Nwlapcug.com


cancellazione cache arp

Come cancellare una Cache ARP

Come cancellare una Cache ARP


ARP (Address Resolution Protocol) viene utilizzato dai dispositivi in una rete per eseguire il mapping tra indirizzi logici e fisici. Ad esempio, ARP mappa gli indirizzi IP dei gateway a Internet nei corrispondenti indirizzi MAC, che sono gli indirizzi hardware (scheda di rete). Per inviare dati in una rete, il sistema operativo della macchina mittente utilizza il protocollo ARP mapping. Poiché il processo di mapping rallenta la rete, il sistema operativo gestisce un database dei mapping ARP già noti, la cache ARP, che riduce il traffico di rete. Quando si verificano problemi di connettività di rete, come siti Web che non rispondono o le pagine Web che non si caricano, potrebbe essere problema con la cache ARP. Cancellazione della cache può risolvere questo problema.

Istruzioni

Istruzioni

1

Aprire il "Prompt," l'applicazione di Windows che consente l'esecuzione dei comandi di Windows e applicazioni software, facendo clic sul pulsante di Windows "Start", scegliere "Programmi", "Accessori" e quindi facendo clic su "Prompt dei comandi."

2

Digitare "netsh interface ip delete arpcache" nel Prompt dei comandi per cancellare la cache ARP.

3

Digitare "arp - a" nel Prompt dei comandi per verificare che la cache ARP è stata cancellata. L'output di questo comando non dovrebbe essere "ARP voci Found".

Come svuotare la Cache ARP

Address Resolution Protocol, o ARP, è utilizzato per il mapping dei dispositivi che hanno un indirizzo media access control (MAC) con un indirizzo Internet protocol (IP). Nelle reti domestiche, la connessione a un router o modem richiede il computer per conoscere l'indirizzo MAC del dispositivo. L'indirizzo MAC, fornendo una mappa di rete che il computer può utilizzare per trovare la connessione il protocollo ARP risolve l'indirizzo di protocollo Internet. Le mappe di indirizzo risolto sono memorizzate nella cache e lasciate lì fino a quando le modifiche IP o dispositivo. Se si stanno risolvendo i problemi della rete e trovare che si riesce a connettersi al dispositivo gateway locale, svuotare la cache ARP per vedere se si risolve il problema. Svuotare la cache all'interno del Prompt dei comandi di Windows.

Istruzioni

1

Fare clic sull'icona "Start" di Windows e digitare "Command" nella ricerca.

2

Individuare "Command Prompt" nella sezione "Programmi" dei risultati della ricerca, quindi fare clic destro e scegliere "Esegui come amministratore".

3

Digitare "netsh interface IP delete arpcache" e premere il tasto "Enter". Questo svuota la cache ARP.

4

Digitare "Exit", quindi premere "Invio". Consente di chiudere il prompt dei comandi.

Come pulire la Cache Arp

Come pulire la Cache Arp


Gli amministratori in un ambiente Windows possono cancellare una cache di address resolution protocol (ARP) quando esso viene danneggiato, che crea una nuova tabella di indirizzo e corregge qualche indirizzo risoluzione problemi. Questo viene fatto al prompt dei comandi di Windows.

Istruzioni

1

Fare clic sul pulsante Start di Windows e selezionare "Esegui". Digitare "cmd" nella casella di testo per avviare la shell dei comandi DOS.

2

Digita "arp" nel prompt dei comandi. Questo ti dà un elenco di riferimenti sintassi ARP e le istruzioni per come usarli.

3

Digitare "Netsh interface IP delete arpcache" nel prompt. Questo rimuoverà le voci dalla cache.

Consigli & Avvertenze

  • Utilizzare "arp - a" per visualizzare le voci correnti nella cache.

Come cancellare una cache Facebook ha condiviso la descrizione della pagina

Cancellazione cache le pagine Facebook o navigazione storie, dal tuo browser Web è un processo facile e utile strumento se si verificano problemi di navigazione su Facebook o se si desidera rimuovere la cronologia dal computer. Perché non è possibile rimuovere pagine effettive dal sito Web di Facebook, è necessario utilizzare il funzionalità di impostazioni di Privacy di Facebook per rimuoverti da specifiche pagine condivise o commenti prima di rimuovere le pagine memorizzate nella cache di Facebook dal browser. Nota che se si utilizza Internet Explorer, Google Chrome o Mozilla Firefox, si dovrebbe deselezionare tutte memorizzate nella cache pagine e tutti i cookie, come cronologia di navigazione e informazioni associate a Facebook possono essere visualizzati sotto il nome di un sito diverso.

Istruzioni

L'eliminazione di cache e i cookie in Internet Explorer 7 e 8

1

Fare clic sul pulsante "Start" nell'angolo inferiore sinistro dello schermo e selezionare "Pannello di controllo."

2

Fare clic su "Rete e Internet" e selezionare "Opzioni Internet". Fare clic sulla scheda "Generale" e scegli "Elimina", situato sotto il campo cronologia esplorazioni.

3

Scegliere "Elimina tutto". Quando verrà visualizzata la finestra di pop-up di conferma, fare clic su "Sì" e "OK" per uscire e per svuotare completamente la cache.

4

Cancellare i cookie per Internet Explorer 7 restituendo alla scheda "Generale" nella schermata delle opzioni di Internet. Seleziona "Elimina cookie" e clicca "Sì" quando viene chiesto di confermare. Fare clic su "OK" per salvare le modifiche.

