Nwlapcug.com


creare percorso relativo

Come creare un percorso relativo in Java

Un programma Java viene spesso utilizzato per interfacciarsi con un sistema operativo per modificare i file che si trova all'interno di un file system. Programmi Java possono accedere ai file utilizzando un percorso assoluto o un percorso relativo. Un percorso relativo è il percorso di un file dove si presuppone che la directory di lavoro (la directory del programma è in esecuzione in) sia nella directory principale. Al contrario, un percorso assoluto è l'intero percorso a un file, incluso il nome del disco o partizione su che si trova.

Istruzioni

1

Caricare il NetBeans IDE facendo clic sulla sua icona di programma. Quando viene caricato il programma, passare al "New/New Project" e selezionare "Applicazione Java" dall'elenco sul lato destro dello schermo. Verrà visualizzata la finestra di un nuovo file di codice sorgente nell'editor di testo di NetBeans. File di codice sorgente contiene una funzione principale vuota.

2

Determinare il percorso del file che si desidera accedere utilizzando Java. Un percorso è la directory di profilo che portano a un determinato file. Ad esempio, il percorso del file "nomefile. txt" che si trova all'interno delle cartelle "Lavorando Directory\Temp" sull'unità C è simile al seguente:

"C:\Working Directory\Temp\filename.txt"

3

Rimuovere il nome di unità o la partizione da ogni directory fino a e includendo la directory di lavoro e il percorso. La directory di lavoro è dove il programma viene lanciato da. Continuando l'esempio precedente, se il programma Java viene lanciato dalla "C:\Working Directory", il percorso relativo del file sarebbe simile a questa:

"\Temp\filename.txt"

4

Creare un oggetto di "File" e assegnare la relativa directory determinata nel passaggio precedente. Scrivere il seguente all'interno delle parentesi graffe della funzione main:

Il file f = nuovo File("\Temp\filename.txt");

5

Eseguire il programma premendo il tasto di freccia verde. Il programma creerà un nuovo oggetto file basato sul percorso relativo fornito. Il programma non ha alcun output per mostrare.

Che cosa è un percorso relativo nella programmazione Web?



In informatica, un percorso indica la posizione di un file o un oggetto che è memorizzato su una rete o di sistema. Percorsi in genere possono essere assoluto o relativo. Un percorso assoluto indica l'indirizzo completo dell'oggetto in questione, rendendolo accessibile da qualsiasi altra posizione. Un percorso relativo indica la posizione dell'oggetto rispetto alla posizione di un altro. All'interno di un file di codice di programmazione, un percorso relativo indicherà il percorso di un oggetto dal file che fa riferimento ad esso.

Principio

Il principio di un percorso relativo è che codice può utilizzare la notazione abbreviata per fare riferimento ad altri file e gli oggetti all'interno lo stesso file system. Ad esempio, è possibile fare riferimento a un file che si trova all'interno di un file di codice utilizzando solo il nome di file nella stessa directory. Può anche riferirsi ai file in altre directory all'interno del sistema stesso, utilizzando varie modalità di caratteri di barra e altri simboli per indicare le indicazioni per la località richiesta.

Utilizza

Linguaggi di programmazione e markup web spesso utilizzano percorsi relativi. Ad esempio, il seguente estratto HTML include un'immagine:

< img alt = "mia foto" / >

La posizione dell'immagine viene visualizzato come valore dell'attributo "src". L'immagine in questione si trova all'interno di una directory denominata "immagini" che si trova anche all'interno della stessa directory del file HTML. I percorsi relativi vengono visualizzati anche all'interno di script di programmazione lato server. Ad esempio, il seguente codice PHP include il contenuto di un secondo script PHP:

sono "utilities/functions.php";

Consente di importare il contenuto di un file denominato "functions. php", che si trova in una cartella denominata "utilità" nella stessa directory del file PHP importandolo.

Considerazioni

Web programmazione di script utilizzando percorsi relativi spesso possono riscontrare errori quando gli sviluppatori di spostano i file. Durante lo sviluppo e la manutenzione, la struttura di directory di un sito Web può cambiare. Gli sviluppatori possono anche spostare alcuni elementi da un server a altro. In tali casi, i percorsi relativi possono impedire codice da funzioni correttamente. Se la probabilità di tali errori è alta, programmatori possono scegliere di utilizzare percorsi assoluti invece, anche se questo funziona solo se la posizione dei file definita utilizzando i percorsi anche rimane lo stesso.

Alternativa

Percorsi assoluti sono l'alternativa principale ai percorsi relativi. Un percorso assoluto deve indicare l'indirizzo completo di un oggetto tra cui la sua posizione all'interno di un file system o la rete. In un computer locale, il percorso assoluto può includere il nome dell'unità che ospita il file. Tuttavia, per Web programmazione esso è più comune per riferirsi agli oggetti utilizzando percorsi assoluti includendo gli indirizzi dei server memorizzandoli. Questo può essere fatto utilizzando l'indirizzo IP (Internet Protocol) o il nome di dominio per il server in questione. Ad esempio, il seguente indirizzo fa riferimento a un file di immagine memorizzato in una directory all'interno di un sito Web:

http://SiteDomain.com/Folder/Picture.jpg

Come convertire alla Playlist del percorso relativo

File di playlist sono comunemente in formato M3U. M3U è un file di testo che è un elenco dei file musicali che si desidera che il lettore di musica per giocare. Un file M3u "percorso assoluto" avrà la musica file elencati insieme a loro posizione esatta l'unità ad esempio c: / musica/musica. MP3. Un file M3U "percorso relativo" è più generalizzato affinché il lettore musicale non sarà confuso se il nome del percorso è diverso. Avete bisogno di un lettore musicale che può gestire riguardano file percorso M3U per loro di lavorare. Convertire in percorso relativo play-list con un editor di testo.

Istruzioni

1

Cliccare su "start" in Windows e selezionare la cartella in cui si trova il tuo file M3U playlist, ad esempio "My Music".

2

Pulsante destro del mouse sul file playlist e seleziona "Apri con".

3

Fare clic su "Blocco note" per aprire il file. Elimina la parte assoluta del percorso che potrebbe cambiare. Ad esempio, se il vostro movimento intorno la cartella "Songs", modificare il percorso "C:/Songs/Music.Mp3" "Songs/Music.MP3" per eseguire il relativo.

4

Fare clic su "File" e selezionare "Salva" per salvare le modifiche.

Come calcolare il percorso relativo

Negli URL incorporati nei documenti HTML, ci sono due modi per specificare la posizione di una directory o file. Questo è chiamato il "percorso". Un percorso assoluto identifica la posizione di un file in relazione l'intero file system. Un percorso relativo identifica la sua posizione in relazione a un documento di partenza, ad esempio una pagina web.

