Nwlapcug.com


dimensioni macbook pro

Dimensioni di visualizzazione di un MacBook Pro

Fa il suo debutto nel 2006, il MacBook Pro è il portatile di top-of-the-line dalla scaletta di tecnologia Apple Inc della società di computer Macintosh. Al momento della pubblicazione, il computer offre tre dimensioni del display, che sono identificati secondo misure diagonali di loro widescreen retroilluminato a diodi di luce emessa. Inoltre, le dimensioni di visualizzazione corrispondono con il portatile dimensioni fisiche generali e la qualità di visualizzazione.

13 pollici

Il modello 13-inch..--il portatile con una misura di schermo diagonale di 13,3 pollici..--è il più piccolo portatile MacBook Pro disponibile da Apple. Ha un'altezza di 0,95 pollici quando chiuso, larghezza di 12,78 pollici e profondità di 8,94 pollici. Il peso è quotato a 4,5 lbs.

15 pollici

Il portatile da 15 pollici è posto al centro di tre schermi di dimensioni di MacBook Pro, con una diagonale di 15,4 pollici. Anche se ha la stessa altezza come il 13 pollici, il 15 pollici la supera in larghezza a causa di una misura di 14,35 pollici, così come profondità con 9,82 pollici. Inoltre pesa più a 5,6 libbre.

17 pollici

Il più grande del MacBook Pro ha una diagonale da 17 pollici del suo display screen. Inoltre, ha un'altezza di 0,98 pollici, larghezza di 15,47 pollici e profondità di 10,51 pollici. Il suo peso è elencato a 6,6 libbre, ed anche il più pesante portatile MacBook Pro.

Qualità di visualizzazione

La differenza nella dimensione di visualizzazione del MacBook Pro denota anche la differenza in qualità di visualizzazione. Il portatile da 13 pollici ha una risoluzione nativa di 1.280 da 800 pixel. Il MacBook Pro 15 pollici supera la qualità di visualizzazione del 13 pollici con una risoluzione nativa di 1.440 da 900 pixel. Il computer portatile da 17 pollici, tuttavia, ha la migliore qualità di visualizzazione, con una risoluzione di 1.920-di 1.200 pixel. Nessuno del MacBook Pro dimensioni offerta ad alta definizione risoluzione del display.

Come modificare la dimensione di una partizione in un MacBook Pro

Computer portatili Apple MacBook Pro vengono spediti dalla fabbrica con una copia del sistema operativo Mac OS X preinstallato. Mac OS X richiede una partizione HFS + installare e funzionare correttamente. HFS + supporta le funzionalità necessarie per Mac OS X, tra cui autorizzazioni e resource fork. È possibile modificare la dimensione di una partizione di Mac OS X su un computer portatile MacBook Pro l'avvio per il disco di installazione di Mac OS X ed eseguendo il programma di utilità disco.

Istruzioni

1

Inserire il disco di installazione di Mac OS X nell'unità disco, quindi riavviare il computer.

2

Premere e tenere premuto il tasto "C" fino a quando il computer inizia a boot dal disco.

3

Fare clic sulla freccia "Avanti".

4

Fare clic sul menu "Utilità" nella parte superiore dello schermo, quindi fare clic su "Utility disco".

5

Fare clic sul disco rigido nella colonna di sinistra della finestra.

6

Fare clic sulla scheda "Partizione".

7

Trascinare la barra di scorrimento nell'angolo inferiore destro della finestra di "Schema Volume" per la dimensione desiderata della partizione.

8

Fare clic su "Applica", quindi fare clic su "Partizione".

Consigli & Avvertenze

  • Mentre questo è un processo non distruttivo, è sempre una buona idea avere un backup dei dati importanti prima di iniziare un'operazione di partizione.

Come utilizzare un Monitor con un MacBook Pro

Come utilizzare un Monitor con un MacBook Pro. Il MacBook Pro è disponibile in due dimensioni, 15 pollici e 17 pollici. È possibile utilizzare un monitor con un MacBook Pro per avere una visione più grande e meglio sullo schermo. Ecco come collegare il monitor a un computer portatile.

Istruzioni

Collegare MacBook Pro con una porta DVI (Digital Visual Interface)

1

Accendere il monitor. Collegare i cavi dello schermo con il MacBook Pro. Rileverà il monitor.

2

Apportare modifiche necessarie ad alta risoluzione sul monitor tramite le preferenze di sistema o lo stato di visualizzazione nella barra dei Menu.

Collegare MacBook Pro con una porta VGA (Video Graphic Array)

3

Accendere il monitor. Allegare il DVI a VGA adattatore viene fornito con il computer portatile al connettore VGA del monitor esterno.

4

Collegare l'adattatore al MacBook Pro. Rileva automaticamente il monitor.

5

Apportare modifiche di risoluzione sul monitor esterno con la preferenza di sistema o lo stato di visualizzazione nella barra dei Menu.

Utilizzare un Monitor con un MacBook Pro

6

Dopo aver collegato un monitor di MacBook Pro, è possibile utilizzare un mouse comune con entrambi i dispositivi. Una volta che il mouse raggiunge il bordo dello schermo del computer portatile, apparirà sul monitor. Si può avere la stessa immagine su schermi di computer portatile e il monitor. Questo è noto come il mirroring.

7

Mentre si lavora sui file nel monitor più grande, è possibile controllare le e-mail e messaggi sul vostro computer portatile.

8

Trascinare e salvare il file sul monitor esterno. È necessario trascinarlo dalla barra dei Menu fino a quando entra il monitor. In alternativa, è possibile trascinare i file dall'angolo dello schermo.

9

Avviare il computer utilizzando il monitor esterno. Collegare il monitor, aprire il computer portatile e accendere l'alimentazione.

Consigli & Avvertenze

  • Al fine di utilizzare MacBook Pro con lo schermo chiuso, l'alimentatore deve essere collegato in esso.

M11x vs MacBook Pro



Computer portatile Alienware M11x di Dell, che gira su Windows 7, è progettato per offrire prestazioni di gioco video veloce ed efficiente, pur mantenendo una piccola forma. Modelli di MacBook Pro di Apple non possono offrire le stesse prestazioni di grafica, ma tutti hanno display più grandi e in genere più veloci processori, in esecuzione Mac OS X. Uno sguardo al primario di prestazioni e caratteristiche fisiche Mostra ulteriori differenze.

Dimensioni

La M11x di Dell è il modello più piccolo, misura 1,3 pollici alte quando chiuso, 9,2 pollici profondi e 11,3 pollici di larghezza. Pesa 4,4 lb. Il MacBook Pro 13 pollici è 0.95 di un pollice alto, 8,9 pollici profondi e 12,8 pollici di larghezza. Pesa 4,5 lb. Il MacBook Pro 15 pollici misura 0.95 di pollice alto, 9,8 pollici profondo e 14,4 pollici di larghezza. Pesa 5,6 libbre. Il MacBook Pro da 17 pollici è 0,98 di un pollice alto, 10,5 pollici profondi e 15,5 pollici di larghezza. Pesa 6,6 lb.