5

Cancellare i cookie di Internet Explorer 8 facendo clic sul pulsante "Start" e selezionando "Internet Explorer". Fare clic sul pulsante "Sicurezza" e fare clic su "Elimina cronologia esplorazioni".

6

Fare clic sulla casella "Cookies" così appare un segno di spunta e fare clic su "Elimina".

L'eliminazione di cache e i cookie in Google Chrome

7

Apri Google Chrome e fare clic sull'icona "Chiave inglese" in alto a destra dello schermo.

8

Fare clic su "Strumenti" e selezionare "Cancella dati di navigazione." Selezionare le caselle accanto a diversi tipi di informazioni che si desidera eliminare, ad esempio le pagine dalla tua cronologia di navigazione e i cookie di Internet.

9

Fare clic sulla casella a discesa nella parte superiore della finestra e scegliere "Inizio del tempo" per eliminare tutte le pagine memorizzate nella cache e i cookie da Google Chrome.

10

Scegli solo le pagine Facebook per eliminare, se lo desideri, cliccando l'icona "Chiave inglese" in alto a destra della Google Chrome e selezionando "Storia". Fare clic sulla scheda "Modifica elementi" e scorrere l'elenco delle pagine memorizzate nella cache e dati storici salvati, mettere segni di spunta nelle caselle connesse con Facebook. Fare clic su "Rimuovi elementi selezionati" per eliminare Facebook pagine memorizzate nella cache.

L'eliminazione di cache e i cookie in Firefox

11

Aprire Firefox e fare clic sul menu "Strumenti" nella parte superiore dello schermo. Selezionare "Cancella cronologia recente."

12

Fare clic sulla casella a discesa "Tempo gamma di Clear" e scegliere "Tutto".

13

Premere la freccia a discesa di "Dettagli" e fare clic sulle caselle "Cache" e "Cookie". Fare clic sul pulsante "Svuota adesso" per eliminare tutte le pagine memorizzate nella cache e i cookie.

14

È possibile rimuovere solo Facebook-relative cache, cookie e altre cronologia di navigazione da Firefox facendo clic sulla scheda "Cronologia" nella parte superiore della schermata di Firefox. Seleziona "Mostra tutta la storia".

15

Digitare "Facebook" nel campo di ricerca e premere "Invio" per visualizzare le pagine correlate a Facebook. Pulsante destro del mouse su un qualsiasi Facebook.com cache o cookie e selezionare "Forget About This Site". Firefox eliminerà automaticamente tutti gli elementi della cronologia di Facebook.

Che cosa è il protocollo ARP?

Che cosa è il protocollo ARP?


Comunicazione attraverso diversi hardware di rete utilizza protocolli software o istruzioni che un computer o router possono seguire per consegnare dati a destinazione. Il protocollo più diffuso nei computer in rete a partire dal 2010 è TCP/IP (Transmission Control Protocol/Internet Protocol). ARP, Address Resolution Protocol, viene utilizzato da TCP/IP per risolvere gli indirizzi hardware da software basato su indirizzi IP.

Storia

Una RFC, o richiesta di commento, viene utilizzato da programmatori e produttori di computer per definire un insieme standard di specifiche o norme per tutti gli aspetti della tecnologia dell'informazione. ARP è stato derivato da RFC 826 nel 1982 nel tentativo di facilitare la comunicazione tra dispositivi hardware incompatibile collegati a una rete.

Funzione di base

Ogni dispositivo su una rete dispone di un hardware o un indirizzo Media Access Control (MAC). ARP viene utilizzato per mappare questi in un indirizzo IP. Il dispositivo di origine trasmette un datagramma contenente l'indirizzo IP di destinazione attraverso la rete. Il datagramma, un pacchetto di informazioni, viene ricevuto dal dispositivo di destinazione, che a sua volta trasmette il proprio indirizzo hardware al mittente. Viene effettuata una connessione tra i due dispositivi e può iniziare il trasferimento dei dati.

Tipi di messaggio

ARP ha due tipi di messaggi, uno per il dispositivo di origine e uno per il dispositivo di destinazione. ARP invia innanzitutto una richiesta dall'originator alla destinazione. La richiesta contiene hardware del mittente del messaggio e gli indirizzi IP in modo che la periferica di destinazione sa dove la richiesta è venuto da. Il dispositivo di destinazione riceve la richiesta e invia una risposta al mittente contenente il proprio hardware e indirizzi IP. Il formato dei messaggi segue il set standard giù nella RFC 826, riducendo al minimo la quantità di dati necessari per ogni messaggio e abilitazione ARP essere utilizzato su piattaforme hardware diverse.

Traffico

I messaggi ARP devono essere trasmessi ogni volta che un dispositivo ha bisogno di connettersi a un altro. Questo può creare alti livelli di traffico di rete semplicemente facendo richieste di rete prima di iniziare una connessione. La cache ARP è stata sviluppata per ridurre il numero di volte che un dispositivo ha dovuto inviare una richiesta di un indirizzo. Funziona memorizzando le risposte di precedenti richieste di connessione e i mapping di indirizzo. Ogni volta che un dispositivo deve inviare una richiesta, verifica innanzitutto la cache ARP. Se c'è una voce nella cache ARP contenente i dettagli di indirizzo richiesto, può essere stabilita una connessione tra dispositivi senza la necessità di trasmettere una richiesta o una risposta, riducendo il traffico di rete.

