Nwlapcug.com


campo calcolato excel

Come conservare un campo calcolato in una tabella Pivot

Come conservare un campo calcolato in una tabella Pivot


Una tabella pivot in Microsoft Excel consente di creare tabelle dai dati in un foglio di calcolo. Tabelle pivot possono estrarre dati da vari fogli di calcolo e database per creare rapporti in minuti. Un campo calcolato in una tabella pivot utilizza una formula per decifrare i dati in un determinato numero di campi. Durante la creazione e la formattazione di una tabella pivot un campo calcolato può essere modificato accidentalmente. Conservazione o questi campi di bloccaggio garantisce che i dati siano corretti.

Istruzioni

1

Aprire un foglio di calcolo con una tabella pivot in Excel.

2

Fare clic su tabella Pivot e selezionare "Opzioni tabella Pivot". Deseleziona la casella accanto a "Adattamento automatico colonna larghezze su aggiornamento" e seleziona la casella accanto a "Preservare la cella formattazione su aggiornamento". Fare clic sul pulsante "OK".

3

Evidenziare il campo a preservare. Quando il cursore si trasforma in una freccia, per selezionare l'intera riga o colonna, fare clic su nella parte superiore della colonna o il lato della riga.

4

Fare clic sulla scheda "Home" della barra degli strumenti superiore. Fare clic su "Formato" nella sezione "Celle". Quando viene visualizzata la finestra di menu a discesa, selezionare "Blocca cella". Ripetere per tutte le celle che si desidera mantenere.

5

Selezionare "Proteggi foglio" nel menu a discesa "Formato". Una piccola finestra apparirà con le opzioni di protezione. Il foglio deve essere protetto per le cellule essere bloccato. Scegliere una password e digitarla nella casella.

6

Scegliere autorizzazioni per gli utenti dall'elenco fornito. Fare clic sulle caselle per controllarli. Premere "OK".

7

Salvare la tabella pivot e foglio di calcolo. Fare clic sul menu file e selezionare "Salva" o "Salva con nome". L'opzione "Salva" salverà le modifiche sopra il file aperto. L'opzione "Salva con nome" vi darà la possibilità di scegliere un percorso e un nome per il file.

Come creare un campo calcolato in una tabella pivot

Le tabelle pivot in Excel 2010 consentono di restringere i campi di dati di grandi dimensioni e confrontare solo alcuni campi alla volta. Le tabelle pivot consentono quindi di progettare e riprogettare la tabella per confrontare meglio i campi e ottenere le informazioni di cui avete bisogno. È possibile aggiungere campi calcolati alla tabella pivot. Questi campi eseguono funzioni matematiche sui campi che sono già nella tabella e diventano un campo aggiuntivo nella tabella ma non alterano i dati di origine della tabella pivot.

Istruzioni

1

Fare doppio clic il file di Excel 2010 che contiene la tabella pivot che si desidera utilizzare.

2

Fare clic su qualsiasi cella della tabella pivot per visualizzare la barra degli strumenti tabella pivot "Opzioni".

3

Fare clic sul pulsante "Campi, elementi e insiemi" in zona "Calcoli" della barra degli strumenti. Scegli "Campo calcolato" dal menu a discesa. Apparirà la finestra "Inserisci campo calcolato".

4

Digitare il nome del campo nel campo "Nome". Quindi digitare la formula che si desidera il campo calcolato da applicare nell'area "Formula". Se è necessario aggiungere un campo di corrente alla formula, fare clic sul campo nei "campi:" elenco, quindi fare clic su "Inserisci campo."

5

Fare clic su "OK" per chiudere la finestra e aggiungere il campo calcolato per la tabella pivot.

Consigli & Avvertenze

  • Wen si sta modificando la formula, ricordatevi di usare un segno "=" come primo carattere.

Come modificare una tabella pivot campo calcolato

È possibile modificare i campi calcolati dalla tabella pivot utilizzando gli strumenti sugli strumenti tabella pivot scheda tabelle pivot consentono di analizzare rapidamente i dati nel foglio di calcolo. Le tabelle pivot consentono di riepilogare, filtrare e ordinare grandi volumi di dati secondo le vostre esigenze. Una volta creata la tabella pivot, è possibile definire ulteriormente aggiungendo campi calcolati per ulteriormente analizzare e sezionare i dati.

Istruzioni

1

Aprire Excel 2010 e aprire una cartella di lavoro contenente una tabella pivot.

2

Fare clic su foglio di lavoro contenente la tabella pivot. Fare clic su tabella pivot. Viene visualizzata la scheda strumenti tabella pivot. Fare clic sulla scheda "Opzioni" e "campi, elementi e insiemi di." Selezionare "Campo calcolato". Vengono visualizzati i campi calcolati.

3

Selezionare la formula di campo calcolato che si desidera modificare. Fare clic sulla casella "Formula" e selezionare "Modifica". Modificare la formula e fare clic su "OK". Viene modificato il campo calcolato nella tabella pivot.