Processori

La M11x offre una scelta di un chip di i3 dual-core Intel ad una velocità di 1,2 GHz o un dual-core i7, chip 1,5 GHz. 13-inch MacBook Pro utilizza un chip di 2,7 GHz i7 dual-core o i5 da 2,3 GHz. Il modello da 15 pollici offre un chip i7 dual-core a 2.0, 2.2 o 2.3 GHz. Il modello da 17 pollici offre processori quad-core i7 2.2 o 2.3 GHz.

Schermi

La M11x ha lo schermo più piccolo, a 11,6 pollici con una risoluzione massima di 1.366 x 768 pixel. 13-inch MacBook Pro ha uno schermo da 13,3 pollici con una risoluzione massima di 1.280-da-800 pixel. Lo schermo di MacBook Pro da 15 pollici misura 15,4 pollici in diagonale e ha una risoluzione di 1.440-da-900 pixel, mentre schermo del modello da 17 pollici è 17 pollici diagonalmente, con una risoluzione di 1.920 da 1.200 pixel.

Memoria

Come standard, la M11x dispone di 4GB di RAM, ma supporterà fino a 16GB. Tutte le tre versioni del MacBook Pro, inoltre, sono dotati di 4GB come standard, ma supporteranno fino a 8GB. La M11x offre 1GB o 2GB di RAM video dedicata. Il MacBook Pro 13 pollici condivide 348MB di RAM di sistema per la grafica, mentre il MacBook Pro da 15 pollici e 17 pollici offrono fino a 1GB di RAM video dedicata.

Deposito

La M11x di Dell offre fino a 750GB di disco rigido unità spazio o a stato solido da 256GB. Tutti i modelli MacBook Pro sono dotate di un disco rigido standard, fino a una capacità di 750 GB, ma anche di offrire un upgrade ad un solid state drive fino a 512 GB.

Connettività

Tutti i modelli di MacBook Pro sono dotate di due porte USB 2.0, una porta FireWire, una porta Thunderbolt e un SDXC card slot. La M11x offre due porte USB 3.0, una porta USB 2.0, una porta FireWire e un lettore di schede multiformato. Tutti i laptop offrono connettività Wi-Fi e Bluetooth, anche se il Bluetooth è solo opzionale in M11x, mentre tutti i modelli MacBook Pro includono come standard.

È meglio il tredici pollici MacBook Pro per la grafica di un quindici pollici?

Quando si effettua una decisione di quale modello di MacBook Pro per acquistare per il lavoro di grafica, è necessario pesare diverse specifiche tecniche contro il vostro preventivo. Quando si confrontano i 13 pollici e il MacBook Pro 15 pollici è necessario considerare non solo la dimensione dello schermo e tipo di esposizione, ma anche i tipi di processore diversi, velocità del processore e delle configurazioni di memoria. Generale la maggiore velocità del processore, più memoria, disco rigido più grande e più veloce scheda grafica si tradurrà in un computer più performante per la grafica, ma che tutto ha un prezzo più elevato. Solo tu puoi decidere quale modello è abbastanza buono per il vostro carico di budget e di lavoro.

Tipo di schermo

Il MacBook 13 pollici è dotato di uno schermo di widescreen lucido retroilluminato LED da 13,3 pollici con una risoluzione di 1280 x 800 pixel. L'aggiornamento per il MacBook 15 pollici vi darà un più grande schermo da 15,4 pollici con 1440 da 900 pixel di risoluzione, con la possibilità di scegliere tra una finitura lucida o una finitura antiriflesso. È disponibile anche un'opzione di risoluzione di 1680x1050 ad alta risoluzione. Se si intende principalmente utilizzare il vostro computer portatile con lo schermo incorporato, puoi optare per il modello più grande. Tutti i MacBook Pro consentono di collegare monitor esterni, quindi se avete intenzione di fare la maggior parte del vostro lavoro a casa si consiglia di acquistare la taglia più piccola e utilizzare un monitor aggiuntivo. La decisione tra la finitura dello schermo lucido o antiriflesso è puramente personale. Se possibile, visita un Apple Store o un rivenditore come Best Buy per confrontare le finiture in persona e considera anche le opzioni di illuminazione nell'ambiente di lavoro.

Dimensioni del disco rigido

I Pro di MacBook 13 pollici è dotato di un disco rigido 320GB 5400 giri/min o un disco rigido di 500GB 5400 giri/min. Le scelte di 15 pollici includono un disco rigido standard da 500GB 5400 giri/min o un'opzione per l'aggiornamento a un'unità di 750GB. Considerare la dimensione dei file grafici in genere si lavora con, la quantità di applicazioni che si installa su MacBook Pro e dove si archiviano i file. Entrambi i formati disco rigido andrà bene per il lavoro grafico e puoi sempre acquistare un disco rigido esterno per immagazzinaggio supplementare.

Scheda grafica

Tutti i MacBook Pro sono dotate di una scheda grafica di modello base: un Intel HD Graphics 3000 con 384MB DDR3 SDRAM. Il MacBook Pro 15 pollici offrono due opzioni di aggiornamento, la AMD Radeon HD 6490 M con 256MB di memoria GDDR5 e la AMD Radeon HD 6750M con 1GB GDDR5. Entrambe le schede grafiche AMD utilizzano switch della grafica automatico. Come scegliere una scheda grafica con una maggiore quantità di memoria verrà consentire al computer di processo grafica, rendering 3D informazioni e completare filtri di Photoshop più veloci. Scegliere la scheda grafica più grande che misura il vostro budget.

Tipo di processore e velocità

I Pro di MacBook 13 pollici offrono due diversi processori, un processore 2.3GHz dual-core Intel Core i5 con 3MB di cache L3 e un processore di 2,7 GHz dual-core Intel Core i7 con 4MB di cache L3. I modelli da 15 pollici offrono un processore 2.0GHz quad-core Intel Core i7 con 6MB L3 cache, un processore 2,2 GHz quad-core Intel Core i7 con 6MB di cache L3 o un processore 2.3GHz quad-core Intel Core i7 con 8MB di cache L3. I processori Intel Core i7 correre più veloce del i5s Intel Core. All'interno di ogni categoria, più alto sarà il GHz, più veloce il computer funzionerà. La velocità è meno importante per le attività di computer tutti i giorni, ma se spesso si lavora con grandi file di Photoshop o modificare e compilare video, vorrete selezionare il processore più veloce che il budget lo consente.