Futuro

Il protocollo TCP/IP è costantemente in via di sviluppo, con IP6 destinato a sostituire IP4. ARP e ICMP (Internet Control Message Protocol) devono essere combinati e ri-denominata Neighbor Discovery. Operano in modo simile, utilizzando i messaggi di "Neighbor Solicitation" e "Neighbor Advertisement", questo nuovo protocollo non trasmette nello stesso modo come ARP, generando meno traffico di rete.

Come trovare un ARP

Indirizzo risoluzione protocolli o ARPs, sono protocolli di rete che aiutano a dispositivi di rete come computer trasmettono pacchetti di dati attraverso reti locali. Prima di un computer o altro dispositivo di rete trasmette a un altro dispositivo sulla sua rete locale, utilizza ARP per identificare l'indirizzo fisico del dispositivo che sta tentando di comunicare con. Questo consente ai dispositivi di correttamente i pacchetti di indirizzo per garantire la ricezione dal dispositivo di destinazione. Computer brevemente memorizzare (cache) ARP voci in loro memoria in quella che è conosciuta come una tabella ARP.

Istruzioni

1

Aprire la finestra del prompt dei comandi di MS-DOS. Dal menu "Start" in Windows 7, Windows Vista o Windows XP, selezionare 'Esegui' e digitare "cmd" e fare clic su "OK". (Nelle versioni precedenti di Windows, tipo "comando" e premere INVIO.)

2

Visualizzare la tabella ARP digitando "arp - a" nella finestra del prompt dei comandi e premendo "Invio". Questo comando visualizzerà tutti i dispositivi a correnti memorizzato nella cache nella tabella ARP del computer, se assegnato staticamente o dinamicamente.

3

Aggiungere o rimuovere voci dalla tabella ARP digitando il comando appropriato. Digitando "arp" e premendo "Enter" rivelerà un elenco di argomenti appropriati per il comando "arp". Ad esempio, l'esempio di comando della voce di ARP "arp -s 192.168.1.111 00:11:22:33:44:55" direbbe il computer che la 00:11:22:33:44:55 di dispositivo fisico era situato presso l'indirizzo di rete corrente di 192.168.1.111.

Consigli & Avvertenze

  • Per i computer connessi alle reti locali di fuori del posto di lavoro o grandi reti domestiche, tabelle ARP vengono mantenute automaticamente dai computer stessi. Manuale voci di tabelle ARP sono raramente necessari.
  • Regolare manualmente la tabella ARP del computer potrebbe compromettere la sua capacità di connettersi ad altri dispositivi sulla rete. Se si erroneamente corrotto tabella ARP del computer, riavviare il computer per annullare l'errore.

Qual è l'indirizzo del mio Router?

Un router ha più indirizzi che vengono utilizzati per scopi di rete. Il primo, un indirizzo MAC, è assegnato dal fornitore alla scheda di rete del dispositivo e viene utilizzato nei livelli inferiori di networking. L'indirizzo IP, un numero assegnato da voi, corrisponde all'impostazione di rete e viene utilizzato da altre macchine per contattare il router. Attraverso una serie di metodi, si possono trovare sia di questi indirizzi.

Comando route

Il comando route su Linux, Mac OS X e Windows può essere eseguito dalla riga di comando o terminal e visualizzerà i percorsi predefiniti per la macchina. Sotto Mac OS X e Linux, è sufficiente digitare "itinerario" nel terminale mentre "route print" è necessario per Windows. L'indirizzo IP elencato sotto la colonna Gateway sarà l'indirizzo IP del router.

ARP

La cache Arp è la tabella di routing che memorizza nella cache la macchina quindi non ha bisogno di cercare continuamente gli indirizzi delle macchine sulla rete. Utilizzando il comando Arp da riga di comando o terminale in Linux, Mac OS X o Windows visualizzerà cache Arp corrente del sistema. Seguire l'indirizzo IP del router nella prima colonna per la colonna di HWAddress per ottenere l'indirizzo MAC esadecimale di 12 cifre per il router.

Netstat

Netstat è un'altra applicazione di rete comune, utilizzata per visualizzare tutte le connessioni di rete correnti del sistema e il loro status. Utilizzando il comando "netstat - rn" su Linux, Mac OS X o Windows dalla riga di comando o terminal vi mostrerà una tabella di routing IP del kernel. L'indirizzo IP sotto la colonna Gateway mostrerà il router utilizzato per ogni interfaccia di rete sulla vostra macchina.

Traceroute

Traceroute è un comando che mostra il percorso che prendere i pacchetti che si muovono attraverso una rete. Traceroute può essere utilizzato su Linux, Mac OS X o Windows dalla riga di comando o terminale per visualizzare anche l'indirizzo IP del router. Ad esempio, digitare "traceroute ehow.com" su Mac OS X / Linux o "tracert ehow.com" su Windows per visualizzare il percorso prendere i pacchetti ai server di eHow. Indirizzo IP del primo pacchetto luppolo è quello attraverso il router.

Cancellazione della Cache aiuterà la velocità del mio Computer?

Cancellazione della Cache aiuterà la velocità del mio Computer?


Cancellazione della cache riguarda solo la velocità di Internet, piuttosto che la velocità generale del computer. Dovrebbe essere fatto quando la dimensione della cache è grande o quando si verificano problemi di navigazione in Internet. La cache deve essere deselezionata anche se si hanno difficoltà di accesso a un sito Web. L'esecuzione di una manutenzione regolare è un modo migliore per migliorare la velocità del vostro computer.

