Nwlapcug.com


come logout grindr

Come Logout dell'Apple Store

A differenza della maggior parte dei negozi Web, Apple store non incorporare una funzione di "Logout" nel suo sito. Invece, Apple ha progettato il sito in modo sicuro ri-chiesto di specificare una password ogni volta che si verifica un'azione di conto significativo. Inoltre, ogni volta che si accede nella connessione ha una durata estremamente limitata e pertanto possa essere costretti a scadere. Una volta che una sessione scade automaticamente vieni scollegato dal sistema di Apple Store. Gli utenti di iTunes possono firmare direttamente dal loro programma.

Istruzioni

Con iTunes

1

Aprire Start menu e digitare "iTunes" nella barra di ricerca. Fai clic su "iTunes" dall'elenco dei risultati.

2

Fare clic su "archivio" nella parte superiore dello schermo.

3

Seleziona "Esci" per uscire.

Con il Browser

4

Aver completato tutti gli acquisti che si effettuano presso l'Apple Store.

5

Chiudere il browser Window e le schede ad esso associate.

6

Riaprire il browser. Non hai effettuato l'accesso nell'Apple store.

Come fare un secondo Account di Grindr

Configurare un secondo account di Grindr da utilizzare quando sei in viaggio per altre città o solo per avere un profilo alternativo è possibile utilizzare per incontrare ragazzi locali. Grindr è un'applicazione mobile di datazione per maschi gay. L'app è disponibile per iPhone, BlackBerry e dispositivi Android. Impostazione di un secondo account di Grindr richiede solo pochi minuti, ma avrai bisogno di logout dal tuo account primario prima che si tenta di creare un secondo account.

Istruzioni

1

Se l'app non è già aperto, lanciare Grindr su telefono cellulare. Fare clic o toccare il pulsante "Sign Off" nero nell'angolo superiore sinistro dello schermo per il logout dal tuo account esistente se si è connessi.

2

Selezionare "Per iniziare ora" piuttosto che "Login". Selezionare una foto dal tuo dispositivo per servire come un'immagine del profilo. Se nessuna delle immagini sul telefono sono adeguata, fare clic o toccare l'icona "Fotocamera" per scattare una nuova foto. Selezionare un nome utente, password e un nome visualizzato e Inserisci i tuoi dati del profilo personale. Fare clic o toccare "Salva".

3

Sfogliare i ragazzi che si trovano vicino a te. Toccare qualsiasi profilo per vedere più dettagli, avviare una chat o anche organizzare una data.

4

Esci dal secondo account quando si desidera utilizzare il primo.

Come fare un Login e Logout su un sito Web



Pagine di login sono una componente fondamentale di molte applicazioni web dinamiche. Essi forniscono un'aria di autorità e sicurezza ai siti Web che li utilizzano. Inoltre, gli utenti si aspettano una pagina di log-n su siti più legittimi. Imparare a creare pagine di login è utile, sia per progetti personali e per scopi aziendali. Inoltre, le pagine di login sono relativamente facili da codice. Mentre lo sviluppo web è un campo eccitante e stimolante, imparare le nozioni di base è molto semplice.

Istruzioni

1

Scrivere la pagina di log-in. Questo sarà fatto utilizzando XHTML o eXtensible HyperText Markup Language. Il codice sarà simile a questo:

"

< forma >

< input type = "text" name = "uname" / >

< input type = "text" name = "pwd" / >

< / form >

"

Sarà necessario apportare modifiche in base all'applicazione.

2

Creare uno script PHP che controlla l'ingresso di questa forma contro un file di testo o database, a seconda di come hai deciso di memorizzare i dati di password. Ci sono migliaia di modi per farlo. Scegliere quello più adatto alle vostre esigenze.

3

Impostare un cookie e utilizzarlo per tenere traccia degli utenti loggati. Il codice per farlo sarà simile

"

<? php

$ Cookie ['nome'] = "valore";

? >

"

Ancora una volta, sarà necessario modificarlo in base alle proprie esigenze.

4

Per effettuare il logout degli utenti, è necessario modificare il valore del cookie o distruggerlo. Possibile codice sarà simile a questo:

"

<? php

$ Cookie ['nome'] = "";

? >

"

Qui abbiamo creato il cookie su una stringa vuota. Hai anche la possibilità di distruggerlo:

<? php

SetCookie ("TestCookie", "", Time () - 2400);

? >

Abbiamo fissato la scadenza del cookie di essere in passato qui. In questo modo che il cookie viene eliminato immediatamente.

Come evitare la Homepage MSN su Hotmail Logout

Quando esci dal tuo account di Hotmail, il browser caricherà automaticamente la Home page di MSN. Se si desidera evitare la Home page di MSN, è necessario scegliere un pulsante sul vostro browser Web immediatamente durante il processo di disconnessione di Hotmail. Tuttavia, è necessario eseguire questa operazione ogni volta che si desidera evitare la Home page di MSN.

Istruzioni

1

Esci dal tuo account di Hotmail facendo clic su "Esci".

2

Attendere la fine dell'URL Hotmail per passare alla "logout".

3

Fare clic sul pulsante "Indietro" sul tuo browser immediatamente. Il browser caricherà ora sospiro nella pagina anziché la Home page di MSN di Hotmail.

