Nwlapcug.com


come calcolare la CAGR in excel

Come calcolare il Markup in Excel

Come calcolare il Markup in Excel


Excel può calcolare varie formule. Se vuoi per calcolare il markup in Excel, si impiegano solo pochi semplici combinazioni di tasti. Non sarà necessario navigare la vasta gamma di menu e le opzioni disponibili in questo programma.

Istruzioni

1

Aprire un foglio di calcolo Excel vuoto ed etichettare i menu. Nella cella A1, digitare "Costo dell'elemento". Selezionare la cella B1 e digitare "Prezzo di vendita." Nella cella C1 digitare "Percentuale di Markup". Questi sono i titoli di menu.

2

Selezionare la cella A2, il blocco sotto il titolo "Della voce di costo," ed elencare il costo dell'articolo. Si consideri un esempio di $54., che è la quantità di soldi che hai pagato per un elemento prima di mettere l'articolo in vendita. Inserire $54 in blocco A2 del foglio di lavoro di Excel. Fare clic su "Invio", che porta alla cella B2.

3

Immettere il costo di vendita in B2. In questo esempio verrà utilizzato $99. Inserire $99 nella cella B2. Fare clic su "Invio" per accedere al C2.

4

Calcolare la percentuale di markup. In questo esempio, pagato $54 per un elemento che ha venduto per $99. In C2, compilare la formula per calcolare la percentuale di markup. Fare clic sul pulsante "uguale" sulla tastiera, seguita da "A2/B2," senza spazi ovunque nel calcolo. Essa sarà simile a questo: "= A2/B2".

5

Rivelare il markup. Dopo aver compilato la formula, fare clic su "Invio". Selezionare la cella C2 e fare clic sull'icona percentuale situato nel gruppo numero della barra degli strumenti. Questo formatterà tale colonna come percentuale. La risposta per il markup dovrebbe essere 55 per cento, che verrà visualizzato nella cella C2. Evidenziare il numero rivelato se si desidera, oppure Personalizza il foglio di lavoro utilizzando gli strumenti di formattazione disponibili.

Consigli & Avvertenze

  • Non sarà necessario ripetere la stessa sequenza di tasti ogni volta che si desidera calcolare il markup nelle vostre vendite. Basta copiare il formato di C2 giù la colonna così il tuo markup apparirà automaticamente.
  • Utilizzare i menu di formattazione per rendere le intestazioni di colonna distinguersi o essere più facile da leggere.
  • Prendere in considerazione fare grafici in Excel per visualizzare i risultati di markup.
  • Se si commette un errore, fare clic sul pulsante "Annulla" sulla barra degli strumenti, o passare al menu "Modifica" e fare clic su "Annulla".
  • Salvare tutto il lavoro e creare copie di backup regolarmente, così non si perderanno i dati. Impostare le preferenze in Excel a "backup rapido," che il lavoro viene salvato automaticamente.
  • In caso di guasto del disco rigido, è necessario salvare il lavoro su archivi rimovibili.

Come calcolare le stagioni in Excel

Poiché Excel non include qualsiasi formato che include la stagione, è necessario creare una formula che cerca una stagione per voi sulla base dei dati da una determinata colonna. Una volta che si immette una data nel formato corretto, la stagione viene visualizzata nella colonna in cui si incolla la formula. Ciò diventa utile quando risultati basati su dati stagionali.

Istruzioni

1

Aprire Excel e avviare un nuovo foglio di calcolo.

2

Nella cella A1, digitare la data del giorno. È possibile utilizzare un formato come "15 marzo 1972," poiché Excel corregge automaticamente il formato secondo le necessità.

3

Incollare questa formula nella cella A2: = LOOKUP (mese (A1), {1,2,5,8,11;" Inverno","Primavera","Estate","Autunno","Inverno"}). Questa formula Cerca dove il mese corrente della data del giorno di ingresso cade e risponde con una stagione di conseguenza. Modificare la cella tra parentesi dopo "Mese" per la vostra preferenza.

Come calcolare il tempo in Excel 2007

Le imprese spesso bisogno di calcolare i tempi per le fatture e fogli presenze dei dipendenti in fogli di calcolo Excel. Per calcolare il tempo in Excel 2007 e farlo apparire correttamente, è necessario scrivere formule semplici e modificare le opzioni di formattazione delle celle di Excel 2007. I passaggi sono semplici, ma la precisione è fondamentale. Formattazione delle celle impropria restituirà i calcoli temporali false o inutilizzabile.

Istruzioni

1

Aprire il documento di Excel 2007 in cui si desidera includere i calcoli temporali.

2

Immettere le intestazioni per le colonne di calcolo. Ad esempio, in un nuovo foglio di calcolo di Excel 2007, si potrebbe digitare "Start" nella cella A1, "Fine" nella cella B1 e "Totale" nella cella C1.

3

Immettere gli orari di inizio e fine nelle cellule sotto i primi due titoli che hai aggiunto. Ad esempio, digitare 11:30 nella cella A2 e 12:15 nella cella B2. Sempre immettere AM e PM dopo il tempo, a meno che non si utilizza l'ora di orologio di 24 ore.

4

Inserire formule nella terza colonna per calcolare la differenza in tempi: se si hanno inizio e fine dei tempi nelle celle A2 e B2, rispettivamente, nella cella C2 digitare "= B2-A2" (senza virgolette) per sottrarre il secondo momento nella cella B2 dal momento precedente nella cella A2.