Istruzioni

1

Identificare il percorso assoluto della risorsa che si desidera includere nel documento. Ad esempio, se si desidera incorporare un'immagine nella pagina web, il suo percorso assoluto può essere "/ images/photo.jpg". Il "/" all'inizio del percorso assoluto significa "iniziare nella cartella principale utilizzata dal server web" quando si cerca il file.

2

Determinare dove si archivieranno il codice HTML documento che si sta scrivendo. Ad esempio, se si sta scrivendo la home page di un sito Web, esso è normalmente memorizzato nella cartella principale, quindi il percorso assoluto per la tua pagina è "/ index. html".

3

Individuare il file che si collega a che è relativo alla posizione del documento che si sta scrivendo. Per esempio, "/ index. html" è nella cartella principale, quindi la posizione relativa dell'immagine è "images/photo.jpg". Si noti l'assenza dei principali carattere "/".

4

Uso ".." notazione per attraversare le directory. Se si sta scrivendo un documento archiviato in una sottocartella, ogni ".." in un URL si muoverà su una directory. Ad esempio: si scrive il file "/ members_only/index.html" e devono raggiungere il percorso assoluto "/ images/photo.jpg". Il tuo URL deve salire di una directory per raggiungere le immagini di repertorio, relativo alla posizione del documento. Pertanto, il percorso relativo sarebbe "... / images/photo.jpg ". È possibile ripetere ".." come spesso come necessario per le sottocartelle profondamente nidificate: "... /.. /.. / images/photo.jpg ".

Consigli & Avvertenze

  • Gli URL relativi sono importanti per la riorganizzazione del sito Web. Percorsi relativi aiutano a preservare i collegamenti alle pagine quando i file e le directory vengono spostate in una nuova posizione. Un collegamento assoluto a un file si interrompe quando il file viene spostato.

Come ottenere un percorso relativo in PHP

Percorso relativo indica il percorso dove si trova il file PHP in questione. In PHP, è possibile ottenere il percorso relativo del file utilizzando il "$ Server" matrice. All'interno di sua proprietà, si trova l'elemento "DOCUMENT_ROOT", che visualizza una stringa che indica il percorso relativo del file PHP. Questo è utile nella creazione di applicazioni che devono essere eseguiti su molti server diversi senza l'inconveniente di dover passare le variabili di percorso ogni volta che si sposta l'applicazione in un server diverso.

Istruzioni

1

Aprite il vostro editor PHP preferito e iniziare un nuovo file vuoto di PHP.

2

Tipo "<? php" per avviare lo script, proprio sopra il documento.

3

Tipo "echo $ Server [DOCUMENT_ROOT]? >" e salvare il file PHP. Quando si passa alla pagina, il file PHP restituisce automaticamente il percorso relativo. È possibile utilizzare questa variabile qualsiasi modo che si desidera.

Consigli & Avvertenze

  • Per rendere più efficiente il vostro script, utilizzare qualcosa di simile a "$var = $ server [DOCUMENT_ROOT]" e includere la variabile in ogni stringa di cui si desidera scrivere il percorso relativo del file PHP. Questo salva motore di PHP la fatica di dover recuperare la radice del documento più volte.

Come si utilizza un percorso relativo per il collegamento ipertestuale?

Se si collega a un'immagine ospitata sul proprio server Web all'interno di una delle tue pagine, non è necessario digitare il pieno, o "assoluto", URL. Invece, utilizzare il percorso relativo del file, una versione abbreviata dell'URL completo di un sito Web si utilizza quando il collegamento a un sito all'interno della stessa directory. Prendere l'abitudine di usare percorsi relativi quando possibile per risparmiare la fatica di digitare lunghi percorsi assoluti.

Istruzioni

1

Identificare le directory della pagina che stai modificando così come l'URL del file che vuoi caricare. Ad un esempio, si supponga che si modifica la pagina "yourwebsite.com/files/public/pages/index.html" e si desidera inserire l'immagine "yourwebsite.com/files/public/images/picture.jpg."

2

Ignorare la parte dell'indirizzo Web del file che è identico all'indirizzo della pagina. Nell'esempio, questo è tutto tranne che per "/images/picture.jpg."

3

Digitare l'altra porzione dell'indirizzo Web - il percorso relativo - dietro "href", "img src" e altri tag utilizzi all'interno di HTML che richiedono indirizzi Web. Ad esempio, inserire l'immagine. jpg nella pagina come segue:

< img src="images/picture.jpg" >< / img >

Come fare un percorso relativo URL in HTML

Link a un indirizzo Web o URL, possono essere costruiti due modi diversi in hypertext markup language, o HTML. Collegamenti assoluti utilizzano il percorso completo di Internet una pagina, ad esempio "http://www.somedomain.com/folder/index.html," che non cambiano mai. Collegamenti relativi utilizzano percorsi modificabili rispetto alla pagina corrente e dire al browser per cercare nella cartella corrente, andare a una sotto-cartella o eseguire il backup in una cartella padre. Ciò è utile quando la replica di siti o pagine simili senza che sia necessario modificare manualmente tutti i collegamenti.

Istruzioni

1

Aprire la pagina HTML in qualsiasi editor di testo, ad esempio Blocco note e scegliere la posizione dove si desidera inserire il collegamento.

2

Digitare il seguente codice:

< un href="relative_path.html" > Display_Text < /a >

3

Modificare "Display_Text" con il testo effettivo che si desidera utilizzare per il collegamento.

4

Modificare "relative_path.html" al nome del file effettivo per indirizzo di un file nella cartella della pagina corrente, ad esempio "index. html".

Per risolvere un file in una sottocartella della corrente posizione immettere la sottocartella e nome di file, ad esempio "subfolder/index.html".

Per affrontare un file che risiede in una cartella padre, usa il "... / "codice per ogni salto. Ad esempio, per spostare indietro due cartelle è possibile immettere "... /.. / index. html ".

Si può anche backup e selezionare una cartella diversa combinando le tecniche. Ad esempio, per eseguire il backup di una cartella padre e navigare in una sotto-cartella diversa si inserirà "... / folder2/index.html ".

5

Salvare il file di testo con l'estensione ". html" e caricarlo sul server.

Come creare il nuovo File in Java

Come creare il nuovo File in Java


Un'attività comune nella programmazione è manipolare i file sul disco. Java rende facile includendo molti strumenti per lavorare con i file. Con questi strumenti che fanno parte della piattaforma Java, è possibile creare facilmente un nuovo file vuoto. Questo sarebbe un buon posto per un principiante per cominciare a capire come lavorare con i file in Java.

Istruzioni

1

Creare un'istanza della \"File\" oggetto. In Java, file nel file system sono rappresentati da \"java.io.File\" oggetti. \"File (stringa) \" costruttore creerà un'istanza assegnata un percorso al file. Questo può essere un percorso assoluto come \"C:\Java\newfile.txt\", oppure può essere un percorso relativo alla directory corrente come \"newfile.txt\". In quest'ultimo caso, il file sarà nella stessa directory come il programma Java.