Consigli & Avvertenze

  • Trovare l'URL di Hotmail osservando la barra URL nella parte superiore della finestra del browser.

Come prevenire il ritorno alla pagina principale di MSN su Hotmail Logout

Quando esci da account Hotmail, per impostazione predefinita si torna alla home page di MSN, un sito Web che offre una varietà di notizie quotidiane. Purtroppo, Hotmail non offre un modo semplice per evitare che ciò accada..--non solo è possibile modificare un'impostazione per interrompere il reindirizzamento. Tuttavia, è possibile interrompere il browser da riorientare in uno dei due modi: utilizzando il pulsante indietro al momento opportuno, o premendo il tasto "ESC".

Istruzioni

Tornare alla pagina di accesso Hotmail

1

Fare clic sul pulsante "Sign Out" in alto a destra sotto il nome di utente di Hotmail.

2

Guarda l'URL nel browser Web. Cercare alla fine passare alla "logout".

3

Fare clic sul pulsante indietro del browser. Questo vi porterà alla pagina anziché la home page di MSN Hotmail accesso.

Scelta rapida da tastiera

4

Fare clic su "Esci".

5

Attendere che l'estensione dell'URL passare alla "logout".

6

Premere il tasto "ESC" sulla tastiera. Questo interrompe il browser da riorientare alla home page di MSN.

Consigli & Avvertenze

  • Se si tenta di uno di questi due metodi prima viene visualizzata la finestra di "logout", si rimane loggato al tuo account di Hotmail.

Come impostare un Mac su logout automaticamente

Mantenere la tua password Mac protetti e al sicuro da occhi indiscreti, quando il computer è inattivo. È possibile impostare facilmente il tuo computer Mac OS X a log-off automaticamente dopo un periodo di tempo predeterminato.

Istruzioni

1

Nel Finder di Mac OS X o sul Desktop, selezionare il Menu Apple nell'angolo superiore sinistro dello schermo. Selezionare "Preferenze di sistema" e rilasciare il mouse/trackpad per avviare l'applicazione "Preferenze di sistema".

2Come impostare un Mac su logout automaticamente


Singolo clic sull'icona "Sicurezza" in "Preferenze di sistema" per lanciare le preferenze di "Sicurezza".

3Come impostare un Mac su logout automaticamente


Fare clic sulla casella "Log Out dopo" nella scheda "Generale" delle preferenze "Sicurezza".

4Come impostare un Mac su logout automaticamente


Ingresso, utilizzando i tasti numerici o barra toggle del tempo, la quantità di tempo, in minuti, prima che il tuo Mac ti fa accedere automaticamente dopo inattività. Chiudere le preferenze di sistema.

Come evitare Auto Logout in CDE

Common Desktop Environment si riferisce ai sistemi operativi per computer basati su finestre. Persone usano generalmente il termine CDE per descrivere una varietà di sistemi operativi, inclusi Linux, Macintosh e Microsoft. Sistemi operativi hanno molte componenti, caratteristiche e funzioni che lavorano insieme per gestire le operazioni di un computer. Molte di queste operazioni sono configurati automaticamente si verificano, che può causare alcuni utenti di computer diversi problemi quali computer automaticamente la disconnessione durante nonactivity.

Istruzioni

1

Pulsante destro del mouse su un'area vuota sul desktop.

2

Fare clic sull'opzione "Personalizza" o "Proprietà" sull'elenco visualizzato. La formulazione esatta per l'opzione dipende dalla versione del sistema operativo in esecuzione.

3

Selezionare l'opzione "Screen Saver". Questa azione verrà aperta la finestra di risparmiatore di schermo.

4

Rimuovere il segno di spunta nella casella accanto a "Sul curriculum, schermata di Login di Display" o "Sul curriculum, Password Protect." Le parole esatte che vedete accanto alla casella potrebbero variare.

5

Clicca il pulsante "Applica" e poi "OK".

Come codificare la propria casella di Chat

Ci sono una serie di finestre di chat già pronti disponibili per coloro che vogliono un modo semplice e veloce per implementare funzioni di chat sul loro siti Web; Tuttavia, queste soluzioni non offrono la flessibilità che una scatola di chiacchierata fatta da offerte di gratta e Vinci. Codifica la propria casella di chat offre maggiori opzioni di personalizzazione e la possibilità di regolare aspetti dettagliati del codice casella chat per soddisfare le vostre esigenze. Codifica è un processo di tentativi ed errori che potrebbe richiedere qualche tempo per completare, nella maggior parte dei casi.

Istruzioni

1

Aprire un nuovo documento nell'editor di testo. Creare il file "index. php" inserendo il seguente codice nel documento:

<! DOCTYPE html PUBLIC "-//W3C//DTD XHTML 1.0 Transitional / / EN" "l'http://www.w3.org/TR/xhtml1/DTD/xhtml1-transitional.dtd" >

< html xmlns = "l'http://www.w3.org/1999/xhtml" >

< head >

< title > Chat - modulo cliente < / title >

< tipo di collegamento = "text/css" rel = "stylesheet" href="style.css" / >

< / head >

<? php

if(!isset($_SESSION['name'])) () {

loginForm();

}

else {

? >

< div id = "wrapper" >

&lt;div id="menu">

&lt;p class="welcome">Welcome, &lt;b>&lt;?php echo $_SESSION['name']; ?>&lt;/b>&lt;/p>