5

Modificare la formattazione delle celle delle colonne che prevede il calcolo di tempo. A meno che non si esegue questa operazione, potrebbe essere visualizzato non corretto o nessun risultato nelle cellule del tempo ammonta a colonna, anche se una formula è ancora visibile nella barra quando si fa clic su una cella della colonna della Formula. Per fare un display di tempo-foglio-stile del tempo, dovrete due tempi diversi formati. Selezionare le celle contenenti i tempi di inizio e di fine e fare clic sulla casella nell'angolo inferiore destro del gruppo "Numero" nella scheda "Home". Viene visualizzata la finestra di dialogo "Formato celle". Nella scheda "Numeri", selezionare "Time" dall'elenco "Categoria" e selezionare "13:30" dall'elenco "Tipo". Fare clic su OK per tornare al foglio di lavoro.

6

Selezionare le celle che contengono i totali di tempo calcolato e nuovo fare clic sulla casella nell'angolo inferiore destro del gruppo "Numero". Selezionare la categoria di "Tempo", ma ora scegliere la seconda voce nell'elenco "Tipo", "13.30." Fare clic su OK. Le celle a destra delle ore di inizio e fine dovrebbero ora mostrare la differenza a volte visualizzato in ore e minuti. Ad esempio, per un tempo di 11:30 nella cella A2 e 12:15 nella cella B2, cella C2 visualizzerà "0:45."

Consigli & Avvertenze

  • Se si sta creando un foglio di calcolo di tempo da zero o lavorare in un foglio di lavoro preesistente, è facile perdere una cella, colonna o riga di formattazione e fine fino con risultati incomprensibili. Per copiare la formattazione delle celle in una colonna o in una riga, selezionare la cella, fare clic sulla casella nera piccola nell'angolo inferiore della cella e trascinarla dove si desidera che la formattazione per essere copiati. L'icona che appare in basso a destra delle celle dopo aver rilasciato il pulsante del mouse, selezionare "Riempire solo la formattazione".

Come calcolare la mediana in Excel

Come calcolare la mediana in Excel


La mediana è il numero centrale in un intervallo di numeri. Se si dispone di dati in una cartella di lavoro di Excel 2013, è possibile utilizzare una semplice formula per calcolare la mediana. Questo può essere più facile e più accurata che tentando di lavorare fuori manualmente, soprattutto se avete a che fare con un ampio set di numeri.

Istruzioni

1

Aprire un nuovo foglio di lavoro in Excel. Fare clic sulla prima cella nella prima colonna e digitare il numero "1" (senza virgolette) nella cella.

2

Fare clic sulla cella di sotto o premere "Invio" sulla tastiera per accedere ad esso automaticamente. Digitare "2" (senza virgolette) in questa cella. Ripetere il processo fino a quando non si dispone di numeri da 1 a 5 nelle celle da A1 a A5 nella colonna.

3

Fare clic su una cella vuota in cui si desidera il calcolo mediano a comparire. Questa cella può essere direttamente sotto l'elenco dei numeri o altrove sul foglio.

4

Digitare "MEDIAN(A1:A5) =" (senza virgolette) nella cella. Questo dice di Excel per calcolare la mediana in tutta la gamma di numeri di cellulare. Premere il tasto "Invio" e si dovrebbe vedere il numero mediano appaiono nella cella indicata nella fase tre.

Consigli & Avvertenze

  • Se si desidera modificare l'intervallo di celle in un calcolo di mediana, è possibile modificare la formula facendo doppio clic sulla cella. In alternativa, fare clic sulla cella una volta, andare alla barra della formula nella parte superiore del foglio e lì modificarlo.
  • Anche se potrebbe essere più facile per voi immettere dati in ordine crescente, non devi farlo. Excel può ordinare i dati per voi quando si utilizza il calcolo mediano.
  • La formula mediana è in genere espressa in lettere maiuscole; funziona ancora se si utilizzano lettere minuscole.
  • La mediana è il numero centrale in un intervallo di numeri..--si calcola il punto mediano nell'intervallo. Questo non è lo stesso come la media, che calcola la media di tutti i numeri, o la modalità, che indica il numero che si verifica più spesso. È possibile utilizzare la stessa costruzione formula per calcolare la media e la modalità in Excel sostituendo la parola "mediana" con "medio" o "modalità" nella formula.
  • Se si dispone di un insieme anche dei numeri nella tua fascia, non avete un numero centrale. In questo caso, Excel calcola il numero medio calcolando i due numeri nel mezzo del set.

Come calcolare l'Azimut in Excel

Un Azimut è definito come "un arco dell'orizzonte misurata tra un punto fisso e il cerchio verticale passante per il centro di un oggetto." Questa misura è spesso utilizzata nei campi dell'astronomia, navigazione e artiglieria. Per calcolare l'Azimut utilizzando Microsoft Excel, è necessario che le coordinate geografiche dei punti utilizzati sia la distanza tra di loro.

Istruzioni

Immettere le coordinate geografiche

1

Selezionare le celle di destinazione per la latitudine e la longitudine di entrambi i punti e fare clic destro.

2

Selezionare "Formato celle" e fare clic su "Time".

3

Scegli il formato "HH" e fare clic su "OK".

4

Selezionare nuove celle di destinazione per la conversione dei valori di "Tempo" per gradi.

5

Immettere questa formula: "= [cella di destinazione] * 24." Ciò è necessario per il corretto calcolo.

Immettere la Formula

6

Selezionare la cella di destinazione.

7

Immettere questa formula: "= ASIN (COS (radianti (Latitudine 2 cellula []) * SIN([Distance])/SIN (radianti (Longitudine 2 cellula []-[cella Longitudine 1])))." La conversione in radianti è necessaria per le funzioni trigonometriche funzionare correttamente.