Cinema Display del MacBook Pro

Cinema Display del MacBook Pro


Applicazioni in esecuzione su un MacBook Pro occasionalmente richiede un display più grande, soprattutto quando si lavora con una moltitudine di applicazioni o la condivisione di informazioni tra un gruppo. Collegamento di un monitor Apple Cinema Display a MacBook Pro consente di espandere automaticamente l'area di lavoro per una visualizzazione del desktop esteso.

Schermo di MacBook Pro

Apple rende il MacBook Pro in tre modelli al momento di questa pubblicazione. Ogni modello offre un sempre più grandi, colori, retroilluminato, schermo lucido LED. Il MacBook Pro è disponibile con uno schermo da 13 pollici con risoluzione di 1.280 da 800 pixel, uno schermo da 15 pollici con 1.400 da 900-pixel di risoluzione e uno schermo da 17 pollici con risoluzione di 1.920 da 1.200 pixel. Anti-riflesso opzioni sono disponibili per solo i modelli da 15 pollici e 17 pollici.

Cinema Display

L'Apple Cinema Display è retroilluminato, colore, monitor LED a schermo piatto. Dimensioni del modello variano. Al momento di questa pubblicazione, l'Apple Cinema Display è disponibile solo come un display da 27 pollici. Il Cinema Display da 27 pollici ha risoluzione 2.560 da 1.440 pixel, un webcam iSight integrata, microfono e altoparlanti stereo. Quando lo si utilizza come un secondo monitor, il Cinema Display anche gli oneri built-in batteria di MacBook Pro.

Desktop esteso

Quando si utilizzano più applicazioni, file e cartelle su un MacBook Pro, lo schermo diventa affollato rapidamente. Un desktop affollato ti rende meno efficiente come si alternare tra applicazioni o di ricerca desktop per informazioni. Collegare un Apple Cinema Display per fornire un desktop esteso anziché nascondere applicazioni e commutazione tra di loro. Il tuo MacBook rileva automaticamente i Cinema Display. Sfruttare lo spazio di lavoro esteso trascinando file e applicazioni windows dal display del MacBook Pro Cinema Display.

Specchio

Collegare un Apple Cinema Display a MacBook Pro quando si lavora su un compito che è condividere con i colleghi. Clicca il logo Apple in alto a sinistra sul display del MacBook, quindi fare clic su "Preferenze di sistema" e quindi fare clic su "Monitor". Fai clic su "Disposizione" e quindi fare clic su casella di controllo "Duplica monitor". Queste selezioni fanno tutto ciò che si vede sullo schermo di MacBook Pro appaiono sul Cinema Display per uso di tutti.

MacBook Pro specifiche

Il MacBook Pro è una linea di computer portatili Macintosh da Apple Inc. Con la sua introduzione il 10 gennaio 2006, ha segnato l'inizio di cambiamento della società da computer basati su processore PowerPC a Intel basati su processore. Status-Wise, si trova tra il MacBook entry-level e l'ultraportatile MacBook Air. Al momento della pubblicazione e Ultima revisione febbraio 2011, erano disponibili tre dimensioni di visualizzazione widescreen retroilluminato a LED: un 13,3 pollici, un 15,4 pollici e un 17 pollici.

Processori e memoria di sistema

Ogni MacBook Pro ha un processore Intel Core i5 o i7 marca. Il modello da 13 pollici ha dual core scelte tra un 2,3 GHz Core i5 e Core i7 2.7 GHz. Il 15 pollici offre un quad core 2 GHz o 2,2 GHz Core i7. I bastoni di 17 pollici con il 2.2 GHz Core i7. Il MacBook Pro ha 4 gigabyte di memoria pre-installata, con 2 GB installato su ciascuna delle coppie del computer di moduli di memoria, utilizzando 133 megahertz architettura DDR3 SDRAM (terzo-generazionale Double-Data Rate, Synchronous Dynamic Random Access Memory).

Deposito e unità disco

13-inch MacBook Pro viene fornito con un disco rigido 320 GB o 500 GB: entrambi che possiede una velocità di rotazione di 5.400 giri al minuto. Il 15 pollici offre più spazio---500 o 750 GB---con la stessa velocità di rotazione come il 13 pollici. Il 17 pollici sono limitato a 750 GB, 5400 rpm disco rigido unità disco. È anche inclusa una scheda di memoria per il formato Secure Digital Extended capacità (SDXC). L'unità ottica è 8 velocità 8x SuperDrive di Apple, che agisce come un lettore CD/DVD e masterizzatore ed in particolare accoglie il "+" e "-" formati registrabili DVD e offre un supporto disco dual-layer.

Audio e Video-grafica

Le funzionalità audio di MacBook Pro consistono di una built-in coppia di altoparlanti stereo con subwoofer, un microfono omnidirezionale situato sotto la griglia dell'altoparlante sinistro, un microfono e cuffia Jack. Scheda video-grafica è di solito un controller integrato della scheda madre di Intel HD Graphics 3000, che prende fino a 384 MB di RAM del computer per la memoria video. I clienti, tuttavia, hanno la scelta di ottenere un MacBook Pro da 15 pollici o da 17 pollici con un più avanzato e specifico 256 MB AMD Radeon HD 6490M o un 1 GB 6750M invece. Sono inclusi anche una videocamera FaceTime HD web e Mini DisplayPort.

Networking

Le reti cablate del MacBook Pro viene da una 10/100/1000BASE-T Gigabit Ethernet con connettore RJ-45, che è stato chiamato dopo la sua velocità di trasmissione dati 1.000 megabit al secondo--- o 1 gigabit al secondo---picco. Connettività wireless proviene da un Bluetooth 2.1 con Enhanced Data Rate e di Apple compatibile con Wi-Fi AirPort Extreme adattatore, che è compatibile con l'International elettriche ed Electronic Engineer Association 802.11a/b/g/n set di standard. Sono inclusi anche una porta di Mbps FireWire 800 e tre 480 Mbps USB 2.0 porte.

Potenza, peso e dimensioni fisiche

I computer portatili MacBook Pro 13 pollici e 15 pollici condividono un'altezza di 0,95 pollici. Il 13 pollici, tuttavia, ha un 12,78 pollici larghezza e profondità di 8,94 pollici con un peso di 4,5 libbre, mentre il 15 pollici ha una larghezza di 14,35-pollici e 9,82 pollici di profondità con un peso di 5,6 libbre. Non sorprendentemente, il 6,6 libbre 17 pollici sono il più grande computer MacBook Pro, con un altezza di 0,98, larghezza di 15,47 pollici e profondità di 10,51 pollici. Alimentazione del portatile viene dal confezionato adattatore MagSafe da 85-watt e batteria polimeri di litio incorporata 63,5 - o 77,5 watt-ora che offre fino a sette ore di durata della batteria.