&lt;p class="logout">&lt;a id="exit" href="#">Exit Chat&lt;/a>&lt;/p>

&lt;div style="clear:both">&lt;/div>

&lt;/div>

&lt;div id="chatbox">&lt;?php

if(file_exists("log.html") && filesize("log.html") > 0){

$handle = fopen("log.html", "r");

$contents = fread($handle, filesize("log.html"));

fclose($handle);

echo $contents;

}

?>&lt;/div>

&lt;form name="message" action="">

&lt;input name="usermsg" type="text" id="usermsg" size="63" />

&lt;input name="submitmsg" type="submit" id="submitmsg" value="Send" />

&lt;/form>

< / div >

< script type = "text/javascript" file inserendo il seguente codice nell'editor di testo:

<?

session_start ();

if(isset($_GET['logout'])) () {

//Simple exit message

$fp = fopen("log.html", 'a');

fwrite($fp, "&lt;div class='msgln'>&lt;i>User ". $_SESSION['name'] ." has left the chat session.&lt;/i>&lt;/div>");

fclose($fp);

session_destroy();

header("Location: index.php"); //Redirect the user

}

Function loginForm() () {

echo'

&lt;div id="loginform">

&lt;form action="index.php" method="post">

&lt;p>Please enter your name to continue:&lt;/p>

&lt;label for="name">Name:&lt;/label>

&lt;input type="text" name="name" id="name" />

&lt;input type="submit" name="enter" id="enter" value="Enter" />

&lt;/form>

&lt;/div>

';

}

if(isset($_POST['enter'])) () {

if($_POST['name'] != ""){

$_SESSION['name'] = stripslashes(htmlspecialchars($_POST['name']));

}

else{

echo '&lt;span class="error">Please type in a name&lt;/span>';

}

}

? >

Salvare il file come "Style. css".

3

Aprire il file "index. php" in editor di testo e aggiungere il codice per il form di login nella parte superiore del documento, sopra il "<! DOCTYPE html PUBLIC">" tag:

<?

session_start ();

if(isset($_GET['logout'])) () {

//Simple exit message

$fp = fopen("log.html", 'a');

fwrite($fp, "&lt;div class='msgln'>&lt;i>User ". $_SESSION['name'] ." has left the chat session.&lt;/i>&lt;/div>");

fclose($fp);

session_destroy();

header("Location: index.php"); //Redirect the user

}

Function loginForm() () {

echo'

&lt;div id="loginform">

&lt;form action="index.php" method="post">

&lt;p>Please enter your name to continue:&lt;/p>

&lt;label for="name">Name:&lt;/label>

&lt;input type="text" name="name" id="name" />

&lt;input type="submit" name="enter" id="enter" value="Enter" />

&lt;/form>

&lt;/div>

';

}

if(isset($_POST['enter'])) () {

if($_POST['name'] != ""){

$_SESSION['name'] = stripslashes(htmlspecialchars($_POST['name']));

}

else{

echo '&lt;span class="error">Please type in a name&lt;/span>';

}

}

? >

Salvare il file "index. php" quando finito.

4

Aprire un nuovo documento nell'editor di testo. Creare il file "post. php" inserendo il codice riportato di seguito:

<?

session_start ();

if(isset($_SESSION['name'])) () {

$text = $_POST['text'];

$fp = fopen("log.html", 'a');

fwrite($fp, "&lt;div class='msgln'>(".date("g:i A").") &lt;b>".$_SESSION['name']."&lt;/b>: ".stripslashes(htmlspecialchars($text))."&lt;/div>");

fclose($fp);

}

? >

Salvare il file come "post. php."

5

Aggregare i file creati in una cartella denominata "chatbox." Utilizzare un client FTP per caricare la cartella sul vostro server.

Come sostituire il Meta tag su AJAX

Come sostituire il Meta tag su AJAX


Come una tecnologia interattiva, AJAX ha molti usi, ma non tutte le sue applicazioni sono browser-friendly. Un problema comune su AJAX è la sua azione di meta tag refresh. Fortunatamente, questo dilemma è correggibile con jQuery..--uno strumento modificabile che rende facile e veloce di scripting in Java. Sostituendo il meta tag di una pagina web creata in AJAX sarà non solo risolvere il problema di refresh, ma permetterà anche i visitatori del sito godere i vostri web pagi per finché vogliono.

Istruzioni

1

Scaricare jQuery dal sito Web di jQuery e installarlo sul server Web come un ulteriore strumento di hosting. Questa applicazione di terze parti consentono di sostituire la vostra meta tag e impedire che le pagine rinfrescante bruscamente.

2

Inserire il codice seguente per sostituire la vostra meta tag esistenti su AJAX, particolarmente quando le pagine web aggiorna senza alcun avviso. È possibile modificare la durata di visualizzazione di pagine web sul vostro browser sotto con qualsiasi lunghezza che si desidera.

< script type = "text/javascript" >

window.onload = function(){

var timer = null,

time=1000*60*15, // 15 minutes

checker = function(){

if(timer){clearTimeout(timer);} // cancels the countdown.

timer=setTimeout(function()

document.location="/someurl/logout.asp";

},time); // reinitiates the countdown.

};

checker(); // initiates the countdown.