Come aggiungere un campo calcolato in una tabella Pivot

Come aggiungere un campo calcolato in una tabella Pivot


È possibile manipolare e visualizzare dati in modi diversi, utilizzando una tabella pivot. Poiché la tabella cambia forma e le dimensioni quando si modificano i campi che si visualizza, è necessario incorporare eventuali calcoli tra i campi che si esegue su base regolare al fine di ridurre la ripetizione. Inserimento di campi calcolati in tabella può aumentare l'efficienza e diminuire i risultati di calcolo di tempo trascorso a mano.

Istruzioni

1

Fare clic su una cella qualsiasi all'interno della tabella pivot.

2

Tenere premuto Alt + P per aprire il menu a discesa di tabella pivot.

3

Fare clic su "Formule" nel menu a discesa e selezionare "Campo calcolato".

4

Assegnare un nome alla formula nella casella "Nome" della finestra di dialogo "Inserisci campo calcolato".

5

Immettere la formula nella casella "Formula". Selezionare i campi desiderati nella formula scegliendoli dalla casella di riepilogo "Campi" e facendo clic su "Inserisci campo." Applicare il calcolo corretto tra i campi inseriti, ad esempio addizione, moltiplicazione o divisione.

6

Fare clic su "OK" per completare l'inserimento il campo calcolato.

Come costruire una Query in Access con un campo calcolato

Come costruire una Query in Access con un campo calcolato


L'accesso è il software di database incluso in Microsoft Office Suite. Le query accedere e manipolare i dati, mentre calcolati campi automatizzare la manipolazione dei dati eseguendo calcoli necessari prima che i dati vengono letti da o scritti nel database. Campi calcolati semplificano la generazione di report e assistono con le modifiche dei dati a livello di sistema.

Istruzioni

1

Avviare Microsoft Access facendo clic su "Start", "Tutti i programmi", "Microsoft Office Suite" e "Accedi".

2

Selezionare un database dall'elenco fornito. Ogni database visibile all'accesso sarà elencati. Doppio clic sul database che si desidera eseguire query.

3

Creare una query in visualizzazione struttura. Fare clic su "Query" dall'elenco sotto l'intestazione "Oggetti" sul lato sinistro dello schermo. Fare doppio clic su "Crea Query in visualizzazione struttura." Aggiungere tabelle facendo i loro nomi, quindi fare clic su quindi "Aggiungi". Dopo aver aggiunto tutte le tabelle che necessarie, fare clic su "Chiudi".

4

Creare un campo calcolato. La visualizzazione struttura di accesso è una griglia. La griglia è etichettata da cima a fondo "Campo", "Tabella", "Ordinare", "Spettacolo", "Criteri" e così via. Fare clic sulla casella di testo accanto a "Campo". Per creare un campo calcolato, digitare quanto segue:

[< nome campo >] * 5

Sostituire < nome campo > con il nome del campo. Questo verrà moltiplicare il valore del campo per cinque. Il calcolo mostrato qui può essere sostituito con qualsiasi funzione di calcolatrice (+,-, /, *).

5

Apportare ulteriori modifiche alla query che sono necessari per il progetto specifico.

6

Salvare la query premendo contemporaneamente "Ctrl" e "S". Un salvataggio finestra di dialogo apparirà sullo schermo. Assegnare la query un nome e premere "Invio".

Come aggiungere un campo calcolato nella griglia di struttura in MS Access 2007

Come aggiungere un campo calcolato nella griglia di struttura in MS Access 2007


Campi calcolati possono essere aggiunti alla griglia di struttura di maschere e report utilizzando l'elenco dei campi. Campi calcolati migliorano i dati di accesso, poiché è possibile creare dati aggiuntivi sulla base dei dati esistenti utilizzando semplici formule. Una volta creata la formula, è possibile visualizzare i risultati in visualizzazione foglio dati. Attivare la griglia di progettazione modificando la visualizzazione alla visualizzazione progettazione.

Istruzioni

1

Aprire Access 2007 e selezionare un database. Fare clic sulla scheda "Office" e selezionare "Apri". Sfoglia i tuoi file e individuare il database. Fare clic sul database e selezionare il pulsante "Apri". Si apre il database.

2

Aprire una query che contiene alcuni dati di tabella. Fare clic sul pulsante "Visualizza" e modificare la visualizzazione alla visualizzazione progettazione. Nella colonna successiva disponibile nella query, aggiungere un campo calcolato. Ad esempio, se si desidera calcolare l'IVA dall'importo totale, immettere una formula che moltiplica l'importo totale per il 7 per cento. Immettere la formula "[ordinare quantità] * 7%."

3

Eseguire la query facendo clic sull'icona "Run" sulla barra multifunzione. Si noti i risultati nel campo appena creato. Salvare la query facendo clic sull'icona "Salva" sulla barra di accesso rapido.

4

Fare clic su "Crea" sulla barra multifunzione e selezionare "Modulo." Accesso crea un modulo basato sull'ultima query che è stata creata. Modificare la visualizzazione della maschera in "Visualizzazione struttura". Si noti l'interfaccia di griglia del modulo. Il form contiene il campo calcolato.

