Nwlapcug.com


creare collegamento task manager

Come creare un collegamento di Task Manager di Windows XP

Il Task Manager in Windows XP vi dà utili due tipi di informazioni. In primo luogo, genera un elenco in tempo reale di tutte le applicazioni software attualmente in esecuzione sul tuo computer e ti consente di bloccare le applicazioni che non rispondono in caso contrario. In secondo luogo, indica la percentuale di memoria fisica totale del computer e la potenza di elaborazione che viene utilizzata da ogni applicazione. In Windows XP, si può creare un collegamento di Task Manager e posizionarlo sul desktop per un facile accesso.

Istruzioni

1

Posizionare il puntatore del mouse su uno spazio vuoto sul desktop di Windows XP e fare clic destro. Questo apre un menu contestuale.

2

Fare clic sul collegamento "Nuovo" nel menu di scelta rapida, quindi fare clic sull'icona "Scorciatoia". Verrà aperta una procedura guidata Crea collegamento.

3

Digitare taskmgr.exe nella casella di testo nella prima finestra della procedura guidata Crea collegamento, quindi fare clic sul pulsante "Avanti".

4

Digitare "Task Manager" (ma non includere le virgolette) nella casella di testo nella seconda finestra della procedura guidata Crea collegamento, fare clic sul pulsante "Finish". Ciò chiudere la procedura guidata e creare un collegamento di Task Manager sul tuo desktop.

Come creare un collegamento sul Desktop al Task Manager

Il Task Manager è in grado di mostrare dettagli su ciò che è in esecuzione sul computer. È possibile visualizzare tutti i programmi e i processi che hanno iniziato, ed è possibile scegliere di spegnere qualsiasi di essi. Si può anche dare un'occhiata a quanta memoria è in uso e quali utenti sono attualmente attivi sul tuo computer. Invece di dover passare attraverso alcuni menu per aprire il Task Manager, è possibile creare un collegamento che può essere letta sul tuo desktop.

Istruzioni

1

Fare clic sull'icona "Start" e digitare "taskmgr" nella barra di ricerca.

2

Fare clic con il pulsante destro sul programma "taskmgr" che si apre e selezionare "Apri percorso File." Un'altra opzione è di andare direttamente al percorso del file: C:\Windows\System32\taskmgr.exe.

3

Fare clic con il pulsante destro sul file "taskmgr.exe" e selezionare "Crea collegamento".

4

Trascinare questo nuovo collegamento sul desktop di Windows. Fare doppio clic sull'icona per eseguire il programma di Task Manager.

Come fare un collegamento di Task Manager

Ci sono numerosi modi per aprire il Task Manager di Windows sul tuo computer. I due metodi più comuni sono i tasti di scelta rapida e il contesto della barra delle applicazioni. Ci sono alternative multiple e ciascuno potrebbe essere utile in qualsiasi situazione. Un'altra opzione consiste nel creare un'icona di collegamento direttamente al programma di utilità. Questo aggiunge un'altra opzione di accesso rapido e consente di creare nuovi tasti di scelta rapida o anche aggiungere come un elemento di avvio. È possibile creare un collegamento al Task Manager all'interno della directory System32.

Istruzioni

1

Premere i tasti di scelta rapida "Windows" e "R" consecutivamente per aprire Esegui.

2

Digitare "System32" in campo aperto e premere "Invio". Verrà visualizzata una finestra di Explorer con il contenuto della cartella System32 di Windows.

3

Scorrere fino al file "Taskmgr". Questo eseguibile appartiene al Task Manager. Tutti i metodi tradizionali, normalmente utilizzati per caricare la chiamata Task Manager di Windows su questo eseguibile.

Per impostazione predefinita, tutti i file all'interno di questa cartella vengono ordinati alfabeticamente. Se si riscontrano difficoltà a individuare il file eseguibile, pulsante destro del mouse all'interno della cartella e fare clic su "Ordina per", quindi fare clic su "Nome".

4

Pulsante destro del mouse il file e fare clic su "Invia a" e quindi fare clic su "Desktop (Crea collegamento)".

5

Chiudere la cartella System32. Un collegamento diretto al file eseguibile si trova ora sul tuo desktop. Fare doppio clic sul collegamento per avviare il Task Manager.

Pulsante destro del mouse sul collegamento e scegliere "Proprietà". Fare clic sulla scheda "Collegamento". Questo vi offre alcune opzioni per personalizzare lo scelta rapida. Se si fa clic nel campo "Tasto di scelta rapida", è possibile creare il proprio tasto di scelta rapida per avviare l'utilità.

