Nwlapcug.com


microprocessori

Qual è la caratteristica distintiva fondamentale di un microprocessore?

Qual è la caratteristica distintiva fondamentale di un microprocessore?


Più moderne attrezzature informatiche ha un microprocessore al suo cuore. Il microprocessore consente a un computer per calcolare, ordinare i dati ed eseguire confronti logici. La chiave caratteristica distintiva di un microprocessore è la sua natura integrata..--il modo combina numerosi circuiti diversi in un unico pacchetto. Avendo i componenti essenziali in un unico dispositivo rende digital equipment--tra cui telefoni cellulari, personal computer e server Web..--più piccoli, meno costosi e più facili da costruire.

Primi computer

Prima del 1971, anno in cui Intel ingegneri hanno sviluppato il primo microprocessore, maggior parte dei circuiti elettronici ancora erano fatte di componenti discreti: singoli transistori, resistenze e condensatori. Il computer ha fatto allora utilizzato molte delle parti funzionali di base stesse usate oggi: un'unità di elaborazione centrale (CPU) che consiste di un'unità aritmetica e logica (ALU), registra dati e memoria l'indirizzo, un contatore di programma e altri circuiti. Ogni blocco di costruzione potrebbe consistere di diversi circuiti, ognuna delle quali conteneva decine di singole parti. Le schede dei circuiti inserite in un telaio comune che portava segnali elettronici avanti e indietro tra di loro.

Primi microprocessori

Agli inizi del 1970, circuiti integrati era migliorato al punto dove ognuno aveva migliaia di transistor, approssimativamente il numero necessario per rendere un semplice computer. Gli ingegneri hanno creato circuiti implementazione di funzioni di base del computer tutti su un unico chip di silicio. Invece di un computer che ha riempito un armadietto, hanno creato un computer in un unico dispositivo che si adattano sulla punta del dito. Eliminando migliaia di collegamenti saldati tra il transistor nei circuiti discreti, ingegneri notevolmente migliorata affidabilità del computer. Una volta che essi finalizzato design di chip, fabbriche potrebbero bollo li fuori da milioni di persone, riducendo i costi di fattori fino a 1.000.

Microprocessore contemporanea

Nei decenni successivi il 1970, circuito integrato tecniche hanno aumentato il numero di transistor su un singolo chip da migliaia di miliardi. Però microprocessori mantengono la stessa organizzazione di base, come prima, ora hanno caratteristiche come più CPU, memoria ad alta velocità e potenza sofisticata gestione. Oltre ad avere circuiti più complessi, che hanno più di 1.000 volte la potenza di elaborazione dei dispositivi più in anticipo.

SoC e microcontrollore

Due varianti del microprocessore, il system-on-a-chip (SoC) e il microcontrollore, prendono il concetto di integrazione ulteriormente mettendo più funzionale parti sullo stesso chip. Un singolo SoC può, ad esempio, contengono un microprocessore, memoria di dati e di circuiti di segnale radio. Un'idea un po' vecchia, il microcontrollore, dispone di un microprocessore, memoria e un circuito per comunicare con e unità periferiche esterne.

Presa & tipi di Slot nel primo microprocessore

Intel ha creato il primo microprocessore, chiamato 4004, nel 1971; l'azienda costruì il chip attraverso 1971 al 1981. Non era fino a un decennio dopo l'invenzione della CPU che IBM ha creato il primo personal computer, ma nonostante l'esistenza del 4004, IBM installato un microprocessore più recente - Intel 8088, creato nel 1979..--nel PC originale.

Nozioni di base

Il 4004 era una CPU a 4 bit che elaborati dati ad una velocità di 740 kilohertz, o 740.000 cicli al secondo. A differenza di Intel 8088, il 4004 non è stato utilizzato nei PC, ma è stato trovato nel semaforo Controller e altri dispositivi programmabili, nonché calcolatrici; il primo prodotto a utilizzare il 4004 era calcolatrice Busicom 141-PF ad alte prestazioni. Il 4004 è apparso anche in computer di alto profilo, come il Voyager 1, una sonda spaziale che della NASA lanciata nel 1977.

Imballaggio

L'Intel 4004 non connettersi a una scheda madre nello stesso modo come moderne CPU. A differenza dei microprocessori di oggi, che installa una presa quadrata, il 4004 era contenuta in un chip chiamato un doppio pacchetto in linea, o DIP, che collegato a fori passanti sulla scheda madre. La CPU era costituita da due file di otto perni e usato ciò che è indicato come un pacchetto di DIP16 - 16 indicando il numero di pin totale sulla DIP.

Elaborazione di PC

Intel 8088 usato anche un tuffo, anche se il processore aveva 40 pin invece di 16. 8088, un derivato di fascia più bassa del 8086 rilasciato l'anno precedente, usato un set di istruzioni a 16 bit e aveva una velocità di clock di 5 a 10 megahertz. A differenza del 4004, l'8088 era in grado di utilizzare una cache di livello 1, che contiene i dati che il computer pensa che il processore avrà bisogno. La cache L1 abilitata il primo PC accedere ai dati più veloce di computer precedente, che tutti i dati attivi recuperati dalla memoria.

Bicchieratrici

La prima presa moderna era presa 1, noto anche come OverDrive. Ha sostenuto il primo microprocessore mainstream, l'Intel 80486, noto anche come il i486, che è stato sviluppato nel 1989. A differenza del 4004 e 8088, l'imballaggio i486 utilizzato chiamato una matrice griglia in pin..--suo nome che si riferisce al modo in cui i perni sono stati organizzati sul chip del processore. Il i286 e i386, sviluppato prima del i486, utilizzato anche imballaggio PGA per connettersi alla scheda madre, ma gli slot che microprocessori collegati non erano affermati presa specifiche.

Che cosa sono gli autobus in un tipico microprocessore?

Che cosa sono gli autobus in un tipico microprocessore?


In un microprocessore, la parte centrale di qualsiasi computer, elettronica segnali di flusso lungo le vie chiamato autobus. Gli autobus portano informazioni attraverso diverse parti interne del microprocessore, quali suoi registri, l'aritmetica e unità logica e controller di memoria e circuiti esterni al microprocessore. Un tipico microprocessore ha due autobus principale, uno per la memoria indirizzi, l'altra per i dati.