Come fare un campo calcolato in Access 2007

Campi calcolati eseguono calcoli nel database di Access 2007. I campi vengono creati manualmente nella visualizzazione progettazione e i risultati verranno visualizzati nel foglio dati o anteprima di stampa dell'oggetto database. Quando si utilizza un campo calcolato, si immette una formula che calcola quando l'oggetto di accesso è riproduce il risultato. Il campo calcolato utilizza semplici operatori come addizione, sottrazione, moltiplicazione e divisione.

Istruzioni

1

Aprire Access 2007 e fare clic sul pulsante "Office". Selezionare "Nuovo". Sfoglia i tuoi file e individuare il database. Fare clic su database e il pulsante "Apri".

2

Fare clic sulla scheda "Crea" e selezionare "Progettazione Query" una volta che si apre il database. Viene visualizzata la finestra di dialogo «Show Table». Selezionare una tabella e fare clic sul pulsante "Aggiungi". Chiudere la finestra di dialogo «Show Table».

3

Aggiungere un campo alla query facendo clic sul nome del campo e trascinandola nella query. Nel campo disponibile successivo, fare clic nella sezione "Campo". Aggiungere un campo calcolato inserendo un nome di campo e gli operatori. Ad esempio, se si desidera aumentare il campo Prezzo unitario di 5 per cento, immettere la seguente formula "[prezzo unitario] * 1,05."

4

Eseguire la query facendo clic sul pulsante punto esclamativo per visualizzare i risultati del calcolo.

Come modificare il valore predefinito di un campo in Excel 2007

Come modificare il valore predefinito di un campo in Excel 2007


Gli utenti di Excel 2007 potrebbero essere necessario impostare o modificare il valore predefinito di una cella o un gruppo di celle. Impostando un valore predefinito semplifica l'immissione dei dati se un valore ricorrente è prevalente all'interno del dataset. Se alcune scelte sono disponibili per i valori dei campi, è consigliabile creare una casella a discesa modificabile con tutte le opzioni note per la facilità di inserimento dei dati. Impostare uno dei valori nell'elenco a discesa come il valore predefinito per il campo. Tuttavia, una soluzione consiste nell'unire due celle adiacenti. Attivare una cella visualizzare il valore predefinito e l'altro ad accettare il valore di input dell'utente.

Istruzioni

1

Aprire il foglio di calcolo di Excel 2007 con le celle dove si creerà un valore predefinito.

2

Inserire una nuova riga di sotto della riga dove si imposterà l'impostazione predefinita i valori delle celle.

3

Digitare il valore predefinito nella cella originale (in alto).

4

Trascinando il cursore sopra entrambe le celle, selezionare la tomaia (originale) e la cella inferiore (nuovo). Ad esempio, se la cella originale è A1 e la nuova cella sotto è B1, è possibile trascinare il cursore sopra A1 e B1 per evidenziare sia le cellule.

5

Pulsante destro del mouse sulle celle evidenziate e fare clic su "Formato celle".

6

Scegliere l'opzione di "Allineamento del testo", quindi "Formattazione orizzontale."

7

Selezionare l'opzione "Centra nelle colonne". I valori, entrambi per impostazione predefinita e immessi dall'utente, sarà il centro delle celle.

8

Ridurre la larghezza della colonna della riga originale (con i valori predefiniti) a 1 pixel. Questa azione farà il valore predefinito nella cella originale vengono visualizzati come il valore della cella (nuovo) modificabili dall'utente.

9

Utilizzare la seguente formula per estrarre i dati di input utente, e se nessun dato viene immesso dall'utente, per accettare il valore predefinito. Questo esempio utilizza l'esempio precedente A1/B1.

Consigli & Avvertenze

  • Per le celle che hanno una casella di riepilogo con un valore predefinito è impostato, è possibile modificare il valore predefinito facendo clic destro sul campo e selezionando "Proprietà". Nella finestra di dialogo "Casella di riepilogo", spostare la scelta desiderata per il valore predefinito nella parte superiore dell'elenco di opzioni. La prima opzione verrà visualizzato come valore predefinito.

Come calcolare un campo in una tabella Pivot

Come calcolare un campo in una tabella Pivot


Tabelle pivot possono analizzare enormi quantità di dati in pochi secondi. Uno strumento di analisi di dati che viene fornito con Microsoft Excel, tabelle pivot sono diventati uno strumento indispensabile in molte professioni che hanno bisogno di raccogliere spunti da grandi quantità di dati. Calcolo dei campi in una tabella pivot è un processo chiave nell'utilizzo di questo strumento. È possibile utilizzare strumenti già situati in Excel per eseguire questa funzione.

Istruzioni

1

Aprire la cartella di lavoro con la tabella di dati da cui si desidera creare una tabella pivot. Per effettuare questa operazione, si può fare doppio clic sul file Excel o aprire l'applicazione Excel e selezionare "File" e "Open" per scegliere il file dal tuo computer.