2

Create il file vuoto. Semplicemente creando un \"File\" oggetto in Java non crea il file nel file system. Per creare un file vuoto il percorso rappresentato dall'istanza creata in precedenza, utilizzare il (\"createNewFile) \" metodo. Questo creerà il file solo se non esiste già, quindi non devi preoccuparti di sovrascrivere un file esistente.

3

Gestire eventuali errori. Se si verifica un errore nel file system, la \"createNewFile () \" metodo genererà un \"IOException.\" il tuo codice dovrebbe intercettare questa eccezione e gestirlo in modo appropriato per l'applicazione. Se il file non è possibile creare per qualche altro motivo (ad esempio, esiste già), il metodo restituirà \"false.\" il tuo programma potrebbe gestire questa situazione in modo diverso, per esempio, nel tentativo di creare un file con un nome diverso.

Consigli & Avvertenze

  • Il \"File\" oggetto è un altro metodo, \"exists () \", per verificare se il file esiste già nel file system.

Che cosa è un percorso virtuale?

Che cosa è un percorso virtuale?


Percorsi virtuali offrono un modo alternativo per organizzare un sistema di file elettronico. Essi non sono gli indirizzi reali, ma al contrario indirizzare il file manager per determinate posizioni nel file system. Percorsi virtuali sono comuni su Internet; mapping file accessibili tramite l'indirizzo Web di un sito Web per il percorso del file effettivo su un server.

Percorsi reali

Un percorso "reale" è la vera posizione di un file o una cartella. Questi percorsi includono un nome di directory o unità radice in alto: "/" su Linux, sistemi operativi e "C:\" su sistemi operativi Windows rispettivamente. Dopo di che viene fornito un elenco di cartelle nidificate file separati da una barra o una barra rovesciata, ad esempio "Programma Files\Microsoft\". L'elemento finale di un percorso è il nome del file stesso, come ad esempio "word.exe".

Percorsi virtuali in un Computer

In un computer, un percorso virtuale contiene una cartella virtuale..--una cartella che non esiste realmente, ma è riconosciuta da un sistema di file come se fosse una cartella reale. Queste cartelle virtuali mappa reale cartelle; per esempio, il vero e proprio percorso "documenti C:\Users\Username\My" può essere rappresentato come "documenti di %USERPROFILE\My" virtualmente. Programmi possono creare cartelle virtuali e cambiare ciò che essi rappresentano. Apertura di una cartella virtuale tramite il File Explorer è identico a aprendo la cartella reale corrispondente.

Percorsi virtuali su Internet

Su Internet, i percorsi virtuali indirizzare l'utente a una particolare risorsa Web o pagina Web. Essi mappare il percorso del file sul server per il percorso "online" che inizia con il nome di dominio del sito Web. Come percorsi in un sistema operativo, percorsi virtuali su Internet possono contenere i nomi delle diverse sottodirectory nidificate. Infine, alla fine del percorso contiene il file stesso, che per la home page di un sito Web di solito è "index. html".

Percorsi relativi

Un percorso relativo è simile a un percorso virtuale in quanto non rappresenta una posizione "assoluta" di un file. Un percorso relativo è sempre legato a una particolare posizione nel file system. L'inizio implicito di un percorso relativo è ambiente di qualunque corrente del programma è. Programmi utilizzano percorsi relativi per individuare oggetti di file che vengono salvati "vicino a" il programma che lo sta chiamando. Per esempio, se un programma è stato installato nella cartella "C:\Program Files\ProgramName", quindi potrebbe fare riferimento al file "C:\Program Files\ProgramName\myicon.ico" come semplicemente il percorso relativo "MyIcon".

Come trovare il percorso assoluto in un sito Web

Come trovare il percorso assoluto in un sito Web


Quando gli sviluppatori Web aggiungono collegamenti a una pagina, spesso utilizzano un percorso relativo anziché un percorso assoluto. Una sorta di scorciatoia, i percorsi relativi dire un browser Web come arrivare a una pagina dalla posizione della pagina corrente, anziché tornare al principale indirizzo, o URL, per arrivare alla nuova pagina. In molti casi, semplicemente cliccando su un link fornisce un percorso assoluto. Tuttavia, se il link è rotto o se si inizia un download automatico, è possibile ottenere il percorso relativo. I download automatici, ad esempio, a volte succede quando si fa clic su un PDF (Portable Document Format) o PPT file (presentazione di Microsoft PowerPoint) di collegamento in un motore di ricerca. In entrambi i casi, di solito è possibile ottenere il percorso assoluto con un po' di lavoro da detective.

Istruzioni

Fare clic per trovare un percorso

1

Clicca su qualsiasi link su una pagina Web utilizzando un percorso relativo. Purché il link è correttamente codificato, si apre la pagina. Evidenziare l'URL nella barra degli indirizzi del browser Web e copiarlo premendo "Ctrl-C" per copiare il percorso assoluto del collegamento. Se il link non funziona, si può ancora essere in grado di ottenere il percorso assoluto.

2

Esaminare l'URL nella barra degli indirizzi e correggere eventuali errori di battitura ovvi, come un doppio "http" a "wwww" invece di "www" o due barre invece di uno. Se il collegamento si reindirizzato automaticamente a una pagina di errore, aprire un editor di testo e incollare il codice lì per esaminarlo. Una volta che è stato risolto un errore di battitura, il link dovrebbe funzionare, dandovi il percorso assoluto.

3

Copiare l'URL nella barra degli indirizzi della pagina di origine. Incolla questo in una nuova riga nel vostro editor di testo. Se finisce in "html", eliminare tutto dopo l'ultimo "/". Se finisce in "com" o ". org" o qualsiasi altra estensione di dominio, digitare un "/" alla fine e quindi digitare il resto del percorso relativo. Ad esempio, se l'URL principale era "http://.example.com/page.html & quot; e il percorso relativo è stato "/ folder/page.html," ora è necessario "http://example.com/folder/page.html. & quot; Copia e incolla questo nella barra indirizzo del browser Web per vedere se funziona. Se lo fa, hai trovato il percorso assoluto del collegamento.

4

Fare clic su altri collegamenti nella pagina Web di origine ed esaminare l'URL nella barra degli indirizzi. Siti Web, come i file sul tuo computer, vengono solitamente memorizzati in cartelle e sottocartelle. Ogni cartella comincia e finisce con un "/". Se uno sviluppatore ha sbagliato a digitare un nome di cartella, correggerlo e riprovare il collegamento. Se lo sviluppatore ha spostato una pagina, si può essere in grado di determinare in quale cartella appartiene la pagina che cerchi. Per esempio, se il cattivo collegamento include una cartella "/ immagini /", mentre e le altre immagini sono in una cartella "/ immagine /", è possibile semplicemente eliminare la "s" per ottenere il percorso corretto.