Se si desidera spostare questo collegamento in un'altra posizione, fare clic destro sull'icona e fare clic su "Cut". Spostarsi dove si desidera spostare e quindi fare clic destro e "Incolla".

Come creare una nuova attività in Task Manager

Il Task Manager è un programma di utilità utile incluso con il sistema operativo Microsoft Windows. Esso consente di visualizzare gli elenchi di tutte le applicazioni aperte, processi e servizi; visualizzare una panoramica della CPU del sistema e le prestazioni della memoria; monitorare le connessioni di rete; e Mostra tutti gli utenti attualmente connessi alla macchina. Task Manager consente inoltre di avviare nuove attività all'interno della finestra del programma, senza utilizzare il Menu di avvio. Quando sai dove trovare la voce di menu appropriata, per eseguire questa operazione richiede solo pochi click.

Istruzioni

1

Premere il tasto Ctrl, Alt e CANC contemporaneamente.

2

Fare clic su Start Task Manager.

3

Selezionare la scheda applicazioni che si trova nella parte superiore della finestra del programma.

4

Fare clic sul pulsante nuova attività.

5

Fare clic sul pulsante Sfoglia.

6

Navigare nella finestra di dialogo risultante alla cartella contenente l'applicazione che si desidera avviare una nuova attività.

7

Fare doppio clic sull'icona del file dell'applicazione.

8

Fare clic su OK. La nuova attività lancia immediatamente.

Elenco di processi in Task Manager

Elenco di processi in Task Manager


Task Manager di Windows consente agli utenti di vedere quali processi sono in esecuzione e come questi processi utilizza memoria di sistema. Gli utenti possono accedere al task manager facendo clic destro sulla barra delle applicazioni e selezionando "Task Manager" o premendo "Ctrl" + "Alt" e "Delete" sulla tastiera. È possibile terminare i processi che non rispondono dall'elenco processi in Task Manager di Windows.

Gestione dei processi

"Svchost.exe" è un processo su sistemi Windows, compreso Windows 7, che ospita altri processi che richiedono l'utilizzo di librerie a collegamento dinamico. Una chiave del registro di sistema indica questo processo per eseguire in modo che è possibile attivare altri processi funzionare correttamente. Potrai vedere istanze multiple di questo processo per facilitare altri processi in esecuzione.

Gli utenti Windows possono notare la voce "services.exe" nel loro menu di attività. Questa è la voce per il Controller di servizio di Windows, che ha la responsabilità per i servizi che non richiedono l'intervento dell'utente per creare modifiche di sistema. Questi processi comprendono Alerter, Clipbook Server, Browser di Computer, Visualizzatore eventi, Messenger e Server e Workstation.

Utenti e sessioni

Il processo che gestisce gli accessi utente interattivo e la disconnessione nei sistemi Windows è "winlogon.exe." Si tratta di un processo critico e gli utenti non dovrebbero terminare tramite il task manager.

Il sottosistema di gestione sessione verranno visualizzati come "smss.exe" nel task manager. Questo processo è il primo processo da eseguire quando un utente avvia Windows in modalità utente e gestisce la creazione, la gestione e la cancellazione delle sessioni utente.

Il Local Security Authority Subsystem Service ("lsass.exe") funziona con l'utilità di accesso di Windows per gestire la sicurezza del sistema e autenticare gli account utente. Ad esempio, questo processo controlla che la password che un utente immette corrisponda la password memorizzata per consentire a un utente di accedere.

Visualizzazione

Il sottosistema Runtime Client/Server, che appare come "crss.exe" in Windows Task Manager, gestisce gli elementi grafici dei sistemi operativi quali windows applicazione.

Secondo Neuber Software, Windows Explorer è il processo che gestisce l'interfaccia utente e desktop dell'utente, noto anche come l'interfaccia grafica di Windows. Per esempio, questo processo consente agli utenti di aprire le cartelle contenenti i file sul sistema. Si può terminare il processo e riavviare il sistema per riavviare l'interfaccia se esso si sta comportando in modo non corretto. La voce verrà visualizzato come "explorer.exe." Questo non è lo stesso come "iexplore.exe," la voce per il browser Internet Explorer.

Programmi

Gli utenti possono visualizzare le voci non Windows nel task manager. Queste voci possono appartenere ad applicazioni installate dall'utente. Ad esempio, il browser web Firefox viene visualizzato come "firefox.exe" in Task Manager di Windows, mentre AOL Instant Messenger ha il profilo "aim.exe".

