Nwlapcug.com


modifiche atx

Qual è la differenza tra un ATX & alimentazione ATX 12V?



Avanzata tecnologia estesa, o ATX, è l'unità di alimentazione centrale nel vostro PC. Che regola la quantità di energia elettrica che fluisce dalla presa al computer. Fin dai primi giorni del primo computer IBM, ci sono stati molti aggiornamenti e modifiche per queste unità. Alcune modifiche sono state fatte da standard ATX a ATX 12V, significare un avanzamento nella tecnologia.

Potenza

Qual è la differenza tra un ATX & alimentazione ATX 12V?


Una connessione di alimentazione di tipo ATX.


Il cavo di alimentazione a 20 pin ATX standard è stato aumentato a 24 pin, abilitazione unità ATX 12V essere utilizzabile con ATX e ATX 12V sistemi.

PCI Express

Con l'aumento di potenza, è in grado di supportare schede madri PCI Express abilitato ATX 12V.

Serial ATA

Considerando che il connettore Serial ATA era facoltativo, ATX 12V ha quattro connessioni standard.

Doppia 12V rotaie

Doppia 12V rotaie sono stati aggiunti come standard in alimentatori aggiornato. Questa caratteristica riduce la volatilità potenziale che era un problema con l'aumento della corrente elettrica.

Qual è la differenza tra un AT & ATX del Computer?

Qual è la differenza tra un AT & ATX del Computer?


Il fattore di forma, o forma, dei componenti del computer è una considerazione importante quando si selezionano parti del computer. Poiché il caso detiene la totalità delle parti interne di un computer, il suo fattore di forma è particolarmente importante. AT e ATX sono due fattori di forma del caso.

Significato

A partire dal 2010, le schede madri ATX sono il tipo più popolare. In un sistema informatico, la scheda madre e fattori di forma del caso devono corrispondere. Di conseguenza, non è possibile montare una scheda madre AT all'interno di una case ATX e viceversa.

Modifiche

Il più recente caso ATX si integra in tutte le porte di input/output della scheda madre, mentre AT casi solo integrano la porta di tastiera. Il caso ATX supporta anche un connettore di alimentazione più efficiente e più semplice che l'AT.

Vantaggi di ATX

Il caso ATX migliora sul caso AT in diversi modi. Casi ATX sono configurati per tenere più grandi moduli di memoria e schede di espansione. L'alimentazione in una case ATX è posizionato in modo che soffia aria sopra la CPU, per migliorare il raffreddamento.

Schede madri ATX che corrispondono a un caso di 2350 dimensione Dell

Perché le schede madri sono specifici per determinate unità centrali di elaborazione o CPU, è possibile eseguire solo limitato gli aggiornamenti a computer esistenti quali la dimensione Dell 2350. Per aggiornare il processore e altri dispositivi periferici, è necessario sostituire la scheda madre nel 2350 dimensione. Questo può essere fatto con una scheda madre ATX del corretto, montaggio, fattore di forma. Si deve prestare particolare attenzione per i requisiti di alimentazione della scheda madre nuova e adattare i fili del connettore a caso sul caso dimensione 2350.

Caso

Il caso di dimensione 2350 è una torre di medie dimensioni. Misura 14.5 pollici alte, 7,25 pollici di larghezza e 16,75 pollici profondo. Il caso della Torre è progettato in modo che è possibile sedersi sul pavimento e le periferiche ad esso collegate, ad esempio il monitor, tastiera e mouse, possono sedere su un tavolo o una scrivania più vicino all'utente. L'utente deve accedere alla Torre, ad esempio a carico un CD nel lettore CD.

Scheda madre fattore di forma

La dimensione 2350 viene fornito con una scheda madre su misura, ma il caso si adatta qualsiasi scheda madre del fattore di forma microATX. Molte schede madri microATX differenti sono disponibili attraverso rivenditori di parti di computer, sia nei negozi e online.