Percorsi di ricerca e di assoluta

5

Pulsante destro del mouse il link cliccabile in qualsiasi risultato di ricerca. Selezionare "Copia indirizzo Link" dal menu a discesa. Incolla questo in qualsiasi editor di testo o word processor. In alcuni casi, questo può essere un percorso assoluto già, ad esempio "http://www.example.com. & quot; Altre volte, tra cui collegamenti che si traducano in download diretto piuttosto che in apertura di una pagina Web, il percorso assoluto è incorporato nel codice HTML come questo di confusione: "https://www.google.com/url?sa=t & amp; rct = j & amp; q = & amp; esrc = s & amp; fonte = web & amp; cd = 13 & amp; cad = rja & amp; uact = 8 & amp; ved = 0CFjACOAo & amp;url=https%3A%2F%2Fexample.com%2Ffoldera%2Ffolderb%2Ffolderc%2Fpage.html & amp; ei = 8Sr1U4mKMIHnoASo2oGYBw & amp; usg = AFQjCNGBK_IZOD0O82_VAYqiuSVJXMM-7w & amp; sig2 = 9PGvoSSlvcEtSiPgHLlNPw. & quot;

6

Evidenziare e copiare il codice HTML che viene visualizzato sotto il link cliccabile nel motore di ricerca. Incolla questo in una riga separata nel vostro editor di testo. Spesso, il percorso è abbastanza breve che viene visualizzato nella sua interezza, ad esempio "http://example.com/page.html. & quot; In questo caso, il vostro lavoro è fatto. Tuttavia, se il percorso è troppo lungo, solo l'inizio viene visualizzata con l'ultima parte del percorso tagliato fuori, come ad esempio "http://example.com/foldera/folderb/fold. & quot;

7

Evidenziare tutto il codice link cliccabile fino all'ultima parola che corrisponde al percorso assoluto e premere "Ctrl-V" per sostituirlo con il codice pulito del percorso assoluto che è stato copiato. In questo esempio, questo include tutto a "piegare", lasciandovi con "http://example.com/foldera/folderb/folderc%2Fpage.html & amp; ei = 8Sr1U4mKMIHnoASo2oGYBw & amp; usg = AFQjCNGBK_IZOD0O82_VAYqiuSVJXMM-7w & amp; sig2 = 9PGvoSSlvcEtSiPgHLlNPw. & quot;

8

Eliminare tutto dopo il "html". Questo ti lascia con "http://example.com/foldera/folderb/folderc%2Fpage.html. & quot;

9

Evidenziare ogni "% 2F" e premere "/" sulla tastiera. Questo è solo il codice HTML per una barra. Ora avete il percorso assoluto per il link: "http://example.com/foldera/folderb/folderc/page.html. & quot;

Consigli & Avvertenze

  • Non tutte le URL di pagina Web fine con "html". Alcuni finiscono con "htm", mentre altri, tra cui Blog - fine con un simbolo "/". Se sei incerto che è usato, vai alla pagina iniziale del sito Web e fare clic su un link per vedere la parte finale dell'URL nella barra degli indirizzi.

Come identificare un percorso di cartella Mac

Linee di Apple di computer sono utente amichevole delle alternative a Microsoft PC basati su Windows. Si integrano senza soluzione di continuità con altri popolari prodotti Apple, come iPod, iPhone e iPad. Per impostazione predefinita, il percorso relativo a una cartella non viene visualizzato su Mac. Un percorso di cartella è il percorso di navigazione in una cartella..--ad esempio, le cartelle all'interno di cartelle all'interno di cartelle. Tuttavia, attivando questa caratteristica è un processo semplice.

Istruzioni

1

Fare clic sull'opzione "Finder" nel Dock del Mac, la barra delle icone che apre i programmi del computer. Verrà visualizzata una finestra del Finder.

2

Selezionare l'opzione "Visualizza" nella barra dei menu nella parte superiore dello schermo del computer. Questo apre un menu a discesa.

3

Fare clic sull'opzione "Visualizza barra di percorso". Finestra del Finder verrà espandere e vi mostrerà il percorso della cartella. Hai parlato, ad esempio, una cartella denominata "Scrittura" nella cartella "Documenti". Se si fa clic su "Documenti", quindi "scrittura", vi mostrerà il percorso della cartella "nome rigido > utenti > nome utente > documenti > scrittura."

Consigli & Avvertenze

  • In alternativa, si può tenere premuto il tasto "Ctrl" e fare clic sul titolo della finestra del Finder. Questo ti mostrerà anche il percorso della cartella.

Che cosa è un percorso Web?



Percorsi Web sono comunemente chiamati link e indicano la posizione di un determinato documento o un'immagine su Internet. Ci sono due modi per collegare oggetti Internet tramite percorsi Web: assoluto o relativo. Entrambi i percorsi Web includono il collegamento ipertestuale < a href = "sito Web" > ma la codifica effettiva è diverso e richiede tastiera diversi simboli.

Percorso assoluto

Il percorso assoluto collega direttamente a una posizione specifica di Internet e include il nome di dominio del sito Web. Il percorso assoluto del Web è comunemente chiamato un URL. Include il nome di tutto il sito con http://. Percorsi assoluti vengono utilizzati più di frequente quando collegano a Internet elementi su un dominio diverso. Sono i percorsi Web più comuni.

Percorso relativo

Il percorso relativo cambia a seconda di quali funzioni di pagina Web il link. L'URL del percorso relativo include la cartella specifica sul server FTP, che ospita la pagina Web, quindi vi serve per determinare sia la sua posizione e la posizione del Web pagina alla che stai linkando. Le posizioni vengono confrontate, e l'URL viene determinato scegliendo la directory di file. Percorsi relativi sono più comunemente utilizzati all'interno del dominio stesso e dispongono sia corrente e parent directory.

Stesso dominio

Durante il collegamento a un elemento di Internet all'interno il proprio nome di dominio, ad esempio un'altra pagina Web sul server, è possibile utilizzare sia il percorso assoluto o relativo. Con entrambe le opzioni, non è necessario includere il nome di dominio nell'URL. Invece, si scriverà il collegamento di percorso assoluto come < un href="/folder/folder/page.html" > e il percorso relativo collegamento come < a href = "... /Folder/Folder/page.html/ ">.

La barra e il periodo

Due simboli della tastiera vengono utilizzati nei collegamenti di percorso Web per determinare se sono assolute o relative. Percorsi assoluti utilizzano solo la barra (/). Percorsi relativi utilizzano la barra (/) e il punto (.). In un percorso relativo, il periodo viene utilizzato prima della barra per la corrente e la directory padre.