Dati

Il bus dati gestisce segnali di dati del microprocessore. Si tratta di un insieme di fili condurre segnali in parallelo; il numero di fili è solitamente un multiplo di 8, ad esempio 8, 16, 32 o 64. Come con le corsie di un'autostrada, i fili più il bus ha, più dati che trasporta; microprocessori precedenti e più a basso costo hanno più piccoli numeri di fili, unità successive tendono ad avere più. Dati del microprocessore possono essere numeri per i calcoli o caratteri in un nome, l'indirizzo o la descrizione.

Indirizzo

Bus indirizzi del microprocessore trasporta segnali che rappresentano posizioni di indirizzamento della memoria. Come il bus di dati, il bus di indirizzo è composto da fili paralleli in gruppi di otto, ognuno dei quali è un bit di indirizzo. Microprocessori poco costosi utilizzano indirizzi a 16 bit, chip più moderni hanno indirizzi a 32 e 64-bit. Quando il microprocessore memorizza o recupera i dati in memoria RAM, in primo luogo specifica posizione di dati come un numero di indirizzo. Una volta che esso pone il numero su bus indirizzi, trasferisce i dati da o verso la posizione di memoria. I trasferimenti avvengono tra i registri del microprocessore, tra registri e memoria RAM o tra posizioni di memoria RAM.

Lato anteriore

Alcuni microprocessori hanno un percorso chiamato il Front Side Bus. Il FSB collega il microprocessore a componenti esterni quali RAM sulla scheda madre e trasporta in genere 64 bit alla volta. Trasporta una combinazione di dati, indirizzi e segnali di controllo. Sulla scheda madre, i segnali si muovono a velocità molto elevate, ma all'interno del microprocessore, velocità sono ancora più elevati. Questo significa che il FSB è un po ' più lento rispetto al microprocessore stesso; il più veloce il FSB, meno tempo il microprocessore attende per i dati.

Lato posteriore

L'autobus parte posteriore comunica con una forma ad alta velocità di memoria esterna denominata cache di livello 2. Quando il microprocessore richiede dati, sembra in primo luogo per esso nella cache; il livello 1 è il microprocessore stesso, livello 2 potrebbe essere il microprocessore o nei chip di memoria esterna. Se il microprocessore rileva i dati nella cache, viene recuperato molto più rapidamente il recupero da RAM esterna. Memoria cache è costoso e limitato nelle dimensioni, ma se il microprocessore rileva dati utilizzati di recente nella cache, si accelera l'elaborazione da diverse volte.

Quali sono le funzioni di un microprocessore?

Un microprocessore controlla tutte le funzioni della CPU, o unità centrale di elaborazione, di un computer o altro dispositivo digitale. Il microprocessore funziona come un cervello artificiale. L'intera funzione della CPU è controllato da un unico circuito integrato. Il microprocessore è programmato per dare e ricevere istruzioni dagli altri componenti del dispositivo. Il sistema può controllare tutto, dai piccoli dispositivi come calcolatrici e telefoni cellulari, alle automobili grandi.

Storia

Tre aziende--Intel, Texas Instruments e Garrett Air Research - microprocessori sviluppati intorno allo stesso periodo. Microprocessore 4004 di Intel è generalmente accettato di essere il primo microprocessore. Il prodotto è stato presentato dalla società nel 1971. Il microprocessore è nata nel 1969, quando una società giapponese calcolatore chiamata Busicom richiesto lo sviluppo di un piccolo circuito per controllare i calcolatori fatti da loro.

Caratteristiche

Lavoro di microprocessori basato su logica digitale. I tre componenti che formano le caratteristiche principali del microprocessore sono un insieme di istruzioni digitali, una certa larghezza di banda e orologio velocità che le misure il numero di istruzioni che un microprocessore può eseguire. Una serie di istruzioni in linguaggio macchina digitale vengono ricevuti dal microprocessore. L'ALU, o unità aritmetica e logica, del processore fa una serie di calcoli sulla base delle istruzioni ricevute. Inoltre, l'unità sposta i dati da una memoria a altra e ha la capacità di saltare da un set di istruzioni a un altro.

Funzione

Funzioni del microprocessore attraverso due memorie. La memoria di sola lettura, o ROM, è un programma con un insieme fisso di istruzioni ed è programmato con un insieme fisso di byte. L'altra memoria è la RAM, o ad accesso casuale, memoria. Il numero di byte in questa memoria è variabile e dura per un breve periodo. Se il monitor è spento la RAM è spazzata via. La ROM ha un piccolo programma all'interno di esso chiamato BIOS, o il basic input output sistema. Il BIOS controlla il hardware sulla macchina quando si avvia. Recupera quindi un altro programma nella ROM chiamato il settore di avvio. Questo programma di settore di avvio esegue una serie di istruzioni che consente di utilizzare il computer in modo efficace.

Considerazioni

I computer non sono semplicemente dei responsabili. Microprocessori dovrebbero essere in grado di eseguire istruzioni in formati di dati, audio e video. Essi dovrebbero supportare una gamma di effetti multimediali. Un microprocessore a 32 bit è essenziale per supportare il software multimediale. Con l'avvento di internet, microprocessori dovrebbero avere la capacità di supportare la memoria virtuale e memoria fisica. Dovrebbero essere in grado di lavorare con DSP o processori di segnale digitale per gestire formati video e riproduzione audio. Microprocessori veloce non richiedono un DSP.

Potenziale

In questa era digitale, ci sono molto pochi gadget che non contengono un microprocessore. Avanzamenti nella medicina, previsioni meteorologiche, automobili, comunicazione, design e gli esperimenti scientifici sono stati i risultati dello sviluppo di gadget digitali con microprocessori. Automazione per lavori difficili manuali è possibile grazie al microprocessore. La logica digitale di microprocessori ha portato ad una maggiore efficienza e velocità in tutti gli aspetti della vita. Il potenziale di microprocessore uso pertanto è immenso. Microprocessori assicurano sistemi di macchine, imaging e comunicazione portatile più leggeri che hanno e miglioreranno i stili di vita su scala globale.

Qual è la differenza tra un microprocessore & un microcontrollore?

Tutti i microcomputer contengono microprocessori. Sono il cuore di qualsiasi sistema di microcomputer. Microcontrollori sono sistemi di computer speciali, solitamente programmati per eseguire un singolo task. Come sono i computer di per sé, microcontrollori avrà un microprocessore come parte del loro hardware del sistema.

Microprocessori

Qual è la differenza tra un microprocessore & un microcontrollore?


Un microprocessore è chiamato spesso anche la CPU, o unità centrale di elaborazione, di un microcomputer. È, in sostanza, il cuore di un sistema informatico. Esso ha il compito di eseguire un'ampia gamma di funzioni.