Perché utenti diversi hanno diversi programmi in esecuzione sul proprio computer, l'elenco di processi in task manager varia da computer a computer. Gli utenti vedranno sempre la voce "taskmanager.exe" quando si guarda al Task Manager di Windows, perché è un processo attivo.

Come attivare Task Manager permanentemente

Se si desidera abilitare permanentemente il Task Manager sul computer Windows, è possibile aggiungere l'applicazione di programmi di "Avvio" del computer. Ogni volta che si accende il computer sul Task Manager verrà caricato automaticamente, risparmiando la fatica di dover eseguire una combinazione di tasti per ottenere il dispositivo per caricare. Al fine di aggiungere il Task Manager di Windows "Startup" programmi, sarà necessario creare un'icona di collegamento per esso.

Istruzioni

1

Pulsante destro del mouse sul desktop. Selezionare "Nuovo" seguita da "Collegamento".

2

Digitare "taskmgr.exe" (senza virgolette) nella casella sullo schermo. Fare clic su "OK" e poi "Finish". Una nuova icona di scelta rapida di Task Manager verrà creata sul desktop. Cliccare su "Start". Fare clic su "Tutti i programmi." Destro del mouse su "Avvio". Fare clic su "Apri".

3

Trascinare l'icona di scelta rapida di Task Manager nella cartella "Startup" per attivarlo permanentemente sul tuo computer.

Come stampare un elenco da Task Manager in Windows XP

Come stampare un elenco da Task Manager in Windows XP


Se il computer è in esecuzione più lentamente del solito, uno dello standard risoluzione dei passi da compiere è quello di studiare tutti i processi in esecuzione sul computer per cercare di determinare se uno di loro potrebbe essere un virus o altre forme di software dannoso. Purtroppo, l'elenco che viene visualizzato su task manager può spesso essere molto lungo e il task manager non dispone di una funzione di stampa. Utilizzare il comando "tasklist" di Windows per stampare un elenco di processi in esecuzione.

Istruzioni

1

Fare clic sul pulsante "Start", quindi fare clic su "Esegui". Digitare "cmd" senza virgolette nella casella "Esegui" e premere "Invio" per caricare il prompt dei comandi.

2

Tipo "cd: \" al prompt di comando e premere "Invio". Il prompt cambierà da "C:\Documents e Settings(your user name)" in "C:".

3

Tipo "tasklist /FO CSV > tasks.csv" e premere "Invio" per creare un file che può essere letto e stampato in Excel o un altro programma di foglio di calcolo o tipo "tasklist /FO LIST > tasks.txt" e premere "Invio" per creare un file che può essere letto e stampato in blocco note o un altro editor di testo. Chiudere il prompt.

4

Fare doppio clic sull'icona "Risorse del Computer" sul desktop, quindi fare doppio clic su "C:". Qui sarà presente il file "tasks.txt" o "tasks.csv". Fare doppio clic su esso.

5

Stampare l'elenco utilizzando il programma che hai usato per aprirlo. Il metodo esatto per la stampa dipende dal programma. Tuttavia, l'opzione di stampa in genere sono accessibili sotto il menu "File" o premendo contemporaneamente i tasti "Ctrl" e "P".

Come disabilitare il Task Manager in Windows Vista

Task Manager di Windows è un prompt dei comandi di utilità che gli utenti Windows possono richiamare sullo schermo tenendo premuto il CTRL, alt ed eliminare chiavi allo stesso tempo. Il Task Manager permette all'utente di eseguire una varietà di compiti come costringendo i processi di sistema per chiudere, monitoraggio delle prestazioni del computer e l'arresto di programmi attualmente in esecuzione. In sei un amministratore del computer; è possibile disabilitare al task manager su alcuni computer in modo che gli utenti non possono accedere e apportare modifiche.

Istruzioni

Disattivare il Task Manager utilizzando l'Editor criteri di gruppo

1

Fare clic su "Start", digitare "gpedit. msc" nella casella di ricerca e premere il tasto INVIO.

2

In "Configurazione utente" aprire "Modelli amministrativi", "Sistema" e quindi "Opzioni Ctrl + Alt + Canc".

3

Aperto "Rimuovi task Manager," fare clic su "Attivata" e quindi fare clic su "Ok". Questo processo funziona per le versioni di Windows Vista diverso da Windows Vista Home Basic e Home Premium.