8

Selezionare una seconda cella di destinazione e centrare questa formula: "= gradi ([sopra la cella di destinazione])" per convertire la risposta dalla parte posteriore formula in gradi.

Come calcolare le percentuali in Excel 2003

Come calcolare le percentuali in Excel 2003


Quando si calcola la percentuale in Excel 2003, è necessario ricordare che una percentuale è una parte divisa per l'intero. Excel ha un pulsante che appare come "%", che permette di convertire la somma della divisione in una percentuale. Ciò consente di risparmiare il passaggio aggiuntivo di moltiplicando il separatore decimale per 100 per ottenere la percentuale.

Istruzioni

1

Determinare l'ambito e tutto la percentuale che si desidera calcolare. Si supponga, ad esempio, che lo studente riceve 37 di 75 punti su una prova.

2

Digitare il numero più piccolo nella cella A1. Nell'esempio precedente, si digiterà "37" nella cella A1.

3

Digitare il numero maggiore nella cella A2. Nell'esempio precedente, si digiterà "75" in A2.

4

Digitare "= A1/A2" nella cella A3. Questa è la percentuale in forma decimale. In questo esempio, si vedrà 0.4933. Tenere il cursore su questa cella.

5

Premere il "%" nella parte superiore della finestra per convertire il decimale in percentuale. Nell'esempio, "0,4933" cambierà in "49,33%."

Come calcolare un Percentile utilizzando Excel

Percentili sono un modo utile di misurazione o manipolare la diffusione di un dataset. Il percentile è il valore sotto il quale si trova tale percentuale del dataset. Ad esempio, il 20 ° percentile in un dataset è il valore sotto il quale risiede il 20% del dataset. Così, il 50 ° percentile è il valore "in"the middle, noto anche come la mediana. Excel consente di calcolare i percentili utilizzando la funzione "Percentile".

Istruzioni

1

Immettere set di dati in una colonna continua in Excel. Per questo esempio, si supponga che i dati vengono immessi nelle celle da A1 a A100.

2

Determinare quale percentile si desidera calcolare e convertirlo in un numero compreso tra zero e uno. Ad esempio, il 20 ° percentile è 0.2, il 55 ° percentile è 0.55, il 100 ° percentile è 1 e così via. In questo esempio verrà utilizzato il 40 ° percentile (0,4).

3

Immettere la seguente formula nella cella dove vuoi il risultato di percentile per mostrare:

= PERCENTILE(A1:A100,0.4).

Questo dice di Excel per calcolare il 40 ° percentile dei dati nelle celle da A1 a A100.

Come calcolare il BEP in Excel

Maggior parte delle aziende richiedono un investimento di capitale iniziale per ottenere loro operazioni avviate. Questo investimento iniziale, che si avvia l'attività in perdita con l'aspettativa di maggiori profitti in futuro. Il punto dove non sono più in perdita, ma non hai profittato ancora, è chiamato il "break even point", o BEP. Calcolo del BEP può essere notevolmente complessa, a seconda delle variabili coinvolte, ma alla fine, tutto si riduce a profitto mensile superare l'investimento iniziale. Costruzione di una formula BEP in Excel semplificherà ulteriormente questo calcolo.

Istruzioni

1

Aprire Microsoft Excel.

2

Immettere il totale dept eccezionale nella cella "A1". Ciò dovrebbe includere tutti i costi non ricorrenti, quali attrezzature, rimodellamento, licenze e la pianificazione. Ad esempio, il vostro business può avere richiesto $50.000 di ristrutturare un edificio, $20.000 per un automobile di azienda, $20.000 per l'inventario iniziale e $10.000 per vari materiali, schemi e licenze. Pertanto, è necessario immettere $100.000 in cella "A1". In alternativa, si potrebbe immettere questi dati nelle celle B1, C1, D1 ed E1 e immettere "sum(B1:E1) =" nella cella "A1" per calcolare automaticamente il totale.

3

Digitare i totale dei costi mensili in cella "A2". Ciò dovrebbe includere tutti i costi mensili ricorrenti, come gli affitti, inventario ripopolamento, dipendenti, utilities e gas. Nell'esempio, si potrebbe spendere $3.000 al mese per i dipendenti, $1.000 per le utilities, $2.000 in affitto e $4.000 sostituire venduto per inventario. Pertanto, è necessario immettere $10.000 in cella "A2".

4

Immettere i rendimenti mensili lordi in cella "A3". Ciò dovrebbe includere tutti i soldi che entrano nel business, vendite e servizi. Se hai venduto $10.000 vale la pena di merce e addebitato $5.000 in servizi, immettere $15.000 in cella "A3".

5

Digitare "A1/(A3-A2) =" nella cella "A4". Questo calcola il numero di mesi fino a raggiungere il BEP. Essenzialmente, questa formula calcola il profitto mensile netto e lo divide in debito insoluto.

6

Immettere "TODAY()+(A4*30) =" nella cella "A5". Questa formula prende la data corrente e aggiunge il numero di mesi, che stima l'attesissima data BEP.

Come calcolare i margini in Excel



Una delle diverse misurazioni finanziarie che una società utilizza nel valutare la sua performace finanziaria è il margine lordo. Esso mostra ciò che una società è guadagnare dopo i costi (per prodotti e/o servizi), come è una misura di base per quanto riguarda la redditività di un'azienda. Margine lordo può essere calcolato semplicemente utilizzando ricavi e margine lordo, e un foglio di calcolo Excel è un ottimo strumento per fare l'analisi attraverso mesi, trimestri e anni.

Istruzioni

1

Margine lordo di misura come una percentuale. Sarà necessario calcolare prima il vostro profitto lordo, che si suppone ricavi (o vendite) informazioni e costo del venduto o prodotti e servizi della vostra azienda.

