Nwlapcug.com


chiavi registro prompt dei comandi

Come eliminare una chiave nel registro di sistema tramite Prompt dei comandi

Come eliminare una chiave nel registro di sistema tramite Prompt dei comandi


Il registro di Windows è una posizione centrale per la configurazione del sistema operativo e le impostazioni del software e le preferenze. Il registro di Windows ha un'interfaccia di utente grafica dove è possibile modificare le chiavi di registro. Tuttavia, è inoltre possibile modificare le chiavi di registro utilizzando il prompt di DOS di Windows. Utilizzando l'applicazione "reg.exe", un amministratore di PC desktop possa aggiungere, eliminare o modificare le chiavi all'interno del registro finestra.

Istruzioni

1

Fare clic sul pulsante Start di Windows e selezionare "Esegui". Nella casella di testo visualizzata, immettere "cmd" e premere il tasto "OK". Verrà avviata la shell dei comandi DOS di Windows.

2

Inserire "reg" prompt dei comandi. Entrando reg senza nessun comando consente di visualizzare la schermata di aiuto. Esso comprende come aggiungere, eliminare e modificare i valori del registro di sistema e la sintassi corretta.

3

Immettere "reg delete < key_name >" nel prompt di DOS. Sostituire "< key_name >" con il percorso completo della chiave di registro.

4

Premere il tasto "Invio" dopo aver digitato il comando. Viene visualizzato una schermata di conferma per garantire che si desidera eliminare la chiave indicata. Premere il tasto "Y" per eliminare la chiave.

5

Riavviare la macchina. Le modifiche del registro di sistema non vengono applicate finché non si riavvia la macchina Windows.

Consigli & Avvertenze

  • Salvare sempre una copia di backup del registro di Windows prima di apportare modifiche, soprattutto quando l'eliminazione di chiavi.

Come recuperare una chiave di prodotto di Office da un Prompt dei comandi

Come recuperare una chiave di prodotto di Office da un Prompt dei comandi


Microsoft Office richiede un codice product key durante l'attivazione come prova che una licenza valida è di proprietà. Questo codice product key è crittografato nel registro di sistema. Se il codice product key viene perso, deve essere decrittografato ed estratta prima di esso può essere reinstallato. Numerosi pacchetti software per eseguire questa attività graficamente. Potrebbe essere consigliabile per sviluppare uno script che permette di estrarre queste informazioni utilizzando il prompt dei comandi di Windows per motivi quali l'efficienza amministrativa o automazione. Keyfinder, da James River Software, offre una versione di riga di comando che può facilmente eseguire questa operazione.

Istruzioni

Utilizzare la versione a riga di comando di Keyfinder per recuperare chiavi di prodotto di Office

1

Aprire il browser web e andare a www.product-key.com/keyfinders/keyfindercommandline.htm.

2

Fare clic sul pulsante "FREE Trial Download" direttamente sotto il titolo.

3

Salvare il file "keyfinder.exe" in un percorso sul disco rigido locale, ad esempio c:\Temp..

4

Aprire Esplora risorse di Windows facendo clic sul pulsante "Start", "Tutti i programmi", "Accessori" e poi sull'icona di Esplora risorse di Windows.

5

Nel riquadro sinistro di Esplora risorse di Windows, fare clic sull'unità e la cartella dove è stato salvato il file "keyfinder.exe".

6

Doppio clic sul file "keyfinder.exe" nel riquadro di destra per eseguirlo.

7

Fare clic sul pulsante "Avanti", seleziona la casella "Accetto i termini del contratto di licenza" e fare clic sul pulsante "Install".

8

Deselezionare entrambe le caselle e fare clic sul pulsante "Finish".

9

Aprire una finestra del prompt dei comandi di Windows facendo clic sul pulsante "Start", facendo clic su "Esegui", digitare "cmd" (senza virgolette) nella finestra di dialogo e fare clic sul pulsante "OK".

10

Digitare il comando seguente, incluse le virgolette:

"C:\Program Files\Keyfinder riga di comando (prova Version)\keyfinder.exe"

11

Le chiavi di prodotto per tutti i prodotti Microsoft Office installati, tra gli altri, verranno visualizzate.

Consigli & Avvertenze

  • Solo i primi 10 caratteri della chiave del prodotto verranno visualizzati in versione di prova gratuita di riga di comando di Keyfinder. Acquistare una licenza per la versione completa recuperare le chiavi di prodotto intero. Il percorso nel comando fornito dovrà essere modificato per la versione completa, per rimuovere la parte "(versione di prova)".
  • Altri prodotti che realizzare questo compito stesso graficamente includono RockXP e Recover Keys (Vedi risorse per i collegamenti).
  • Estrarre le chiavi di prodotto solo per i prodotti che sono stati installati utilizzando una licenza valida. Fare altrimenti può essere aggirando software licensing regole, o anche infrangendo la legge.