Sistemi autonomi

Qual è la differenza tra un microprocessore & un microcontrollore?


Microcontrollori sono piccoli, compito specifico computer. Essi avranno un microprocessore a bordo alla maniglia logica ed elaborazione di istruzioni. Eppure, ancora devono avere tutti gli elementi essenziali di qualsiasi sistema informatico.

Essentials

Microcontrollore unità e sistemi di computer completo avrà delle infrastrutture di base in comune. Input, output, archiviazione, l'elaborazione di istruzioni e memoria è essenziale per qualsiasi sistema informatico.

Differenze

La differenza principale tra il microcontrollore e un tipico computer è una questione di scala. Solitamente, un microcontrollore è programmato per un compito specifico e lasciato da solo a farlo senza ulteriore input dell'umano. Tuttavia, un sistema di computer in generale può essere incaricato con un'ampia varietà di posti di lavoro.

Esempio

Un microcontrollore sarebbe adatto per il monitoraggio del livello di acqua in una piscina. Può leggere il livelli ingressi. Può controllare loro contro limiti programmati, e potrebbe anche pompe di scarico o di riempimento come necessario per mantenere il corretto livello. Un sistema informatico completo sarebbe eccessivo per un tal lavoro.

Come imparare microprocessori

Come imparare microprocessori


Il microprocessore è un piccolo chip elettronico nella scheda madre di un computer che avvia l'attivazione di tutti i componenti necessari per eseguire un computer. Fornisce i mezzi per l'esecuzione del comando per avviare il caricamento del sistema operativo. Il microprocessore è considerato il computer "motore" o "cervello" e imparare come funzioni un microprocessore consente di aumentare la conoscenza tecnica dei computer e sapere come un minuscolo pezzo di chip può influenzare la vostra vita quotidiana.

Istruzioni

1

Conoscere lo scopo principale del microprocessore del computer. Un programma o un software fornisce istruzioni al microprocessore tramite una sequenza di numeri che il microprocessore utilizza per inviare informazioni ad altre parti del computer. Il microprocessore esegue operazioni matematiche anche, sposta i dati da una posizione di memoria a altra, decide e si trasferisce in un nuovo set di istruzioni in base a tali decisioni.

2

Conoscere le seguenti informazioni di base su un microprocessore:

-È un circuito integrato elettronico (IC) che si trova nella scheda madre di un computer.

-Riceve indicazioni iniziali da basic input/output system (BIOS) al momento dell'accesso di computer.

-Esegue logica e operazioni aritmetiche utilizzando piccole aree di numero-holding denominati registri.

-Tiene tutte le unità di elaborazione centrale (CPU) funzioni di un computer.

3

Saper misurare la potenza del microprocessore. Microprocessore potenza è misurata in bit e microprocessori con più bit in grado di gestire più dati. Il microprocessore a 32 bit è popolare al giorno d'oggi (2010), anche se microprocessori a 64 bit sono già sul mercato. Un microprocessore a 64 bit è più potente di un microprocessore a 32 bit, ma avrebbe bisogno di applicazioni che sono compatibili per l'esecuzione su configurazione 64-bit.

4

Sapere come misurare la velocità del microprocessore. Hertz (Hz) è l'unità di misura per microprocessori. Esso misura la quantità di elaborazione cicli o cose che possono essere eseguite da un microprocessore al secondo in milioni (megahertz) o in miliardi (gigahertz). Microprocessori possono avere velocità di più di 1500 MHz (o 1,5 GHz). A partire dal 2010, la velocità del microprocessore sono in genere misurate in gigahertz.

5

Conoscere i progressi tecnologici di corrente (2010) nel campo dei microprocessori. Ingegneri informatici hanno escogitato scientifici nuovi modi per migliorare le prestazioni e la velocità, ad esempio aumentando il numero di microprocessori in un unico chip, che si traduce in un microprocessore multi-core. Prestazioni e velocità del computer è migliorata (come il sistema operativo e il software sono progettati per sfruttare più processori).

Scopo del microprocessore

Scopo del microprocessore


Microprocessori sono utilizzati in dispositivi elettronici per il calcolo dei dati. Possono essere trovati in quasi ogni dispositivo elettronico moderno, dai televisori ai personal computer.

Utilizzo del microprocessore

Microprocessore sono il "cervello" di un dispositivo elettronico. Il microprocessore di termine è comunemente usato per riferirsi all'unità di elaborazione centrale (CPU) dei personal computer. Sebbene le CPU sono microprocessori, essi non sono l'unico tipo di microprocessore.

Parti di un microprocessore

Microprocessore contiene due parti, l'unità di controllo e l'unità aritmetica e logica. L'unità di controllo interpreta le istruzioni al microprocessore che dice cosa fare. L'unità aritmetica e logica esegue i calcoli necessari per il dispositivo eseguire, ad esempio addizione, sottrazione, moltiplicazione, divisione e confronti logici (sono due numeri uguali o non).

Transistor

Sia l'unità di controllo e l'unità aritmetica e logica sono costituiti da un componente chiamato un transistor. Transistori agiscono come una sorta di interruttore, entrambi elettricità permettendo al flusso passato o non. Microprocessori sono realizzati combinando insieme molte centinaia, se non migliaia, di transistor.

Storia dei microprocessori

Storia dei microprocessori


Microprocessori hanno cambiato la funzione della tecnologia in tutto il mondo..--originariamente derivanti da circuiti integrati, che in primo luogo sono stati sviluppati commercialmente nel 1961 da Texas Instruments e Fairchild Semiconductor. Gradualmente aumentando in tecnologia avanzata, microprocessori continuarono durante gli anni ' 70 e ' 80, con un incredibile avanzamento nella tecnologia dopo l'avvento di Internet intorno alla girata del secolo.

Intel 4004

Sviluppato nel 1971, l'Intel 4004 è considerato il primo microprocessore. Questo primo microprocessore costa migliaia di dollari. Il chip integrato il primo uso di RAM dinamica memorizzazione dei dati, che è ancora il metodo utilizzato dai computer per memorizzare i dati.