2

Fare clic su "Inserisci" e trovare il pannello di "Tabelle". All'interno del pannello "Tabelle", c'è il pulsante "Tabella pivot". Fare clic sul pulsante "Tabella pivot".

3

Una volta che si apre la finestra di dialogo "Crea tabella pivot", fare clic nel campo "Tabella/intervallo". Questo è dove inserirete i dati si desidera inserire nella tabella pivot.

4

Selezionare la tabella di dati..--incluse le etichette nella parte superiore delle colonne dati..--in una selezione nel campo "Tabella/intervallo". Selezionare dove si desidera posizionare la tabella pivot nella sezione successiva della finestra di dialogo. Le scelte sono "Nuovo foglio di lavoro" e "Foglio di lavoro esistente". Fare clic su OK.

5

Fare clic su tabella pivot per attivarlo, quindi selezionare il campo che si desidera calcolare. Il nome del campo verrà visualizzato nella casella campo attivo sulla barra degli strumenti. Nelle versioni precedenti, il campo verrà evidenziato.

6

Vai alla scheda "Opzioni" sotto il "Strumenti tabella pivot" e "campi, elementi e di moda." Scegliere "Calcolare campo" dall'elenco che si apre. Assegnare al campo un nome e premere "OK".

7

Digitare una formula di Excel nella casella formula per il calcolo. Tutte le formule di Excel basata possono essere utilizzate. Tutte le parti della formula che fare riferimento al foglio di calcolo o la tabella pivot devono utilizzare i nomi di campo. "Se" e "true o false" dichiarazioni possono essere utilizzati anche in queste formule.

8

Selezionare "Inserisci campo" quindi "OK". Il campo calcolato verrà aggiunto come un campo di dati di aggiunta e appaiono sul piano di visualizzazione del campo. Se è necessario eliminare l'eliminazione del campo calcolato il campo dall'elenco dei campi e dalla tabella pivot. Si può fare clic sul campo e trascinare e rilasciare il campo calcolato in un punto qualsiasi sul tavolo.

Consigli & Avvertenze

  • Quando si digita una formula di Excel nella casella formula, si prega di notare che i riferimenti di cella o nomi di intervallo non sono supportati in queste formule. Un elenco di campi si trova sotto formula. È possibile fare doppio clic sui campi per aggiungerli alla formula dove necessario.

Come selezionare un valore in un campo & popolare altro in Access 2007

Come selezionare un valore in un campo & popolare altro in Access 2007


Microsoft Access include numerosi strumenti per raccogliere, conservare e reporting dei dati. Uno di questi strumenti è chiamato un'espressione. Le espressioni di Access sono simili ai campi formula in Microsoft Excel e possono essere utilizzate per calcolare e formattare tipi di dati in una query. Le espressioni includono uno o una combinazione dei seguenti: funzioni predefinite e definite dall'utente, gli identificatori, operatori e costanti. Ogni espressione valuta i dati e restituisce un singolo valore. In Access 2007, un'espressione può essere utilizzata per compilare i campi con i dati da un altro campo in una query.

Istruzioni

1

Aprire una query esistente in "Visualizzazione struttura" o creare una nuova query utilizzando la creazione guidata query.

2

Scegliere la scheda "Installazione di Query" dal menu. Selezionare l'opzione "Builder". Si aprirà la finestra di "Generatore di espressioni". Utilizzare questa finestra per immettere la formula di calcolo per il nuovo campo.

3

Seleziona il pulsante in alto per "=" per aggiungerlo alla finestra di espressione. Il valore uguale nell'espressione vi darà il valore esatto del campo che si desidera duplicare.

4

Nella colonna a sinistra, scegliere la tabella, query o report contenente il campo che si desidera utilizzare per popolare i dati.

5

Nella colonna centrale, selezionare il campo appropriato che include i dati da duplicare.

6

Dalla colonna a destra, scegliere il valore del campo appropriato come necessario.

7

Fare clic su "Ok". Selezionare la scheda "Home" dal menu in alto e scegliere "Mostra", "Visualizzazione di foglio dati" alla revisione dei dati.

Consigli & Avvertenze

  • Access utilizza espressioni in molti luoghi per eseguire calcoli, caratteri di controllo e dati di test. Tabelle, query, maschere, report e macro dispongono di proprietà che hanno la capacità di accettare un'espressione.
  • In Access 2010, è possibile creare un campo calcolato in una tabella. Questo elimina la necessità di una query separata fare calcoli. Questa opzione non è disponibile in Access 2007.
  • Queste istruzioni valgono per Access 2007; Tuttavia, lo stesso processo è disponibile in versioni precedenti e nuove di accesso.

Circa il valore calcolato in una colonna di SharePoint



Un valore calcolato è l'output delle operazioni matematiche contro un singolo valore di input o un insieme di valori di input multipli. Se un valore calcolato contiene più valori di input, si dice di essere un valore di aggregazione calcolato. In termini di SharePoint, un valore calcolato è l'uscita della colonna calcolata. Il processo di calcolo dei valori utilizzando la colonna calcolata nell'ambiente SharePoint è analogo all'esecuzione di calcoli in Microsoft Excel. È possibile eseguire calcoli su date, creare confronti matematici, modificare testo e anche copiare i valori di altre colonne di elenco.