MacBook e MacBook Pro

MacBook e MacBook Pro


MacBook e MacBook Pro sono linee di computer portatili di Apple. Anche se ci sono molte somiglianze tra di loro, ci sono anche alcune differenze, tra cui prezzo, dimensioni, velocità e funzionalità. Il MacBook è realizzato in policarbonato bianco, mentre la recinzione di MacBook Pro è realizzato in alluminio. Entrambi i computer portatili eseguito sul sistema operativo Mac OS X. Nel complesso, un MacBook Pro è ideale per chi ha bisogno di un processore di grafica avanzata, un processore veloce, più spazio di memoria e uno schermo più grande.

Dimensioni

Il MacBook Pro è disponibile in dimensioni schermo da 13 pollici, 15 pollici e 17 pollici. Il MacBook ha solo con uno schermo da 13 pollici. Se sai che hai bisogno di uno schermo più grande per attività come guardare un film o lavorare con la grafica, il MacBook Pro è il portatile Apple solo che è disponibile in modelli da 15 e 17 pollici.

Processore

Il MacBook è dotato di un processore Intel Core 2 Duo 2,4 GHz. Il MacBook Pro 13 pollici è dotato di processore fino a 2,7 GHz dual-core Intel Core i7. Il MacBook Pro da 15 pollici e 17 pollici sono dotati di processori fino a 2,3 GHz quad-core Intel Core i7. Processori di MacBook Pro sono più veloci di processore del MacBook, che rende l'editing di video HD, esecuzione di più applicazioni in una sola volta e la compilazione di file audio più veloci sul MacBook Pro.

Dimensione della memoria

Il MacBook è dotato di 2GB o 4GB di RAM. Tutti i modelli MacBook Pro sono dotate di 4GB o 8GB di RAM. Se avete bisogno di scaricare file di grandi dimensioni sul vostro computer portatile, il MacBook non dispone di RAM sufficiente. Se lo spazio di archiviazione è un problema importante, è possibile acquistare un disco rigido esterno per immagazzinaggio supplementare per i MacBook o MacBook Pro.

Prezzo

A partire dal momento della pubblicazione, il MacBook è il meno costoso portatile di Apple; i prezzi partono da $999. Il MacBook Pro 13 pollici sono di $200 più costoso rispetto al MacBook (anche se si tratta con più RAM) e il MacBook Pro 17 pollici modello è prezzo di più quasi 2.500 dollari. Se il prezzo è un fattore importante nella vostra decisione e le funzionalità aggiuntive del MacBook Pro non sono necessari, un MacBook sarà risparmiare denaro e probabilmente soddisfare tutte le vostre esigenze.

Come creare semplici diagrammi di flusso con un MacBook Pro

Come creare semplici diagrammi di flusso con un MacBook Pro


È possibile utilizzare anteprima di Apple per creare semplici diagrammi di flusso su un MacBook Pro. Dovrete aprire un'immagine in primo luogo perché non è possibile creare un nuovo file vuoto utilizzando anteprima. Una volta che l'immagine è stata eliminata tuttavia, avete una tela vuota per creare un diagramma di flusso utilizzando cerchi, quadrati, frecce e testo per un semplice diagramma di flusso. È possibile salvare il file come un'immagine o un PDF come desiderato. È anche possibile mantenere l'immagine originale, se del caso, da utilizzare come immagine di sfondo per il vostro diagramma di flusso.

Istruzioni

Preparazione del documento

1

Fare doppio clic su qualsiasi immagine grande avete nel Finder per aprirlo in anteprima. La dimensione dell'immagine determinerà la dimensione del vostro diagramma di flusso. Se non trovate una grande immagine, fare clic su "MAIUSC + comando + 3" per prendere uno screenshot del tuo desktop e aprirlo con anteprima.

2

Trascinare l'angolo inferiore destro della finestra di anteprima per renderlo a occupare l'intero schermo. Premere "Comando + A" e quindi fare clic su "Cancella" per cancellare l'immagine. Ora avete una tela bianca per il diagramma di flusso.

3

Fare clic su "File" e "Salva con nome". Fare clic su "PNG" nel menu "Formato" per creare un file di immagine. Fai clic su "PDF" per creare un file PDF. Fare clic su "Alpha" per mantenere lo sfondo trasparente. Deselezionando "Alpha" creerà una priorità bassa bianca. Se vuoi creare un PDF, è possibile anche proteggere con password il diagramma di flusso facendo clic su "Encrypt" e l'aggiunta di una password.

Creare il diagramma di flusso

4

Fare clic sul pulsante "Annota" nella parte superiore dello schermo. Barra degli strumenti annotazioni viene visualizzata nella parte inferiore della finestra.

5

Fare clic sul menu "Colore" nella barra degli strumenti annotazioni. È il terzo da destra. Fare clic su un colore da utilizzare per il contorno delle forme e il colore delle tue frecce nel diagramma di flusso.

6

Fare clic sul Menu"larghezza linea" e fare clic su una larghezza di linea per le forme e le frecce.

7

Clic sull'ovale o rettangolo sulla barra degli strumenti. Posizionare il cursore al centro della finestra di anteprima. Trascinare sullo schermo mentre si tiene premuto il pulsante del mouse. Tenere premuto il tasto "Shift" per creare un cerchio o un quadrato.

8

Fare clic sul pulsante "Testo". Trascinare il mouse attraverso la forma creata per fare una casella di testo. Digitare una descrizione nella casella di testo. Premere "Comando + A" per evidenziare il testo e quindi formattare il testo facendo clic sul pulsante "Pannello Font".

9

Fare clic sul pulsante "Freccia". Spostare il cursore sul bordo della forma si trasse e quindi fare clic e trascinarlo attraverso lo schermo. La freccia punterà nella direzione si trascina. Tenere premuto il tasto "Shift" per mantenere la freccia puntata in incrementi di 45 gradi.

10

Ripetere i passaggi per creare elementi aggiuntivi per il diagramma di flusso. Modificare i colori, spessori di linea e tipi di carattere per i nuovi elementi come desiderato. Premere "Comando + S" per salvare il documento quando finito.

Come partizionare il disco rigido su un MacBook Pro prima di migrazione dei dati

Come partizionare il disco rigido su un MacBook Pro prima di migrazione dei dati


Unità disco rigido nel computer oggi sono abbastanza grandi che è più redditizio per avere partizioni diverse per memorizzare i dati in modo più organizzato rispetto all'utilizzo di diverse cartelle sul disco rigido stesso. Quando si partiziona il disco rigido di MacBook Pro, permette anche la migrazione dei dati da un altro disco rigido a casa tua e tenerli ogni distinte e separate. Per fortuna, Apple realizza i vantaggi del partizionamento e rende un processo facile.

Istruzioni

1

Passare alla "Utilità" nella cartella "Applicazioni" nel Finder e aprire l'applicazione "Utility disco".

2

Selezionare il disco rigido dall'elenco dei dischi a sinistra della finestra.

3

Fare clic su "Partition" nella barra dei menu nella parte superiore della finestra.