RCA, IBM e Motorola

Poco dopo è comparso l'Intel 4004, altre società avuto nell'industria del microprocessore. Nel 1974 è stato rilasciato il RCA 1802; nel 1975, è stato rilasciato IBM 801, così come il Motorola 6800. Ciascuno ha mostrato miglioramenti nella funzione e nella velocità. Il Motorola 6800 incluso il primo registro di indice, che ha permesso di conservare 78 istruzioni.

anni 1970 e ' 80

Microprocessori ha continuato a migliorare attraverso il 1970 e il 1980, ma i prezzi erano ancora molto alti, in centinaia di migliaia di dollari. Le loro funzioni erano molto limitate rispetto ai microprocessori di oggi. Questi dispositivi sono stati utilizzati nei sistemi di computer su larga scala, ad esempio aerei e navicelle spaziali della NASA. Nel 1979, Motorola ha introdotto il Motorola 68000, che ha trovato la sua strada in Apple Macintosh, Atari e Sun Microsystems computer.

anni 1990

Durante gli anni ' 90, Advanced Micro Devices (AMD) ha creato una copia di leader microprocessore di Intel. Questo ha portato ad azioni legali, che alla fine sono stati giudicati in favore di AMD. Questo ha portato ad un boom nella produzione di microprocessori di clone. La tecnologia ha continuato ad aumentare e microprocessori ha continuato a ridursi in dimensione.

anni 2000

La struttura e l'architettura dei microprocessori è rimasta relativamente simile a quello che era 30 anni fa. A partire dal 2010, Intel e AMD ancora dominano il mercato di microprocessore e continuano ad aumentare velocità e funzioni. L'avvento di Internet, i computer sono diventati comuni nelle famiglie. Ciò ha portato a potenziare la ricerca e avanzamento veloce.

Microprocessore tutorial

Microprocessori sono dispositivi elettrici che utilizzano circuiti di logica binaria per elaborare i dati di input ad esso da altri dispositivi. Anche se l'architettura di un microprocessore è complesso in natura, la loro funzionalità complessiva non è. Nella sua spiegazione più semplice, un microprocessore semplicemente si applica un'istruzione logica in numeri binari e restituisce il risultato.

Set di istruzioni

Tutti i microprocessori sono dotate di un pre-programmato insieme di istruzioni. Queste istruzioni sono hard-wired nei circuiti del microprocessore e fornire per una azione logica binaria come incrementare un campo binario da uno. Infatti, microprocessori vengono spesso con diversi set di istruzioni per scopi specifici. Ad esempio, il processore Intel Pentium contiene non solo x86 istruzioni impostata, ma ha anche introdotto il set di istruzioni MMX, che ha aggiunto ulteriori istruzioni e azioni logiche binarie per assistere nella manipolazione di elaborazione multimediale. Queste istruzioni definiscono le funzionalità di un processore e spesso sono una buona misura di prestazioni di elaborazione vero di qualsiasi microprocessore.

Registra

I registri sono posizioni di memoria on-die piccolo incorporate nel microprocessore, che vengono utilizzati per memorizzare dati binari e l'istruzione attualmente in esecuzione per applicare a tali dati. La dimensione della capacità di memoria di un registro è dettata dall'architettura complessiva del microprocessore. Ad esempio, un microprocessore a 16 bit avrebbe un registro AX e BX, mentre un processore a 32-bit avrebbe un registro chiamato EAX ed EBX. La E indica che il registro è stato esteso per includere un campo di 32 bit differenza del campo di 16 bit disponibile al registro a 16-bit standard. Registri sono la memoria di lavoro diretto di un microprocessore stesso e tutti gli input e output dei dati passa attraverso questi registri direttamente prima e dopo l'esecuzione delle istruzioni è verificato.

Flusso di dati e memoria Cache

Memoria cache è la memoria immediatamente disponibile tra tutti gli altri componenti hardware in un computer e il microprocessore stesso. Memoria cache è il primo passo nella procedura di elaborazione dei dati. Questo è dove le istruzioni e le richieste da tutti gli altri componenti hardware all'interno di un computer sono inizialmente presentate al microprocessore. Il microprocessore allora utilizza un motore di elaborazione come il nucleo di out-of-order di dettare che istruzione deve essere applicato in quale ordine per consentire un'elaborazione coerente ed efficace. È anche durante questo tempo nella memoria cache che un microprocessore, se progettati con tali circuiti, utilizzerà un motore di predicazione nel tentativo di salvare i cicli di lavorazione semplicemente ripetendo le istruzioni che sono già nella cache invece di ri-chiedendo loro dalla memoria principale del computer. I dati e le istruzioni vengono spostate dalla memoria cache in registri da adottare per il motore di esecuzione che applicare le istruzioni di binarie per i relativi dati e restituire i risultati indietro nella memoria cache. Una volta che questo è compiuto, le informazioni vengono poi inviate al dispositivo richiedente appropriato che ha inviato l'originale microprocessore interrupt e dati per la memoria di cache on-die.

Introduzione al microprocessore 8088

Intel 8088 ha la distinzione di essere il microprocessore che è stato utilizzato nel PC IBM originale. Si tratta dell'antenato dei processori Intel oggi utilizzati nei PC compatibili IBM.

Origine della Intel 8088

L'8088 è stato originariamente progettato come una versione low-cost del microprocessore Intel 8086. L'8086 è stato il successore di 16 bit di Intel 8085, un microprocessore ad 8 bit.

Caratteristiche

L'architettura interna di Intel 8088 era quasi identico per l'8086. Aveva registri a 16 bit e un bus dati interno a 16 bit. Come l'8086 potrebbe risolvere fino a 1 megabyte di memoria tramite un bus indirizzi a 20 bit. Inoltre usato lo stesso schema di indirizzamento di memoria segmentata come come l'8086. L'unica grande differenza da 8086 era che l'8088 utilizzato un bus dati a 8 bit anziché a 16 bit. Di conseguenza, ci sono voluti due volte finchè l'8086 per leggere un valore di dati a 16 bit.

Significato

Il bus dati a 8 bit fornito un vantaggio di design più importanti al momento, nonostante lo svantaggio di 8088 rispetto alle prestazioni se confrontato con l'8086, potrebbe essere usato con molti esistente e quindi supporto e meno costoso, 8-bit periferico fiches. L'8088 era compatibile con l'intera famiglia di chip periferici per il microprocessore 8085. Ciò ha provocato un percorso di aggiornamento più semplice ed economico da 8 a 16 bit basati su processore Intel computer systems.