Come sostituire un mancante. Prompt dei comandi di file exe del registro di sistema

Come sostituire un mancante. Prompt dei comandi di file exe del registro di sistema


I file mancanti di EXE prompt dei comandi del registro di sistema sul computer Windows potrebbero essere attribuiti a infezione da virus o un aumento di potenza attraverso il computer. Questo potrebbe anche essere attribuito a un arresto non corretto del sistema. È possibile correggere i file mancanti utilizzando lo strumento controllo File di Windows. Questo software viene fornito con tutti i computer Windows e può sostituire i file di sistema mancanti. Una volta completata la scansione, i file verranno reinstallati.

Istruzioni

1

Fare clic sul pulsante "Start" e quindi fare clic sull'icona "Tutti i programmi".

2

Fare clic sul pulsante "Accessori" e quindi fare clic destro sull'icona "Command Prompt".

3

Fare clic sull'icona "Esegui come amministratore" dal menu e quindi immettere la password di amministratore nel campo.

4

Digitare "sfc/scannow" (senza virgolette) nel prompt dei comandi e premere il tasto "Invio".

5

Dopo la scansione è completata per cancellare il tuo errore, riavviare il sistema.

Come faccio a cambiare Internet Explorer Proxy le impostazioni da un Prompt dei comandi?

Come faccio a cambiare Internet Explorer Proxy le impostazioni da un Prompt dei comandi?


I server proxy sono un tipo di server che inoltra le richieste dal tuo computer ad altri server su Internet. Software dannoso costringerà spesso Internet Explorer per modificare le impostazioni del proxy, l'invio di tutte le richieste attraverso un server proxy eseguire dal creatore di software dannoso e quindi impedire all'utente di cambiare le impostazioni del proxy torna alla normalità. Se sei chiuso fuori il menu di impostazioni proxy da malware o per qualche altro motivo, un possibile modo per risolvere tale problema è quello di modificare le impostazioni di proxy attraverso il prompt dei comandi utilizzando una serie di modifiche del registro di sistema.

Istruzioni

Per disattivare il proxy utilizzando il Prompt dei comandi

1

Premere il pulsante "Start", selezionare "Tutti i programmi", "Accessori" e poi "Command Prompt".

2

Copiare e incollare la seguente riga al prompt dei comandi:

REG aggiungere "impostazioni HKCU" /v ProxyEnable /t REG_DWORD /d 0 /f

Siete pregati di notare che il prompt dei comandi non può essere incollato nel con il CTRL + V collegamento. È necessario fare clic destro il prompt dei comandi e fare clic su "Incolla".

3

Premere il tasto "Enter". Il comando "reg add" sarà quindi modificare la chiave del registro di sistema controlla le impostazioni del proxy di Internet Explorer per disattivare il proxy.

Per modificare l'indirizzo del Proxy utilizzando il Prompt dei comandi

4

Premere il pulsante "Start", selezionare "Tutti i programmi", "Accessori" e poi "Command Prompt".

5

Copiare e incollare la seguente riga al prompt dei comandi:

reg add "HKCU Settings" /v ProxyEnable /t REG_DWORD /d 1 /f

Siete pregati di notare che il prompt dei comandi non può essere incollato nel con il CTRL + V collegamento. È necessario fare clic destro il prompt dei comandi e fare clic su "Incolla".

6

Premere il tasto "Enter".

7

Sostituire "proxyserveraddress" e "proxyport" nella riga seguente con l'indirizzo del server proxy e la porta e quindi copiare e incollarlo nella finestra del prompt dei comandi:

REG aggiungere "impostazioni HKCU" /v ProxyServer /t REG_SZ /d proxyserveraddress:proxyport/f

Per modificare la riga, si può prima copiare e incollarlo nel blocco note o un altro editor di testo, modificare l'indirizzo e la porta e quindi copiare e incollarlo nella finestra del prompt dei comandi da lì.

8

Premere il tasto "Enter". Le impostazioni proxy di Internet Explorer verranno quindi essere attivate e impostate su qualsiasi server e la porta che hai fornito.

Consigli & Avvertenze

  • Non modificare i comandi forniti in alcun modo diverso da quello specificato. Modificare il registro di Windows in modo non corretto può causare gravi malfunzionamenti con software installato.