Disattivare il Task Manager in Vista Home Basic o Home Premium

4

Fare clic su "Start", digitare "regedit" nel campo di ricerca e quindi premere il tasto INVIO.

5

Scorrere le cartelle nella finestra per selezionare il percorso "HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Policies." Fare clic sulla cartella "HKEY_CURRENT_USER", quindi "Software", "Microsoft", "Windows", "CurrentVersion" e infine "Criteri".

6

Creare una chiave di sistema se non avete già uno (se non c'è nessuna cartella di sistema sotto "Criteri".). Fare clic destro "Politiche" e selezionare "New", quindi "Chiave" e digitare il nome di "Sistema".

7

Selezionare la cartella "System" in criteri e quindi fare clic destro l'area a destra della finestra selezionare "nuovo", quindi "valore DWORD (32 bit)" e immettete il nome della nuova voce "DisableTaskMgr" e clicca il tasto INVIO.

8

Fare doppio clic sulla voce "DisableTaskMgr" è stato creato, modificare il numero in "Dati valore" a 1 e quindi fare clic su "OK".

Consigli & Avvertenze

  • È possibile attivare il task manager indietro invertendo il processo utilizzato per disattivarlo. Per la sezione 1, tornare alla finestra dove si è scelto "Enabled" e scegliere "Disabili" invece. Per la sezione 2, andare indietro nella cartella in cui è stato creato il tasto destro del mouse il "DisableTaskMgr" hai fatto il file e selezionare "Elimina" o fare doppio clic su "DisableTaskMgr" cambia il numero sotto "Dati valore" a zero e quindi fare clic su "Ok".

Come mostrare Task Manager nella barra delle

Come mostrare Task Manager nella barra delle


Windows contiene una funzionalità che consente di tenere sotto controllo di alcune funzioni di sfondo con icone piccole. Queste icone, per la stampante, connessione Internet e aggiornamenti, sedersi nella barra delle applicazioni nell'angolo inferiore destro del desktop. È possibile aggiungere un'icona di Task Manager in quella posizione per mantenere un occhio sulle risorse di sistema.

Istruzioni

1

Pulsante destro del mouse su un punto vuoto sul desktop. Appare un menu a comparsa. Scorrere verso il basso e fare clic su "Nuovo" e poi "Collegamento".

2

Digitare "taskmgr" nel campo e fare clic sul pulsante "Avanti". Pulsante destro del mouse sul collegamento appena creato, scorrere verso il basso e fare clic su "Proprietà".

3

Fare clic sulla scheda "Collegamento" fare clic sul menu a discesa "Run" e scegliere "Minimized."

4

Fare clic sul pulsante "Applica" e poi il pulsante "OK".

Come aprire il Task Manager tramite blocco note

Come aprire il Task Manager tramite blocco note


Blocco note può essere utilizzato per salvare i file in formati diversi da solo TXT. L'estensione del file BAT è particolarmente utile quando si desidera creare file batch che eseguono operazioni, quali programmi di apertura quando si fa doppio clic su di essi. Questo metodo può essere utilizzato per creare un file batch che si apre il Task Manager ogni volta che si fa doppio clic su di esso.

Istruzioni

1

Fare clic su "Start" e aprire "Tutti i programmi." Fare clic su "Accessori" e quindi aprire "Blocco note".

2

Fare clic sul pulsante "File" e scegliere "Salva come."

3

Fare clic sulla casella a discesa per il "tipo File" e selezionare "All Files" come tipo di file.

4

Digitare "OpenTaskManager.bat" come nome del file e fare clic su "Salva".

5

Digitare "taskmgr" (senza virgolette) nel file e fare clic sul pulsante "Salva". Il tuo script che apre il Task Manager ora può essere eseguito facendo doppio clic su di esso.

Come aggiungere Task Manager all'avvio

Task Manager di Windows è uno strumento prezioso che consente di visualizzare ciò che è in esecuzione sul sistema in un dato momento. È anche possibile utilizzare Task Manager per vedere quanto ogni applicazione o programma sta prendendo in termini di risorse di sistema. È possibile impostare facilmente il Task Manager per caricare quando si avvia il computer. Una piccola icona che rappresenta il Task Manager verrà visualizzato nella barra delle applicazioni, nell'angolo inferiore destro del monitor.

Istruzioni

1

Chiudere tutti i programmi e le applicazioni.