JavaScript rilevanti vs percorso assoluto

JavaScript rilevanti vs percorso assoluto


JavaScript viene utilizzato come un generale linguaggio di scripting per il web. I programmatori possono utilizzare JavaScript per formattare e pubblicare pagine web con tutti i tipi di contenuto. Al fine di pubblicare immagini e video (o qualsiasi formato di file) per il web, il programmatore deve fornire JavaScript con il percorso di un file. Lei può farlo in due modi: utilizzando un percorso relativo al nome del file o il percorso assoluto del nome del file sul server.

Percorsi relativi

Quando si recupera un file ad esempio un'immagine dal server, il programmatore può utilizzare il percorso relativo del file solo se il file JavaScript corrente esiste nella stessa cartella o in una cartella sopra l'immagine. Cioè, il programmatore può utilizzare solo il percorso "relativo" di un file in relazione alla posizione corrente del file JavaScript. Ad esempio, un file JavaScript, accedere a un'immagine "image1. jpg" che esiste nella stessa directory potrebbe fare riferimento a questo file appena dal suo nome, "image1. jpg". "Image1. jpg" presente in una cartella chiamata "immagini" che esiste nella stessa directory come file JavaScript, se il programma JavaScript potrebbe farvi riferimento con il percorso relativo: "/ /images/image1.jpg".

Limiti di percorsi relativi

I percorsi relativi sono limitati in quanto il file di che un programma JavaScript vuole accedere deve esistere relativo al file JavaScript stesso. Ciò significa che per un programma per accedere a un altro file tramite un percorso relativo, deve esistere nella gerarchia dei file sopra il file che si accede, o nella stessa cartella. Se esiste un programma JavaScript nel "/ utenti/home" e l'immagine in "/ documenti/immagini", entrare in un percorso relativo non funzionerà perché il programma non esiste in una directory relazionata al file gli accessi.

Percorsi assoluti

Percorsi assoluti, non hanno d'altra parte, nessun tale vincolo. Quando un programmatore fornisce un percorso assoluto di un programma JavaScript, non importa dove il programma esiste in relazione il file accessi. Il programma ha il percorso assoluto, il che significa che il programma sa esattamente dove il file esiste nel file system. Questo di solito comporta più lavoro da parte del programmatore, ma assicura che il programma JavaScript può accedere al file.

Esempi

L'esempio seguente illustra i percorsi relativi e assoluti in JavaScript. Il codice seguente scrive HTML al browser che consente di visualizzare immagini. La prima riga visualizza un'immagine, "image1. jpg", che è relativo al programma. La seconda riga visualizza un'immagine, "image2.jpg", con un percorso assoluto. La terza riga Visualizza l'immagine prima ancora una volta, utilizzando solo il percorso assoluto:

< script type = "text/javascript" >
Document. Write ("< img src="image1.jpg "/ >);
Document. Write ("< img src =" http://www.example.com/image2.jpg/> ");
Document. Write ("< img src =" http://www.example.com/image1.jpg/> ");
< / script >

Come si gioca un filmato Flash all'interno di un filmato Flash



Filmato Flash FLA file possono ottenere rapidamente lungo e ingombrante — troppi livelli e fotogrammi per tenere traccia di. Un modo per tenere il tuo diario sotto controllo è quello di caricare un file SWF di Flash Player esterno in un altro film durante la riproduzione, anziché creare l'intero film tutto in una enorme file FLA. Flash supporta diversi modi per farlo. Un metodo facile e semplice consiste nell'utilizzare il componente UILoader built-in di Flash. UILoader è semplice e funziona senza un sacco di script.

Istruzioni

1

Aprire un file Flash FLA esistente o crearne uno nuovo in Flash. Fare clic sul pulsante «Nuovo livello» (l'icona del segno) nella Timeline per aggiungere un nuovo livello.

2

Andare al fotogramma il nuovo livello dove si desidera il filmato esterno per giocare. Fare clic sulla cornice per selezionarla, quindi fare clic destro il fotogramma selezionato e scegliere "Inserisci fotogramma chiave" dal menu a comparsa.

3

Fare clic sul menu "Finestra" e scegli "Componenti". Questo apre il pannello componenti.

4

Trovare il componente "UILoader" nell'elenco del pannello componente e trascinarlo sul palco. Con il componente selezionato, modificare i valori "W" e "H" nella sezione posizione e le dimensioni del pannello Proprietà per abbinare le dimensioni del filmato esterno. (Nella maggior parte dei casi, le dimensioni del componente UILoader devono corrispondere le dimensioni del file SWF esterni, ma si poteva venire attraverso applicazioni dove è possibile renderla più grande o più piccolo del file esterno film.)

5

Trascinare il componente nella posizione desiderata sul palco, o utilizzare i campi "X" e "Y" nella sezione posizione e le dimensioni del pannello Proprietà per posizionarlo precisamente.

6

Fare clic sul menu "Finestra" e scegliere "Component Inspector". Questo apre il pannello di ispezione dei componenti. Assicurarsi che sia selezionato il componente UILoader e quindi modificare il valore di scaleContent sotto la scheda parametri su "false" (fare clic sul menu a discesa e scegliere "false"). Questo dice Flash non di ridimensionare il film esterno.

7

Fare clic nel campo "valore" a destra della "fonte" e digitare il percorso al file del filmato esterno. (Il percorso relativo è importante, quindi è una buona idea mettere il file SWF esterno nella stessa directory come il file del filmato caricarlo).

8

Prova il tuo filmato. Se i nomi di percorso e il file siano corretti, il file SWF esterno dovrebbe caricare e riprodurre.

Consigli & Avvertenze

  • È possibile creare semplici pulsanti e ActionScript per riprodurre il filmato esterno quando un utente fa clic su un pulsante. Questo è un ottimo modo per creare pop-up.
  • È possibile utilizzare il componente UILoader tante volte quanto necessario nella stessa scena senza qualsiasi script.
  • Quando si copia o caricare i filmati su un server Web, assicuratevi di che mantenere i percorsi di file relativi. Questo è molto importante. In caso contrario, non viene riprodotto il filmato esterno. Mantenerlo semplice salvando tutti FLA e SWF file nella stessa directory prima di distribuire UILoader.
  • Assicurarsi di caricare tutti i file, compreso il file SWF esterni, o non è possibile riprodurre il filmato esterno.

Come modificare i collegamenti relativi a assoluto in Dreamweaver

Dreamweaver è un'applicazione che permette di creare e modificare pagine Web e Web content. Una delle caratteristiche di base sul Web sono collegamenti che indirizzare l'utente in un luogo diverso sul sito o sul Web. Quando il collegamento è costruire a prendere un utente a un altro posto sullo stesso sito, è considerato un collegamento relativo. Invece di un intero percorso di URL, il link fa riferimento a un file sul sito. In Dreamweaver, è possibile modificare facilmente un collegamento relativo a un assoluto, un link che contiene l'intero percorso di URL e in genere utilizzato per prendere gli utenti a un altro sito.