// requires jQuery... (you could roll your own jQueryless version pretty easily though)

if(window.jQuery){

// bind the checker function to user events.

jQuery(document).bind("mousemove keypress click", checker);

}

};

< / script >

< noscript >

&lt;meta name="Refresh" http-equiv="Refresh" content="900;URL=/someurl/logout.asp">

< / noscript >

3

Inserire il codice qui sotto al tuo script per avvertire gli ospiti del tuo sito di salvare il lavoro prima la vostra pagina web viene aggiornata. Questo è molto utile perché non volete disturbare e perdere i visitatori del sito a causa di incontrollato e improvviso pagina viene ricaricata.

$(window).unload(function() () {

Inserire qui il codice

per salvare il lavoro dell'utente.

Alert ("spiacenti, la pagina è in procinto di aggiornare ora. Si prega di salvare il lavoro immediatamente.')

});

Consigli & Avvertenze

  • Per ulteriori informazioni su AJAX, partecipare a forum di discussione e provare i molti tutorial disponibili online.
  • Non tutti i codici funziona perfettamente, quindi è necessario creare una soluzione alternativa per mettere in guardia i visitatori del sito di sorprendente pagina viene ricaricata.

Come testare FBML su Sandbox

Facebook Markup Language è un insieme di strumenti e riferimenti alle API che consente di creare applicazioni e modelli di pagina che si integrano con le funzionalità di Facebook principali. Queste applicazioni possono aggiungere funzionalità di bacheca elettronica, schede e la possibilità di leggere e scrivere dati nel tuo account Facebook da un sito Web di terze parti. È possibile utilizzare la console di test di Facebook come una sandbox (un ambiente di test non collegato ad alcun account reale) per testare la funzionalità FBML.

Istruzioni

Console JavaScript Test

1

Avviare il browser web e passare alla console JavaScript test.

2

Copiare e incollare il codice JavaScript FBML nella finestra della console.

3

Fare clic sul pulsante "Esegui" per eseguire il codice. Passa il mouse sopra l'area grigia a destra della finestra della console e fare clic su "Cancella" per cancellare tutte le funzioni e gli eventi creati da script.

4

Fare clic sul collegamento "Esempi" nella parte inferiore della console per aprire una pagina di esempi che utilizzano JavaScript e FBML. Fare clic per selezionare un esempio aprirlo nella console JavaScript test.

5

Fare clic sul pulsante "Disconnect" per scollegare la corrente dalla Console. Fare clic su "Logout" Se si sta testando Facebook connect funzionalità nello script di accesso.

6

Fare clic sul pulsante "Salva" per salvare il codice di script inseriti.

Prova tag FBML individuali

7

Avviare il browser web e passare alla pagina web Facebook Markup Language.

8

Fare clic per selezionare un tag FBML.

9

Scorri fino alla sezione "Test console" della pagina web.

10

Fare clic per selezionare un'applicazione esistente dal menu a discesa "App". Digitare i parametri di applicazione FBML nei campi testo visualizzato.

11

Fare clic su "Chiamata metodo" per eseguire il codice di test.

Come caricare video su un Server

Come caricare video su un Server


Quando si tratta di condividere i tuoi filmati e altri video on-line, ci sono un sacco di opzioni, tra cui pubblicarli sul tuo sito Web o di siti come YouTube di video sharing. Un'altra opzione, che serve anche come uno spazio di archiviazione intelligente per eseguire il backup i tuoi video, è quello di caricarle su un server. Caricare il video su un server richiede il download di un programma di trasferimento, di cui ci sono diversi disponibili per voi da scegliere.

Istruzioni

1

Scaricare un programma di trasferimento come Core FTP, Fetch o FileZilla dai loro siti Web (vedi riferimenti). Core FTP è un software client FTP gratuito appositamente per gli utenti di Windows, mentre il recupero è per quelli con Mac OS. FileZilla ha opzioni di download per gli utenti Mac, Windows e Linux.

2

Aprire il programma e immettere il nome host del server nel campo appropriato. Il programma vi chiederà di immettere una password se necessario.

3

Quando si apre la finestra, selezionare i video dalla loro posizione sul tuo computer. Trascinare i file nel server, che sarà sul lato opposto della finestra. Attendere mentre i video vengono caricati sul server. Il logout quando hai caricato tutti i tuoi video.

Consigli & Avvertenze

  • Evitare di scaricare software da caricare i tuoi video a un server utilizzando net2ftp (vedi riferimenti), che è un client FTP basato su Web. Immettere il nome host e la password, verifica i tuoi video dalla loro posizione sul tuo computer e clicca su "Carica".

Come creare un Log di dipendente in Visual Basic

Rendendo il proprio dipendente log in Visual Basic non è necessariamente difficile. Visual Basic è uno strumento di programmazione orientata agli oggetti, ed è possibile creare un'interfaccia che è facile per i vostri dipendenti a utilizzare e vi mostrerà un elenco di account di accesso e di uscita, perfetto per il sistema di cambio utilizzato dalle imprese più americane.

Istruzioni

1

Crea la tua interfaccia di Visual Basic. Disegnare una forma e in tale modulo, sono i seguenti: un display clock, un insieme di "Orologio In" e "Clock Out" pulsanti e una matrice pulsante o casella di riepilogo contenente i nomi dei dipendenti. Se si dispone di un numero limitato di dipendenti (circa 20 o meno), si potrebbe fare un pulsante per ogni nome. Un dipendente avrebbe basta cliccare sul suo nome per accedere o uscire. Una casella di riepilogo è anche facile, dal momento che il dipendente avrebbe basta scegliere il suo nome dall'elenco.