Caso di fili

Mentre il caso di dimensione 2350 si adatta a qualsiasi scheda madre microATX, i fili del casi potrebbero essere necessario alcune modifiche per funzionare con una scheda madre che non è una scheda madre Dell personalizzata. I connettori per alimentazione e reset switch, luce di unità disco rigido e spia di alimentazione potrebbe essere necessario essere modificato per adattarsi sui connettori che sono dotati di una scheda madre microATX generico.

Requisiti di alimentazione

Se si sostituisce la scheda madre dimensione 2350, esaminare attentamente i requisiti di alimentazione del nuovo consiglio microATX. Alimentazione di 2350 di dimensione è solo 200-250 watt. Schede madri microATX corrente sono spesso molto più elevati requisiti di potenza, ad esempio 500 watt, a seconda delle caratteristiche fornite dalla scheda madre e schede aggiuntive che è possibile aggiungere ad esempio una scheda grafica.

Schede madri ATX e Micro ATX

Nel 1995, società di semiconduttori Intel Corp ha introdotto l'Advanced Technology eXtended o ATX, fattore di forma. Ciò ha stabilito le dimensioni fisiche di schede madri, che funzionano come il "cuore" dei sistemi informatici, poiché contengono componenti principali. Due anni più tardi, il microATX è stato introdotto come una versione più piccola di ATX, nonché un componente compatibile. Anche se esistono alcune differenze tra i fattori di due forma, l'ATX e microATX rimangono gli standard dominanti per le schede madri nell'industria dei semiconduttori.

Dimensioni

La scheda madre ATX misura 12 pollici di larghezza e 9,6 pollici profondi o 305 millimetri di larghezza e 244 millimetri di profondità. La dimensione standard della scheda madre microATX è 9,6 pollici da 9,6 pollici o mm 244 x 244 mm. Così, una scheda madre microATX può andare su un sistema informatico con un chassis ATX form factor.

Processore e memoria di sistema

Ogni scheda madre ATX e microATX ha una sezione in cui si trova il processore, o unità centrale di elaborazione. La CPU è montata su uno zoccolo di CPU per il fisico e il collegamento alla scheda madre, con un ventilatore posizionato al lato o sopra esso come suo sistema di raffreddamento. Su ATX, il processore all'incirca è collocato nella parte centrale superiore, mentre si trova nella metà sinistra sezione del microATX. Due a quattro slot sono collocati al centro di ogni tastiera per l'installazione di moduli di memoria di sistema del sistema di computer.

Unità disco e porte di espansione

Ogni scheda madre ATX e microATX sono dotati di connettori per un disco rigido per la memorizzazione di dati; un'unità ottica, utilizzata per ospitare i dischi ottici quali CD e DVD; e un disco floppy. Questi tre alloggiamenti sono disponibili presso la sezione in basso a destra di ATX e intera sezione destra di microATX. I servizi e le dotazioni comprendono porte di espansione come Peripheral Component Interconnect e Accelerated Graphics Port per schede di espansione come schede di rete Wi-Fi e unità di elaborazione grafica. ATX, tuttavia, viene fornito con cinque o più porte di espansione, mentre il microATX offre fino a quattro.

Connettori di alimentazione e ingressi/uscite

Il connettore di alimentazione si trova nel mezzo di schede madri ATX e microATX, proprio accanto alla slot per moduli di memoria sistema. Ingressi/uscite, o i/o, sono collocati su un lato della scheda madre. Questo include connettori come Jack cuffie e microfono; RJ-11 e RJ-45 Jack per modem ed Ethernet, rispettivamente; connettori video quali Video Graphics Array, Digital Visual Interface e S-video; Connettori PS/2 per il mouse del computer e la tastiera; e porte USB per dati.