4

Selezionare "2 partizioni" dalla "Schema Volume:" elenco a discesa.

5

Dare la nuova partizione di un nome e digitare una dimensione in gigabyte.

6

Fare clic su "Applica". La partizione è creato e pronto per la migrazione di dati.

Caratteristiche di MacBook Pro numero di serie

Al momento della pubblicazione, il MacBook Pro..--la voce High-end dei portatili Macintosh da American technology company Apple Inc., è disponibile in cinque numeri di modello: MC700LL/A, MC724LL/A, MC721LL/A, MC723LL/A o MC725LL/A. Ogni numero di modello corrisponde con una configurazione specifica delle caratteristiche.

Dimensioni e Display

Per la versione da 13,3 pollici di MacBook Pro, il MC721LL/A e applica MC723LL / al portatile 15,4 pollici e il MC725LL/A rappresenta il 17 pollici portatile MC700LL/A e i numeri di MC724LL/A. La MC700LL/A e MC724LL/A hanno una qualità di visualizzazione misurata a 1.280 di 800 pixel di risoluzione. La MC721LL/A e MC723LL/A superare loro controparti 13 pollici con una risoluzione di 1.440-da-900-pixel. La MC725LL/A li batte tutti con la massima risoluzione ad alta definizione di 1.920 da 1.080 pixel.

Processore e memoria

I MacBook Pro MC700LL/A è l'unica versione del portatile con un processore da i5 di medio livello divisione del marchio di nucleo di Intel Corp punta; Esso utilizza il 2,3 GHz dual-core i5 - 2415M. Gli altri quattro utilizzano un chip di computer dalla principale divisione di Intel Core i7. La MC724LL/A ha il 2,7 GHz dual-core i7 - 2620M, il MC721LL/A utilizza il 2.0GHz quad-core i7-2635QM e la MC723LL/A e MC725LL/A venire con il 2.2GHz quad-core i7-2720Q. Ogni MacBook Pro viene fornito con 4GB di memoria di sistema, con una massima espandibilità di 8GB.

Dischi e Video/grafica

Ogni MacBook Pro ha un disco rigido, con 320GB su MC700LL/A, 500GB sul MC724LL/A e MC721LL/A e 750GB sul MC723LL/A e MC725LL/A. Un'altra unità disco incluso su ogni computer portatile è un 8x SuperDrive per la riproduzione e la registrazione di CD e DVD. La MC700LL/A e MC724LL/A utilizzare il chipset Intel HD Graphics 3000 - integrate nei loro processori e l'utilizzo di 384MB di memoria di sistema..--per le funzionalità di grafica e video. Apple Inc aggiunge l'unità di elaborazione grafica 6490M 256MB AMD Radeon HD su MC721LL/A, e 1GB scheda Radeon HD 6750M sul MC723LL/A e MC725LL/A. Inoltre su ogni portatile è incluso una webcam FaceTime HD.

Interfacce di rete ed esterne

Indipendentemente dal numero identificazione, ogni MacBook Pro ottiene suo reti cablate da una connessione Ethernet che fornisce fino a 1.000 megabit (o un gigabit) al secondo nella velocità di trasferimento dati. Connettività wireless proviene da una scheda AirPort Extreme Wi-Fi che aderisce a IEEE (Istituto di elettronica ed elettrotecnici) in standard 802.11 n, così come Bluetooth 2.1 + tecnologia wireless Enhanced Data Rate (EDR). Le interfacce esterne di ogni laptop MacBook Pro includono cuffie e connettori per microfono, Thunderbolt e porte FireWire, due porte USB 2.0 e uno slot per schede di memoria flash Secure Digital Extended Capacity.

Come caricare un DVD Mini in un MacBook Pro



Il computer portatile Apple MacBook Pro ultra-sottile è specificamente progettato per la massima potenza di calcolo in più piccola quantità di spazio possibile. Nonostante le sue piccole dimensioni, non sono dotati di uno slot Mini-DVD e normalmente non è possibile caricare Mini-DVD nella sua unità DVD standard. È possibile ottenere intorno a questo problema in un certo numero di modi diversi utilizzando apparecchiature aggiuntive.

Istruzioni

Primo metodo

1

Negozio per unità esterne mini DVD attraverso rivenditori di computer-componente online come nuovo uovo o Tiger Direct e confrontare i prezzi con quelli dei negozi di forniture per ufficio e computer-riparazione come OfficeMax e Staples.

2

Acquistare un'unità di mini DVD che utilizza cavo connettore USB o Firewire, come il MacBook Pro ha due di ciascuno di questi tipi di slot sul suo lato.

3

Collegare l'unità esterna di mini DVD a MacBook Pro e installare alcun software aggiuntivo che è venuto con esso. Inserire il mini-DVD nell'unità esterna, quindi accedere ai file sul mini-DVD come si farebbe normalmente.

Secondo metodo

4

Acquistare un adattatore che converte un mini-DVD su un DVD normale con l'aggiunta di un pezzo di plastica circolare che emula la grandezza di un normale DVD.

5

Controllare le specifiche dell'adattatore prima dell'acquisto, come molti sul mercato non funzionano in verticale-caricamento dischi come quelli trovati sul MacBook Pro.

6

Collegare l'adattatore al mini-DVD e caricarlo nell'unità DVD del MacBook Pro per accedere ai file.

Consigli & Avvertenze

  • Se non volete comprare un disco esterno separato o adattatore full-size, ma si dispone dell'accesso a un PC, è possibile trasferire i file sul mini-DVD sul PC, quindi di metterli su un flash drive USB, che funzionerà sul tuo MacBook Pro.
  • Non tentare di inserire il mini-DVD direttamente nell'unità DVD sul tuo MacBook Pro senza una scheda full-size, o non lo farà solo rimanere bloccati ma probabilmente rovinare completamente l'unità DVD come bene.

Come resettare lo schermo su un MacBook Pro

Il MacBook Pro non include un meccanismo per ripristinare le impostazioni dello schermo, ma il sistema operativo include un modo per ripristinare la visualizzazione delle impostazioni predefinite. Mac OS X gestisce la visualizzazione attraverso due interfacce - uno per il colore e l'altro per la risoluzione dello schermo. Per reimpostare correttamente sul display le impostazioni predefinite, è possibile regolare le impostazioni per il colore e la risoluzione.

Istruzioni

Ripristino delle impostazioni di colore

1

Fare clic sull'icona Apple in alto a sinistra della barra dei menu e seleziona "Preferenze di sistema".

2

Fare clic su "Visualizza" nella riga dell'Hardware della finestra Preferenze di sistema.

3

Fare clic su "Colore" e fai clic su "Calibra".

4

Fare clic su "Continua" in ogni nuova pagina di calibrazione assistita monitor per abilitare le impostazioni predefinite per il tuo MacBook Pro. Fai clic su "Fine" per completare la calibrazione del colore predefinito.