Scopo di una Cache

Una cache è una raccolta di file memorizzati dal browser Web. Quando si visita una pagina Web per la prima volta, i file necessari per visualizzare la pagina vengono memorizzati in una cartella temporanea. Questo accelera ogni visita successiva alla pagina perché il computer caricherà i dati dall'unità, anziché scaricarli nuovamente. Ciò è particolarmente utile se sei in dial-up o hanno una connessione a banda larga più lenta.

Considerazioni

Anche se lo scopo di una cache di Internet è quello di rendere Internet più veloce, avrà l'effetto opposto se diventa troppo grande. Più grande cache, più tempo ci vuole il computer per scoprire che cosa sta cercando. La cache non dovrebbe essere permesso di essere più grandi di 250MB, ma la dimensione effettiva è determinata da ciò che il vostro PC è in grado di gestire. Se la velocità di Internet è di 3MB/s o sopra, già scaricati sono estremamente veloce. Di conseguenza, non ci sarà una notevole differenza quando viene utilizzata la cache.

Svuotare la Cache

In Internet Explorer, andare su "Strumenti", "Elimina cronologia esplorazioni". Inserire un segno di spunta da "File temporanei Internet" e quindi fare clic su "Elimina". In Firefox, fare clic su "Strumenti", "Opzioni", "avanzate" e quindi "rete". Fare clic su "Svuota adesso" dove si dice "Archiviazione non in linea." Per Safari, fai clic sul menu "Safari" nella parte superiore del browser. Fare clic su "Svuota Cache". Riceverai una conferma che chiede se siete sicuri. Fare clic su "Svuota" per confermare.

Manutenzione

Eseguire Pulitura disco periodicamente per eliminare i file temporanei e migliorare la velocità del vostro computer. Molti di questi file sono lasciati alle spalle dopo l'installazione di programmi. Riducono lo spazio libero sul disco, che può ridurre le prestazioni. Deframmentazione del disco migliora anche la velocità di consolidamento dei file che sono sparsi in tutto il disco rigido. Se avete Vista o Windows 7, l'utilità di deframmentazione deve essere pianificata per l'esecuzione automatica. Cerca nel menu Start per entrambi questi strumenti incorporati.

Risolve la cancellazione della Cache di un Computer?

Una delle caratteristiche più grande di un browser Web può anche rendere le persone pensano che i loro computer sono rotti. I browser moderni hanno dati aree di stoccaggio chiamati cache che consentono di navigano in Internet più veloce. In determinate condizioni, le informazioni nella cache possono causare problemi che variano da delicato a severo. Dopo aver imparato come browser utilizzano la cache per gestire dati di Internet, è possibile risolvere tali problemi.

Vita senza cache

Se la cache del browser scomparso, il browser potrebbe ancora scaricare contenuto il modo che ha sempre; Pagine Web sarebbe apparsa e video avrebbe giocato. Tuttavia, senza una cache, il browser avrebbe dovuto scaricare i file di dati di un sito Web ogni volta che avete visitato il sito. Che potrebbe richiedere tempo, perché il tuo browser deve scaricare immagini, testo, script e tutto il resto che ha bisogno per costruire la tua pagina Web. Quando il browser memorizza tali informazioni la prima volta che si visita un sito, il browser può costruire la tua pagina Web utilizzando i dati dalla cache, invece di scaricare nuovamente le informazioni dal Web.

Dati memorizzati nella cache possono ingannare il tuo Browser

Quando un sito Web che si visitano regolarmente ha un problema tecnico del software, potrebbe essere problemi di visualizzazione delle pagine Web o l'esecuzione di determinate attività. Visitare il sito più tardi, e ancora si verifichino questi problemi anche dopo che i suoi sviluppatori li hanno risolti. Questo scenario può verificarsi se il browser utilizza le informazioni di cache obsoleta anziché i dati più recenti che si trova sul sito aggiornato. Quando si cancella la cache, il browser utilizza i dati aggiornati per creare la pagina Web.

Rinfrescante di singole pagine Web

Se un sito Web aggiunge un nuovo widget utile, non si può mai vedere fino a quando non si cancella la cache. È possibile anche visualizzare informazioni obsolete, se un sito un aggiorna una pagina Web e il browser consente di visualizzare una versione memorizzata nella cache. Per garantire che si stanno visualizzando informazioni live, premere "Ctrl-F5" per ricaricare la pagina corrente. Barra degli strumenti del tuo browser può anche avere un pulsante Reload o Refresh. La combinazione di tasti "Ctrl-F5" è particolarmente utile quando visualizzano i siti che si aggiornano frequentemente. Un sito di aste, per esempio, potrebbe aggiornare i prezzi di offerta attuale ogni pochi secondi. Premere "Ctrl-F5" per tenere il passo con questi cambiamenti che avvengono.

Nuke la Cache per iniziare da zero

È possibile eliminare tutti i dati della tua cache ogni volta che vuoi. È possibile eseguire questa operazione per garantire che il vostro browser presenta una visualizzazione in tempo reale di ogni sito visitato. Anche la cancellazione della cache consente di liberare spazio su disco rigido. Consultare la documentazione del browser per informazioni su come eliminare la cache manualmente e configurare altre impostazioni. Quando si cancella la cache, assicurarsi che non elimini anche le password, formare i record di dati o storia accidentalmente. Vedrete spesso opzioni per eliminare quelle pure, e si può fare clic sul pulsante sbagliato se non stai attento.