Come rimuovere Prompt dei comandi da Windows Vista

Il prompt dei comandi consente agli utenti di eseguire diverse utilità della riga di comando in Windows. Fra le molte attività disponibili dal prompt dei comandi: l'eliminazione di file, configurazione del registro di sistema e modificare le impostazioni relative alla rete. Anche se queste attività sono certamente utili e a volte necessarie, trascurabile uso delle utilità fornito potrebbe introdurre danni o rischi per la sicurezza. Ridurre al minimo tali rischi tramite l'editor del registro di sistema per creare un criterio di restrizione per gli utenti sul tuo computer.

Istruzioni

1

Accedere a Vista con l'account utente che si desidera rimuovere il prompt dei comandi da e fare clic sul pulsante "Start". Digitare "Regedit" nella casella di ricerca e premere il tasto "Invio". Il prompt di controllo Account utente, fare clic su "Sì". Verrà aperto l'editor del registro di sistema.

2

Nel riquadro sinistro, fare clic su "HKEY_CURRENT_USER\Software\Policies\Microsoft\Windows". Destro del mouse su "Windows" e fare clic su "Nuovo, chiave." Questo crea e aggiunge una "nuova chiave #1" cartella nella cartella di Windows nel riquadro di sinistra.

3

Pulsante destro del mouse "Nuova chiave #1". Fare clic su "Rinomina" e modificare il nome di "Sistema".

4

Destro del mouse su "Sistema" e fare clic su "Nuovo, valore DWORD (32 bit)." Questo aggiunge "Nuovo valore #1" sul pannello di destra. Pulsante destro del mouse il nuovo valore e fare clic su "Rinomina". Modificare il nome in "DisableCMD."

5

Pulsante destro del mouse "DisableCMD" e fare clic su "Modifica". Verrà visualizzata un finestra di dialogo Modifica valore DWORD (32 bit) valore sullo schermo. Digitare "1" nel campo "Dati valore" e fare clic sul pulsante "OK" per salvare.

Come disinstallare K9 utilizzando il Prompt dei comandi

K9 Web Protection è un programma per computer che suoi creatori sostengono può contribuire a rendere la navigazione sul Web più sicuro filtrando i siti Web basati su contenuti, parole chiave e voti di comunità. Perché K9 Web protection blocca anche i siti Web noti per distribuire malware, può anche aiutare a prevenire un'infezione da virus. Se si riesce a disinstallare K9 Web protection dal desktop di Windows standard e avviato il computer in modalità provvisoria per risolvere il problema, è possibile disinstallare il programma dal prompt dei comandi.

Istruzioni

1

Digitare "C:" e premere "Enter" per passare al disco c: del computer.

2

Digitare "cd\Program Files" per passare alla cartella Program Files.

3

Tipo "cd Blue Coat K9 Web Protection" per passare alla cartella di installazione di K9.

4

Digitare "uninst" e premere "Invio". Una finestra viene visualizzata e viene visualizzato un messaggio che chiede se si è certi che si desidera rimuovere K9 Web Protection dal computer.

5

Fare clic su "Sì".

6

Digitare la password dell'amministratore selezionato durante l'installazione di K9 Web Protection sul computer e quindi fare clic sul pulsante "Disinstalla". Se non si ricorda la password di amministratore, fare clic sul collegamento "Password dimenticata" per avere la password inviata via email all'indirizzo che inserito quando l'installazione del software.

7

Fare clic su "Fine" per riavviare il computer quando il processo di rimozione del software.

Come riparare un Prompt dei comandi di Windows XP

Come riparare un Prompt dei comandi di Windows XP


Gli utenti Windows che hanno familiari con il prompt dei comandi possono incorrere in problemi con esso ad un certo punto nella vita del loro sistema. È possibile eseguire molte funzioni con la richiesta, come recupero di indirizzo Internet Protocol (IP), definendo una posizione di file o la versione del BIOS di apprendimento. Tuttavia, non è possibile eseguire una di queste funzioni, se il vostro prompt dei comandi non funziona per qualche motivo. Se sai come lavorare con il registro di sistema, è possibile ripristinare il prompt dei comandi.

Istruzioni

1

Vai al menu "Start" del computer.

2

Immettere la parola "regedit" nella finestra di dialogo "Esegui" e premere "Invio".

3

Fare clic su "HKEY_LOCAL_MACHINE". Fare clic su "Sistema", "CurrentControlSet", "Controllo" e "Session Manager," quindi scegliere l'opzione "Ambiente".

4

Fare clic con il mouse sulla voce "Prompt".

5

Fare clic su "Modifica" il tuo menu pull-down. Digitare "$p$ g" e premere "Invio".

6

Chiudere l'editor del registro di sistema e riavviare il vostro computer portatile o desktop.