Reimpostare le impostazioni di risoluzione

5

Fare clic sull'icona Apple in alto a sinistra della barra dei menu e seleziona "Preferenze di sistema".

6

Fare clic su "Visualizza" nella riga dell'Hardware della finestra Preferenze di sistema.

7

Scegliere la risoluzione di default nel menu "Risoluzioni". La risoluzione di default per il tuo MacBook Pro dipende dalla dimensione dello schermo del computer portatile: 1280 x 800 pixel per un MacBook da 13 pollici; 1440 x 900 per un MacBook 15 pollici; e 1680x1050 per un MacBook da 17 pollici.

8

Chiudere la finestra Preferenze di sistema per rendere effettive le modifiche.

Quali giochi possono giocare il MacBook Pro?

Trovare giochi per il tuo MacBook Pro potrebbe sembrare difficile. Storicamente, i giocatori hanno optato per PC su Mac a causa di una maggiore selezione di titolo. Tuttavia, questa tendenza sta cominciando a bilanciare. Se avete speranze del gaming su MacBook Pro, trovare qualcosa di divertente da giocare è a pochi clic di distanza.

Requisiti minimi di sistema

Tutti i giochi hanno un insieme di requisiti minimi di sistema, stampati o sulla confezione del gioco o elencati sul sito Web di sviluppatore del gioco. Questi requisiti sono le specifiche hardware di base necessarie per eseguire il gioco. A seconda delle dimensioni del MacBook Pro, il processore funzionerà tra 2.0 e 2.7 GHz, che dovrebbe essere più che sufficiente per eseguire la maggior parte dei giochi. Tutti i MacBook Pro hanno una scheda grafica Intel HD 3000 con 384MB di memoria. Tuttavia, il tuo gioco sarà ancora necessario essere compatibile con il sistema operativo Mac, anche se il tuo MacBook Pro requisiti di sistema del gioco.

Perche ' non tutti i giochi compatibili con Mac?

Dai numeri, più giochi sono compatibili con PC basati su Windows che con i computer Apple. Questo è perché gli utenti di computer più proprio che PC e conseguenza gli sviluppatori concentrano principalmente sulla maggior parte del mercato. Un gioco per due sistemi operativi diversi di codifica prende un sacco di lavoro, quindi alcuni sviluppatori possono scegliere di risparmiare tempo e di escludere del tutto i Mac. Tuttavia, come i Mac sono diventati più popolari, più titoli di giochi principali sono sempre disponibili per entrambi i sistemi operativi.

Conclusione giochi

Nonostante pz assumendo un ruolo guida nel mercato dei giochi, ci sono ancora centinaia di giochi disponibili per Mac. Se ti piace puzzle giochi, piattaforma giochi, sparatutto in prima persona o giochi di ruolo, le probabilità sono che potete trovare parecchi titoli di compatibile con Mac. Siti Web come elenchi offerta titolo completo Mac Game Store e Inside Mac Games e gioco recensioni. Il client di Steam, la principale piattaforma gioco basati su computer, è disponibile sia per Mac e PC. Il negozio di vapore ha una sezione Catalogo esclusivamente dedicata ai giochi per Mac.

Mouse da gioco

Se avete intenzione di gioco sul tuo MacBook Pro, è preferibile utilizzare un mouse USB, piuttosto che il trackpad. Se il trackpad può servire bene per attività quali la navigazione Web o di elaborazione testi, molti giocatori trovano scomodo per operare il trackpad mentre usando i tasti WASD per muoversi. Con l'obiettivo è anche molto meno preciso con un trackpad che con un mouse. Alcuni produttori di elettroniche offrono giochi topi realizzati appositamente per Mac.

Come sincronizzare un MacBook Pro con un iPad



Come altri dispositivi portatili di Apple, l'iPad si sincronizza a sistemi di computer per trasferire file multimediali al tablet. Poiché il software di sincronizzazione iTunes di Apple viene pre-installato sui sistemi MacBook Pro, iPad può sincronizzare con il computer portatile senza ulteriori operazioni di installazione o configurazione. IPad la sincronizzazione solo trasferimenti di dati in una sola direzione, corrispondenza deposito dell'iPad a librerie multimediali del MacBook.

Istruzioni

1

Collegare il iPad e il MacBook Pro utilizzando il cavo USB fornito con il tablet. Se il MacBook ha una versione compatibile di iTunes installato, si apre automaticamente. Se dispone di una versione precedente di iTunes, è possibile aggiornarla facendo clic sul menu "Help" e selezionando "Controlla aggiornamenti".

2

Clicca sul pulsante "Continua" quando appare la schermata di benvenuto di iPad. Questa prima configurazione imposta le preferenze di sincronizzazione per l'utilizzo durante le connessioni future. Leggere il contratto di licenza software e fare nuovamente clic su "Continua".

3

Inserisci il tuo ID Apple e password associata nelle caselle disponibili. Questo collega il tuo account di iTunes per iPad e permette di trasferire file multimediali acquistati e fare nuovi acquisti direttamente sul dispositivo. Per creare un nuovo ID Apple, fare clic sul pulsante radio "Non ho un Apple ID" per impostarne uno. Fare clic su "Continua".

4

Lasciare selezionato il pulsante di opzione "Configura come nuovo iPad" e fare clic su "Continua". Immettere un titolo per l'iPad nella casella "Nome" e selezionare le caselle qui sotto per sincronizzare automaticamente le canzoni, foto e applicazioni come desiderato. Se non si sceglie sincronizzare automaticamente le informazioni, è possibile aggiungere ancora manualmente tale tipo di supporto per l'iPad. Fai clic su "Chiudi" per uscire dall'installazione.

5

Attendere che il processo di sincronizzazione primo di finire. Questo potrebbe richiedere del tempo a seconda delle dimensioni della libreria multimediale. Se voi non avete scelto le opzioni di sincronizzazione automatiche o lasciato alcuni tipi di supporto non sincronizzati, è possibile aggiungere elementi specifici per il dispositivo trascinando i file dalla libreria di iTunes sull'icona dell'iPad nel frame di sinistra.

6

Fai clic su "Espelli" quando finito e scollegare il iPad dal MacBook Pro. Il dispositivo si sincronizza nuovamente quando ristabilita la connessione.

Consigli & Avvertenze

  • Per modificare le impostazioni di sincronizzazione, fare clic sull'icona dell'iPad in iTunes e selezionare la scheda corrispondente al tipo di media che si desidera modificare.
  • Automaticamente la sincronizzazione iPad riempirà memoria il dispositivo di con i media. Se si desidera lasciare ulteriore spazio per applicazioni scaricabili o altri dati, non selezionare le opzioni di sincronizzazione automatiche.