2

Programmare i pulsanti "Clock In" e "Clock Out" utilizzando un comando di "tempo" di Visual Basic. Lavorare fuori una funzione semplice, chiamata "orologio-in" e una funzione denominata "uscita" che richiama automaticamente l'ora corrente in ore, minuti e secondi quando un dipendente fa clic sul pulsante appropriato.

3

Rendere le funzioni dell'entrata e uscita di scrivere in un file di testo. Chiamare il file di testo simile a "EmployeeHours." Quindi utilizzare i comandi di base Visual come Open "EmployeeHours" File n. 1 per Append ottenere il nome del dipendente e l'orologio-in/clock-out tempo a comparire nel file di testo in modo che si può leggere più tardi.

4

Creare funzioni aggiuntive come i messaggi di avviso. È possibile utilizzare funzioni più complicate che capire cronologica relazioni di dire i vostri dipendenti se essi hanno un clock in e out in modo non corretto. Ad esempio, se l'orologio-in metà giornata dipendente è meno o più di 30 minuti dal loro ultimo logout, il messaggio di errore può dire, "una pausa pranzo dovrebbe essere una mezz'ora." Questi comandi saranno aiutare i dipendenti a navigare nel sistema di uscita/orologio.

5

Compilare l'applicazione. Controllare gli errori, quindi eseguire una compilazione e rendere l'applicazione in un file .exe e caricarlo su una workstation. Fare alcune esecuzioni di test per vedere come funziona il sistema.

Consigli & Avvertenze

  • Bug possibile ed esisteranno. Anche se il tuo registro di dipendente non ha che molte variabili astratte e che riduce il potenziale per gli errori di runtime, c'è ancora la possibilità che la lettura di file o altro aspetto potrebbe bloccarsi il vostro programma. Utilizzare sistema di debug di Visual Basic per catturare questi prima di iniziare a usare il programma.
  • Anche se il registro dei dipendenti sarà utile e facile, non avrà molta sicurezza. Valutare il problema del personale di tecnologia-savvy che possono abusare il programma prima di decidere se introdurre questo sistema nel tuo posto di lavoro.

Come resettare la Password di Admin di Joomla 1.5

Joomla è un open source content management system (CMS) utilizzato da blogger, non-profit e aziende per gestire siti Web. È gratuito e include molte funzionalità potenti per la gestione di utenti creati dagli amministratori che gestiscono il sito. Se un amministratore perde la loro password, essi possono reimpostare modificando le tabelle del database CMS.

Istruzioni

1

Accesso al database di Joomla. La maggior parte webhosts offrono accesso al database tramite un'interfaccia web ad esempio phpMyAdmin o MySQL Query Browser. È possibile accedere queste interfacce dal pannello di controllo del tuo account di web hosting.

2

Selezionare la tabella "jos_users" dall'elenco delle tabelle del database. Se si utilizza un prefisso personalizzato per il database, selezionare "yourcustomprefix_users" dall'elenco.

3

Cercare la riga che contiene l'account di amministratore. Per impostazione predefinita, riga 62 è la prima riga del primo account di amministratore. La riga conterrà il nome utente e la password. La password sarà una lunga stringa di caratteri. Questo è il Joomla versione crittografata della password.

4

Utilizzare uno strumento di hash MD5 come gtools.org/tool/md5-hash-generator/ per creare un valore di hash la nuova password che si desidera utilizzare. Ad esempio il valore di hash per la parola "reset" è 86266ee937d97f812a8e57d22b62ee29.

5

Copiare e incollare il nuovo valore hash in campo per sostituire il vecchio valore di hash. Salvare il record.

6

Passare alla tua pagina di login di amministratore di Joomla. Di solito è qualcosa di simile http://yoursitedomain.com/administrator.

7

Accedere utilizzando la nuova password. Fare clic su "Sito" nella barra dei menu in alto. Selezionare "User Manager" dal menu a discesa.

8

Seleziona la casella accanto al tuo nome utente amministratore. Fare clic sul pulsante modifica da icone elencate sul lato destro dello schermo nella sezione "User Manager".

9

Digitare una nuova password nel campo "Nuova Password" e "Verifica Password" campi. Fare clic sul pulsante "Salva". Modifica della password è necessaria perché Joomla aggiunge un ulteriore livello di crittografia password chiamata sale quando si reimposta da all'interno del pannello di controllo amministratore.

10

Eseguire il logout dal pannello di amministrazione.

11

Effettuare il login con la nuova password per assicurarsi che la password è stato cambiato.

Come disattivare Google Social Search



Google ha recentemente introdotto una funzionalità denominata cerchio sociale al loro motore di ricerca. Circolo sociale esamina la cronologia delle ricerche e la ricerca e la condivisione di storia di quelli nel tuo account di Google Contacts (noto anche come il tuo libro di indirizzo Gmail.) Ci sono due modi per disattivare socialmente influenzato i risultati: logout dall'account Google e l'eliminazione del profilo Google. Il profilo di Google non è il tuo account Google, ed è possibile continuare a utilizzare altri servizi di Google (ad eccezione di Google Buzz) dopo l'eliminazione del profilo.