Le differenze tra i formati NLX e ATX

L'ATX e NLX - acronimi che si distinguono per tecnologia avanzata estesa e nuovo basso profilo esteso, rispettivamente..--sono fattori di forma che di semiconduttori Intel Corp ideato per schede madri per personal computer. L'ATX ha debuttato nel 1995 e NLX due anni più tardi. Entrambi hanno ricevuto le revisioni alle loro specifiche dal loro prime apparizioni; al momento della pubblicazione, le più recenti revisioni sono versione 2.2 per il ATX e versione 1.8 per la NLX.

Dimensioni

Una scheda madre ATX full-size misura 12 pollici di larghezza e 9,6 pollici profondi o 305 millimetri di larghezza e 244 millimetri di profondità. Il NLX ha dimensioni fisiche che vanno da un minimo di 10 pollici da 8 pollici, o 254 mm da 203 mm, per un massimo di 13,6 pollici da 9 pollici, o 345 mm x 229 mm. Così, una scheda madre NLX può essere più grande o più piccolo di una scheda madre ATX.

Processore e memoria di sistema

Le schede madri ATX e NLX hanno una zona designata per il processore, o unità centrale di elaborazione. Il processore va su un socket CPU per fisico e il collegamento alla scheda madre, con una ventola applicata per raffreddarlo in modo da evitare malfunzionamenti dovuti al surriscaldamento. Su ATX, il processore è circa collocato nella parte centrale superiore, mentre quella del NLX può essere trovato alla parte inferiore sinistra. Collocato al centro di ogni fattore di forma sono slot per moduli di memoria di sistema del PC.

Unità disco e porte di espansione

Ogni scheda madre ATX e NLX dispone di connettori per le unità disco, costituito da un disco rigido per l'archiviazione di dati, un'unità ottica per ospitare dischi ottici come CD e DVD e un disco floppy. Possono essere trovati presso la sezione di destra inferiore della scheda madre. Aggiunto il l'ATX sono porte di espansione come PCI Peripheral Component Interconnect () e Accelerated Graphics Port (AGP) per sistemazione di schede di espansione come unità, schede di rete e schede audio di elaborazione grafica.

Connettori di alimentazione e ingressi/uscite

Il connettore di alimentazione per la scheda madre si trova presso la sezione superiore destro di ogni fattore di forma ATX e NLX. Ingressi/uscite, o i/o, si trovano anche presso la sezione superiore. Questi includono connettori PS/2 per il computer di mouse e tastiera, porte USB, cuffie / microfono Jack e modem e porte Ethernet.

Confronto tra schede madri ATX

Poiché società di semiconduttori Intel Corp ha introdotto nel 1995, il fattore di forma scheda madre estesa di Advanced Technology - più comunemente abbreviato come ATX - ha avuto diverse varianti. Ogni scheda madre ATX contiene i componenti principali di un personal computer su un circuito stampato. Tuttavia, ci sono differenze di dimensione o numero e disposizione di determinati componenti tra schede madri ATX.

Dimensioni

La scheda madre ATX originale, pubblicata nel 1995, misura 12 pollici largo e profondo 9,6 pollici o 305 da 244 millimetri. La scheda madre dimensioni regolari ATX e microATX, che fu pubblicato due anni più tardi con una dimensione di-- 244-di-244-mm..--da 9,6 x 9,6 pollici, sono le due varianti più popolari di ATX. Altri includono l'Extended ATX o EATX, con una misura di 12 da 13 pollici - 305 da 330 mm - Mini ATX, a 11.2 da 8,2 pollici - 284 di 208 mm..--e il FlexATX, a 9 da 7,5 pollici - 229 da 191 mm.

Processore e memoria di sistema

Ogni scheda madre ATX dedica una sezione per il posizionamento del processore PC tramite una presa di unità centrale di elaborazione. Questo componente è responsabile di fisicamente ed elettricamente collegamento del processore alla scheda madre. L'ATX regolare ha la CPU si trova alla sua sezione mediana superiore, mentre il microATX è situato nella sua zona centrale sinistra. Dual inline memory module slot - numerazione solitamente due, tre o quattro - sono disponibili per schede di memoria di sistema del PC, che sono basate su architettura doppia dati Rate Synchronous Dynamic Random Access Memory o DDR SDRAM.