Istruzioni

1

Avviare l'applicazione di Dreamweaver, quindi aprire la pagina Web HTML che si desidera modificare.

2

Fare doppio clic sul relativo link che si desidera modificare. Il percorso verrà visualizzato nel campo "Link" nella barra degli strumenti sotto la sezione principale della finestra "Proprietà". Nel campo, troverete ".." all'inizio del percorso.

3

Sostituire il ".." con il percorso rimangono il contenuto che si desidera collegare o sostituirlo con un percorso completamente nuovo. Questo rende un collegamento assoluto. Per esempio, se il percorso relativo è "... / contatto"del sito"l'http://www.dogsandcats.com", si digiterà in http://www.dogsandcats.com/contact/" per creare un collegamento assoluto.

4

Salvare il codice HTML e pubblicarlo sul tuo sito.

Come reindirizzare 503 pagine

Come reindirizzare 503 pagine


Web server utilizzano diversi codici di errore per comunicare quando i visitatori sono andato da qualche parte o fatto qualcosa che non produce la tipica esperienza. Ad esempio, l'accesso a una pagina protetta senza autenticazione produrrà un numero di codice di errore 403 (accesso negato). Allo stesso modo, visitando una pagina che non esiste più produce un numero di codice di errore 404 (File non trovato). Per gli amministratori del sito che vogliono personalizzare questi e altri errore esperienze, l'aggiunta di un file speciale possono reindirizzare gli utenti a una pagina personalizzata.

Istruzioni

Creare un ambiente di Editing

1

Installare un editor di testo, se non avete già uno disponibile.

2

Installare un client FTP, se non avete già uno disponibile.

3

Trovare la directory principale per la generazione del server particolare. Nel caso di Apache, la directory radice sarà definito nel file di configurazione come "DocumentRoot"..--consultare il manuale per la posizione del file config.

Creare il Redirect

4

Creare un nuovo file di testo denominato ". htaccess" (senza virgolette) nell'ambiente locale.

5

Aprire il nuovo file utilizzando un semplice editor di testo e digitare "ErrorDocument 503" sulla prima riga. Poi, mettere uno spazio seguito dal percorso relativo del tuo reindirizzamento interno, un URL completa esterno (compreso http://) o un messaggio all'interno di virgolette doppie.

6

Salvare le modifiche al file.

7

Caricare il file nella directory principale del server web.

Consigli & Avvertenze

  • Dot-file, ad esempio ". htaccess" generalmente sono nascosti alla vista. Se non Vedi il tuo file dopo averlo caricato nella posizione corretta, provare a chiedere conferma il tuo client FTP (o SSH) per visualizzare i file nascosti.
  • Fare attenzione a non introdurre cicli nel file ". htaccess"..--essi possono mangiarsi le risorse del server. Ad esempio, un "ErrorDocument 404," che punta a una pagina inesistente locale potrebbe creare problemi per il sito e potenziali visitatori.

Come configurare un dominio di componente aggiuntivo in HostGator

Come configurare un dominio di componente aggiuntivo in HostGator


Con qualsiasi account HostGator, il percorso relativo a un dominio inizia con la cartella "Home", seguita dalla cartella "public_html", che è la radice web del dominio primario. Un dominio di componente aggiuntivo e un sottodominio ogni esistere come una cartella all'interno della root del web quando creato. La differenza tra loro è che un dominio di componente aggiuntivo è uguale a un sottodominio per quanto riguarda il server di HostGator è interessato, ma appare come un dominio primario ai visitatori quando configurato correttamente. Un sottodominio, ad esempio "di newdomain.primarydomain.com," appare semplicemente come "di newdomain.com" quando configurato come dominio di componente aggiuntivo.

Istruzioni

1

Vai nell'area di gestione del dominio dove hai acquistato il dominio e il dominio i nameservers di HostGator. Le informazioni del nameserver si trova nella sezione"Account informazioni" nella parte inferiore del cPanel, lungo la barra laterale a sinistra.

2

Accedi al tuo account cPanel HostGator e fare clic su "Domini Addon" sotto la sezione "Domini".

3

Digitare il nome del tuo nuovo dominio nel campo "Nuovo nome di dominio" nella sezione "Creare un Addon Domain" (ad es. miodominio.it).

4

Digitare il nome del dominio nel campo "Subdomain/FTP Username", ma senza il ". com" (ad esempio, mydomain).

5

Digitare il percorso relativo al tuo nuovo dominio nel campo "Document Root" (ad es., il public_html/mydomain.com). Questo crea la cartella di dominio componente aggiuntivo all'interno della radice del web, come spiegato nell'introduzione.

6

Digitare una password nel campo "Password" e farlo di nuovo nel campo "Password (di nuovo)" per la conferma e quindi fare clic su "Aggiungi dominio". Il nuovo dominio di componente aggiuntivo viene visualizzato nella sezione "Modificare Addon Domain" qui sotto.

Posso eliminare il file desktop. ini?

Posso eliminare il file desktop. ini?


Microsoft Windows utilizza il file desktop. ini per personalizzare le cartelle nel file system. Ad esempio, un'icona personalizzata può essere specificata per sostituire l'icona di cartella di Windows standard. Il file desktop ini può essere tranquillamente eliminato. Ripristino le cartelle comportamento e aspetto standard quando viene eliminato il file desktop ini.

L'eliminazione di

Per eliminare il file desktop. ini, individuare il file desiderato utilizzando Esplora risorse o risorse del Computer, fare clic destro il file e quindi selezionare "Elimina" dal menu che appare. È possibile aprire il file in anticipo e cercare una riga che inizia con "IconFile." Le cartelle o i file che compaiono dopo il segno di uguale su questa linea anche possono essere tranquillamente eliminato. Molte cartelle di Windows contengono file desktop. ini. Assicurarsi che vi siano nella cartella di destinazione prima di procedere.

Visualizza sistema e file nascosti

File desktop. ini hanno gli attributi di sistema e nascosti abilitati. Non compaiono nella configurazione standard di Windows Explorer o risorse del Computer. Prima di poter eliminare il file desktop ini, è necessario abilitare la visualizzazione dei file nascosti e di sistema. In Windows 7 e Vista, aprire "Aspetto e personalizzazione" e quindi fare clic su "Opzioni cartella". In Windows XP, selezionare "Opzioni cartella" dal menu "Strumenti" in Esplora risorse o risorse del Computer. Fare clic sulla scheda "Visualizza" e quindi deselezionare la casella "Nascondi file protetti di sistema". In Windows Vista e XP, selezionare il pulsante di opzione "Visualizza cartelle e file nascosti". In Windows 7, selezionare il pulsante di opzione "Visualizza unità, cartelle e file nascosti".