Istruzioni

Disconnessione da Google

1

Avviare il browser Web preferito. Digitare "www.google.com" nella barra degli indirizzi e premere "Invio".

2

Fare clic sul nome nell'angolo superiore destro dello schermo. Fare clic su "Esci".

3

Digitare una query di ricerca e premere "Invio". Risultati della tua ricerca non più socialmente sono influenzati.

L'eliminazione del profilo Google

4

Avviare il browser Web preferito. Digitare "www.google.com" nella barra degli indirizzi e premere "Invio".

5

Fare clic sul nome nell'angolo superiore destro dello schermo. Fare clic su "Visualizza profilo".

6

Fare clic su "Modifica profilo". Scorrere fino alla fine della pagina e fare clic su "Elimina profilo e disattivare Google Buzz completamente." Fare clic su "Sì, Elimina il mio profilo e post".

Come utilizzare. HTAccess per reindirizzare un errore 404 di WordPress

Come utilizzare. HTAccess per reindirizzare un errore 404 di WordPress


Maggior parte dei temi WordPress includono un 404. php file che invia una pagina personalizzabile quando i visitatori fanno clic un cattivo collegamento nel vostro sito. Se il software del server Web non riesce a trovare questo file, i visitatori restituiscono alla tua Home page con piccola spiegazione o vedere un generico "pagina 404" dal tuo host Web. Assicurarsi che i visitatori ricevono la pagina che si intende per loro per individuare la sua posizione nel file. htaccess del tuo sito WordPress.

Istruzioni

1

Il login al tuo host. Aprire il file manager. Selezionare la cartella di WordPress. Esso comprende una serie di file di programma, nonché un file index. php e le cartelle wp-admin, wp-content e wp-include. Può o non può includere un file. htaccess. In caso affermativo, fare una copia di backup prima di iniziare a modificare.

2

Creare un nuovo file se non esiste alcun file. htaccess. In caso contrario, selezionare il file. htaccess e aprire l'editor di codice di file manager. Digitare "ErrorDocument 404 /index.php?error=404" (senza virgolette) in una riga vuota. Se WordPress è installato in una sottocartella, precedere index. php con il nome della cartella, come "ErrorDocument 404 wordpress/index.php?error=404." Utilizzando l'istruzione ErrorDocument consente WordPress trovare un 404. php file, anche se si modificano i temi.

3

Salvare il file. htaccess. Non utilizzare un'estensione, racchiuderlo tra virgolette per evitare che il nome file. htaccess. Verificare le impostazioni di login a WordPress con relativo account amministrativo nome e password. Verificare che sia possibile accedere alla dashboard, pagine, post e commenti.

4

Aggiungere un cattivo collegamento e accedere la tua home page. Clicca sul collegamento nuovo. Se viene visualizzata la finestra di 404. php pagina del vostro tema, logout. Verificare l'accesso da altri account utente e come visitatore. Se ci sono problemi, ripristinare il file originale. htaccess (o Rinomina il nuovo file creato), riprova la modifica e verificare nuovamente. Ecco perché è importante avere una copia di backup.

Consigli & Avvertenze

  • Se il pannello di controllo del tuo host non include un file manager o l'editor di codice, è possibile utilizzare un client FTP come FileZilla per scaricare il file. htaccess, quindi apportare le modifiche con il tuo testo editor. Utilizzare il client FTP per restituire il file al tuo sito.
  • La documentazione di WordPress include suggerimenti per personalizzare il contenuto del file 404. php.
  • Il Plugin di AskApache Google 404 può migliorare errore elaborazione suggerendo alternative fonti delle informazioni che il cattivo collegamento avrebbe dovuto per contenere. Questo plug-in gestisce altre condizioni di errore oltre a 404.
  • Prima di modificare il backup il file. htaccess. Un file. htaccess danneggiato o corrotto può negare si o l'accesso di visitatori al tuo sito.
  • Se modificare il file. htaccess non riesce, potrebbe essere necessario regolare le relative autorizzazioni di accesso. Per modificare il. htaccess con l'editor di template di WordPress, impostare il file. htaccess autorizzazioni di accesso al "666 (lettura/scrittura universale)" o "660 (utente e gruppo lettura/scrittura)." Quindi, qualsiasi utente con privilegi di modifica del modello sarà in grado di modificare il file.
  • Molti host Web server utilizzano sistemi operativi con nomi di file e cartelle tra maiuscole e minuscole. Assicurarsi che il caso di una cartella qualsiasi e si digita i nomi dei file corrisponde a quello delle loro controparti online.

Come usare wget in Ubuntu

Come usare wget in Ubuntu


GNU wget è un'utilità della riga di comando per connettersi a server remoti e scaricare contenuti tramite i protocolli HTTP, HTTPS o FTP. Sebbene venga utilizzato principalmente su sistemi Linux come Ubuntu, porte sono disponibili per diversi sistemi operativi, inclusi Microsoft Windows e Mac OX. Wget ha molte caratteristiche, tra cui ricorsiva download per acquisire automaticamente interi siti Web, e la possibilità di riprendere interrotto download. Come l'utilità è basato su riga di comando, wget è ideale per lo scripting e ti permette di innesco remoto script a orari prestabiliti o eseguire regolarmente il backup del contenuto basato su Web.