Che cosa significa la cancellazione della Cache DNS?

Che cosa significa la cancellazione della Cache DNS?


Se avete problemi di accesso a un sito Web che si utilizza frequentemente e sono ancora in grado per arrivare ad altri siti su Internet, svuotare la cache DNS del computer può essere la risposta. Se il sito Web ha spostato in un nuovo server, o aggiornato i record DNS, svuotare la cache rende il computer richiedere i record DNS più recenti, permettendo al computer di accedere nuovamente al sito. Problemi di accesso a un sito Web possono anche essere giù per una danneggiato cache DNS, che è inoltre possibile risolvere cancellando la cache DNS.

Indirizzi Internet

Ogni computer connesso a Internet ha un proprio unico protocollo Internet, o l'indirizzo IP, nel formato xxx.xxx. xxx.xxx, con ogni blocco contenente un numero compreso tra 0 e 255. Gli indirizzi IP consentono di router dirigere i pacchetti di dati a un computer specifico, nello stesso modo come indirizzi postali consentono agli operatori postali recapitare la posta a casa vostra. Server Web e computer simili di solito hanno più indirizzi IP, consentendo a singoli siti Web avere il proprio indirizzo IP.

Che cos'è il DNS?

Gli indirizzi IP sono difficili da ricordare a causa della loro lunghezza e ingombrante per digitare regolarmente, così il domain name system permette l'uso più umani cordiale dei nomi di dominio, ad esempio microsoft.com. Computer utilizzano server DNS per tradurre i nomi di dominio in indirizzi IP in background, consentendo loro di inviare pacchetti di dati nel computer di destinazione. Il sistema DNS consente inoltre più di un nome di dominio traduzione in un singolo indirizzo IP, che è essenziale con indirizzi IP versione 4 esaurendo rapidamente in Internet cresce.

Che cosa è la Cache DNS?

Quando si digita un indirizzo Web nel browser o simili, il computer invia una query al server DNS registrati richiede l'indirizzo IP associato al nome di dominio. Questa ricerca richiede tempo, e se eseguito ogni volta che è stato digitato il dominio comporterebbe il server DNS che gestisce un numero enorme di richieste. Come il legame tra un nome di dominio e un indirizzo IP indirizzo cambia raramente, una volta che la ricerca si è verificato che il computer memorizza in una cache. Il computer legge quindi le richieste future per l'indirizzo IP associato a un dominio dalla cache, permettendo vicino risultati immediati. Il tempo DNS domini di valore dal vivo, o TTL, definisce quanto tempo il computer memorizza nella cache le informazioni di dominio per e può variare da secondi attraverso a diverse settimane.

Perché chiaro il DNS Cache?

Se un sito Web passa a un altro server o viene modificato l'indirizzo IP di server, le informazioni conservate nella cache DNS del computer sarà errate. Questo si verificherà se esiste il nome di dominio nella cache, e si visita il sito prima del timeout TTL, che fa sì che le informazioni di dominio essere aggiornati. Questo rende il sito disponibile, in quanto il computer invia messaggi al vecchio indirizzo IP, invece di quello nuovo. È anche possibile per il vostro DNS per essere danneggiato, causando un comportamento imprevisto quando si accede a siti Web.

Come cancellare la Cache DNS

È possibile cancellare manualmente la cache DNS del computer digitando "ipconfig/flushdns" al prompt dei comandi di Windows. Il computer richiederà quindi nuove informazioni per nomi di dominio futuro, permettendo di accedere nuovamente al sito Web. È importante rendersi conto che altri dispositivi sulla rete possono anche memorizzare nella cache le informazioni di DNS, ad esempio un router utilizzato per connettersi a Internet. Se il computer dispone di un router o simili che inoltre memorizza nella cache le informazioni DNS, solitamente è possibile cancellare la cache ruotando il dispositivo, e poi riaccenderla dopo 30 secondi; o utilizzando il software di amministrazione.

Come cancellare una Cache CCM

Una cache di System Center Configuration Manager (CCM) è simile a una cache di Internet o scaricare cartella, memorizzazione programmi temporanei, conducenti e scaricato il software sul vostro computer o dispositivo mobile. Come svuotare la cache di Windows 7 CCM rimuove software obsoleti e informazioni, liberando spazio sul vostro sistema e contribuendo a rimuovere qualsiasi malware dannosi. Si prega di notare che la cancellazione della cache può influire sul informazioni personali e le impostazioni della password che potrebbe aver salvato in precedenza in programmi affiliati con CCM.

Istruzioni

1

Accendere il computer e fare clic sul pulsante "Start" nell'angolo inferiore sinistro dello schermo. Fare doppio clic su "Pannello di controllo."

2

Scorrere fino a "Configuration Manager" e fare doppio clic sulla relativa icona per aprire. Premere la scheda "Avanzate".

3

Modificare il percorso dei file di cache futuri, se necessario, fare clic sul pulsante "Cambia posizione" e scegliendo una nuova posizione sul disco rigido. Il percorso predefinito è "% windir%\system32\CCM\Cache."

4

Eliminare tutti i file memorizzati nella cache in CCM facendo clic sul pulsante "Elimina file". Premere "Sì" Se viene chiesto di confermare e attendere la cartella di download programma temporaneo a vuoto.

5

Fare clic su "OK" per salvare le modifiche e uscire dalla finestra avanzata.