Elementi

Un valore calcolato è derivato da una formula che inizia con un segno di uguale e può contenere funzioni, riferimenti di colonna, operatori e costanti. Utilizzare formule comuni nella colonna calcolata per produrre un valore calcolato. Questo include il condizionale, formule di data e ora, matematica e testo. Una formula condizionale utilizza la funzione se per generare un valore calcolato valutando una serie di condizioni come true o false. Utilizzare la formula di data e ora per modificare le date per restituire un valore calcolato. Eseguire operazioni più complesse quali calcolo mediane, medie e numeri di arrotondamento con formule matematiche o operazioni aritmetiche semplici come addizione, sottrazione, moltiplicazione e divisione. Un ultimo esempio è la formula del testo, che consente di modificare l'aspetto del testo, testo con altro testo, numeri o date di unirsi e confrontare i valori di testo.

Funzioni

Una funzione è un tipo speciale di formula che accetta argomenti per eseguire calcoli. Definisce la relazione tra i valori di input e il valore di output. Sono esempi di funzioni di media, CONCATENATE e somma. Questi possono essere utilizzati in una colonna calcolata per produrre un valore calcolato.

Riferimenti di colonna

Un riferimento di colonna individua un valore di colonna specifica nella riga corrente di un elenco SharePoint. È possibile utilizzare i riferimenti di colonna nella stessa riga come campo calcolato in una lista per eseguire calcoli per creare un valore calcolato. Tuttavia, una colonna calcolata non è possibile utilizzare un riferimento di colonna in un'altra riga dell'elenco. Il riferimento alla colonna funge da contenitore per il valore predefinito di una colonna. Fare riferimento a una colonna con uno spazio nel nome della colonna, è necessario racchiudere tale riferimento di colonna tra parentesi quadre.

Sviluppo di colonna calcolata

Per creare una colonna calcolata in un elenco SharePoint, dal menu "Impostazioni" Clicca su "Crea colonna." Nell'intestazione del "Nome" e "tipo" inserire un nome appropriato per la colonna nel campo "Nome di colonna" e scegliere il tipo di colonna "Calcolate". Nella sezione "Impostazioni aggiuntive colonna", immettere una formula che inizia con il segno di uguale nella "Formula:" intestazione. Doppio un nome di colonna nella "Inserisci colonna:" funzionalità per aggiungere riferimenti di colonna alla formula. In alternativa, si può evidenziare il nome di colonna e fare clic sul collegamento "Aggiungi alla formula". Per finire, è necessario specificare il formato di dati per l'output della formula e fare clic su "OK" per confermare.

Come creare elemento calcolato in una tabella Pivot

Una tabella pivot è uno strumento di foglio di calcolo che riassume una tabella di dati in un altro, più concisa tabella. È possibile creare un nuovo campo che è una funzione di altri campi in una tabella pivot. In altre parole, se si desidera creare ciò che è chiamato un "elemento calcolato", o un campo calcolato..--oltre ai campi che sono pre-esistenti nella tabella dati originale verrà riepilogata. Si può facilmente farlo attraverso la barra degli strumenti tabella pivot o facendo clic con la tabella stessa. Si noti che la funzione esegue un'operazione aritmetica sui valori dei campi all'interno di una propria riga o colonna. Esso non esegue il riepilogo.

Istruzioni

1

Pulsante destro del mouse su una cella di dati nella tabella pivot.

2

Selezionare "Formule". Un menu volerà fuori.

3

Selezionare "Campo calcolato".

4

Digitare il nome che si desidera il campo appena calcolato per avere nel blocco "Nome".

5

Digitare la formula che si desidera creare il campo di "Formula". Aggiungere variabili alla formula evidenziando un campo nell'elenco "Campi" e cliccando sul pulsante "Inserisci campo".

6

Fare clic sul pulsante "Aggiungi" per creare il nuovo campo.

7

Fare clic sul pulsante "OK" per chiudere il pannello. Il nuovo campo verrà visualizzato nella tabella pivot.

Consigli & Avvertenze

  • Raggiungerete anche il pannello "Inserisci campo calcolato" fare clic sul menu a discesa "Tabella pivot" nella barra degli strumenti tabella pivot, selezionando "Formule" e procedendo le stesse i passaggi.
  • È anche possibile rimuovere i campi della tabella pivot da cui è stato creato il nuovo campo, nascondendo i dati da cui è stato creato il nuovo campo. Basta andare in creazione guidata tabella pivot, fare clic su "Layout" per arrivare al pannello di layout e rimuovere i campi che si desidera nascondere trascinandoli fuori dalla sezione "Dati". Il campo calcolato verrà comunque visualizzati nella tabella pivot, anche se non verranno visualizzati i campi su cui si basa.