2

Calcolare margine lordo prendendo il totale delle entrate lorde o vendite, meno costi di vendita totali. Nel foglio di calcolo Excel, attraverso le colonne principali (le celle A1, B1 e così via), etichettarli mesi, trimestri o anni--qualunque periodi di tempo che si intende misurare.

3

Riga dell'etichetta i primi ricavi lordi (cella A2), la seconda riga vendite costi (cella A3), la terza fila il profitto lordo (cella A4) e la quarta riga margine lordo (cella A5).

4

I dati di input. Nella riga ricavi lordi, inserire i dati rilevanti per ogni colonna. Ad esempio, se una volta etichettati ogni colonna trimestre 1, quartiere 2 e così via, input del reddito lordo per il primo trimestre.

5

Fare lo stesso con i costi di vendita, inserendo i dati corrispondenti a tale riga. Si dovrebbero ora avere due righe di dati, uno sotto l'altro.

6

Calcolare il vostro profitto lordo. Diciamo che sono le celle di foglio di calcolo per i dati del trimestre 1 Gross Revenue-cella B2 e vendite costi-cella B3. Nella cella B4, immettere la seguente formula = B2-B3. Questo sottrarrà i costi di vendita del reddito lordo per calcolare il profitto lordo.

7

Copiare la stessa formula per le altre celle in ogni colonna di profitto lordo. Excel automaticamente modifiche le informazioni di cella per corrispondere a tale colonna, quindi direi che la colonna successiva = C2-C3.

8

Dividere il vostro profitto lordo per le entrate lorde o vendite per ottenere il percentuale di margine lordo. Nella riga di margine lordo, nella cella B5, potrai inserire una formula che divide il vostro profitto lordo per le entrate per calcolare il margine lordo come percentuale. Immettere la formula = B4/B2 (profitto lordo diviso per i ricavi lordi). Questo vi darà una percentuale basato sui decimali.

9

Copiare la stessa formula in altre celle margine lordo in ogni colonna. Excel automaticamente modifiche le informazioni di cella per corrispondere a tale colonna, quindi direi che la colonna successiva = C4/C2.

Consigli & Avvertenze

  • Si noti che misure di margine lordo di profitto prima le spese operative, come pagare gli stipendi e accendere le luci.

Come calcolare le commissioni in Excel

Come calcolare le commissioni in Excel


Microsoft Excel può tenere traccia di e calcolare il tuo commissioni di vendita. È anche possibile impostare una serie di scenari diversi con diverse commissioni per calcolare i tuoi guadagni a seconda il markup selezionato. Calcolare le vostre commissioni in Excel può aiutare a determinare il markup che massimizza i tuoi guadagni senza prezzi il tuo prodotto o servizio troppo alto. Si può salvare, modificare e stampare i fogli di calcolo di Excel. Report e grafici possono anche aiutare a visualizzare i tuoi guadagni e potenziali guadagni basati sui tassi di Commissione diversi.

Istruzioni

Semplice calcolo

1

Aprire Microsoft Excel. Inserire il numero del prodotto o la descrizione della colonna A sulla riga 1. Immettere il prezzo unitario nella colonna tipo di B. il numero di unità vendute nella colonna C.

2

Calcolare le vendite totali nella colonna D facendo clic su cella D1 e quindi facendo clic sulla casella di funzione. Digitare un segno di uguale (=). Fare clic su cella B1 far salire il valore di ogni unità venduta. Digitare un asterisco (*) per la funzione multiply e quindi fare clic su C1. Fare clic il segno di spunta verde per completare la funzione. Excel calcolerà il valore totale delle merci vendute moltiplicando i valori in B1 e C1 insieme.

3

Digitare la percentuale di Commissione come una quantità decimale nella cella E1. Ad esempio, se la Commissione è il 12 per cento, immettere. 12.

4

Fare clic su cella F1 e digitare il segno di uguale (=). Fare clic su D1 per immettere il valore totale delle vendite nella barra delle funzioni. Digitare un asterisco (*) per la funzione multiply e quindi fare clic su E1 per immettere la percentuale di Commissione. Fare clic il segno di spunta verde per immettere la formula completata e visualizzare il risultato.

Scenari

5

Aprire Microsoft Excel. Aprire un foglio di calcolo esistente o creare un nuovo foglio di calcolo che contiene una descrizione del prodotto, costo unitario, percentuale di margine e prezzo di vendita. Salvare il foglio di calcolo.

6

Fare clic sulla scheda dati della barra multifunzione. Fare clic sul pulsante "What If Analysis" e selezionare "Gestione scenari" dal menu a discesa. Quando si apre la finestra di dialogo "Gestione scenari", fare clic sul pulsante "Aggiungi". Digitare un nome per il nuovo scenario nel campo "Nome Scenario" della finestra di dialogo "Aggiungi Scenario".

7

Premere "Tab" per passare al campo "Cambiando le celle" della finestra di dialogo "Aggiungi Scenario". Selezionare le celle che si desidera modificare. Tenere premuto il tasto "Ctrl" e fare clic su ogni cella che verrà modificato. Modificare elementi come il numero di unità vendute, il markup e il tasso di Commissione. Fare clic su "OK" per continuare.

8

Immettere i nuovi valori per il nuovo scenario di Commissione sulle vendite. Modificare il numero di unità vendute, la percentuale di Commissione o il markup. Fare clic su "OK" per salvare i valori e continuare. Il tasso di Commissione cambierà a seconda del valore che è stato inserito della percentuale di Commissione.