Come attivare la funzionalità di completamento automatico nel Prompt dei comandi di Windows

La funzione di completamento automatico che viene utilizzata in molti programmi Microsoft può essere attivata in Microsoft Windows 2000 o XP. Quando abilitato si possono richiamare file completo auto e nomi di directory al prompt dei comandi. Continua a leggere per scoprire come è possibile implementare questa potente funzionalità di Windows.

Istruzioni

1

Accedere a Windows come amministratore di sistema così avete il diritto di modificare il file di registro di Windows.

2

Scegliere il menu "Start" e clicca su "Esegui" per far apparire la finestra di dialogo "Esegui". Digitare "Regedit" nella casella di testo "Apri". Fare clic sul pulsante "OK" per aprire il "registro" e chiudere la finestra di dialogo "Esegui".

3

Trovare la cartella "HKEY_LOCAL_MACHINE" nel riquadro sinistro del "Editor del registro di sistema" e fare doppio clic su esso. Avrete diverse cartelle che scendono sotto la cartella.

4

Fare doppio clic la cartella "Software" che viene ora visualizzata. Un altro gruppo di cartelle verrà visualizzato e fare doppio clic la cartella "Microsoft". Ancora un altro gruppo di cartelle verrà visualizzato in questa cartella. Fare doppio clic sulla cartella "Processore dei comandi" per visualizzare il contenuto nel riquadro di destra del "Editor del registro."

5

Fare doppio clic la selezione di "Completamento Char REG_DWORD" dal lato destro del "Editor del registro." Si aprirà ora una finestra di dialogo denominata "Modifica valore DWORD".

6

Modificare il valore nel campo "Dati valore" a "9" nella finestra di dialogo "Modifica valore DWORD". Fare clic sul pulsante "OK" per salvare le modifiche e chiudere la finestra di dialogo. Chiudere la finestra "Editor del registro di sistema" e la finestra di dialogo "Esegui" se necessario.

7

Eseguire il "Prompt" scegliendo il menu "Start", scegliere "Programmi", scegliendo "Accessori" e cliccando su "Prompt dei comandi." È ora possibile utilizzare il tasto Tab per nomi di file e directory di completamento automatico.

Risoluzione dei problemi con Windows XP con il Prompt dei comandi

Risoluzione dei problemi con Windows XP con il Prompt dei comandi


Al prompt dei comandi di Windows XP consente di identificare e risolvere problemi fuori e dentro il sistema operativo Windows XP. A seconda del tipo di problema che si verifica, potrebbe essere necessario effettuare la risoluzione dei problemi di fuori di Windows XP tramite la Console di ripristino, che è incluso nel disco di installazione di Windows XP. Se Windows viene visualizzato un messaggio di errore specifico, si prega di controllare la knowledge base di Windows prima di effettuare eventuali modifiche tramite prompt della riga di comando.

Istruzioni

Utilizzando il Prompt dei comandi nella Console di ripristino

1

Inserire il disco di installazione di Windows XP. Riavviare il computer.

2

Premere il tasto indicato sullo schermo per accedere al tuo BIOS subito dopo il riavvio del computer.

3

Passare a "Opzioni di avvio avanzate". Selezionare per prima l'avvio dall'unità CD/DVD e, in secondo luogo, dal disco rigido.

4

Salvare e uscire dal BIOS.

5

Premere un tasto per avviare dal disco di installazione di Windows XP.

6

Premere il tasto "R" nella schermata "Installazione" per accedere alla Console di ripristino.

7

Selezionare l'installazione di Windows XP. Se applicabile, digitare la password di amministratore. Lasciare vuoto se non si dispone di una password di amministratore. Premere il tasto "Enter".

8

Modificare i file di avvio utilizzando il "fixmbr", i comandi "bootcfg" o "fixboot".

9

Riformattare i dischi rigidi utilizzando il comando "format". Aggiunta o eliminazione di partizioni utilizzando il comando "diskpart".

10

Copiare, rinominare, eliminare o espandere i file tramite la "copia", "ren", "del" e "espandere" commands, rispettivamente.

Utilizzando il Prompt dei comandi durante l'esecuzione di Windows XP

11

Fare clic su "Start", poi "Esegui". Digitare "command" (senza virgolette) e premere il tasto "Invio".

12

Utilizzare i comandi "ping" e "ipcfg" per determinare la causa dei problemi di connettività.

13

Reimpostazione TCP/IP e creare un file di registro utilizzando la riga di comando "netsh int IP reset c:\resetlog.txt" (senza virgolette).

Consigli & Avvertenze

  • Risoluzione dei problemi della riga di comando è un metodo avanzato. Non utilizzare linee di comando e interruttori se non si capisce quello che fanno e l'impatto che avranno sul vostro computer. Si potrebbe danneggiare i dati o l'installazione di Windows XP utilizzando i comandi errati.