Consigli & Avvertenze

  • Controllare la quantità di informazioni CCM memorizza nella cache immettendo un importo totale in megabyte (MB) nel campo "Quantità di spazio su disco To Use" della finestra avanzata. Fare clic su "OK" per salvare le modifiche e uscire.

Come pulire la Cache di sistema su Windows XP Pro

Come pulire la Cache di sistema su Windows XP Pro


La cache di sistema è l'area all'interno di Windows utilizzato per archiviare i file e le cartelle temporanee. Anche se destinati a scopi di archiviazione temporanea, la cache di sistema raramente è ripulita senza intervento manuale diretto da parte vostra. Nel corso del tempo, il risultato della cache sempre gonfio, possibilmente rallentare le prestazioni complessive del computer. Fissare questo richiede l'utilizzo di built-in strumento Pulitura disco in Windows XP Pro.

Istruzioni

1

Fare clic sul menu "Start", mouse-sopra l'elenco "Tutti i programmi", aprire la cartella "Accessori" e aprire la cartella "Strumenti di sistema".

2

Clicca sul programma "Pulitura disco".

3

Selezionare la lettera di unità del disco rigido che contiene la cache di sistema (solitamente l'unità "C").

4

Spuntare tutte le caselle accanto a diversi tipi di file. Questo rimuoverà tutti i file temporanei non necessari dal tuo computer, cancellazione della cache di sistema.

5

Fare clic sul pulsante "OK" per avviare il processo di pulizia.

Come svuotare la Cache del Browser

Come svuotare la Cache del Browser


La cache del browser è un'area di memorizzazione temporanea che detiene recentemente scaricato pagine web. Quando si va a una pagina siete stati a prima, il browser verifica se nella cache. Se la data nella pagina andate a è lo stesso della pagina nella cache, è necessario che il browser caricherà la pagina memorizzata nella cache. Utilizzando una pagina memorizzata nella cache, siete in grado di utilizzare meno larghezza di banda e navigare in Internet più veloce. Tuttavia, è necessario cancellare la cache del browser quando errori inspiegabili iniziano a verificarsi sul vostro browser, se si desidera liberare spazio sul tuo computer o come parte di cancellare la cronologia di navigazione.

Istruzioni

Microsoft Internet Explorer

1

Aprire Internet Explorer. Fare clic sul pulsante Strumenti, che è il simbolo tondo a destra della stella (pulsante Preferiti) sul sito alto a destra del browser per aprire il menu "Strumenti".

2

Selezionare "Sicurezza" dal sottomenu e scegliere "Elimina cronologia esplorazioni" per aprire la finestra di dialogo "Elimina cronologia esplorazioni". Si può anche tenere premuto il tasto "CTRL + SHIFT" e premere il tasto "CANC" per far apparire la finestra di dialogo "Elimina cronologia esplorazioni".

3

Controllare la casella di controllo "File temporanei Internet". "File temporanei Internet" sono la cache. Inoltre, verifica e deselezionare le altre opzioni disponibili secondo le vostre esigenze e fare clic sul pulsante "Cancella" per svuotare la cache del browser e chiudere la finestra di dialogo.

Mozilla Firefox

4

Aprire Firefox. Fare clic su "Strumenti" nel menu in alto e seleziona "Opzioni" per aprire la finestra di dialogo "Opzioni".

5

Fare clic sull'icona "Avanzate" nella parte superiore della finestra di dialogo "Opzioni". Selezionare la scheda "Rete" Svuota cache facendo clic sul pulsante "Svuota adesso" nell'angolo superiore destro della sezione "Offline Storage". Fare clic sul pulsante "OK" nella parte inferiore della finestra di dialogo "Opzioni" per chiudere la finestra e applicare le impostazioni.

6

Fare clic sull'icona "Privacy" in alto a sinistra nella finestra di dialogo "Opzioni". Utilizzare questi passaggi per svuotare la cache automaticamente ogni volta che si chiude il browser. Nella sezione "Cronologia", fare clic sul menu a tendina e seleziona "Utilizza impostazioni personalizzate per la storia". Controllare il "Cancella cronologia quando si chiude Firefox."

7

Fare clic sul pulsante "Impostazioni" nell'angolo inferiore destro della sezione "Storia" per aprire la finestra di dialogo "Impostazioni per la cancellazione della cronologia". Selezionare la casella di controllo "Cache". Seleziona le caselle accanto a tutte le altre impostazioni desiderate cancellare quando si chiude il browser. Fare clic sul pulsante "OK" nella parte inferiore della finestra di dialogo "Impostazioni per la cancellazione della cronologia". Fare clic sul pulsante "OK" nella parte inferiore della finestra di dialogo "Opzioni" per chiudere la finestra e applicare le impostazioni.

Google Chrome

8

Aprire il browser Chrome e fare clic sull'icona "Chiave inglese" trovato nell'angolo superiore destro della finestra del browser. Selezionare "Strumenti", quindi "Cancella dati di navigazione" dal sottomenu per aprire la finestra di dialogo "Cancella dati di navigazione".

9

Selezionare gli elementi da eliminare facendo clic sul menu a discesa accanto a "Obliterate le seguenti voci da:" nella parte superiore della finestra di dialogo "Cancellare i dati di navigazione". Per cancellare l'intera cache, selezionare "l'inizio del tempo."