I vantaggi di un Controller basato su microprocessore

I vantaggi di un Controller basato su microprocessore


Molti consumatori, beni commerciali e industriali, compresi elementi quali tostapane, automobili, ascensori e forni, ora hanno i vantaggi di controllo a microprocessore. Il microprocessore, che funge anche da parte centrale di ogni personal computer, è utile come un controller embedded a monouso. Sotto il controllo di un software speciale, il microprocessore misura, regola e prende decisioni complesse migliaia di volte al secondo.

Descrizione

Un controller basato su microprocessore è un circuito costituito il chip del microprocessore, memoria RAM e ROM e un'interfaccia attraverso la quale il processore comunica con altre apparecchiature. Dispositivi quali la temperatura di misurazione sonde e sensori di movimento inviano segnali nell'interfaccia; il microprocessore invia segnali di controllo in risposta. I segnali di controllo motori, solenoidi e spie. Il microprocessore utilizza software memorizzato nella memoria permanente ROM e funziona continuamente fino a quando il controllore ha il potere.

Programmabilità

Il software in ROM determina il comportamento e le funzioni del controller. È fatta di migliaia di istruzioni individuali microprocessore che leggono le informazioni dai sensori, fare confronti logici ed eseguire operazioni aritmetiche sulle variabili. Gli ingegneri possono aggiungere nuove funzionalità semplicemente scrivendo di nuovo software. Questo trasmette un grande vantaggio su approcci solo hardware di controllo: il produttore può migliorare il prodotto in modo significativo senza alcuna modifica all'hardware. Programmabilità consente inoltre aggiornamenti di campo come "riscrivendo", in cui l'utente finale download un programma su Internet e lo esegue il microprocessore. Il programma si installa nella memoria permanente del controller, migliorando il controller e il prodotto che lo utilizza.

Basso costo

I componenti che compongono un controller basato su microprocessore sono poco costosi. Il microprocessore stesso costa un dollaro o due in quantità di produzione; altre parti, quali la memoria, interfaccia e circuito stampato sono similarmente a bassi costo. La spesa più grande è il costo di sviluppo, per la scrittura del software e il controller di test--il produttore ammortizza questi costi in migliaia di unità. Il basso costo permette una casa automobilistica, ad esempio, per utilizzare diversi controller in un'automobile: uno per gestire il motore, un altro per i freni antibloccaggio e pochi di più per il sistema di allarme, serrature, Alzacristalli elettrici e sedili.

Robustezza

Controller a microprocessore sono robusti e affidabili. Il controller stesso ha parti meccaniche in movimento e subisce usura molto poco durante la sua vita utile. Il designer può rendere il controller resistente al calore, umidità e vibrazioni per gestire ambienti severi. Come con qualsiasi sistema elettronico, i principali punti di errore si trovano in connessioni di collegamento diversi circuiti e moduli, ma con un'attenta progettazione, questi, troppo, sono migliorate nel tempo.

Velocità

Microprocessore del controller viene eseguito in genere ad un tasso di orologio interno di fino a 2 GHz. A queste velocità, il processore esegue fino a centinaia di milioni di istruzioni al secondo. Il controller per un sistema di frenatura antibloccaggio, ad esempio, modula i freni alle 10 a 20 volte al secondo; ogni modulazione è una decisione presa da misurare e comparare la rotazione di ciascuna ruota. Il processore è così veloce che possono facilmente dedicare milioni di istruzioni per ogni evento di modulazione, risultante in una cassetta di sicurezza, anche frenata, anche su strade scivolose.

Come sono fatti i microprocessori?

Progettazione/ingegneria

Come è con tutti i progetti di circuiti elettronici, la creazione di microprocessori comincia al computer di un ingegnere. Gli ingegneri usano software (ad esempio di cubo Suite) per progettare i modelli del microprocessore e gli spilli utilizzati per collegare i microprocessori di circuiti stampati. Il disegno viene creato utilizzando strumenti di interfaccia utente del software (gli strumenti sono diversi con ogni software). Oltre a progettare il microprocessore fisico, sua controparte software dovrà essere programmati utilizzando un linguaggio assembly. Utilizzare un linguaggio assembly per le istruzioni di scrittura per microprocessori, iniziano con imparare i fondamentali e comuni linguaggi di programmazione utilizzati nel settore, come il BASIC e il C / C + linguaggi di programmazione. Uso C / C++ e Visual Basic (.net o 6.0) per la personalizzazione dei vostri disegni tecnici CAD (computer aided software di disegno). Utilizzare CAD elettrico per tutti i microprocessori, microchip e disegni elettrici.

Produzione

Una dozzina di microprocessori vengono creati su una singola striscia di silicio, che viene definito nel settore microprocessore come un wafer. Cristalline lingotti sono coltivate sul wafer utilizzando un fotovoltaico, fornace di cristallo di silicio. Schemi di circuiti permanenti sono incisi sulla cialda di microprocessore con un laser. L'acquaforte è nulla più di rimuovere le parti indesiderate della superficie cristallina su un wafer. Il risultato è un modello che porterà il flusso di energia elettrica ai vari componenti su tutta la superficie del wafer. Componenti, quali elettrodi e diodi, sono collocati sul wafer con un collante per eutettica (dispositivo con un braccio e vuoto testa per saldare cubi: raccogliendo e posizionandoli sui circuiti di montare componenti). Wafer sono separate in singoli componenti denominati muore. Per separare questi chip da wafer, utilizzare un affettatrici (programmazione CNC è solitamente necessaria per impostare le misure per il taglio).

Garanzia della qualità

Ogni microprocessore viene ispezionato da personale di quality assurance (QA). Tecnici CQ indossano cappotti protettivi o abiti mentre si lavora con microprocessori. Questi indumenti protettivi impediscono alla polvere di ottenere su un microprocessore. Le particelle di polvere possono essere centinaia di volte più grande di caratteristiche in un microprocessore. Gli strumenti utilizzati per ispezionare i microprocessori includono, smart ambiti (controllo misure dimensionali), RAM misura sistemi (chip calcoli), rilevatori di perdite, pinze e stereo microscopi ottici.

Imballaggio

Completato microprocessori sono confezionati in pacchetti piccoli, rettangolare, realizzati in ceramica. Su questi rettangoli in ceramica è una matrice di pin. I perni vengono utilizzati per collegare l'alloggiamento del microprocessore sulla scheda di circuito stampato (solitamente la scheda madre in un computer). Un sacchetto antistatico è spesso usato come un pacchetto per i microprocessori prima della spedizione per l'archivio.

Cosa influenza la velocità dei microprocessori?

Cosa influenza la velocità dei microprocessori?