2

Scegliere il \"Start\" pulsante. Selezionare \"All Programs\" o \"Programs.\" fare doppio clic la \"Startup\" cartella e lasciarlo aperto. In Windows Vista e Windows 7, è possibile anche fare clic \"Start,\" quindi digitare \"Startup\" nel campo di ricerca e \"Enter.\ hit" individuare la cartella Startup nei risultati di ricerca e fare doppio clic il più vecchio per aprirlo.

3

Scegliere il \"Start\" di nuovo il pulsante. Fare clic su \"My Computer\" o \"Computer.\" fare doppio clic la \"C:\" in auto. Drill-down in C:\windows\system32\taskmgr.exe. Fare clic destro sul \"Task Manager\" sull'icona, quindi fare clic \"Create di scelta rapida. \" accetta di posizionare il collegamento sul desktop.

4

Trascinare il collegamento apportate nel passaggio 3 nella \"Startup\" cartella aperta nel passaggio 2.

5

Pulsante destro del mouse sull'icona e selezionare \"Properties.\" selezionare \"Minimized\" alla \"Run\" dal menu a discesa. Scegliere il \"Apply\" pulsante e quindi il \"OK\" pulsante.

6

Chiudere tutte le finestre e riavviare il computer.

Consigli & Avvertenze

  • Se siete in Windows XP e non vedo la cartella di avvio nell'elenco programmi, fare clic destro sul \"Start\" pulsante e scegliere tutti gli utenti di \"Open. \"

Come utilizzare la chiave del registro di sistema per attivare il Task Manager

Script dannosi a volte consente di disattivare un componente di sistema per aumentare la difficoltà complessiva per il rilevamento e la rimozione. Perché il Task Manager di Windows è utile per l'identificazione e che chiude gli eseguibili canaglia, esso è spesso presi di mira per scopi dannosi. Molti di questi script è sufficiente creare una modifica del registro di sistema per promulgare una restrizione software normalmente utilizzata per scopi legittimi. Nel caso in cui il Task Manager è disabilitato senza il tuo consenso, è possibile immettere il registro di sistema per l'accesso e la rimozione della modifica.

Istruzioni

1

Fare clic su "Start" e digitare "Regedit" nel campo Inizia ricerca.

2

Fare doppio clic su "Regedit" si trova nell'elenco dei risultati di ricerca. Se viene visualizzata una finestra di dialogo di avviso di controllo dell'Account utente, fare clic sul pulsante "OK". Si aprirà l'editor del registro di sistema.

3

Nel riquadro sinistro, fare clic attraverso "HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Windows\Currentversion\Policies\System".

4

Individuare e fare clic destro "DisableTaskMgr" sul pannello di destra. Fare clic su "Elimina", quindi fare clic sul pulsante "Sì" nella finestra di dialogo di conferma.

5

Chiudere l'editor del registro di sistema. Il Task Manager è ora abilitato.

Come ottenere il Task Manager su un Remote Desktop da Windows 7

Connessione Desktop remoto di Windows consente di stabilire una sessione remota ad altri computer e di eseguire una varietà di funzioni interattive. Connettività remota viene utilizzato per la manutenzione e risoluzione dei problemi scopi all'interno di ambienti domestici e in ufficio. A seconda delle esigenze, si può richiedere l'accesso al Task Manager per chiudere un programma attivo o per ispezionare qualsiasi altra risorsa disponibile.

Istruzioni

Utilizzando la barra delle applicazioni

1

Fare clic destro sulla barra delle applicazioni Windows, garantendo l'area in questione non è occupato da un collegamento al programma.

2

Selezionare "Avvia Gestione attività" dal menu contestuale.

3

Sfogliare le schede disponibili, tra cui "Applicazioni", "Processi" e "Servizi".

Utilizzando il Menu Start

4

Avviare il menu Start di Windows 7.

5

Digitare "Taskmgr" dal campo di ricerca indicato.

6

Premere "Enter" per avviare il Task Manager. Una volta aperto, sfogliare tutte le opzioni necessarie, ad esempio "Applicazioni", servizi"e"Utenti".

"Ctrl-Alt-Canc" non richiamare Task Manager in Windows XP Pro

Sistemi operativi Windows hanno molte scorciatoie da tastiera per i suoi processi comuni. La scorciatoia da tastiera "Ctrl + Alt + Canc" è un account di accesso di sicurezza che garantisce che non si può automaticamente accedere a un computer senza le credenziali appropriate. Questa opzione può essere disattivata in base alle impostazioni di sicurezza. Tasti di scelta rapida Mostra la finestra di protezione Windows, che fornisce agli utenti la possibilità di bloccare il computer, cambiare password, disconnettersi, arrestare o aprire l'attività manager. Mentre il task manager è accessibile con questo collegamento, è ancora un processo in due fasi. C'è una scorciatoia da tastiera che porta automaticamente il task manager.