10

Inserire un segno di spunta nella casella di controllo "Svuota la cache" e selezionare o deselezionare tutte le altre opzioni. Fare clic sul pulsante "Cancella dati di navigazione" nella parte inferiore della finestra di dialogo "Cancella dati di navigazione" per chiudere la finestra di dialogo, cancellare la cache ed eseguire qualsiasi altra azione che si sceglie.

Che cosa è una Cache di Joomla?

Joomla è un open source content management system utilizzato per la creazione e gestione di siti Web. La cache di Joomla memorizza copie di pagine del tuo sito Web sul server per un facile accesso. La memorizzazione nella cache è generalmente una buona idea per siti Web, poiché questa funzionalità possibile diminuzione tempo di caricamento pagina e carico del server. Joomla la cache sistema memorizza le informazioni in una cartella temporanea, scrivibile sul vostro server. È inoltre possibile configurare la cache per memorizzare informazioni nel browser del visitatore.

Considerazioni sulla cache

Se è necessario abilitare la cache o non dipende dal tipo di sito e quante volte le pagine cambiano. Se le pagine cambiano frequentemente, si desidera ridurre il tempo di cache per garantire visitatori vedere pagina aggiornamenti non appena vengono pubblicati, o disabilitare completamente la cache. Quest'ultimo, tuttavia, potrebbe influenzare negativamente le prestazioni del sito.

Cancellazione della Cache

Cancellare la cache se gli aggiornamenti recenti non vengono visualizzati sul tuo sito. Accedi al tuo pannello di amministrazione di Joomla e fare clic su "Sito". Selezionare "Manutenzione", quindi fare clic su "Cancella Cache". Selezionare il gruppo di cache che si desidera eliminare, quindi fare clic su "Elimina" per deselezionarla.

Impostazione del limite di tempo di Cache

Molto probabilmente si vuole ridurre il limite di tempo di cache di Joomla se si aggiornano frequentemente le pagine del sito. Il limite di tempo corrisponde alla frequenza con cui la cache viene reimpostato automaticamente. Per impostare il limite di tempo di cache, fare clic su "Sito", quindi selezionare "Configurazione globale". Successivamente, fare clic sulla scheda "Sistema", passare alla barra laterale "Cache Impostazioni" e selezionare il campo limite di tempo della cache. Digitare il tempo desiderato, tenendo presente che il valore predefinito è 15 minuti. Fare clic su "Salva a & Chiudi" per salvare le modifiche.

Abilitazione o disabilitazione della Cache

È possibile attivare o disattivare la cache del sito Joomla facendo clic su "Sito", quindi scegliendo "Configurazione globale". Fare clic su "sistema, quindi selezionare"Cache Enabled"o"Cache Disabled." Una volta che hai scelto, clicca "Salva a & Chiudi" per salvare le modifiche.

Può essere cache deselezionata automaticamente in un iPad?

Può essere cache deselezionata automaticamente in un iPad?


Il Safari Web browser cache sul iPad memorizza le istantanee delle pagine Web visitate in modo che la prossima volta che si accede a tali pagine, ti caricano più rapidamente. Cancellazione della cache rimuove queste informazioni archiviate e possibile liberare spazio di archiviazione sul dispositivo. Cache dell'iPad non può essere cancellata automaticamente e deve essere cancellata manualmente. Per svuotare la cache, è necessario cancellare sia la storia sul tuo dispositivo e cookie e dati. La cache di iPad possa essere risolti attraverso l'applicazione Impostazioni.

Istruzioni

1

Toccare "Impostazioni".

2

Tocca "Safari" dall'elenco delle opzioni sul lato sinistro dello schermo.

3

Tocca "Cancella cronologia" sul lato destro dello schermo nella sezione Privacy e quindi tocca "Cancella" nella casella Cancella la cronologia visualizzata.

4

Tocca "Cancella Cookies e dati" sul lato destro dello schermo nella sezione Privacy e quindi tocca "Cancella".

Consigli & Avvertenze

  • Informazioni contenute in questo articolo si applica ai modelli di iPad con iOS 6.1 e versioni successive. Essa può variare leggermente o significativamente con le altre versioni o prodotti.

Come resettare la Cache di Joomla

Come resettare la Cache di Joomla


Joomla! è un programma software che può essere utilizzato per costruire siti Web e gestire il contenuto del sito. Il programma contiene una cache che tiene traccia di tutte le informazioni associate, tra cui le password, siti Web visitati, i nomi utente e altro ancora. Ciò consente di navigare facilmente attraverso il programma senza inserire continuamente informazioni. Cancellazione della cache può liberare spazio sul tuo computer e migliorare le prestazioni. Ci sono due opzioni per la cancellazione della cache; è possibile cancellare l'intera cosa o solo gli elementi scaduti e obsoleti.

Istruzioni

Cancellare tutta la Cache

1

Aperto Joomla! per visualizzare il pannello di amministratore.

2

Fare clic su "Sito" nella parte superiore della finestra.

3

Selezionare "Manutenzione del sito" dal menu a discesa, quindi fare clic su "Cache pulita". Questo cancellerà l'intero Joomla! della cache.

Deselezionare gli elementi della Cache scaduti e obsoleti

4

Aperto Joomla! per visualizzare il pannello di amministratore.

5

Fare clic su "Sito" nella parte superiore della finestra.

6

Selezionare "Manutenzione del sito" dal menu a discesa e fare clic su "Svuota Cache scaduta." Questa operazione cancellerà solo gli elementi scaduti e non aggiornati da Joomla! della cache.