Come cancellare un Hard disk su Prompt dei comandi

Il prompt è una utility di riga di testo che è possibile utilizzare su un computer Windows per eseguire molti degli stessi tipi di operazioni che sono disponibili tramite l'interfaccia utente grafica, normale guidato facciate. Ad esempio, anziché utilizzare l'utilità Gestione disco per cancellare un disco rigido, è possibile cancellare il disco rigido tramite l'utilità della riga di comando con solo poche righe di comandi.

Istruzioni

1

Aprire il menu "Start" e clicca sull'etichetta "Esegui...".

2

Digitare "cmd" nella finestra Esegui e premere il tasto "Invio".

3

Digitare "format x: /FS: NTFS" nella finestra del prompt dei comandi, sostituendo "x:" con la lettera di unità del disco rigido che si desidera cancellare.

4

Premere il tasto "Enter" chiave, tipo "y" e premere nuovamente il tasto "Enter". Il disco rigido viene formattato.

Come disinstallare programmi utilizzando il Prompt dei comandi

Come disinstallare programmi utilizzando il Prompt dei comandi


La maggior parte delle persone si basano sull'utilità di installazione applicazioni in Windows per disinstallare i programmi. Tuttavia, questo non sempre funziona. Se si desidera assicurarsi che un programma è realmente cancellato dal disco rigido, è possibile utilizzare il prompt dei comandi per eliminarlo. Si tratta di un'operazione semplice, se si seguono le indicazioni con attenzione. (Si noti che è necessario inserire tutti i comandi senza le virgolette circostanti, se non diversamente specificato).

Istruzioni

1

Dal menu "Start" del computer, fare clic su "Esegui". (Su sistemi Windows 7 e Vista, immettere "Run" nel campo di testo "Inizia ricerca".)

2

Digitare "cmd" nel campo di testo "Apri" e premere "Invio". Questo aprirà la finestra di prompt dei comandi.

3

Tipo "cd % programfiles %" seguito da "dir /p" per vedere un elenco di directory il programma sul tuo computer.

4

Individuare la directory di programma che si desidera rimuovere.

5

Tipo "rd /s"nome directory"", sostituendo la directory di programma effettivo per "nome directory" (il nome della directory del programma deve essere racchiuso tra citazioni). Premere "Y" per Sì per confermare.

Consigli & Avvertenze

  • Si potrebbe desiderare di rimuovere le voci del registro di sistema dopo la disinstallazione di programmi utilizzando un programma di pulizia del registro di sistema come CCleaner (Vedi risorse).

Che cosa è il Prompt dei comandi per ripristino configurazione di sistema per XP?

A volte, Microsoft Windows XP non riesce dopo l'installazione di un nuovo programma o un dispositivo. Schermate blu o altri messaggi di errore visualizzato prima che il computer possono avviare la shell di Windows. Problemi particolarmente gravi possono anche impedire il computer l'avvio in modalità provvisoria regolari. Avvio di ripristino configurazione di sistema da modalità provvisoria con Prompt dei comandi ed eseguire il rollback a uno stato precedente è un'opzione disponibile sotto questo scenario.

Modalità provvisoria con Prompt dei comandi

La modalità provvisoria è una speciale conchiglia che carica solo i driver di base e i servizi necessari per avviare Windows. Utilizzare la modalità provvisoria per risolvere i problemi di sistema. Quando il computer viene avviato prima di visualizzare e selezionare le opzioni di avvio modalità provvisoria, premere F8. L'opzione "modalità provvisoria con Prompt dei comandi" stivali direttamente nel prompt dei comandi, senza la normale shell di Esplora risorse di Windows.

Avviare Ripristino configurazione di sistema

Una volta in modalità provvisoria Prompt tipo "% systemroot%\system32\restore\rstrui.exe" premuto enter per avviare Ripristino configurazione di sistema. "% systemroot %" è una variabile che in genere punta a "C:\Windows". Lo stesso comando può essere inserito per lanciare il programma quando non è in modalità provvisoria. Ripristino configurazione di sistema può essere lanciato all'interno di Windows facendo clic su "Start", "Tutti i programmi,", "Accessori", "Strumenti di sistema" e quindi "Ripristino configurazione di sistema."

Su Ripristino configurazione di sistema

Ripristino configurazione di sistema crea "punti di ripristino" di file di sistema e le voci di registro che possono essere ripristinate in caso di problemi. Utilizzare Ripristino configurazione di sistema per eseguire il rollback a un punto di ripristino dopo che è stato avviato dal Prompt dei comandi. Selezionare "Ripristina il computer a un momento precedente" e fare clic sul pulsante "Avanti". Selezionare la data desiderata dal calendario e fare clic sul pulsante "Avanti" due volte per avviare il processo.