Consigli & Avvertenze

  • Se il tasso di Commissione è lo stesso per tutte le vendite, è possibile calcolare la Commissione totale per tutte le vendite aggiungendo tutte le vendite e il numero di unità nella parte inferiore di ogni colonna e quindi moltiplicando tutte le vendite per il tasso di Commissione.

Come calcolare i giorni in Excel 2007

In Excel 2007, le date sono rappresentate come numeri decimali con 1,00 pari a 1° gennaio 1900. Ogni giorno è uguale a 1.00, 2 gennaio 1900, è uguale a 2 e 1° gennaio 2011, è uguale a 40544, come ci sono stati giorni 40.544 fin dall'inizio del 1900. Date prima del 1900 non possono essere calcolate in Excel 2007. Data aritmetica è simile al normale aritmetica, e sottrarre una data da altra genera il numero di giorni tra.

Istruzioni

1

Aprire un nuovo foglio di calcolo Excel vuoto.

2

Inserire una data nella cella A1. Utilizzare il formato mm/gg/aaaa e assicurarsi che la data sia l'anno 1900 o versione successiva. Per questo esempio, è possibile utilizzare "04/07/2011." In un foglio di calcolo esistente, il formato della cella potrebbe non essere "Data". Per modificare il formato "Data", fare clic su "Formato/celle..." e selezionare la scheda numero e quindi fare clic su "Data" sotto "Categoria:."

3

Inserire una data nella cella A2. Per questo esempio, è possibile utilizzare "24/07/2010."

4

Digitare la seguente formula nella cella A3: "= A1-A2" quindi fare clic su "Invio". La cella A3 contiene il numero di giorni tra due date. In questo esempio, la risposta mostrerà 365. Se la cella A3 Mostra invece una data, modificare il formato di cella per "Numero" e selezionare "Formato/celle..." Fare clic sulla scheda numero e quindi selezionare "Numero" sotto "Categoria".

Consigli & Avvertenze

  • Excel assume che l'anno corrente nella digitazione date. Quindi se nel 2011 si digita 4/30, la data immessa sarà 30/04/2011. Excel include inoltre funzioni Month () e Year per calcolare il numero di mesi o anni tra date.

Come calcolare l'età in Excel utilizzando una data di nascita 1

Come calcolare l'età in Excel utilizzando una data di nascita 1


Due dei più comuni modi per calcolare l'età da una data di nascita in Excel per utilizzare la funzione e utilizzare gli operatori aritmetici standard nei campi data. Quando si utilizzano i valori di data in un foglio di calcolo Excel, è utile comprendere come vengono memorizzati i valori di data in Excel e la differenza tra stringhe di caratteri e i campi data. Campi data non sono compatibili tra Windows e Mac versioni di Excel; Se si crea un foglio di calcolo con campi di data su un'unica piattaforma e aprirlo con l'altro, i valori di data sarà errati.

Valori di data in Excel

Excel ha un tipo di dati speciale chiamato data che interpreta correttamente un valore come una data anziché una stringa di caratteri. È possibile convertire le stringhe di caratteri per i campi data formattando le celle con il formato di data o calcolando il valore di una data dalla relativa rappresentazione di stringa di testo utilizzando la funzione DATEVALUE. Ad esempio, DATEVALUE("08/05/2008") converte la stringa di caratteri "06/08/2008" per la data 6 agosto 2008 o l'8 giugno 2008, a seconda che l'impostazione del sistema operativo sia giorno-mese-anno o giorno-mese-anno.

Come negozi di Excel le date

Excel le date vengono memorizzate internamente come numeri di serie, che sono i numeri a virgola mobile. La parte intera rappresenta il numero di giorni dal 1° gennaio 1900 in Windows e il numero di giorni dal 1° gennaio 1904 su un Mac, dove 1 ° gennaio è uguale a uno. La parte decimale rappresenta il numero di secondi trascorsi dalla mezzanotte, o zero se nessun tempo è associato con la data. Per questo motivo, il campo data su un spreadsheeet creato in Windows sarà diverso da quattro anni il campo Data stesso quando si apre il foglio di calcolo su un Mac.

Calcolo età con DATEDIF

La funzione in Excel è ideale per il calcolo età in un foglio di calcolo. È possibile indicare la funzione per restituire il numero di anni completi, mesi e giorni tra due date, o qualsiasi combinazione delle tre. Passare la data di inizio e data fine come stringhe di caratteri, numeri di serie o i valori di data e una combinazione di "Y", "M" e "D" secondo come si desidera i risultati. Ad esempio, DATEDIF ("14/10/2014", "01/05/1970", "AMG") restituisce il numero di anni completi, mesi e giorni tra due date. Il passaggio "Y" di per sé restituisce solo il numero di anni. Passando "YM" restituisce il numero di anni completi e mesi. La funzione oggi restituisce la data odierna come un valore di data.

Calcolo età utilizzando l'aritmetica

Dal momento che le date vengono memorizzate come numeri, è possibile utilizzare gli operatori aritmetici standard valori di data per eseguire i vostri calcoli di età. Quando si sottraggono due valori di data, il risultato è il numero di giorni tra due date. Dividere il numero di giorni di 365,25 e prendere l'intero risultato per ottenere il numero di anni tra due date. Ad esempio, se la cella A1 contiene una data di nascita, è possibile calcolare l'età inserendo "INT((TODAY()-A1)/365.25) =" in una cella del foglio di calcolo.

Come calcolare un'intercettazione su Excel

Come calcolare un'intercettazione su Excel


Software di foglio di calcolo di Microsoft Excel contiene una funzione incorporata di intercettazione, quali grafici una linea secondo un insieme di valori, quindi restituisce il punto in cui quella linea interseca con l'asse y. È possibile inserire la funzione intercetta in una cella del foglio di calcolo al posto di un valore definito, e si riempirà la cella con qualunque valore restituito.