Connettori dell'unità disco

Ogni scheda madre ATX dispone di connettori, ad esempio Serial Advanced Technology Attachment - SATA..--o Integrated Drive Electronics - IDE - interfacce per le unità disco del PC. Quest'ultimo consistono solitamente di un hard disk per l'archiviazione di dati, un'unità disco ottico per riprodurre e registrare CD e DVD e un'unità disco floppy per l'utilizzo di un disco floppy. Il numero di tali connettori varia da una variante ATX a altro. Il microATX ha quattro, ad esempio, mentre l'originale ATX dispone di tre.

Porte di espansione

Sono inclusi anche su ogni schede madri ATX porte di espansione, ad esempio Peripheral Component Interconnect - PCI - e Accelerated Graphics Port - AGP. Questi sono utilizzati per l'installazione di schede di espansione, quali schede di rete, schede audio e unità di elaborazione grafica. Il numero di porte, tuttavia, varia da una variante della scheda madre a altra. Per esempio, l'ATX regolare può avere fino a sette, il microATX, fino a quattro e il FlexATX, fino a due.

Quali sono le principali differenze tra ATX e fattori di forma BTX?

L'ATX e BTX - acronimi per Advanced Technology eXtended e Balanced Technology eXtended, rispettivamente..--sono fattori di forma di scheda madre che l'azienda di semiconduttori ha introdotto nel 1995 e nel 2003, rispettivamente. Entrambi gli standard specificano la dimensione e la progettazione di una scheda madre, che funge da cuore del personal computer in quanto contiene molti dei suoi componenti chiave. Il BTX mai catturato come il rimontaggio per l'ATX. Tuttavia, è stato progettato come un avanzamento rispetto al suo predecessore, a giudicare dalle differenze tra i fattori di forma scheda madre.

Dimensioni

In termini di dimensioni, il fattore di forma ATX scheda madre ha due varianti: il regolare ATX, che misura 12 pollici di larghezza e 9,6 pollici profondi o 305 da 244 millimetri; e la versione più piccola chiamata microATX, che è di 9,6 da 9,6 pollici o 244 di 244 mm. La scheda madre BTX ha tre varianti principali: il BTX originale, che è 12,8 da 10.5 pollici o 325 da 266 mm; microBTX, ovvero 10.4 da 10.5 pollici o 264 da 267 mm; e picoBTX, ovvero 10.5 da 8 pollici, o circa 268 di 203 mm. indipendentemente dalle dimensioni, il BTX è più grande l'ATX.

Processore e memoria di sistema

Ogni scheda madre ATX e BTX ha una sezione per l'immissione di un processore, o unità centrale di elaborazione. Questo componente è fisicamente ed elettricamente collegato alla scheda madre utilizzando il socket della CPU ed è accompagnato da un ventilatore per il raffreddamento. La CPU è posto a sezione centrale superiore di ATX, mentre che il BTX va alla sezione centrale inferiore. Inoltre incluso sono dual inline memory module (DIMM) slot: fino a quattro per ATX, due per il BTX.

Unità disco

L'ATX e la scheda madre BTX dispone di connettori per ospitare unità disco: vale a dire l'hard disk per lo spazio di archiviazione di dati, unità disco ottico per la riproduzione di dischi come CD e DVD e unità disco floppy per l'inserimento di dischi floppy. L'ATX fornisce supporto per tre connettori dell'unità disco e due alloggiamenti per unità. L'HTX può fornire supporto per fino a due unità disco ottico e un hard disk e floppy.