Avvertenze

SP3 è l'unica versione di 32 bit di Windows XP supportate da Microsoft, a partire da marzo 2011. La versione a 64 bit è ancora supportata con SP2. Ripristino configurazione di sistema non deve essere disattivata nella scheda "Ripristino configurazione di sistema" di "Proprietà di sistema" nel pannello di controllo in ordine per creare automaticamente dei punti di ripristino. Rollback a un punto di ripristino quando il computer è stato infettato con un virus o altro malware può farle tornare. Ripristino configurazione di sistema non ripristina i documenti dell'utente o dati. Questo deve essere salvato e ripristinato con altri mezzi.

Come ripristinare Windows XP dal prompt dei comandi

Come ripristinare Windows XP dal prompt dei comandi


Quando si verifica un problema con il sistema operativo Windows XP, una soluzione comune consiste nell'utilizzare lo strumento Ripristino configurazione di sistema. Ripristino configurazione di sistema è un'utilità che può annullare le ultime modifiche ai file di sistema ripristinando il computer a un punto di ripristino precedentemente salvato. Solitamente è possibile eseguire lo strumento Ripristino configurazione di sistema dalla \"Start\" menu, ma se non è possibile accedere al \"Start\" menu o lo strumento Ripristino configurazione di sistema normalmente, potrebbe essere necessario ripristinare Windows XP con un prompt dei comandi.

Istruzioni

1

Aprire il \"Start\" dal menu e scegliere \"Turn spegnere il Computer. \" fare clic su \"Restart\" per riavviare il sistema operativo.

2

Toccare il \"F8\" chiave come il riavvio del computer. È necessario iniziare toccando la \"F8\" chiave prima è visibile il logo di Windows.

3

Evidenziare il \"Safe modalità con un Prompt\ di comando" opzione nel menu di avvio utilizzando i tasti freccia sulla tastiera. Premere \"Enter\" per confermare la selezione.

4

Accedere a un account con privilegi amministrativi. Privilegi di amministratore sono necessari per il prompt dei comandi avere accesso all'utilità Ripristino configurazione di sistema.

5

Digitare \"%systemroot%\system32\restore\rstrui.exe\" per dirigere il prompt dei comandi alla posizione dell'utilità Ripristino configurazione di sistema. Premere \"Enter.\"

6

Fare clic su risorse del Computer a un precedente Time \ \"Restore" e fare clic su \"Next.\" scegliere il punto di ripristino che si desidera utilizzare da punti di ripristino disponibili del calendario. Fare clic su \"Next.\"

7

Esaminare la configurazione di ripristino configurazione di sistema e fare clic su \"Next\" per ripristinare il computer al punto di ripristino selezionato.

Come inviare un Prompt dei comandi in blocco note

Prompt dei comandi di Windows è un modo basato su testo di trovare, modificare e interagire con i file sul tuo computer, al contrario di visivamente apertura cartelle e facendo doppio clic sulle icone. Alcune attività, quali la modifica dei file di registro di sistema di Windows per modificare le impostazioni dell'applicazione o correggere errori, può essere fatto solo dalla riga di comando. È possibile lanciare un documento vuoto del blocco note o aprire qualsiasi file in blocco note direttamente dalla riga di comando di Windows.

Istruzioni

1

Fare clic sul pulsante "Start".

2

Digitare "cmd" nella casella di ricerca.

3

Premere "Invio" per aprire il prompt dei comandi.

4

Digitare "notepad" e premere "Invio" per avviare un documento vuoto del blocco note.

5

Digitare "cd nomedirectory" per passare a una directory contenente un file di testo che si desidera aprire in blocco note. Sostituire "nomedir" con il nome esatto della directory. Ad esempio, se si è attualmente nella vostra home directory, digitare "cd documenti" per passare alla cartella Documents.

6

Digitare "nome del file di blocco note" per aprire un determinato file. Sostituire "filename" con il nome completo, inclusa l'estensione, del file che si desidera aprire. Ad esempio, per aprire index. html nel blocco note, digitare "blocco note" index. html. Questo file si apre automaticamente in blocco note.

Consigli & Avvertenze

  • La riga di comando per visualizzare un elenco di file e cartelle nella directory corrente, digitare "dir".
  • Si possono fare danni irreversibili al sistema operativo del tuo computer dalla riga di comando se non si conosce cosa si sta facendo. Se avete poca dimestichezza con la riga di comando, seguire le indicazioni esattamente o consultare qualcuno più familiarità con esso.
  • Apertura di file di testo RTF, ad esempio DOC o RTF, nel blocco note vi propone un sacco di caratteri codificati sul vostro schermo. Solo i file di testo aperto correttamente nel blocco note.