Istruzioni

1

Determinare i valori X e Y che si utilizzerà per calcolare l'intercetta. Ogni coppia di X e Y valori saranno denotano un punto; Excel verrà grafico una linea che passa attraverso ognuno di questi punti. I valori possono essere numeri, variabili o..--più probabile - il contenuto di altre celle del foglio di lavoro.

2

Posizionare un calcolo intercetta in una cella con la funzione intercetta:

=INTERCEPT(A2:A6,B2:B6)

Questo sarebbe tracciare una riga utilizzando i numeri nelle celle da A2 ad A6 come valori X e quelli nelle celle B2 e B6 come valori Y, per poi tornare punto intercetta su Y della linea.

3

Utilizzare numeri anziché i riferimenti di cella in un'intercettazione come segue:

=INTERCEPT({1,2,3},{1,2,3})

Nota le parentesi graffe, che separano l'insieme di valori X dal set di valori di Y. La funzione di cui sopra sarebbe tracciare una linea dal punto (1,1) attraverso (2,2) e a (3,3), quindi restituire l'intercetta Y, che sarebbe 0, poiché si tratta di una linea diagonale che passa per il punto di origine (0,0).

Come calcolare tariffe periodiche in Excel

Anche se i tassi di interesse sono solitamente citati su base annua, in genere sono calcolati per periodi più brevi, o mensili o giornalieri. Questo è noto come il tasso periodico. Se si conosce il tasso annuale e la lunghezza di ogni periodo, il tasso periodico è facile da calcolare. Uno strumento che può essere utilizzato per questo è Microsoft Excel, un programma di foglio di calcolo da Microsoft che è disponibile come una singola applicazione o come parte della suite di applicazioni Microsoft Office.

Istruzioni

1

Aprire Excel facendo doppio clic sull'icona sul desktop.

2

Determinare il periodo e quanti periodi si verificano in un anno. Ad esempio, periodi mensili verificarsi 12 volte l'anno.

3

Selezionare una cella nella cartella di lavoro Excel facendo clic su esso, quindi digitare il tasto "=" (senza virgolette).

4

Digitare il tasso di interesse dopo il "=". Ricordate, l'interesse è una percentuale, quindi utilizzare il "%" dopo il numero o dividere il tasso per 100 di specificarlo in forma decimale. Ad esempio, se il tasso di interesse è del 6,5%, inserendo entrambi "= 6,5%" o "=. 065" specificherà la stessa cosa.

5

Digitare "/" quindi digitare il numero di volte periodo si verifica in un anno dopo il tasso di interesse. Nell'esempio, si supponga che il tasso di interesse è il 17 per cento. Tuo cellulare dovrebbe apparire come "= 17% / 12" o = 0,17 / 12. "

6

Premere "Enter". Il tuo tasso periodico verrà visualizzato nella cella.

Come calcolare l'età in Excel utilizzando una data di nascita



Due dei più comuni modi per calcolare l'età da una data di nascita in Excel per utilizzare la funzione e utilizzare gli operatori aritmetici standard nei campi data. Quando si utilizzano i valori di data in un foglio di calcolo Excel, è utile comprendere come vengono memorizzati i valori di data in Excel e la differenza tra stringhe di caratteri e i campi data. Campi data non sono compatibili tra Windows e Mac versioni di Excel; Se si crea un foglio di calcolo con campi di data su un'unica piattaforma e aprirlo con l'altro, i valori di data sarà errati.

Valori di data in Excel

Excel ha un tipo di dati speciale chiamato data che interpreta correttamente un valore come una data anziché una stringa di caratteri. È possibile convertire le stringhe di caratteri per i campi data formattando le celle con il formato di data o calcolando il valore di una data dalla relativa rappresentazione di stringa di testo utilizzando la funzione DATEVALUE. Ad esempio, DATEVALUE("08/05/2008") converte la stringa di caratteri "06/08/2008" per la data 6 agosto 2008 o l'8 giugno 2008, a seconda che l'impostazione del sistema operativo sia giorno-mese-anno o giorno-mese-anno.

Come negozi di Excel le date

Excel le date vengono memorizzate internamente come numeri di serie, che sono i numeri a virgola mobile. La parte intera rappresenta il numero di giorni dal 1° gennaio 1900 in Windows e il numero di giorni dal 1° gennaio 1904 su un Mac, dove 1 ° gennaio è uguale a uno. La parte decimale rappresenta il numero di secondi trascorsi dalla mezzanotte, o zero se nessun tempo è associato con la data. Per questo motivo, il campo data su un spreadsheeet creato in Windows sarà diverso da quattro anni il campo Data stesso quando si apre il foglio di calcolo su un Mac.

Calcolo età con DATEDIF

La funzione in Excel è ideale per il calcolo età in un foglio di calcolo. È possibile indicare la funzione per restituire il numero di anni completi, mesi e giorni tra due date, o qualsiasi combinazione delle tre. Passare la data di inizio e data fine come stringhe di caratteri, numeri di serie o i valori di data e una combinazione di "Y", "M" e "D" secondo come si desidera i risultati. Ad esempio, DATEDIF ("14/10/2014", "01/05/1970", "AMG") restituisce il numero di anni completi, mesi e giorni tra due date. Il passaggio "Y" di per sé restituisce solo il numero di anni. Passando "YM" restituisce il numero di anni completi e mesi. La funzione oggi restituisce la data odierna come un valore di data.