Istruzioni

1

Connettersi al server remoto usando SSH, o aprire un prompt di terminale, se ci si trova davanti al computer.

2

Al prompt dei comandi per scaricare una pagina web remota, sostituendo l'indirizzo della pagina da scaricare, digitare "wget http://www.example.com/" senza virgolette. Un utilizzo comune di wget è quello di scaricare pacchetti software pronti per l'installazione. Ad esempio, digitare "wget http://wordpress.org/latest.tar.gz" per scaricare l'ultima versione del software di blogging WordPress.

3

Scaricare un intero sito Web utilizzando il parametro - r, per il download ricorsivo. Wget analizzerà ogni pagina dopo il download per trovare i collegamenti locali e aggiungere i file alla coda dei download. Questo può richiedere molto tempo, quindi eseguire wget in background con il parametro -b, che assicura che non è interrotto quando Esegui il logout. Digitare "wget -b - r http://www.website.com/" al prompt di comando per scaricare un intero sito in modalità background.

4

Utilizzare il parametro - c per riprendere fallito download. Wget verrà connettersi al server remoto e continuare a scaricare il file dalla posizione precedente, invece di partire nuovamente. Per riprendere un download non riuscito del pacchetto WordPress, digitare "wget - c http://wordpress.org/latest.tar.gz."

5

Utilizzare il parametro - A con un'estensione di file per dire wget per scaricare solo determinati file. Ad esempio, digitare "wget - A. jpg - r http://www.example.com/" per scaricare solo le immagini JPEG da un sito Web.

6

Digitare "exit" senza virgolette per chiudere la sessione di terminale e disconnettersi nel caso di una connessione remota.

Consigli & Avvertenze

  • Trascorrere qualche tempo a leggere le pagine di manuale di Wget, come ci sono un gran numero di parametri disponibili per voi da utilizzare in script personalizzati.

Come aprire la mia finestra di Router sul computer Ubuntu Linux

Ubuntu è un sistema operativo basato su Linux, grafico con caratteristiche e funzioni simili a Microsoft Windows (funzionalità drag-and-drop, applicazione windows). Sempre assimilati all'utilizzo di Ubuntu può richiedere all'utente un po' di tempo. Tuttavia, i vantaggi di utilizzare un sistema operativo open source come Ubuntu è la capacità di ottenere migliaia di libero, applicazioni open source "on"the fly. Molte applicazioni sono pre-installate durante l'installazione di Ubuntu. Una tale applicazione è il browser di Firefox. Per visualizzare la finestra di amministrazione del router sulla rete locale, è solo necessario utilizzare il browser Firefox.

Istruzioni

1

Aprire Firefox in Ubuntu facendo clic sull'icona di Firefox sulla barra degli strumenti superiore. L'icona di Firefox viene installato per impostazione predefinita e si trova a destra della parola "Sistema" sulla barra.

2

Digitare l'indirizzo IP per pagina di amministrazione del router. Assicurarsi che si è connessi alla rete locale wireless o tramite una connessione via cavo. Indirizzi IP per le pagine di amministrazione del router variano da produttore. Netgear router può utilizzare 192.168.0.1 o 192.168.0.0. Verifica manuale o il sito Web per l'indirizzo IP del router.

3

Immettere l'ID utente amministratore e la password. Queste credenziali sono impostate su un valore predefinito e se non modificato dall'utente, possono essere trovate nella documentazione del router. Fare clic su "Log In".

4

Apportare le modifiche necessarie alla configurazione del router. Salvare le modifiche. Logout e chiudere la finestra del browser quando finito.

Come aprire più account Gmail su Chrome

Google Chrome e altri browser Web può accedere a più account Gmail contemporaneamente utilizzando funzionalità di Google più segno-in. La funzionalità di accesso multiple consente agli utenti di collegare gli account Google e passare tra di loro senza logout o ridigitare la password. Alcuni servizi di Google non supporta account multipli e ripiegare per l'indirizzo di posta elettronica predefinito. L'attivazione di funzionalità, più account accesso a Google disattiva anche offline Gmail e Calendar offline. Se utilizzi Gmail offline, si potrebbero perdere le email non inviate.

Istruzioni

1

Aprire il sito di Gmail a Mail.Google.com nel tuo Web browser e accedi con il tuo account Gmail principale. L'account che si accede in con diventerà il tuo account di Gmail predefinito.

2

Aprire la pagina impostazioni di accesso più a Google.com/Accounts/MultipleSessions.

3

Fare clic sull'opzione "On" nella pagina e fare clic su ogni casella di controllo sotto l'opzione per accettare i termini.

4

Fare clic sul pulsante "Salva" nella parte inferiore della pagina.

5

Fare clic sul tuo indirizzo e-mail o il nome nella parte superiore della pagina di Gmail e seleziona "Accedi a un altro Account".

6

Inserisci indirizzo email dell'account e la password, quindi fare clic su "Accedi".

7

Passare da un account mentre si è connessi facendo clic sul tuo nome o indirizzo email nella parte superiore della pagina di Gmail e facendo clic sul nome dell'accoutn che si desidera utilizzare.