Come si adatta colonne in Excel 2007

Informazioni formattate male sono difficile da leggere, quindi quando si lavora con Microsoft Excel 2007, il layout del foglio di calcolo può spesso essere importante quanto ciò che è in realtà su di esso. La larghezza di colonna di Excel standard potrebbe richiedere troppo spazio per cifra colonne, o non può avere spazio sufficiente per visualizzare completamente una voce lunga nel campo. Excel 2007 è dotato di due modi per convertire automaticamente la larghezza della colonna, uno che cambia l'intera colonna per adattarsi alla voce di cella più grande e un altro che cambia l'intera colonna con Carter su una determinata voce.

Istruzioni

Metodo del mouse

1

Fare clic sulla colonna di foglio di calcolo Excel che si desidera autofit selezionando la lettera nella parte superiore della colonna. Se si desidera selezionare più colonne, tenere premuto il pulsante del mouse e trascinare il mouse nella colonna ultima, quindi rilasciarlo. Se avete bisogno di selezionare le colonne non sequenziale, selezionare la prima colonna, quindi tenere premuto "Ctrl" e selezionare colonne aggiuntive.

2

Muovi il mouse al bordo destro di una delle colonne selezionate. Il mouse è ancora di sopra delle colonne se stessi, a dove sono le lettere di colonna. Il puntatore del mouse diventa una linea con due frecce venendo fuori di esso in direzioni opposte.

3

Fare doppio clic sul pulsante del mouse per adattare tutte le colonne selezionate in base al testo più grande nella colonna.

Metodo del menu

4

Selezionare la cella che si desidera la colonna adatta alla pagina.

5

Fare clic sulla scheda "Home" nella parte superiore dello schermo. Individuare l'area di "Celle" e selezionare il pulsante "Formato" trovato lì.

6

Scegliere "Adatta" dalla casella a discesa. La larghezza delle modifiche intera colonna sulla base del testo nella cella selezionata.

Come a passare un File di Excel in un File di Word in Microsoft Office?

Come a passare un File di Excel in un File di Word in Microsoft Office?


Microsoft Excel e Microsoft Word, sia programmi standard della suite di Microsoft Office, sono ben integrati, quindi è possibile convertire facilmente i file tra le due applicazioni. Per esempio, se hai creato un foglio Excel, tutto quello che dovete fare per passare a un documento di Word è di salvarlo come un file di Word riconosca. Allora sarete in grado di aprire il file in Word e convertirlo in un documento di Word.

Istruzioni

1

Aprire una cartella di lavoro esistente in Microsoft Excel.

2

Fare clic sul "pulsante di Microsoft Office". Selezionare "Salva come".

3

Digitare un nuovo nome per il file oppure mantenere lo stesso, se si preferisce.

4

Fare clic sull'elenco "Salva come tipo" e selezionare "Testo (delimitato da tabulazione)." Si tratta di un formato di Word sarà in grado di leggere.

5

Fare clic su "Salva".

6

Aprire Microsoft Word.

7

Fare clic sul "pulsante di Microsoft Office". Seleziona "Apri".

8

Nell'elenco tipo file, selezionare "All Files".

9

Navigare tra le cartelle del computer per individuare il file di testo che hai appena salvato.

10

Fare clic su "Apri". Si aprirà il file di testo. Tenere presente che il file di testo delimitato da tabulazioni verrà trasferiti solo il testo e i valori di ogni campo di Excel, con colonne separate da tabulazioni. Formattazione e grafica non trasferirà sopra il file di Word.

11

Fare clic sul pulsante"Microsoft Office" e selezionare "Salva come".

12

Selezionare "Documento Word" dall'elenco "Salva come tipo". Fare clic su "Salva".

Come fermare la funzione di data automatica in MS Excel 2000

Una delle funzioni più utili in Microsoft Excel anche può essere una delle sue più frustrante. Quando hai inserito una data in una colonna o riga, Excel assume che tutto il resto della colonna o la riga dovrebbe essere una data, troppo. È necessario interrompere la funzione di data automatica cambiando i formati delle celle individuali per garantire che il programma non predefinito il formato di data originale.

Istruzioni

1

Evidenziare la riga o la colonna che si desidera modificare facendo clic su di esso con il mouse.

2

Pulsante destro del mouse e selezionare "Formato celle".

3

Selezionare la scheda "Numero" all'estrema sinistra.

4

Modificare il formato da "Data" a un'altra opzione, ad esempio "Generale" o "Numero".

5

Fare clic su "OK" e salvare il tuo foglio di calcolo.

Consigli & Avvertenze

  • Aiuta occasionalmente per formattare una colonna vuota o riga, quindi copiare e incollare i dati desiderati nei campi vuoti.
  • Non essere troppo preoccupato se vedete un numero in un campo di data che sembra strano; è possibile convertire la data in un campo numerico di Excel. Excel registra le date come il numero di giorni dal 1° gennaio 1900. Così, ad esempio, se si modifica un campo di data con un valore di 01/01/2010 a un campo numerico, Excel cambia il valore di 40.179..--il numero di giorni dal 1° gennaio 1900.