Creazione di

Per creare un file desktop ini, assicurarsi che la cartella che risiede nel ha l'attributo di sistema abilitato. Aprire il Prompt dei comandi e utilizzare il comando CD per passare alla cartella contenente la cartella di destinazione. Immettere "attrib + s < nomecartella >" e quindi premere "Invio". Sostituire "< nomecartella >" con il nome della cartella. Successivamente, aprire il blocco note e digitare "[. ShellClassInfo] "sulla prima riga. Immettere le opzioni desiderate nelle righe successive. Ad esempio, immettere "IconFile = < IconPath >" per specificare un'icona personalizzata per la cartella. Sostituire "< IconPath >" con il percorso relativo del file icona. Salvare il file come "Desktop. ini" nella directory principale della cartella di destinazione. Assicurarsi di selezionare "Unicode" accanto a "Codifica" durante il salvataggio.

Nascondere

Si consiglia di nascondere i file di sistema e nascosto dalla vista, anziché l'eliminazione di file desktop. ini. File desktop. ini sono piccoli file di testo e guadagni di spazio minimo su disco sono fatti eliminandole. Inoltre, è buona norma per nascondere i file con questi attributi, come l'eliminazione accidentale di altro sistema e file nascosti possono provocare grossi problemi. In Windows 7 e Vista, aprire "Aspetto e personalizzazione" e quindi fare clic su "Opzioni cartella". In Windows XP, selezionare "Opzioni cartella" dal menu "Strumenti" in Esplora risorse o risorse del Computer. Fare clic sulla scheda "Visualizza" e quindi selezionare la casella "Nascondi file protetti di sistema". In Windows Vista e XP, selezionare il pulsante di opzione "Non visualizzare cartelle e file nascosti". In Windows 7, selezionare il pulsante di opzione "Non mostrare unità, cartelle e file nascosti".

Un Tutorial per AIX su Unix



AIX è sapore di IBM del sistema operativo Unix. Funziona su processori RISC IBM e integra dell'AT & T UNIX System V con miglioramenti da Unix BSD (Berkley distribuzione Standard).

Istruzioni

Nozioni di base di inizio

1

Accedere come utente e cambiare la password.

Il prompt del sistema operativo (OS), che è "%" per la shell C, digitare il seguente comando:

kpasswd %

Questo richiederà la vecchia password (dato dall'amministratore del sistema), la nuova password e la riconferma della nuova password.

Ora ha iniziato la sessione di AIX, e sei in shell. È possibile digitare i comandi nel prompt della shell: "%".

Nota: "kpasswd" è sistema di sicurezza di Kerberos di AIX e corrisponde al comando UNIX standard "passwd".

2

Eseguire il seguente comando al prompt della shell (OS):

% ls-al

Dovrebbe mostrare la directory corrente sullo schermo. I comandi sono programmi di sistema o funzioni built-in shell. AIX è case-sensitive. Sintassi del comando di shell di base è simile al seguente:

comando % [argomento1 argomento2 argument3...]

Argomenti (parametri) sono ingressi dirigere il comportamento del comando sotto forma di opzioni, parole chiave, nomi di file, dimensioni, ecc. Opzioni sono indicate con un "-" segno (dash) che precede la lettera di opzione. Opzioni multiple possono essere combinate in un unico "-" segno.

Rieseguire il comando ls, con le due opzioni indicate separatamente questa volta:

%ls - a -l

L'output dovrebbe essere esattamente lo stesso come quando sono state combinate le due opzioni.

'-l' dice ls per una lista dettagliata per file e directory di output e '-un ' indica che tutti i file, inclusi i file nascosti, devono essere visualizzati.

3

Eseguire il comando "man" con un nome di comando come argomento per conoscere quel comando.

"% man grep" fornirà una pagina di manuale per l'utilità di "grep" spiegando ogni argomento facoltativo.

4

Utilizzare il programma di utilità "dettagli" per impedire lo scorrimento fuori dallo schermo di output:

% ls-al | più

Qui, l'output di 'ls' viene inviato ad un "tubo" attraverso il "|" segno, attraverso il quale viene reindirizzato come input per l'utilità di "più". "Più" si rompe in pagine e consente di visualizzare una pagina alla volta.

Premere un tasto qualsiasi per vedere la pagina di uscita successiva.

Prova questo:

% ls uomo | più

5

Eseguire "gatto" per visualizzare il contenuto di un file:

gatto % < filename > [| altro]

Eseguire "coda" per visualizzare le ultime righe di un file. Tipo:

in coda % < nomefile > - < n - il numero di linee >

dove n indica ultime n linee. Se -n è omesso, verrà visualizzato le ultime 10 righe.

6

Osservare l'output di "ls-al | "più. Troverete alcuni file che iniziano con un "." Sono nascosti tutti i file i cui nomi iniziano con un punto. Semplicemente in esecuzione "ls" non li mostrerà. Questi sono i. login,. profile e. cshrc (per la shell C) file. Il file. Login contiene informazioni specifiche del sistema operativo per l'utente. Tra le altre cose, specifica caratteristiche terminale, il tuo percorso di ricerca, i mapping delle azioni di tastiera e altre impostazioni delle variabili di ambiente. Un esempio:

impostare il percorso = (/ usr/ucb/bin/usr/bin/etc/usr/local.)

Questo imposterà il tuo ambiente variabile "path" di sopra ogni volta che Esegui il login.

7

Eseguire il seguente comando:

% cat. login | più

% cat. cshrc | più

I. cshrc viene eseguito ogni volta che si entra la C shell. La shell di default scelto viene specificata anche al momento del login.

Utilizzo di file e Directory

8

Eseguire le operazioni di file seguenti:

% cp [< path1 > /] file1 [< path2 > /] file2 # per copiare un file come un altro

mv % [< path1 > /] file1 [< path2 > /] file2 n # per rinominare un file

% mv file1, file2 file3... < directory di destinazione > # per spostare uno o più file come un altro

rm % < filename > # per eliminare definitivamente un file

% pg < filename > # per visualizzare il contenuto di un file pagina per pagina. Premere un tasto qualsiasi per leggere la

# next page.

Il programma "pg" (pagina) dà l'effetto di "gatto < filename > | "più. Parole che seguono un "#" su una riga sono trattate come commenti e non eseguiti. Eseguire il comando man su ciascuno dei comandi sopra per conoscere le varie combinazioni di argomenti facoltativi.

9

Eseguire "pwd" per stampare una cartella di lavoro.

L'output può apparire come questo:

/u/devreportgroup/Tara

Al momento del login, sei nella home directory, che viene definita impostando l'ambiente variabile "HOME". Contiene tutti i file di avvio nascosto che impostare il vostro ambiente.