Consigli & Avvertenze

  • Deselezionando il vostro Joomla! cache può causare il programma da eseguire lentamente per un po', perché ogni azione sarà nuova.

Come pulire i file di Cache

Come pulire i file di Cache


Il record di tutte le attività Web sul disco rigido di un computer viene memorizzato nella cache. I file che si trovano nella cache occupano spazio nel disco rigido di un computer. Per liberare spazio, cancellare la cache.

Istruzioni

Cancellazione della Cache per Internet Explorer

1

Aprire il browser e individua il menu "Strumenti" nella barra degli strumenti superiore. Sinistro del mouse dal menu "Strumenti".

2

Scorrere verso il basso il menu "Strumenti" e fare clic su Opzioni Internet. Nella finestra "Opzioni Internet" si aprirà la scheda "Generale".

3

Nella scheda "Generale", fare clic sul pulsante "Elimina file" che si trova sotto la sezione "Cronologia esplorazioni" per eliminare tutti i file memorizzati nella cache.

4

Fare clic su "OK" per cancellare la cache, quindi fare clic su "OK" per confermare.

Consigli & Avvertenze

  • Questo insieme di direzione è per Internet Explorer. Altri browser, tuttavia, utilizzano un processo simile.

Come eliminare la Cache su un terminale di Mac

Ogni volta che si Esplora una pagina Web o accedere alle cartelle su un server, il tuo Mac memorizza informazioni sul disco rigido in una area riservata nota come cache. Cancellazione della cache Cancella i file di cronologia sul sistema e impedisce queste informazioni da cui si accede da software di terze parti. È possibile utilizzare un comando di terminale Mac per cancellare la cache. L'utility terminale fornisce l'accesso di amministratore a un numero di interne funzioni gestite dal sistema operativo del Mac.

Istruzioni

1

Fare clic sull'applicazione "Finder" sul vostro Mac e selezionare "Applicazioni".

2

Fare clic sulla cartella "Utilità" e quindi fare doppio clic sull'opzione "Terminal".

3

Digitare "dscacheutil - flushcache" nella finestra di terminale che si apre. Premere "Enter" per eliminare la cache.

Informazioni su come eliminare o svuotare la Cache in Firefox

Mozilla Firefox memorizza parti delle pagine Web visitate nella cache, inclusi immagini, script e altri dati. Firefox può caricare questi file dalla cache la volta successiva che si visita la pagina Web, che riduce il numero di file che Firefox ha da scaricare dal web, accelerando il tempo di caricamento della pagina Web. Questi file vengono memorizzati solo temporaneamente, perché la cache di Firefox ha una dimensione fissa. È possibile svuotare la cache manualmente alla finestra "Opzioni" di Firefox, o impostare il browser per svuotare automaticamente la cache ogni volta che si chiude Firefox.

Istruzioni

Volta vuota

1

Fare clic sul pulsante arancione "Firefox" nell'angolo superiore sinistro della finestra di Firefox.

2

Fare clic su "Opzioni" nel menu che appare.

3

Fare clic sull'icona a forma di ingranaggio "Avanzate" nella parte superiore della finestra Opzioni.

4

Fare clic sulla scheda "Rete" nel pannello Avanzate.

5

Fare clic sul pulsante "Svuota adesso" sotto "Archiviazione non in linea."

6

Fare clic su "OK" nella finestra Opzioni.

Svuotare automaticamente

7

Fare clic sul pulsante arancione "Firefox" vicino all'angolo superiore sinistro della finestra di Mozilla Firefox.

8

Fare clic sull'icona "Privacy" nella parte superiore della finestra Opzioni.

9

Fare clic sulla casella a destra di"Firefox" e fare clic su "Use Custom Settings for History."

10

Fare clic sulla casella a sinistra del "Chiaro storia quando FIrefox si chiude" nella parte inferiore dell'elenco delle opzioni.

11

Fare clic sul pulsante "Impostazioni" a destra del "Cancella la cronologia alla chiusura di Firefox."

12

Fare clic sulla casella "Cache" nelle impostazioni per la finestra di cancellazione della cronologia.

13

Fare clic su "OK" due volte.

Come resettare la Cache SSL in Firefox 3.6

Firefox 3 ha visto l'introduzione di una funzionalità che consente ai dati di crittografia Secure Sockets Layer, o SSL, memorizzati nella cache del browser sul disco rigido. SSL è una forma di crittografia utilizzato per proteggere le informazioni personali trasmesse durante le transazioni online. La crittografia garantisce computer non autorizzati non può accedere alle informazioni stabilendo una digitale "stretta di mano", e un certificato memorizzato all'interno del browser Web viene sottoposto a verifica dal computer dell'elaborazione della transazione. Dopo l'uso regolare di Firefox, il file di cache inizia a consumare una grande quantità di spazio su disco. Cancellazione della cache all'interno del browser consente di liberare spazio su disco e rimuove i dati da siti che non visitare come frequentemente, ma memorizzati sul vostro computer. Quando una connessione SSL si verifica nuovamente, i nuovi dati scrive direttamente alla cache.

Istruzioni

1

Aprire Firefox e quindi fare clic su "Strumenti".

2

Selezionare "Cancella cronologia recente" dal menu strumenti.

3

Rimuovere il segno di spunta accanto a ogni elemento che non si desidera cancellare, ad esempio "Preferenze del sito." Assicurare che il segno di spunta accanto a "Cache".

4

Fare clic su "Svuota adesso" per cancellare la cache, così come tutti gli altri elementi selezionati.