Calcolo età utilizzando l'aritmetica

Dal momento che le date vengono memorizzate come numeri, è possibile utilizzare gli operatori aritmetici standard valori di data per eseguire i vostri calcoli di età. Quando si sottraggono due valori di data, il risultato è il numero di giorni tra due date. Dividere il numero di giorni di 365,25 e prendere l'intero risultato per ottenere il numero di anni tra due date. Ad esempio, se la cella A1 contiene una data di nascita, è possibile calcolare l'età inserendo "INT((TODAY()-A1)/365.25) =" in una cella del foglio di calcolo.

Come calcolare le macro in Excel

Saper utilizzare le macro di Excel per imporre il ricalcolo di un foglio di lavoro assicura che le formule nelle cartelle di lavoro stanno producendo valori accurati. Excel calcola automaticamente le formule per impostazione predefinita, che può comportare lunghi tempi di elaborazione per le cartelle di lavoro con molte formule. Il passaggio a calcolo manuale risolve questo problema, ma crea il problema delle formule imprecise. Macro VBA di Excel può ripristinare, temporaneamente o definitivamente, il calcolo automatico. Uno dei vantaggi di utilizzo di macro per ricalcolare al contrario di riattivare l'opzione di calcolo automatico è che si possono scegliere esattamente quali celle per ricalcolare, che evita i ritardi di tempo creati da calcolo intero foglio di lavoro di it.

Istruzioni

1

Fare clic sul pulsante "Opzioni" del menu "File", quindi fai clic sul link di "Formule". Scegliere l'opzione "Manuale", quindi "OK" per chiudere la finestra di dialogo "Opzioni". Questo passaggio consente di disattivare il calcolo automatico, che ripristinerà la macro.

2

Digitare quanto segue nelle celle A1 e C1 del foglio di lavoro corrente: 5, 10, "= a1 * a2." Si noti che la formula in C1 è errata, dovuto la selezione dell'opzione manuale nel passaggio uno. La macro verrà ripristinato calcolo automatico.

3

Scegliere della scheda "Sviluppo" "Visual Basic" per entrare nell'ambiente di programmazione Visual Basic. Incollare il seguente programma nella finestra che appare. Questo programma utilizza l'oggetto "Range" per immettere i valori nelle due celle del foglio di lavoro diverso e una formula in un'altra cella. Il programma dispone di due istruzioni che costringono il foglio di lavoro corrente per aggiornare il suo calcolo. Il primo è "Application.Calculation = xlCalculationAutomatic." Questa istruzione imposta la proprietà di "Calcolo" dell'applicazione Excel stessa. Il secondo è quello di chiamare la funzione "Calcola" dell'oggetto "ActiveSheet". Questa istruzione indica solo il foglio attivo per calcolare, non l'intera cartella di lavoro.

Public Sub recalc()

' Inserire numeri in una cella

' Inserire un calcolo che dipende da quei numeri

' Forzare ricalcolo

Application.Calculation = xlCalculationAutomatic

Range("a1") = 5

Range("a2") = 10

Range("a3"). Formula = "= a1 * a2"

ActiveSheet

End Sub

4

Premere "F5" per eseguire il programma.

5

Fare clic sull'icona "Excel" nella barra delle applicazioni di Windows per tornare a Excel. Si noti che la cella A3 ha una funzione che richiede il calcolo aggiornato e che il risultato del calcolo, il prodotto delle cellule di due principali del foglio di lavoro, è accurato.

Come calcolare le percentuali in Excel

Come calcolare le percentuali in Excel


Le percentuali sono una frazione di un numero di base 100 come il denominatore. Persone utilizzare percentuali per molti motivi come sconti commerciali, venditi sconti, IVA e spedizione. Un esempio comune dell'uso delle percentuali è sui gradi di prova dove gli studenti ottenere loro giusto per cento dipende dal numero di risposte corrette per il numero di risposte errate. La formula di base per una percentuale è diviso per il totale importo. Microsoft Excel consente rapido, privo di errori di calcolo delle percentuali.

Istruzioni

1

Digitare l'importo in una cella. Ad esempio, uno studente ha ricevuto un punteggio pari a 48 su 60 su una prova e vuole trovare la sua percentuale. Lo studente digiterà 48 nella cella A1.

2

Digitare il totale in una cella adiacente. Nell'esempio, lo studente digiterà 60 nella cella B1.

3

Digitare "= importo totale/cella cella" in una cella adiacente alla cella totale. Sostituire la cella di quantità e totale con gli indirizzi di cella della quantità e del totale. Nel nostro esempio, lo studente digiterà, "= A1/B1" nella cella C1. Il totale verrà visualizzato 0.8 nella cella C1.

4

Evidenziare la cella con il separatore decimale e fare clic sul pulsante "%" sotto la scheda "Home" per convertire il decimale in percentuale.

Come calcolare probabili combinazioni in Excel

Come calcolare probabili combinazioni in Excel


Il numero di combinazioni possibili di un gruppo di numeri è chiamato permutazioni. Un esempio comune di permutazioni è la lotteria. Le probabilità di vincere alla lotteria sono uno in 195,249,054. Potrebbe essere che ultime cifre viene dal numero totale di combinazioni possibili il numero vincente. La formula per calcolare le permutazioni è complessa, ma Microsoft Excel semplifica questo sia con la funzione permutazione o Combin.

Istruzioni

1

Se l'ordine non importa, immettere "combin(numbers,draws) =" in una cella vuota. Maggior parte delle lotterie non richiedono l'ordine corretto, così la funzione Combin funziona per loro. Sostituire "numeri" con il numero di numeri selezionabili. Sostituire "disegna" con il numero di disegni. Ad esempio, la Florida Lottery consente di selezionare sei numeri, che vanno da 1 a 53, e l'ordine non è importante. Pertanto, è necessario immettere "combin(53,6) =" in una cella vuota per calcolare 22,957,480 combinazioni possibili.