Come rendere i file PDF in Macbook Pro

Se avete un Macbook Pro e si desidera rendere il file PDF per email o presentazioni, utilizzare la funzionalità di creazione di PDF che ha incorporato in Mac OS X. girare qualsiasi pagina di immagini e testo in un file PDF con le caratteristiche disponibili nella finestra di dialogo Stampa. Creare e inviare copie delle pagine web in formato PDF in un solo passaggio o salvare i file PDF non compressi con immagini ad alta risoluzione sul disco rigido. La funzionalità di Mac OS X PDF consente di rendere i file PDF protetti da password per i dati sensibili.

Istruzioni

1

Fare clic sull'icona "Dock" dell'applicazione che si desidera utilizzare per creare un PDF. Qualsiasi applicazione di OS X che consente di visualizzare immagini e testo, ad esempio il web browser e programmi di videoscrittura, offre la possibilità di creare un file PDF dal menu File.

2

Fare clic su "File" nella barra delle applicazioni nella parte superiore dello schermo. Fare clic su "Stampa" nella parte inferiore del menu a discesa File. Viene visualizzata una finestra di dialogo Anteprima di stampa.

3

Fare clic sulla casella di freccia a destra del menu a discesa "Stampante" per espandere la schermata di anteprima di stampa. Garantire che la pagina che si sta stampando sembra corretta nella finestra di anteprima di stampa.

4

Fare clic su "PDF" nella parte inferiore della finestra di dialogo e scegliere una delle opzioni dal menu a discesa. Fare clic su "Salva come PDF" per salvare una copia del file sul disco rigido oppure fare clic su "Invia PDF" per inviare il file come allegato in un'e-mail.

5

Digitare un nome per il file e fare clic su "Salva" per copiare il file sul disco rigido. Fare clic su "Annulla" nella finestra di dialogo Stampa per annullare la stampa o fare clic su "Stampa" per stampare la pagina.

Consigli & Avvertenze

  • Salvare una copia di luce del PDF scegliendo "Salva come PDF-X" dal menu a discesa PDF. File PDF-X ha una dimensione di file di piccole dimensioni che è il minimo necessario per la stampa.

Posso mantenere il mio MacBook Pro collegato in una notte?

Posso mantenere il mio MacBook Pro collegato in una notte?


È possibile mantenere il vostro MacBook Pro collegato in una notte, purché esso sia in buone condizioni. Se la batteria ha un qualsiasi danno, indicato dal calore estremo o gonfiore, quindi lasciare il computer collegato in una notte non è una buona idea. Il fattore più importante nel mantenimento della salute della batteria è quello di variare il vostro uso, occasionalmente in esecuzione la carica fino in fondo e alternando l'uso su AC e la batteria.

Computer portatili MacBook Pro di ricarica

Moderni modelli di MacBook Pro carica rapidamente fino a quando la batteria è al 80 per cento della sua capacità, e quindi la carica rallenta quindi la batteria riceve solo un rigagnolo dell'elettricità per l'ultimo 20%. Questo ti dà una carica rapida per l'uso immediato, mentre anche ti permette di lasciare il computer collegato in per lunghi periodi, ad esempio di notte, senza danneggiare la batteria o indossare fuori da sovraccarico.

Lunga carica

Un supplemento a notte non farà male il tuo MacBook, ma se è operare normalmente con il cavo di alimentazione collegato, la batteria potrebbe perdere la possibilità per durare come dovrebbe per carica. In questo caso, utilizzare il computer con alimentazione a batteria fino a quando non viene eseguito tutto il senso giù almeno una volta al mese e poi caricarla indietro fino a piena capacità prima del successivo utilizzo della batteria.

Considerazioni

Se lasciando il tuo MacBook collegato in una notte, metterlo in standby o spegnere il computer, a meno che non avete bisogno su per un motivo specifico, ad esempio un download di grandi dimensioni si esegue durante la notte. Posizionando il MacBook in modalità sleep o spegnerlo riduce il rischio di surriscaldamento a causa di attività del processore durante la notte. Sempre posizionare il computer su un robusto, superficie piatta che permette la ventilazione sotto il computer e sul retro, così come su tutti i lati dell'adattatore di corrente, se si sta eseguendo una notte dalla rete elettrica.

Avviso

Se MacBook Pro si surriscalda dopo aver lasciato collegato in una notte, staccare la spina e lasciarlo raffreddare, quindi portarlo da un esperto di riparazione Apple certificata. Questo non è solitamente un problema con i moderni MacBook, ma batterie vecchie MacBook possono degradare nel tempo, e la carica lunga può creare calore indesiderato. Se il tuo MacBook ha una batteria rimovibile, come fanno la maggior parte dei modelli pre-2009, è possibile sostituire la batteria per la ricarica durante la notte più sicura.

Il mio MacBook Pro è sempre molto caldo sul fondo

Il MacBook Pro è computer portatile di alto livello di Apple, riconosciuto per le sue specifiche elevate e l'uso professionale. Esso ha un sacco di potenza di elaborazione e può essere personalizzato anche per avere potenti schede grafiche. A causa di tutta questa potenza e la batteria necessaria per fornirlo, il portatile spesso può diventare piuttosto caldo, soprattutto sul fondo. Questo può essere un pericolo, non solo al vostro computer portatile, ma per chi si mette sulle sue ginocchia.

Pulire le vie respiratorie

Se c'è calore costruire dentro il vostro computer portatile, può causare l'intera macchina a surriscaldarsi. Utilizzare una bomboletta di aria compressa per soffiare via le prese d'aria che si trova sulla cerniera del monitor del portatile e della tastiera per assicurarsi che qualsiasi polvere intasamento delle vie aeree è saltata fuori. Questo renderà più facile per uscire aria calda.

Personalizzare la velocità della ventola

Scaricare un programma come controllo della ventola o smcFanControl e usarlo per controllare la velocità delle ventole del tuo MacBook. Questi programmi consentono di accelerare rotazioni dei tuoi tifosi affinché si può spingere il calore fuori da dentro il vostro computer portatile più veloce. Mentre è possibile modificare la velocità massima, i programmi Consiglio vivamente contro cambiando la velocità minima. Per farlo essere unsafe poiché esso potrebbe potenzialmente lascerebbe troppo accumulo di calore all'interno.

Ridurre i processi

Se si sta eseguendo un sacco di programmi allo stesso tempo, il processore sarà più difficile lavorare e mettendo fuori più calore. Ridurre la quantità di programmi che utilizzi tutti in una volta; Questo riduce l'emissione di calore del processore e aiuto raffreddare le cose. Come bonus aggiuntivo, avrai più RAM per i programmi che si ha realmente bisogno di utilizzare.

Potenza spegnimento/riavvio

Lasciar raffreddare il vostro portatile giù girando fuori sembra essere una risposta ovvia, ma può anche risolvere alcuni problemi che potresti non avere considerato. A volte processi possono non funzionare correttamente e occupano una percentuale enorme del tuo processore, facendolo lavorare più duramente e calore fino. Di arresto o riavvio, uccidi qualsiasi malfunzionamenti processi e restituire operazione torna alla normalità, che significa che il portatile verrà eseguito più fresco.