Consigli & Avvertenze

  • È anche possibile utilizzare modalità in incognito di Chrome per aprire un altro account Gmail. Fare clic sull'icona chiave inglese in alto a destra della pagina di Chrome e selezionare "Nuova finestra Incognito" per aprire una nuova finestra modalità incognito. La finestra di navigazione in incognito ha uno stato di login separato dalle vostre finestre principali di Google Chrome, permettendovi di accedere a un account diverso nella finestra di navigazione in incognito. Chrome si dimentica l'altro account di Gmail quando si chiude la finestra di navigazione in incognito.

Come registrare l'attività di sistema di Windows XP

Come registrare l'attività di sistema di Windows XP


"Visualizzatore eventi" di Microsoft è un componente di sistema operativo Windows che registra le informazioni su un personal computer hardware, software, problemi di sistema e gli eventi di protezione. Visualizzatore eventi è disponibile per tutte le versioni di Windows XP, che include XP Home e XP Professional. "Eventi" sono disponibili per una varietà di categorie di log nel Visualizzatore eventi, ma i tre registri che possono essere della massima importanza per voi sono applicazione, protezione e sistema. I registri eventi sono attivati per impostazione predefinita e avviare la registrazione ogni volta che Windows viene avviato. Se i registri eventi non registra gli eventi, è possibile attivare manualmente la funzionalità in Windows XP.

Istruzioni

1

Aprire la console di Visualizzatore eventi. Fare clic sul pulsante Start per accedere al Menu Start. Fare clic su "Pannello di controllo." Fare clic su "Prestazioni e manutenzione", quindi fare clic su "Strumenti di amministrazione." Fare doppio clic sul collegamento "Visualizzatore eventi". Si prega di notare: se il sistema operativo Windows XP è impostato su "Visualizzazione classica" non si può vedere la categoria "Prestazioni e manutenzione". Invece passare direttamente a "Strumenti di amministrazione" dal "Pannello di controllo".

In alternativa, fare clic sul comando "Esegui" nel menu Start e digitare "eventvwr. msc" nel campo "Apri". Fare clic su "OK" per aprire il Visualizzatore eventi.

2

Spostare il cursore del mouse nel riquadro di sinistra della finestra della console "Visualizzatore eventi". Si vedrà un "albero di console" con le categorie del log come "Applicazione", "Sicurezza" e "Sistema".

3

Garantire "Tipi di evento" sono contrassegnati con controllo. Pulsante destro del mouse sulla categoria del registro di "Applicazione" nel riquadro sinistro e selezionare "Proprietà". Dopo avere aperto la finestra di dialogo "Proprietà", fare clic sulla scheda "Filtro" nella parte anteriore. Guarda nella sezione "Tipi di evento" e mettere un segno di spunta in ciascuna delle seguenti opzioni: "Informazioni", "Avvertimento", "Errore","operazioni riuscite" e "Operazioni non riuscite". Fare clic su "Applica" e "OK", chiudere la finestra di dialogo "Proprietà". Si dovrebbe vedere solo la finestra di console di Visualizzatore eventi.

Ripetere questo passaggio per le categorie di registro "Sistema" e "Sicurezza".

4

Spostare il cursore del mouse nuovamente alla finestra di console di Visualizzatore eventi. Sinistro del mouse su qualsiasi categoria di log indietro nell'albero della console, nel riquadro di sinistra. Cercare nel riquadro di destra per vedere eventi e attività del sistema connesso.

Consigli & Avvertenze

  • Potrebbe essere necessario fare clic destro sulla categoria di log, quindi selezionare "Aggiorna" dal menu a comparsa per vedere gli eventi registrati. Se eventi ancora non vengono visualizzati, è necessario chiudere completamente la console Visualizzatore eventi. Eseguire attività normale del computer, quali login e logout o aprendo un browser web. Immettere nuovamente la console di Visualizzatore eventi.
  • Se il sistema amministratore (persona responsabile o il proprietario) del PC ha disabilitato tutte le registrazione in eventi visualizzatore, è necessario attivarlo tramite i "criteri di gruppo". Vedere la sezione risorse per ulteriore lettura.

Come creare caselle di WordPress Meta

WordPress è un sistema di gestione dei contenuti che ti permette di inviare contenuti a un sito Web o un blog da un dashboard di amministratore. La casella di WordPress meta è un widget che fornisce i collegamenti per l'accesso al sito come utente o amministratore, eseguire il logout dal sito e visualizzazione RSS feed per il sito. È possibile creare una casella di meta su qualsiasi area widget del tuo blog di WordPress, come ad esempio la sidebar sinistra o a destra.

Istruzioni

1

Accedi al tuo dashboard di amministrazione di WordPress.

2

Fare clic su aspetto dal menu sul lato sinistro.

3

Fare clic sul widget nel sottomenu. Configurazione di widget corrente verrà visualizzato nel riquadro destro.

4

Fare clic sul nome di una zona di widget nel menu di destra, come la barra laterale sinistra o destra Sidebar.

5

Fai clic sul Widget Meta in banca widget e tenere premuto il pulsante del mouse.

6

Trascinare il Widget Meta nell'area widget nel menu di destra. Lo vedrete comparire sotto il nome dell'area widget.

7

Digitare un nome per la tua casella di meta nella casella di testo titolo e fare clic su "Salva". Quando si Visualizza il sito di WordPress, ora vedrete una scatola di meta nell'area dell'intestazione laterale.