Come disattivare il Visualizzatore di eventi dal Prompt dei comandi

Il registro eventi è un servizio nel sistema operativo Microsoft Windows che registra gli eventi degni di nota che si svolgono sul tuo computer, mantenendo una registrazione per amministrativo e motivi di sicurezza. Come amministratore, è possibile utilizzare il Visualizzatore eventi per vedere informazioni registrate nell'evento. Se si desidera disattivare il servizio, è possibile utilizzare il prompt di Windows, un programma di utilità che consente di inserire il testo della riga di comando per apportare modifiche al computer, per farlo. È anche possibile riattivare il servizio utilizzando il prompt dei comandi.

Istruzioni

1

Premere il tasto "Windows" e "R" allo stesso tempo per aprire la finestra di dialogo Esegui di Windows.

2

Digitare "cmd" nella finestra di dialogo e premere "Invio". Per avviare il prompt dei comandi di Windows.

3

Inserire il seguente comando nel prompt dei comandi per disattivare il servizio Visualizzatore eventi e premere "invio:"

sc config eventlog inizio = disabilitato

4

Inserire il seguente comando nel prompt dei comandi per abilitare il servizio Visualizzatore eventi e premere "invio:"

sc config eventlog inizio = auto

Come rilevare Genuine Windows utilizzando un Prompt dei comandi

Sistema operativo Windows esegue automaticamente la scansione per determinare se il computer è in esecuzione una versione reale o contraffatta di Windows. A volte, a causa di attività di virus o errore dell'utente, la chiave di licenza di Windows può cambiare, causando il computer limitato accesso alle funzionalità del sistema operativo. Il computer è in un certo numero di modi avvertirà se la tuo chiave di licenza di Windows non è autentica. È anche possibile utilizzare il prompt dei comandi per rilevare se la copia è genuina.

Istruzioni

1

Fare clic sul pulsante "Start" sul desktop del computer per avviare il menu Start.

2

Digitare "cmd" nella casella di testo si trova nel menu Start e premere il tasto INVIO sulla tastiera. Questo lancerà la finestra del prompt dei comandi.

3

Digitare "slmgr /dlv" nella finestra del prompt dei comandi e premere INVIO sulla tastiera. Se si dispone di una copia autentica di Windows, verrà visualizzato lo stato delle licenze software in una nuova finestra. Se non avete una copia autentica di Windows, si otterrà un errore "Accesso negato" invece.

4

Fare clic destro "Computer" dal menu Start e scegliere "Proprietà" dal menu.

5

Scorrere fino al fondo della finestra "Sistema" e fare clic su "Cambia Product Key".

6

Seguire le istruzioni per immettere nuovamente il codice product key o immettere un nuovo codice product key originale per risolvere problemi di autenticazione.

Come riparare l'avvio di Vista con il Prompt dei comandi

Come riparare l'avvio di Vista con il Prompt dei comandi


Windows Vista è un sistema operativo utilizzato su computer basati su Windows. Quando si accende il computer, il sistema operativo Vista passa attraverso il processo di avvio per far apparire l'interfaccia utente grafica. Quando il computer non è l'avvio correttamente, il tuo primo pensiero potrebbe essere ciò che negozio di riparazione è necessario portarla al. Non dovete spendere i soldi per riparare il tuo computer. Invece di risolvere i problemi con il registro di avvio di Windows Vista dal prompt dei comandi con solo un paio di tasti.

Istruzioni

1

Inserire il DVD di installazione di Windows Vista nell'unità DVD del computer. Riavviare il computer.

2

Premere un tasto qualsiasi sulla tastiera quando viene chiesto di farlo.

3

Scegli la lingua che si parla, al momento della giornata, la valuta che si utilizza e la tastiera in uso sul computer. Fare clic sul pulsante "Avanti" nella parte inferiore dello schermo.

4

Fare clic sull'opzione "Ripristina il Computer".

5

Fare clic sul sistema operativo "Windows Vista" dal menu e quindi fare clic su "prossimo"pulsante.

6

Nel menu Opzioni ripristino di sistema, fare clic su "Command Prompt". Digitare "Bootrec.exe" nel prompt dei comandi e premere il tasto "Invio".

7

Consentire al computer di passare attraverso il processo di ripristino e riavviare. Se il computer non viene risolto, riavviare il processo e digitare "Bootrec.exe/fixboot" nel prompt dei comandi.

8

Impostare il computer in modo che si avvia da un DVD di Windows Vista. Vedere che manuale su come avviare il computer da un DVD del vostro produttore.