Come si compone il singolo più importante pezzo di hardware all'interno del sistema di computer di qualsiasi dispositivo, si possa trovare oggi, un microprocessore in elettronica più moderna. Come un circuito che contiene tutti i componenti necessari per creare un operativo della CPU o central processing unit, esegue tutti i calcoli necessari per un sistema di computer per l'esecuzione. A parte il circuito stesso, molti altri fattori e processi possono influenzare la velocità del microprocessore.

Velocità del bus

Un bus del computer esiste come l'interfaccia tra la RAM, memoria di sistema e il microprocessore. Velocità del bus controlla la velocità di trasferimento dati tra questi dispositivi. La dimensione del bus, conosciuta come la larghezza del bus, un impatto anche quanti dati l'autobus può trasferire in un unico ciclo. Poiché la velocità del bus limita la velocità a cui i dati arrivano al microprocessore, colpisce anche direttamente come veloce il microprocessore può utilizzare e trasferire i dati. La velocità massima del microprocessore non può superare la velocità massima del bus.

Pipelining

Alcuni sistemi di computer utilizzano una tecnica speciale conosciuta come pipelining che accelera un microprocessore. Pipelining si verifica quando una seconda istruzione di ciclo macchina inizia prima del completamento della prima istruzione, che si traduce nel calcolo più veloce dei dati. In genere, questo comporta una situazione in cui l'output della prima istruzione diventa l'input del secondo istruzioni del microprocessore. Questa serie di comandi funziona anche con un tipo speciale, ad alta velocità di archiviazione dati chiamato un registro contenente dati temporaneamente.

Velocità di clock

La velocità di clock rappresenta il numero massimo di istruzioni che il microprocessore può svolgere in un secondo. Misurata in megahertz o gigahertz, a seconda del modello di processore, produttori quasi sempre pubblicità velocità di clock del microprocessore in primo luogo quando si descrive un particolare modello. Maggiore è la velocità di orologio pubblicizzato, eseguirà il più veloce il microprocessore.

Temperatura

Troppo calore può essere devastante per il microprocesso. Quando microprocessori ottiene troppo caldi, che essi possono malfunzionamento..--causando errori, programma di congelamento, lag velocità gravi e danni anche se lasciato non fissati per un tempo abbastanza lungo. Il tuo computer ha bisogno di un sistema di raffreddamento adeguato per evitare questo. Se si utilizza un portatile, assicurarsi che non c'è circolazione d'aria sufficiente a mantenere fresco il microprocessore- - tenere le prese d'aria sbloccati e privo di polvere e consentono un sacco di spazio per la circolazione dell'aria.

I vantaggi del Microcontroller Over microprocessore

I vantaggi del Microcontroller Over microprocessore


Per il laico, microcontrollori e microprocessori possono sembrare molto diversi dispositivi; Tuttavia, è importante notare che tutti i microcontrollori contengano microprocessori. La differenza fondamentale tra un microcontrollore e un microprocessore PC multifunzionale è il livello generale di complessità. Microcontrollore processori sono progettati per riempire una varietà più piccola, più mirata dei ruoli pur facendo uso di circuiti meno costoso e meno complesso. Il vantaggio principale di un microcontrollore è che permette l'automazione elettronica in situazioni dove non è necessario un computer di grandi dimensioni.

Come completamente funzionale microprocessori differiscono da microcontrollori

Un microprocessore completamente funzionale personal computer è un dispositivo complesso contenente densamente imballati micro circuiti. Maggior parte dei microprocessori richiedono anche doratura su ogni singolo processore pin utilizzato per connettersi alla scheda madre del computer, aggiungere ancora un'altra spesa a un già difficile produrre elemento. Quando rispetto all'architettura semplice circuito trovata i microprocessori di microcontrollori, è facile vedere che microcontrollori risparmiare soldi. I processori nei microcontrollori sono appositamente costruito o processori generale con un livello di complessità che altrimenti sarebbe considerato obsoleto. Quando l'ingegneria tecnica più moderna viene applicato a un microcontrollore permette al dispositivo di essere estremamente compatto, facendo microcontrollori popolare all'interno di dispositivi mobili come telefoni cellulari e PDA.

Situazioni ideali da microcontrollore uso

Microcontrollori brillano in situazioni che richiedono funzioni di calcolo limitate all'interno di un set facilmente definibile di parametri. Microcontrollori si distinguono le funzioni computazionali di basso grado necessarie eseguire dispositivi quali elettronici parchimetri, distributori automatici, semplici sensori e apparecchiature di sicurezza anche a casa. Microcontrollori circondano la maggior parte degli americani nelle loro case e uffici, essendo presente in dispositivi quali televisori, remoti controllati stereo e persino i componenti computer digitale di un timer su un fornello più recente.

Quando utilizzare un PC invece di un microcontrollore

Ci sono poche applicazioni dove non è immediatamente evidente o meno un PC completo è preferibile ad un microcontrollore. Al fine di decidere, l'ingegnere dovrà determinare se la flessibilità di un computer di grandi dimensioni è più importante il risparmio potenziale di un sistema a microcontrollore. Microcontrollori generici offrono un limitato grado di flessibilità; Tuttavia, a causa delle loro limitazioni inerenti hardware, le applicazioni che richiedono frequenti aggiornamenti software e firmware sono meglio serviti con un PC completo. Microcontrollori, d'altra parte, sono la scelta perfetta quando la creazione di semplici dispositivi elettronici che non cambierà molto nel tempo.

Una guida ai microprocessori

Una guida ai microprocessori


Originariamente, produttore utilizzato microprocessori per calcolatori elettronici. Intel ha presentato il primo microprocessore per computer..--il chip 4004 - nel 1971. Intel ha seguito con il primo chip di mercato di massa per i personal computer - 8008 - tre anni più tardi. Microprocessori costituiti da milioni di transistor. Uno o più microprocessori compongono il "cervello" del personal computer, computer portatili e altri dispositivi. Spesso, persone si riferiscono ad un microprocessore come un'unità di elaborazione centrale (CPU).

Velocità del microprocessore

Come la tecnologia ha migliorato e consentito ai produttori di ridurre le dimensioni dei componenti di un processore, aziende hanno migliorato il tasso di velocità o un orologio di microprocessori. Questo comporta aumento del numero dei circuiti e la loro installazione più vicino insieme. La velocità di elaborazione è quasi quadruplicato ogni tre anni. Una volta misurata in milioni di cicli al secondo, o megahertz (MHz), produttori e ora impiegano gigahertz (GHz), o velocità di miliardi di cicli al secondo, come lo standard di misurazione per la descrizione di elaborazione.