Come importare i dati con Excel 2007



Uno dei maggiori vantaggi di Microsoft Excel 2007 è la sua capacità di integrarsi perfettamente con tanti diversi tipi di programmi. Con Excel 2007, gli utenti possono facilmente importare dati da programmi di database, file di testo e anche output del programma mainframe. Questo tipo di integrazione permette agli utenti di evitare le ore di entrata di dati inutili e ripetitivi utilizzando i dati già presenti.

Istruzioni

1

Accedere al computer e aprire il foglio di calcolo di Microsoft Excel in cui si desidera esportare i dati. Fare clic sul pulsante "Microsoft Office".

2

Clicca su "Apri" e scegliere il tipo di file che si desidera esportare. Doppio clic sul file che si desidera importare.

3

Scegliere se il file da importare è un file delimitato o a larghezza fissa. Con un file delimitato, ogni campo è separato da un carattere particolare, generalmente una virgola, un punto e virgola o due punti. Questo tipo di file è più appropriato per i file dove ogni record contiene i dati di lunghezza variabile. Un file a larghezza fissa è più appropriato per i file dove ogni record è la stessa dimensione.

4

Controllare i nomi di campo che Excel assegna a ciascun campo. Digitare un nuovo nome se si desidera, quindi fare clic su "Avanti". Fare clic su "Finish" per completare il processo di importazione.

Come utilizzare una Formula per calcolare il tempo con una pausa pranzo in Excel

Come utilizzare una Formula per calcolare il tempo con una pausa pranzo in Excel


Microsoft Excel è un'applicazione di foglio di calcolo che consente di immettere formule nei campi. Queste formule calcolano numeri e visualizzano i risultati in un campo di Excel. È possibile utilizzare Excel per calcolare le ore lavorate con una pausa pranzo sottratta dal valore. Si tratta di un semplice calcolo che sottrae un campo di "pausa pranzo" dal campo "totale delle ore lavorate". Il risultato viene visualizzato il tempo effettivo che ha lavorato nel campo designato.

Istruzioni

1

Digitare il numero di ore lavorate in uno dei campi di Excel. Per esempio, se si dispone di una colonna di ore lavorate, tempo di interruzione di una colonna per il pranzo e poi una colonna per totale ore lavorato, inserire il numero di ore lavorate nella prima colonna. In questo esempio, la colonna "A" è ore lavorata, "B" è ora di pausa pranzo e "C" è il campo formula. Digitare le ore lavorate nel campo "A1".

2

Digitare il numero di ore per la pausa pranzo. È possibile utilizzare anche le frazioni di un'ora come una mezz'ora, che è ". 5." Digitare l'ora di pausa pranzo in "B1".

3

Digitare il testo riportato di seguito in "C1":

= a1-b1

In questo esempio, ora di pausa pranzo viene sottratto il totale delle ore lavorate. Il risultato viene visualizzato nel campo C1.

4

Fare clic sul campo C1 e utilizzare il mouse per evidenziare i diversi campi sotto di essa. Per esempio, è possibile evidenziare C1 attraverso campi di C5. Nella sezione "Modifica" nella parte superiore della finestra di Excel, fare clic su "Copia in basso." Questa copia la formula ad altri campi nella colonna. Questi campi si aggiorna automaticamente per calcolare i valori nei campi adiacenti. Per esempio, C2 calcola valori in A2 e B2.

5

Fare clic sul pulsante "Salva" per memorizzare le modifiche. È ora possibile immettere i valori nelle colonne A e B e la colonna C calcola automaticamente il tempo lavorato con una pausa pranzo sottratta.

Come importare un calendario da Excel a Outlook

Come importare un calendario da Excel a Outlook


Molte persone abituate a lavorare con l'uso di fogli di calcolo Microsoft Excel per una miriade di attività legate alla tenendo traccia delle loro informazioni importanti. Mantenere un calendario di appuntamenti potrebbero essere incluse tra queste attività. Quando si utilizza Outlook per la gestione delle informazioni personali, sapendo come importare un calendario creato in Excel diventa essenziale. Outlook offre strumenti di pianificazione molto più robusti e la possibilità di condividere facilmente gli appuntamenti con altri utenti di Outlook.

Istruzioni

1

Aprire Excel e selezionare l'intervallo di dati contenente gli appuntamenti che si desidera spostare in Outlook trascinando il mouse sulle celle che includono gli appuntamenti.

2

L'intervallo di dati facendo clic nel campo appena a sinistra della formula nome finestra e inserendo il testo desiderato.

3

Selezionare "File" e "Salva con nome" dal menu principale. Nella finestra di dialogo Salva con nome, selezionare "Excel 97 - 2003 cartella di lavoro" nel menu di menu a tendina "Salva come tipo".

4

Aprire Outlook. Fare clic sul pulsante di scelta rapida del calendario. Selezionare "File" poi "importazione ed esportazione".

5

Selezionare "Importa da un altro programma o file" nella finestra di dialogo di importazione ed esportazione guidata. Fare clic su "Avanti".