Istruzioni

Abilitazione "Ctrl + Alt + Canc"

1

Fare clic su "Start" e clicca su "Esegui".

2

Digitare "Control Userpasswords2" senza virgolette nella casella "Apri" e premere "Invio". Verrà visualizzata la finestra di dialogo "Account utente".

3

Vai alla scheda "Avanzate" e assicurarsi che la casella di controllo "Richiedono agli utenti di premere Ctrl + Alt + Canc" è spuntata sotto alla voce "Accesso sicuro". Fare clic su "OK" per chiudere.

Task Manager di Windows

4

Premere "Ctrl + Shift + Esc" per aprire il task manager direttamente.

5

Premere "Ctrl + Alt + Canc" per aprire la finestra di protezione di Windows.

6

Fare clic sul pulsante "Task Manager" per aprire la finestra "Task Manager" nella finestra protezione di Windows.

Tre modi per accedere al Task Manager

Lo scopo dello strumento Task Manager è quello di mostrare cosa sta succedendo con il computer in un dato momento. Si può vedere una lista di tutti i programmi attualmente in esecuzione, i processi di sistema che stanno lavorando, il rendimento del tuo computer e tutti gli utenti attivi sul computer. Osservare la parte inferiore della finestra di Task Manager per vedere qual è la percentuale della CPU (unità centrale di elaborazione) è in uso. Non c'è più di un modo per far apparire il tuo strumento di Task Manager---tutti loro sono molto semplice e veloce.

Maggior parte del senso comune

Il modo più popolare e veloce di accedere a Task Manager è semplicemente premere "Ctrl + Alt + Canc" sulla tastiera allo stesso tempo. Si aprirà una piccola finestra che elenca i programmi aperti correnti in Task Manager. Si può quindi procedere a terminare programmi, passare ad altri programmi o creare una nuova attività.

Il metodo di "Ctrl + Alt + Canc" vi porta automaticamente alla scheda "Applicazioni". Ma è anche possibile aprire il Task Manager con un metodo di battitura che vi porta direttamente alla scheda "Processi" dello strumento. Basta premere "Ctrl + Maiusc + Esc" tutti allo stesso tempo per far apparire la scheda per il Task Manager automaticamente.

Barra delle applicazioni

La barra delle applicazioni, che corre nella parte inferiore dello schermo e consente di visualizzare tutti i programmi che avete aperto, è un altro modo per aprire il Task Manager. Basta fare clic destro sulla barra delle applicazioni e selezionare "Task Manager" per far apparire il tuo strumento di Task Manager.

Eseguire il comando

È possibile eseguire qualsiasi cosa sul vostro computer utilizzando la casella "Esegui". Vai al tuo menu "Start" e quindi fare clic su "Esegui". Digitare "taskmgr" (senza virgolette). Questo porterà il vostro Task Manager.

Suggerimento rapido

Ci sono alcuni casi dove scomparirà la barra superiore di Task Manager. Questo potrebbe essere causato da un spyware o virus cercando di impedirvi di vedere i processi o un altro errore del computer.

Se avete mai avuto un problema visualizzi la parte superiore della barra degli strumenti Task Manager, dove le schede non sono visibili, ci è una difficoltà facile nella maggior parte dei casi. Apri il Task Manager utilizzando uno di questi tre metodi. Fare doppio clic sull'area dove dovrebbero essere le schede. Le schede dovrebbero riapparire.

Come disabilitare il Task Manager dall'amministratore

Il Task Manager di Windows consente agli utenti di visualizzare i processi in esecuzione, aprire o chiudere le applicazioni e prestazioni di rete e sistema di recensione. Se studenti o impiegati hanno accesso al Task Manager, tuttavia, possono apportare modifiche al sistema anche con la barra delle applicazioni e Start menu disattivato.

Per impedire agli utenti da apertura o chiusura di processi in Task Manager o da riconfigurare le impostazioni di sistema, utilizzare l'Editor del registro di sistema o locale Editor criteri di gruppo per disabilitare il Task Manager per ogni utente.

Istruzioni

Utilizzando Editor di criteri di gruppo locali

1

Accedere a Windows come amministratore. Tipo "Esegui" nel campo di ricerca. Scegliere "Esegui" dai risultati.