Come attivare Windows Vista da un prompt dei comandi

Come attivare Windows Vista da un prompt dei comandi


Sistemi operativi Microsoft Windows Vista richiedono una chiave di licenza per l'installazione e funzionamento e anche l'attivazione per confermare che ogni copia di Vista non è installato su più computer rispetto la licenza permette. Eseguire l'attivazione per telefono o attraverso Internet. Se si dispone di un gran numero di computer Windows Vista distribuito, è possibile utilizzare l'attivazione della riga di comando per risparmiare tempo e attivare rapidamente tutti loro.

Istruzioni

1

Accedere al computer utilizzando le credenziali nome utente e la password di un account che dispone delle autorizzazioni di amministratore per accedere al computer.

2

Fare clic sul pulsante "Start" nella barra delle applicazioni desktop di Windows Vista, fare clic sulla casella "Cerca", digitare "cmd" nel campo disponibile e premere il tasto "Invio". Viene visualizzata la finestra della riga di comando.

3

Digitare "slmgr. vbs - ato" sul prompt dei comandi e premere il tasto "Invio".

Come fare il ripristino configurazione di sistema dal Prompt dei comandi

Come fare il ripristino configurazione di sistema dal Prompt dei comandi


Microsoft ha progettato il sistema operativo Windows con le caratteristiche per renderlo più facile per recuperare da alcuni problemi, come danni ai file di sistema o il registro di sistema. L'opzione Ripristino configurazione di sistema è una di queste funzionalità. Quando viene eseguito il ripristino configurazione di sistema, il computer utilizza preesistente copie di backup dei file di sistema e del registro di sistema per recuperare da qualche tipo di guasto. Ripristino configurazione di sistema è incorporata in Windows 7, Windows Vista e Windows XP. In Vista e XP, può essere avviato da un prompt dei comandi se l'utente non può accedere a WIndows. Per gli utenti di Windows 7 che non è possibile accedere a Windows, ripristino configurazione di sistema è disponibile dal menu di avvio.

Istruzioni

Accedere a ripristino configurazione di sistema in Windows 7

1

Avviare il computer. Premere e tenere premuto il tasto "F8" immediatamente.

2

Cercare un'opzione che dice "Ripristina il computer". Selezionare questa opzione.

3

Fare clic su "Avanti" sulla schermata di layout di tastiera.

4

Fare clic su "Ripristino configurazione di sistema" e seguire le istruzioni sullo schermo.

Accedere a ripristino configurazione di sistema in Windows Vista

5

Avviare il computer. Immediatamente premere e tenere premuto il tasto "F8".

6

Scegliere l'opzione che dice "Opzioni di avvio avanzate (inclusa modalità provvisoria)."

7

Al prompt dei comandi, digitare "rstrui.exe" e premere "Invio".

8

Seguire le istruzioni sullo schermo per completare il ripristino.

Accedere a ripristino configurazione di sistema in Windows XP

9

Avviare il computer. Premere e tenere premuto il tasto "F8".

10

Scegliere "modalità provvisoria con un Prompt" dal menu.

11

Al prompt dei comandi, digitare "% systemroot%\system32\restore\rstrui.exe".

12

Seguire le istruzioni sullo schermo per completare il processo di ripristino.

Consigli & Avvertenze

  • Ripristini di sistema fatto in modalità provvisoria non possono essere annullati. È possibile, tuttavia, per eseguire un altro ripristino dopo aver completato quello iniziale finché il ripristino ha esito positivo.

Come sbarazzarsi del Prompt dei comandi di amministratore titolo

Prompt dei comandi di Windows aggiunge un'etichetta di "Amministratore" del programma se viene lanciato con autorizzazioni di accesso amministrativo. Ciò significa che il programma è in grado di alterare le impostazioni di sistema e file utente senza la richiesta di autorizzazioni. Molte applicazioni della riga di comando richiedano questa caratteristica di essere in grado di eseguire le attività, ad esempio editing e l'importazione di file nel registro di sistema. Lanciando il programma con un account utente standard, è possibile impedire la visualizzazione di questa etichetta.

Istruzioni

1

Aprire il menu Start.

2

Digitare "Command Prompt" nella barra di ricerca.

3

Selezionare "Prompt" dall'elenco dei risultati di aprirlo senza il titolo di "Amministratore".

Consigli & Avvertenze

  • Gli account amministrativi hanno il controllo completo del sistema. Non deve creare un account amministrativo o consentire agli utenti non autorizzati l'accesso a uno se si desidera proteggere la sicurezza del sistema, come gli utenti canaglia possono facilmente utilizzare questo account per installare spyware o rubare le informazioni di account importanti dal proprio ambiente informatico.