Unità aritmetica e logica

Tutti i microprocessori hanno un componente chiamato l'unità logica aritmetica (ALU). Alcuni processori possono dividere l'ALU in due parti separate - unità aritmetica e logica. Indipendentemente dall'impostazione, il processore invia istruzioni per ALU, che esegue operazioni matematiche, come addizione, sottrazione, moltiplicazione e divisione. L'ALU anche svolgere funzioni di logica, come "e" "o" e "non". L'ALU restituisce una decisione.

Unità di controllo

L'unità di controllo (CU) gestisce il flusso di dati e informazioni attraverso microprocessori. Il CU dirige anche le attività di altri componenti integrati all'interno del microprocessore. L'unità di controllo è costituito da un decodificatore, orologio e controllo circuiti logici. Il CU riceve i comandi da un'applicazione, interpreta le istruzioni e prende le decisioni. L'unità di controllo trasmette i segnali al ALU e registri, che eseguire le operazioni appropriate.

Bus del processore

L'unità di elaborazione centrale hanno un bus di processore che svolge un ruolo importante nella trasmissione dei dati tra la CPU e il bus interno o primario. Il bus interno consente al processore di comunicare con memoria ad accesso casuale (RAM). Inoltre, il bus del processore consente la comunicazione tra il processore chipset di supporto, che include il chip del controller di memoria e memoria memorizza nella cache. Memoria cache tenere gli ultimi dati utilizzati dall'unità di elaborazione.

Registra

Registri si riferiscono alle aree temporanee dove il processore inserisce dati, tra cui indicazioni, caratteri, indirizzi di memoria e altre informazioni. I comandi di molte applicazioni includono registri specifici come parte delle istruzioni. Il processore assegna dati ai registri in base alla categoria del registratore di cassa, come accumulatore, contatore di indirizzo o programma. Ad esempio, un registro contatore di programma contiene l'indirizzo del primo byte della prossima serie di indicazioni, o le informazioni rimanenti di una serie di multi-byte di istruzioni.

Fondamenti di microprocessore

Fondamenti di microprocessore


Microprocessori sono il "cervello" di un computer. Dirigono il computer come eseguire i calcoli e gestire i dati secondo le istruzioni dell'utente. La maggior parte delle funzionalità logiche risiede nell'unità di elaborazione centrale (CPU).

Componenti

Un microprocessore contiene un'unità logica aritmetica (ALU) che elabora qualsiasi addizione, moltiplicazione o operazioni booleane che passano attraverso il dispositivo. Invia i risultati all'unità di controllo. La centralina elabora i dati e le istruzioni e lo invia ai registri di memoria temporanea o tramite il bus dati, indirizzo o controllo.

Ciclo di istruzione

Ogni modello di microprocessore ha un insieme di istruzioni come aggiungono, spostare, ramo e saltare. Il microprocessore ognuna di queste istruzioni viene recuperato dalla memoria. Sono memorizzati in stringhe contenenti il codice numerico dell'istruzione e i dati relativi all'istruzione. Microprocessori seguono un ciclo di istruzione del fetch, decodificare ed eseguire.

Pipelining

Microprocessori della pipeline istruzioni sovrapponendo le diverse parti del ciclo di istruzione. Piuttosto che aspettare per un ciclo di fetch-decode-eseguire per una istruzione completare, il microprocessore recupera l'istruzione successiva mentre decodifica l'istruzione precedente. In questo modo il microprocessore per l'elaborazione di più istruzioni in un determinato periodo di tempo.

Istruzioni di microprocessore ARM

Istruzioni di microprocessore ARM


Advanced RISC Machine sviluppato da ARM Holdings, è un 32 bit ridotta istruzioni set computer (RISC) architettura (ISA). È noto per essere il più ampiamente usato Isaia 32-bit È una tecnologia popolare, come la semplicità di processori ARM significa che combina anche con applicazioni a bassa potenza. È anche una soluzione a basso costo per piccoli microprocessori e microcontrollori. Grazie a queste caratteristiche è presente in migliaia di dispositivi mobili.

Il set di istruzioni ARM fornisce flessibilità nello sviluppo di applicazioni per numerosi tipi di dispositivi mobili, utilizzando il linguaggio assembly ARM.

Istruzioni

1

Acquisire familiarità con le istruzioni e registrare insieme. Questo può essere trovato da braccio documentazione e altri documenti pertinenti (Vedi risorse).

2

Fornire comandi per accedere l'istruzione ARM impostano registri. Questi sono il registro di stato per i programma corrente (CPSR) e la salvate programma stato registra (SPSR).

3

Gestire le eccezioni ripristinando il CPSR dal SPSR. Questo imposterà i registri al loro stato originale. Eventuali errori devono essere generati come un'eccezione e un messaggio appropriato.

4

Il codice della pipeline. Il braccio include una strategia pipelining per velocizzare i comandi. Il paradigma di Fetch-Decode-Execute significa che è possibile scrivere programmi per eseguire istruzioni diverse allo stesso tempo, permettendo la concorrenza delle operazioni.

Consigli & Avvertenze

  • Esperienza di programmazione in linguaggio assembly aiuterà la ricerca nel sistema braccio. Tuttavia, imparare il sistema braccio da zero farà in modo che stai imparando solo il comando braccio impostato e non sarà influenzato da precedenti esperienze di programmazione in linguaggio assembly.
  • Il sito del braccio fornisce istruzioni dettagliate e la documentazione sull'argomento.

Come utilizzare microprocessori & microcomputer

Come utilizzare microprocessori & microcomputer


Rimuovere il "micro" dal microcomputer e microprocessore, e si è lasciati con l'interpretazione moderna di un PC..--un computer che utilizza un processore. In generale, non siamo preoccupati con il processore, anche se è il componente hardware primario che consente automaticamente il computer eseguire i comandi utente. Ci aspettiamo di solito solo il computer, nel complesso, alla funzione per ciò che gli chiediamo di fare, come la navigazione in Internet, ascoltare musica o digitando i documenti. Se si desidera eseguire manualmente influiscono sul funzionamento del microprocessore in un microcomputer, è possibile utilizzare l'utilità nel sistema operativo Windows.

Istruzioni

Priorità processi

1

Pulsante destro del mouse sulla barra delle applicazioni nella parte inferiore del desktop di Windows. Selezionare "Avvia Gestione attività" dal menu per aprire l'utilità di "Task Manager di Windows".