2

Digitare "gpedit. msc" nella finestra di dialogo. Fare clic su "OK" per avviare l'Editor criteri di gruppo locali.

3

Espandere "Configurazione utente", "Modelli amministrativi", "Sistema" e "Opzioni Ctrl + Alt + Canc".

4

Selezionare "Rimuovi Task Manager" dal menu "Impostazioni" nel riquadro di destra. Fare clic su "Proprietà". Fare clic su "Abilitato". Fare clic su "OK".

Utilizzo dell'Editor del registro di sistema

5

Cliccare su "Start". Digitare "regedit" nella casella di ricerca. Premere "Invio". Scegli "regedit.exe" dai risultati.

6

Navigare attraverso "HKEY_LOCAL_MACHINE", "SOFTWARE", "Microsoft", "Windows", "CurrentVersion" e "Politiche".

7

Destro del mouse su "Sistema". Scegliere "Nuovo". Fare clic su "Valore di D-parola (32 bit)." Denominare il valore "DisableTaskMgr."

8

Fare clic su "OK". Fare doppio clic su "DisableTaskMgr." Modificare il numero nel campo "Dati valore" a "1". Fare clic su "OK".

9

Disconnettere l'account. Accedere a un account che si desidera impedire di accedere a Task Manager.

10

Aprire l'Editor del registro di sistema. Navigare attraverso "HKEY_CURRENT_USER", "Software", "Microsoft," "CurrentVersion" e "Politiche". Creare lo stesso valore di "DisableTaskMgr" nella chiave del "Sistema", come in precedenza.

11

Modificare il valore su "1". Tornare alla chiave "CurrentVersion". Espandere "Oggetti Criteri di gruppo," "UtenteLocale," Windows "Software", "Microsoft",""CurrentVersion"e"Politiche".

12

Fare clic su "Sistema". Ancora una volta, creare il valore di "DisableTaskMgr" e modificare il valore su "1". Ripetere la procedura per ogni account che si desidera disattivare l'accesso di Task Manager.

13

Uscire dall'Editor del registro di sistema e riavviare il sistema.

Consigli & Avvertenze

  • Gli utenti Windows Vista/7 Home e Home Premium non possono accedere l'Editor di criteri di gruppo locali.
  • Se si dispone di controllo Account utente attivato, sarà necessario immettere la password quando si apportano modifiche al registro di sistema.

Come scrivere un File VBS per uccidere un processo di Task Manager

Come scrivere un File VBS per uccidere un processo di Task Manager


Windows Task Manager è un'applicazione che consente di visualizzare tutti i processi sulla macchina. I processi sono le applicazioni in esecuzione sulla macchina. Possono essere processi in background che aiutano la funzione del sistema operativo, o il processo può essere un'applicazione di software aperta dall'utente. È possibile utilizzare un file di VBScript (VBS) a chiudere questi processi. Si tratta di uno strumento utile per gli amministratori di rete che si desidera eliminare programmi all'avvio quando l'utente avvia la macchina.

Istruzioni

1

Creare un carattere di stringa per contenere il valore del processo che si desidera chiudere. In questo esempio, il file VBS chiuderà l'applicazione blocco note. Il codice seguente crea una variabile di stringa per il processo di blocco note:
Processo di Dim
processo = \"notepad.exe\"

2

Creare una variabile oggetto che rappresenta l'account di utente admin. Ciò è necessario per chiudere i processi sulla macchina. Il codice seguente crea un oggetto WMI utilizzato nel codice per trovare l'handle per il processo:
Impostare wmi = GetObject(\"winmgmts:{impersonationLevel=impersonate}!\\myComputer\root\cimv2\")

3

Utilizzare la variabile di servizio WMI per ottenere l'handle per il processo che si desidera interrompere. La maniglia è una chiave univoca data al processo che windows utilizza come un riferimento interno. Per interrogare il servizio WMI, utilizzare il codice riportato di seguito:
Processo = objWMIService.ExecQuery (\"Select * da Win32_Process Where Name = \"& elaborare)

4

Uccidere il processo. Poiché l'utente potrebbe avere diverse finestre di blocco note aperti, il codice utilizza un ciclo per uccidere ogni processo. Il codice riportato di seguito scorre in ogni processo aperto e nessuno di loro si chiude quella partita \"notepad.exe\":
Per ogni objProcess nel processo
objProcess.Terminate()
Successivo

5

Verificare che il processo è arrestato visualizzando i risultati sullo schermo. Il codice riportato di seguito viene stampato un messaggio di successo per l'utente:
WScript. Echo \"Just ucciso processo \" & processo

Come attivare il Task Manager & Regedit

Task Manager e Regedit sono due utilità che sono incorporati nel sistema operativo Windows. Non è possibile accedere loro allo stesso modo si farebbe con un normale programma (vale a dire facendo clic su un'icona di collegamento). Al contrario, è necessario abilitarle manualmente. Task Manager può essere attivato in diversi modi, mentre Regedit può essere abilitata solo digitando un comando molto specifico nel menu "Esegui".