10

Creare una nuova sottodirectory:

mkdir %. / workfiles

mkdir %. / mysource

% mkdir workfiles/lib

A "." nel percorso indica la directory corrente. Un percorso relativo è simile al seguente:

.. /.. / bin

Si dice di salire di un livello per ogni "... / "nel codice. Qui, andare su due livelli di directory e sottodirectory bin a quel livello.

11

Cambiare la directory:

% cd ./workspace/lib

12

Rimuovere la sottodirectory mysource utilizzando "rmdir". Tipo:

rmdir %. / mysource o % rmdir mysource o % rmdir %HOME%/mysource

13

Cambiare la modalità (autorizzazione di accesso) di un file o una directory. Tipo:

% chmod < utente/gruppo/tutti/altri - per i quali >< + /-grant / Rimuovi >< r w x - tipo di accesso >< nome file o directory >

La u = user, g = gruppo, un =, o = altri.

Un esempio:

% chmod g + rw myfile (concedere l'accesso lettura/scrittura per myfile all'intero gruppo a cui appartiene l'utente corrente).

% chmod o-x legacypgm (Rimuovi accesso in esecuzione per legacyprogram da altri che non sono nel gruppo dell'utente).

Consigli & Avvertenze

  • Scoprite queste directory importante: /, / u/bin, / usr/bin, / usr/local/etc, / tmp, /dev.
  • Conoscere queste utilità tramite il programma "man": grep, ordinare, uniq, diff, mail.
  • Imparare a reindirizzare l'output di un processo a un file: sorta di uomo di % > ./mydocs/sortmanpage
  • Ogni comando è un processo. Un tubo, o "|," prende l'input di un processo di AIX e la immette come input per il prossimo.

Come fare un motore di ricerca di dominio con PHP



PHP è un potente linguaggio di scripting che è più spesso utilizzato dagli sviluppatori Web per creare applicazioni Web e pagine Web dinamiche. La gamma di funzionalità offerte da PHP ad un programmatore è praticamente infinita, in grado di creare dati da inviare a un utente, nonché la manipolazione di file e voci di database sul back-end. Per questo motivo, PHP è un'eccellente scelta di lingua se è necessario costruire un motore di ricerca per il tuo sito.

Istruzioni

1

Creare Web form del motore di ricerca. In questo esempio, il file dello script PHP verrà denominato "search. php." Il modulo avrà bisogno di una casella di input di testo e un pulsante "Invia".

< action=search.php metodo di formare = get >

< nome input = chiave >< tipo input = inviare valore = ricerca >

< / form >

2

Creare una funzione per cercare i file e le directory del server. Facendo una funzione vi permetterà facilmente ricerche delle sottodirectory. La funzione avrà un parametro obbligatorio, che sarà la stringa di ricerca.

<?

Function search($keyword) () {

}

? >

3

Aggiungere un parametro facoltativo per percorsi di sottodirectory. Se questo secondo parametro non viene specificato, la funzione imposterà ricerca nella directory corrente.

Function search($keyword) () {

if(func_num_args()>1) $dir = func_get_arg(1);

else $dir = ".";

}

4

Leggere il contenuto della directory in una matrice. Aggiungere questo codice alla funzione Search ().

$dirStream = opendir($dir);

mentre ($nextFile = readdir($dirStream)) $dirArray [] = $nextfile;

closedir($dirStream);

5

Scorrere il contenuto della matrice di directory utilizzando un ciclo foreach.

foreach ($dirArray come $thisFile) {

}

6

Creare una variabile per memorizzare il percorso relativo dallo script PHP per il file da cercare. Aggiungere questo all'interno del ciclo foreach.

$thisPath = $dir. " / ". $thisFile;

7

Aggiungere una riga per impedire la visualizzazione dei risultati da file nascosti (ad esempio ". htaccess") il motore di ricerca.

if(substr($thisFile,0,1) = = ".") continue;

8

Verificare se il nome del file corrente in $dirArray è in realtà una sottodirectory, nel qual caso verrà memorizzato in una matrice di ricerca attraverso più tardi.

if(FileType($thisPath)=="dir") () {

[] $subDir = $thisFile;

continuare;

}

9

Controllare il contenuto del file corrente per vedere se contiene la stringa di ricerca memorizzata in $keyword e, in caso affermativo, è possibile visualizzare un collegamento al file. Il ciclo foreach ora dovrebbe assomigliare a questo:

foreach ($dirArray come $thisFile) {

$thisPath = $dir. " / ". $thisFile;

if(substr($thisFile,0,1) = = ".") continue; non cerca i file nascosti, che iniziano con "."

if(FileType($thisPath)=="dir") () {

[] $subDir = $thisPath; aggiungere a una matrice Inserzione sottodirectory

continuare;

}

if(strpos(file_get_contents($thisPath),$keyword)!==false)

echo "< un href=\"".str_replace("./","",$thisPath)." \ ">". $thisFile. " < /a > \n";

}

10

Aggiungere una riga alla fine della funzione Search () per scorrere la matrice di $subDir e cercare tutte le sottodirectory. Se non si desidera cercare sottodirectory, non aggiungere questa riga.

foreach ($subDir come $thisDir) search($keyword,$thisDir);

11

Aggiungere una riga di PHP finale dopo la funzione Search (completo) per vedere se i dati del modulo sono stati presentati e, in tal caso, chiamare la funzione Search (). Il codice completo dovrebbe risultare come questo:

< action=search.php metodo di formare = get >

< nome input = chiave >< tipo input = inviare valore = ricerca >

< / form >

<?

Function search($keyword) () {

if(func_num_args() > 1) $dir = func_get_arg(1);

else $dir = ".";

$dirStream = opendir($dir);

mentre ($nextFile = readdir($dirStream)) $dirArray [] = $nextFile;

closedir($dirStream);

foreach ($dirArray come $thisFile) {

$thisPath = $dir. " / ". $thisFile;

if(substr($thisFile,0,1) = = ".") continue;

if(FileType($thisPath)=="dir") () {

[] $subDir = $thisPath;

continuare;

}

if(strpos(file_get_contents($thisPath),$keyword)!==false)

echo "< un href=\"".str_replace("./","",$thisPath)." \ ">". $thisFile. " < /a > \n";

}

foreach ($subDir come $thisDir) search($keyword,$thisDir);

}

if(isset($_GET['key']) & & $_GET['key']!="") search($_GET['key']);

? >

Consigli & Avvertenze

  • Si può facilmente aggiungere ulteriori funzionalità al tuo motore di ricerca, ad esempio ricerche condizionale e ordinati i risultati facendo piccole modifiche alla funzione Search () o chiamando più volte.
  • L'esempio è poco più di uno script PHP nudo. Assicurarsi di aggiungere tutte le tag HTML (ad esempio "< doctype >" e "< body >") per rendere il vostro script standard-compliant.