6

Selezionare "Microsoft Excel 97 – 2003" come tipo di file da importare e fare clic sul pulsante "Avanti".

7

Fare clic sul pulsante "Sfoglia" per selezionare il file di Excel salvato al passaggio 3. Fare clic su "Avanti".

8

Evidenziare il calendario in cui si desidera i dati importati e fare clic sul pulsante "Avanti".

9

Seleziona la casella accanto all'azione elencato.

10

Corrispondere i campi definiti nei dati di Excel con i campi disponibili nel calendario di Outlook. Ad esempio, se hai usato "Dove" titolo della colonna di Excel che include dati relativi a dove si trova l'appuntamento, è necessario utilizzare il campo "Posizione" in Outlook. Selezionare i campi importati e utilizzare il mouse per trascinare il campo di Excel sopra il campo di Outlook. Campi con nomi identici saranno abbinati (o "mappati") automaticamente.

11

Fare clic sul pulsante "OK" dopo aver terminato di mappatura di tutti i campi e fare clic sul pulsante "Finish". Il calendario dell'appuntamento verrà ora essere importato in Outlook.

Consigli & Avvertenze

  • Evitare di associare manualmente i campi di calendario Excel per Outlook rinominando i nomi di campo nella prima riga del tuo calendario di Excel prima di salvare il file per l'importazione in Outlook. Nomi di campo appuntamento principio utilizzati da Outlook sono: oggetto, luogo, inizio, fine e durata.

Come formattare il campo numero per calcoli di Microsoft Access

Come formattare il campo numero per calcoli di Microsoft Access


I calcoli di Microsoft Access sarà più chiari se sono formattati correttamente. Formati di rendono il database più user-friendly e accessibile di colmare il divario tra computer e utente. Ad esempio, un campo calcolato e visualizzato come 19 è più significativo quando formattato come valuta: $19,00. Se il campo calcolato è memorizzato in una tabella, query, maschera o report, è possibile formattare selezionando un formato incorporato o definire il proprio.

Istruzioni

1

Aprire l'oggetto che contiene il campo numero che si desidera formattare. Tabelle, query, maschere e report consentono campi calcolati essere formattato in una varietà di modi. Selezionare la scheda "Home" della barra multifunzione nella parte superiore della pagina, fare clic sul pulsante "Visualizza" e selezionare "Visualizzazione struttura".

2

Selezionare il campo calcolato di una tabella e fare clic sulla casella a discesa accanto alla casella "Formato" nelle proprietà del campo. Scegliere una delle opzioni di formato o definirne di proprie digitando in un formato personalizzato. È un esempio di un formato personalizzato 0;(0); " Null", che formatta i numeri negativi e valori null in modo diverso rispetto i numeri positivi, aumentando la leggibilità dei dati.

3

Aprire la finestra delle"proprietà" per modificare il formato di un campo numero calcolato in una query, maschera o report. Fare clic sul pulsante "Proprietà foglio" sulla barra multifunzione nella parte superiore della pagina e selezionare il campo numero. Selezionare la casella a discesa dal menu "Formato" per scegliere un formato numero incorporato o definire un formato personalizzato.

Consigli & Avvertenze

  • Quando si definisce un formato personalizzato, è possibile utilizzare il simbolo # per tenere il posto di un numero, il simbolo % per convertire il numero decimale in percentuale e la lettera E per posizionare il vostro calcolo in notazione scientifica.

Come creare una tabella Pivot di misura calcolata

Come creare una tabella Pivot di misura calcolata


Quando si lavora in un foglio di calcolo di Microsoft Excel che contiene una grande quantità di dati, si potrebbe trovare difficile analizzare le informazioni nel suo complesso. Con la funzionalità di tabella pivot, tuttavia, si può dire Excel automaticamente organizzare e riepilogare i dati in modo che sia più facile da esaminare. Se avete bisogno di modificare ulteriormente i dati prima di visualizzare la tabella pivot, è possibile impostare le misure di calcolo con una formula su misura.

Istruzioni

1

Avviare l'applicazione Microsoft Excel e aprire il file di foglio di calcolo che si desidera utilizzare.

2

Evidenziare le celle che si desidera includere nella nuova tabella pivot, andare alla scheda "Inserisci" nella barra degli strumenti nella parte superiore della finestra e selezionare "PivotTable." Quando viene visualizzata la finestra di dialogo, fare clic su "OK".

3

Vai alla scheda "Opzioni" sulla barra degli strumenti.

4

Fare clic sul pulsante "Formule" nella sezione "Strumenti" e selezionare "Campo calcolato" dall'elenco a discesa di opzioni.

5

Utilizzare il menu a discesa nel campo "Nome" per selezionare il campo di misura che si desidera utilizzare per calcolare la tabella pivot.

6

Immettere il calcolo che si desidera eseguire al campo di misura nella sezione "Formula".

7

Premere il pulsante "Aggiungi" per inserire la nuova tabella pivot il campo calcolato.

8

Premere il tasto "OK" nella parte inferiore della finestra per visualizzare la tabella pivot.