Istruzioni

1

Fare clic con il tasto destro sulla barra delle applicazioni del tuo computer. Questa è la lunga barra orizzontale che attraversa l'intera parte inferiore del monitor. Fare clic sull'opzione "Task Manager" per attivare il Task Manager.

2

Premere e tenere premuto il tasto "CTRL" sulla tastiera del tuo computer. Quindi, pur continuando a tenere premuto "CTRL", premere "ALT" e "DEL" allo stesso tempo. Questo è un altro modo per attivare il Task Manager.

3

Fare clic su "Start" e poi "Esegui". Digitare "Regedit" (lasciando fuori le virgolette) nella casella sullo schermo. Quindi, fare clic su "OK". Ciò consentirà di Regedit, l'editor del registro di Windows.

Come visualizzare il Task Manager di Vista con un processore Intel Core 2

Il processore Intel Core 2 è una linea di processore uscita nel 2006, 2007 e 2008. Windows Vista è un contemporaneo del processore, essendo stato pubblicato in primo luogo alle imprese nel novembre del 2006 e più tardi ai consumatori nei primi mesi del 2007. Windows Vista è in grado di monitorare l'utilizzo della CPU per applicazione e a livello di sistema del processore Intel Core 2 utilizzando la sua built-in programma di Task Manager. È possibile visualizzare il Task Manager di Vista sul sistema Core 2 utilizzando il relativo collegamento incorporato.

Istruzioni

1

Destro del mouse su un'area vuota della barra delle applicazioni.

2

Fare clic su "Task Manager" dal menu che appare.

3

Fare clic su "Prestazioni" per visualizzare le statistiche di utilizzo della CPU per il processore Intel Core 2. Fare clic su "Processi" e controllare la colonna "CPU" per esaminare quanta potenza di CPU viene consumato da ogni applicazione.

Consigli & Avvertenze

  • È inoltre possibile aprire la barra delle applicazioni con il tasto "CTRL" e "SHIFT" e "ESC" chiave combinazione sulla tastiera.

Come attivare il Task Manager disabilitato dall'amministratore

Quando il computer viene compromesso, un virus spesso Disabilita il task manager così non sarete in grado di uccidere i suoi processi. Altre volte, si potrebbe avere una voce corrotto nel registro di sistema. Anche se si perde il controllo del vostro sistema senza il task manager, ci sono ancora molte cose che potete fare per risolvere il problema. Il processo comporta la modifica di alcuni valori del registro di sistema, quindi impostare un punto di ripristino nel vostro sistema prima di continuare se si desidera la massima sicurezza.

Istruzioni

Impostazione di un punto di ripristino prima di modificare il registro di sistema

1

Vai al menu Start e selezionare l'elenco di programmi.

2

Vai a "Accessori" e poi "Utilità di sistema."

3

Fare clic su "Ripristino configurazione di sistema".

4

Selezionare "Creare un punto di ripristino" e fare clic su "Avanti". Scrivere una descrizione del tuo punto di ripristino nella finestra successiva.

5

Fare clic sul pulsante "Crea".

Abilitare il Task Manager

6

Fare clic sul menu Start e fare clic su "Esegui".

7

Scrivere "REG add HKCU\Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Policies\System /v DisableTaskMgr /t REG_DWORD /d 0 /f" senza le virgolette intorno ad esso nella casella di testo della finestra.

8

Fare clic su "OK".

Consigli & Avvertenze

  • Se devi uccidere alcuni processi dal virus perché essi disabilitare il task manager dopo provato abilitandola ripetutamente, è possibile utilizzare il comando "taskkill /im" nella riga di comando. Vai al menu Start e fare clic su "Esegui" proprio come hai fatto all'ultima sezione e scrivere "cmd" per accedere alla riga di comando. Una volta lì, scrivere "taskkill /im processo," sostituendo "processo" con il nome del file eseguibile che si desidera interrompere.