Posizionamento corretto

Parte inferiore del tuo MacBook può diventare molto caldo se non c'è sufficiente flusso d'aria sotto di esso. Parte di design di un computer portatile si basa su vi sia adeguato flusso d'aria sotto di esso, entrambi così aria calda può sfuggire e così cool aria può tenerlo dal surriscaldamento. Ecco perché è importante posizionare il computer portatile su una superficie liscia, piana, come una scrivania o tavolo, anziché sulla cima di un cuscino o una coperta dove il flusso d'aria è tagliato fuori.

Banchi giro

Se tutto il resto fallisce, è possibile acquistare un banco di giro progettato per i computer portatili. Questi aiuto tenere il portatile caldo dalla pelle. Questi banchi sono fatti tipicamente di un tipo di plastica e possono avere uno o più ventilatori incorporati nella parte superiore della scrivania, favorendo il flusso d'aria intorno alla parte inferiore del vostro portatile, che può aiutare a mantenere il vostro computer portatile molto più fresco. Banchi giro variano per dimensione e funzionalità in base alle dimensioni del vostro computer portatile e il prezzo che sei disposto a pagare, ma anche un banco di base può aiutare sia il tuo giro e il vostro computer portatile da surriscaldamento.

Un MacBook da 13 pollici vs MacBook Pro

Disponibile solo con uno schermo che misura circa 13 pollici in diagonale, il MacBook è il portatile entry-level da azienda di multinazionale informatica tecnologia Apple Inc. A altra estremità dello spettro è portatile primo livello dell'azienda, il MacBook Pro, che ha anche una versione da 13 pollici; le altre scelte di due dimensioni sono i 15 pollici e 17 pollici.

Dimensioni e Display

Anche se offerta 13-inch MacBook Pro corrisponde allo standard di dimensioni solitario del MacBook---la misura diagonale precisa è effettivamente 13,3 pollici---è un portatile più piccolo e leggero. Il MacBook Pro misura 12,78 pollici di larghezza, 8,94 pollici in profondità e 0,95 pollici di altezza, con un peso di 4,5 kg. Il MacBook ha una larghezza di 13-inch, 9,12 pollici di profondità, altezza 1,08 pollici e un peso di 4,7 kg. Entrambe le voci 13 pollici hanno una risoluzione di 1.280 da 800 pixel. Le versioni 15 e 17 pollici di MacBook Pro, tuttavia, superano la qualità di visualizzazione del Macbook con 1.440 da 900 pixel e 1.920 da 1.200 pixel, rispettivamente.

Processore e memoria

Ogni MacBook è dotato di un processore Intel Core 2 Duo P8600 2.4GHz. La versione di 13 pollici di MacBook Pro ha il processore di 2,3 GHz Intel Core i5 - 2415M o il 2,7 GHz Intel Core i7 - 2620M, che appartengono al ciclo di produzione del marchio di nucleo di Intel Corp punta che è riuscita la generazione di Core 2. Il 15 e 17 pollici MacBook Pro ottenere chip di serie Intel Core quad-core, che sono due volte più potente. Mentre il MacBook ha 2GB di memoria di sistema pre-installato ed espandibilità massima di 4 GB, ogni MacBook Pro raddoppia quei numeri.

Archiviazione e Multimedia

Il MacBook ha un'unità di disco rigido 250GB standard, mentre il 13-inch MacBook Pro riceve uno con 320GB o 500GB: tutti filatura a 5.400 giri al secondo. I Pro di MacBook più grande ottenere HDD fino a 750 GB di storage dei dati. L'unità ottica è uno che può giocare e registrare CD e DVD. Il MacBook Ottiene il 256 MB Nvidia GeForce 320M processore grafico per le sue capacità video e grafica, mentre il 13-inch MacBook Pro utilizza il chipset di Intel HD Graphics 3000 384MB dal suo processore; gli altri professionisti di MacBook aggiungere un 256MB AMD Radeon HD 6490 M o 1GB AMD Radeon HD 6750M con il chipset di Intel. Incluso su ogni computer portatile è una webcam iSight di Apple.

Networking e interfacce

Per reti cablate, ogni MacBook e MacBook Pro dispone di una connessione Ethernet che fornisce fino a 1.000 megabit, o un gigabit, al secondo a velocità di trasmissione dati. Rete wireless viene fornito da una scheda AirPort Extreme Wi-Fi che aderisce dell'Institute of Electrical and Electronics Engineers' 802.11a/b/g standard e Bluetooth 2.1 + Enhanced Data Rate connettività. Interfacce esterne includono un jack RJ-45 per Ethernet, uscita DisplayPort e Jack cuffie e microfono.

Come fare un copia Backup del mio MacBook Pro

Hai un sacco di opzioni quando si tratta di backup di un MacBook Pro, tra Time Machine di Apple, manualmente copiare file o creare un'immagine disco del disco rigido con Utility disco. Tutte queste opzioni sono valide, ma è anche possibile utilizzare un'applicazione di terze parti come Carbon Copy Cloner fare un esatto "carbon copy" il backup del tuo MacBook. Carbon Copy Cloner è gratuito e ha il vantaggio di lavorare con versioni precedenti di Mac OS X che non sono compatibili con Time Machine di Apple.

Istruzioni

1

Passare a bombich.com e scaricare una copia gratuita di Carbon Copy Cloner. Per le versioni di Mac OS X precedenti alla 10.5, fare clic sulla scheda "Caratteristiche" e quindi fare clic su "CCC per sistemi operativi meno recenti."

2

Fare doppio clic sull'immagine disco per decomprimere il file e quindi trascinare l'icona dell'applicazione "Carbon Copy Cloner" e rilasciarlo nella cartella "Applicazioni" per installare.

3

Collegare il disco rigido esterno per MacBook Pro e accenderlo se necessario.

4

Passare alla cartella "Applicazioni" e fare doppio clic su Carbon Copy Cloner per aprire l'applicazione.

5

Fare clic sulla scheda "Selezionare una fonte" sotto la voce "Disco di origine" e poi selezionare "Macintosh HD".

6

Fare clic sulla scheda "Seleziona una destinazione" sotto la voce "Disco di destinazione". Selezionare il disco rigido esterno. Si vedrà un verde "i" Se il vostro disco consente di eseguire una copia avviabile, che significa che è possibile utilizzare per avviare il computer se necessario.

7

Fare clic sul pulsante "Clone". Se avete già una cartella intitolata "Macintosh HD" sul disco rigido, Carbon Copy Cloner sovrascriverà esso. Il processo di clone può richiedere 30 minuti o più, a seconda le dimensioni del tuo Macintosh HD e la velocità del vostro processore.