2

Immettere "= permut(number,draws)" quando l'ordine è importante. Nell'esempio della lotteria Florida, se 1-2-3-4-6 è stato considerato diverso da quello 6-5-4-3-2-1, quindi si utilizzerà la funzione permutazione. Immettere "permut(53,6) =" nella cella, con conseguente 16,529,385,600 combinazioni possibili.

3

Moltiplicare le funzioni quando esistono più condizioni. Ad esempio, il Powerball richiede cinque numeri da 1 a 59, più un numero da 1 a 39. Pertanto, è necessario immettere "COMBIN(59,5)*COMBIN(39,1) =" nella cella per calcolare 195,249,054 combinazioni possibili.

Come calcolare vuoto celle utilizzando Excel

In molte situazioni, le celle in un foglio di calcolo vengono lasciate vuote per indicare il valore zero. È facile contare le celle vuote alcune un un foglio excel. Ad esempio, se ci sono solo 10 numeri su un foglio di calcolo e due di loro vengono lasciati vuoti, possiamo semplicemente contare le celle vuote guardandolo. Tuttavia, quando ci sono migliaia di numeri su un foglio di calcolo, conteggio manualmente le celle vuote non è pratico. Un modo semplice per determinare il numero di celle vuote in una colonna o riga è utilizzare la funzione Countblank di excel.

Istruzioni

1

Aggiungere i seguenti numeri e celle vuote nella prima colonna del documento di Excel 2007. Ad esempio, aggiungere i numeri 2,3, lasciare vuoto, 5, 6, 7, lasciare vuoto, 9, 0, 2, 3, 4, lasciare vuoto, 6, 7 e 8 in A2, A3, A4, A5, A6, A7, A8, A9, A10, A11, A12, A13, A14 e A15. Qui significa "lasciare vuoto" non immettere alcun valore in A3, A7 e A13.

2

Fare clic sulla cella "A17" per questo esempio. Questa è la cella dove si calcola quante celle vuote totale sono in questa colonna. È possibile scegliere qualsiasi cella per calcolare il totale celle vuote.

3

Fare clic su "Inserisci funzione" sulla parte superiore sinistra del foglio di calcolo Excel. La finestra "Inserisci funzione" si aprirà.

4

Fare clic sul menu a discesa di "o selezionare una categoria."

5

Scorrere la finestra "Seleziona una funzione". Scegliere "Countblank."

6

Fare clic su "OK". Si aprirà la finestra "Argomenti di funzioni". Assicurarsi che il "Numero 1" delle cellule, A2:A15 è popolato. Se A2:A15 non viene popolata, immettere A2:A15 manualmente. Fare clic su "OK".

7

Le celle vuote totale per la riga è stata correttamente calcolata nella cella "A17". In questo esempio, il valore calcolato del conteggio bianco è "3". In altre parole, solo tre celle sono vuote su questa colonna. È possibile utilizzare questo metodo per identificare con precisione le celle vuote indipendentemente dalla dimensione dei dati.

Consigli & Avvertenze

  • Quando il conteggio in bianco è stato completato, controllare due volte a garantire che il valore ottenuto è corretto.
  • Controllare due volte avrà meno di un minuto, quindi non esitate a controllare due volte per precisione.

Come calcolare l'ammortamento utilizzando Excel fisso-in calo

Ammortamento di un bene è la sua diminuzione in valore a causa di usura. Ogni pezzo di equipaggiamento si utilizza nella vostra casa o business deprezza nel corso del tempo. Ammortamento a quote decrescenti fisso diminuisce in valore a un tasso costante e Microsoft Excel può aiuto si calcola che l'ammortamento.

Istruzioni

1

Fare i compiti. Per calcolare l'ammortamento di un bene fisso-declinante, sarà necessario sapere il costo del bene, sua durata, il suo valore alla fine della sua durata (a volte chiamato salvataggio) e il periodo di tempo in cui è necessario trovare l'ammortamento.

2

Costruire il vostro foglio di calcolo Excel. Nella cella A1, immettere il titolo "Costo originale" e nella cella B1 digitare quel costo. Nella cella A2, Inserisci il titolo "Salvage" e nella cella B2 immettere tale importo.

3

Immettere il titolo "Vita" nella cella A3 e nella cella B3 la durata prevista dell'attività negli anni. Immettere l'intestazione "Mesi" nella cella A4 e immettere il numero 12 nella cella B4, poiché ci sono 12 mesi in un anno.

4

Fare clic sulla cella A7 e immettere l'intestazione "Periodo" nella cella B7, immettere alla voce "Ammortamenti". Nelle celle sottostanti A7 (A8 attraverso tuttavia molti avete bisogno), immettere i numeri per uno degli anni su cui si stanno trovando l'ammortamento quote decrescenti fisso. Sarà necessario una riga per ogni anno.

5

Digitare la seguente formula: [= DB(B1,B2,B3,B7,B4)]. Poi si può premere il tasto INVIO sulla tastiera e lasciare che Excel fare il suo lavoro.

6

Capire la formula in modo da poter utilizzare nuovamente: = DB dice al computer di calcolare l'ammortamento quote decrescenti fissa di un asset. B1 è costo originario del bene, B2 è la quantità di salvataggio, B3 è la durata della vita del bene, B7 è il numero dell'anno di ammortamento che si calcola e B4 è il numero di mesi durante l'anno.