2

Fare clic sulla scheda "Processi" scorrimento a destra per vedere la colonna "Descrizione". Fare clic su tale intestazione di colonna per alfabetizzare i programmi e i processi attualmente in esecuzione in Windows.

3

Fare clic su un programma per evidenziarlo. Pulsante destro del mouse sul programma e quindi scegliere "Seleziona priorità." Modificare l'impostazione da "Normale" a "Alta" o "In tempo reale." Aumentando la priorità significa che il processore darà il programma più tempo di elaborazione rispetto ai programmi di priorità più basso. Se il tuo browser Internet, ad esempio Firefox o Internet Explorer, è lento, aumentando la sua priorità di elaborazione potrebbe accelerare le prestazioni.

Abilitare o disabilitare più processori

4

Pulsante destro del mouse sulla barra delle applicazioni. Selezionare "Avvia Gestione attività". Fare clic sulla scheda "Processi".

5

Fare clic sull'intestazione della colonna "Descrizione". Evidenziare un programma. Pulsante destro del mouse il programma e selezionare "Imposta affinità" dal menu.

6

Fare clic su "Tutti i processori" per assicurarsi che tutti i core di elaborazione nel chip del processore sono in grado di aiutare a eseguire il programma. In alternativa, fare clic per rimuovere il segno di spunta da "CPU 0," "CPU 1," e così su, ma lasciare almeno un controllo di core del processore contrassegnato. Fare clic su "OK".

Se si utilizzano due programmi diversi, ad esempio Microsoft Word per digitare un documento e Firefox per ricercare informazioni, è possibile utilizzare "Imposta affinità" per dividere la "elaborazione multi-core" in un processore equamente tra le applicazioni. Questo è solo disponibile nei processori multi-core, ad esempio processori dual core.

Regolare l'utilizzo di alimentazione del processore

7

Cliccare su "Start". Digitare "Opzioni risparmio energia" nella casella di ricerca nella parte inferiore del menu "Start". Premere "Enter". Clicca sul link "Modifica impostazioni combinazione" per il risparmio di energia selezionata attualmente in uso, che di solito è il piano di "High Performance". Fare clic su "Cambia impostazioni avanzata risparmio energia".

8

Scorrere verso il basso e fare clic sul "più" (+) segno accanto a "Processore Power Management." Fare clic sul segno più per espandere "Stato del processore minimo" e "Stato del processore massimo." Digitare una nuovo valore percentuale accanto a "Batteria" e "Collegato". Questo indica al processore come veloce o lento dovrebbe funzionare basato sulla fonte di alimentazione nel computer, ad esempio un computer portatile utilizzando una batteria. Posiziona il puntatore sopra queste impostazioni per leggere una descrizione completa.

9

Fare clic sul segno più accanto a "Criteri di raffreddamento di sistema". Modificare le impostazioni su "Attiva" o "Passiva". Quando il processore inizia a surriscaldarsi, questi cambiamenti dire al computer di rallentare il processore giù prima (passivo), o per aumentare la velocità della ventola di raffreddamento invece di compromettere la potenza del processore (attiva). Fare clic su "Applica" e "OK" per salvare le modifiche.

Consigli & Avvertenze

  • Per scoprire quale tipo di processore è installato nel vostro PC, prima fare clic su "Start". Pulsante destro del mouse sull'icona "Computer" sul menu "Start". Selezionare "Proprietà". Cercare informazioni nella sezione "Sistema" del processore.

Il contesto storico di microprocessori

Il contesto storico di microprocessori


Considerate le sue dimensioni, non è più di una sorpresa che possiamo trascurare contributo del microprocessore alla storia. Questo dispositivo, tuttavia, ha permesso la creazione di moderni computer, satelliti di spazio profondo e anche aerei da combattimento.

Invenzione

Nessuna singola persona ha inventato il microprocessore. Agli inizi del 1970, tre società ha prodotto i primi microprocessori: Garrett AiResearch, Texas Instruments e Computer Terminal Corporation.

Garrett AiResearch e il CADC

Nel 1970, Garrett AiResearch sviluppato il Computer centrale di dati aria (CADC) per la Marina da utilizzare nella caccia di TomCat. I militari considerato questo microprocessore ad essere così rivoluzionaria che il suo design è rimasto Classificato fino al 1998.

Texas Instruments

Nel settembre 1981, Texas Instruments ha sviluppato e rilasciato il proprio microprocessore a 4 bit. È stato progettato per applicazioni embedded pre-programmate come calcolo numerico.

Intel 8008

Non era fino al 1972 che Intel ha avuto una svolta di mercato con il suo processore a 8 bit. Il chip 8080 che seguì fu il primo microprocessore moderno adatto ad uso in un personal computer.

National Semiconductor

Nel 1974, National Semiconductor prodotto il microprocessore di ritmo. Questo è stato il primo microprocessore a 16 bit.

AT & T Bell Labs

Il microprocessore a 16 bit ha avuto una durata breve mercato prima che il processore a 32 bit è stato sviluppato. AT & T Bell Labs prodotto i primi processori a 32 bit alla distribuzione al pubblico nel 1981; Questo tipo di chipset potrebbe alimentare il computer desktop e portatili.

Come il microprocessore cambiato tecnologia

Il microprocessore è una delle più grandi invenzioni umane mai realizzate. Sin dalla sua invenzione nel 1971 ha cambiato la vita di tutta l'umanità per il meglio in tanti modi. È usato in un certo numero di tecnologie tutti i giorni.

Che cosa è

Il microprocessore è essenzialmente un computer su un chip. Fisicamente, si compone di una minuscola piazza di silicio che è fatto di cristallo, fuoco, acqua e metallo. Questo chip è in grado di impartire intelligenza alle macchine in cui è impiantato.

Applicazioni

Il microprocessore è utilizzato in quasi tutti gli elettrodomestici moderni, quali forni a microonde, lavastoviglie e computer. Tutti questi elettrodomestici moderni non funzionerebbe se il microprocessore sono stati rimossi da loro. Immaginare un mondo senza uno qualsiasi di questi dispositivi ed è facile capire come il microprocessore ha contribuito alla tecnologia.

Futuro

Il microprocessore tiene la grande promessa per il futuro. Entro la metà di questo secolo, il microprocessore avrà più potenza di calcolo di quanto sia ora, possibilmente anche superando le abilità dei supercomputer di oggi. Esso consentirà più l'innovazione tecnologica.