a-molti in un database relazionale deve avere una chiave primaria. Una relazione uno a uno ha bisogno di una chiave primaria per ogni tabella. Una relazione molti-a-molti includerebbe due chiavi esterne (chiavi primarie di altre tabelle) che li legano insieme.

Creazione del Database relazionale

Utilizzo di Microsoft Access, creare le tabelle in "Visualizzazione struttura". Includono i nomi di campo e tipi di dati utilizzando la struttura di normalizzazione. Aggiungere una chiave primaria a qualsiasi campi univoci, esempio: Publisher_ID. Per creare una chiave primaria, pulsante destro del mouse sul nome del campo e selezionare "Chiave primaria". Salvare la tabella e ripetere i passaggi per creare tabelle aggiuntive, fino a quando non si è fatto.

Fare clic sul pulsante "Relazioni" per creare relazioni. Scegliere "Relazioni, vedi tabella" nella barra degli strumenti. Fare clic sulle tabelle che si desidera creare relazioni per e fare clic su "Aggiungi". Trascinare i campi correlati da una tabella a quella successiva. Fare clic su "Crea" nella finestra di dialogo "Modifica relazioni". Quindi, fare doppio clic sulla linea di relazione. Verrà aperta la finestra di dialogo "Modifica relazioni".

Inserire un segno di spunta da "Applica integrità referenziale," per impedirti di immissione di dati nel campo chiave esterna se non è stato ancora inserito nel campo chiave primaria. Se avete una tabella di relazione molti, inserire un segno di spunta da "Aggiorna campi correlati a catena" e "Elimina campi correlati a catena" pure. Questo aggiornerà i dati automaticamente come viene immesso. Fare clic su "OK". Il database relazionale è ora completo.