Porte di espansione

Le porte di espansione su ogni scheda madre ATX e BTX-- che includono interfacce Peripheral Component Interconnect (PCI) e Accelerated Graphics Port (AGPs) - servono come slot di espansione il computer con carte come le schede video/grafiche, schede di rete wireless e schede audio. Il fattore di forma ATX e BTX in grado di offrire fino a sette porte di espansione, con il numero spesso a seconda delle dimensioni. Per esempio, le versioni micro dell'ATX e il BTX hanno quattro e il picoBTX ha uno.

Ingressi/uscite

Gli ingressi/uscite - abbreviati solitamente come i/o..--è un riferimento ai connettori audio/video e di reti che forniscono i fattori di forma scheda madre ATX e BTX. Questo include porte USB; Jack cuffie e microfono; Ethernet o jack RJ-45 per la rete wireless; PS/2 per collegare la tastiera e il mouse; e Video Graphics Array (VGA) porta per collegare il monitor del computer. La sezione dei / o viene inserita alla sezione centrale superiore di ATX, proprio accanto al processore. Il BTX offre pannello frontale i/o pure, anche se aggiunge pannello posteriore quelli sulla torre desktop tradizionale.

Come testare un alimentatore ATX



Prova il vostro alimentatore è di vitale importanza nel processo di diagnostica hardware e gli errori logici nel vostro computer. A in mancanza di alimentazione elettrica può causare qualsiasi parte del vostro sistema a fallire, così l'alimentazione dovrebbe essere testato fin dall'inizio nel processo di diagnosi.

Istruzioni

1

Spegnere il computer. Rimuovere tutti i cavi che corrono dal computer, tranne il cavo di alimentazione.

2

Rimuovere le viti che intende proteggere il pannello laterale del caso; Essi si trovano sul retro del computer. Far scorrere il pannello laterale del case fuori del telaio del computer.

3

Individuare l'alimentazione all'interno del case. Seguire la maglia più grossa delle corde in esecuzione dall'alimentatore alla scheda madre; esso sarà collegato a un'ampia porta sulla scheda madre.

4

Prendere una stretta costante sulla porta di alimentazione con il pollice e l'indice di una mano e utilizzare l'altra mano per rimuovere il cavo dalla porta.

5

Collegare il cavo di alimentazione il tester LCD per alimentatori. Alimentazione ATX forniture sono di due tipi: 24 e 20-pin. In entrambi i casi, abbinare i fondi al quadrato di porte micro del cavo a quelli del tester, allineando le porte alla sinistra del tester.

6

Accendere l'alimentazione. LED del tester indicherà se l'alimentatore funziona o non è riuscita.

Come per Jump Start un ATX alimentazione elettrica

Come per Jump Start un ATX alimentazione elettrica


Quando si lavora su computer, molte volte mancato di una macchina funziona o funziona correttamente è a causa di un dissesto (o fallito) alimentatore di rete. Fortunatamente, è facile scoprire se un alimentatore è morto. Questo piccolo trucco è uno dei più facili da imparare e forse uno dei più utili, come non richiede attrezzi particolari.

Istruzioni

Fase di accensione

1

Raddrizzare la graffetta in tale maniera che assomiglia ad un paio di pinzette.

2

Afferrare il connettore ATX PSU in mano. Se l'alimentatore è installato in un caso, sarà necessario rimuoverlo.

3

Identificare un filo solido verde nel fascio di fili andando al connettore ATX. Non importa la tonalità di verde.

4

Individuare un filo nero solido vicino il filo verde.

5

Tenere il connettore ATX con il tappo rivolto verso l'alto. Prendere la graffetta e inserire un'estremità nel foro corrispondente al filo nero solido e inserire l'altra estremità nel foro corrispondente al filo verde. Se l'alimentatore non è completamente morto, le ventole di raffreddamento dell'unità saranno spin up e il PSU fornirà tensione ai vari cavi colorati.

Consigli & Avvertenze

  • Questo trucco può anche essere utilizzato per determinare se PSU è semplicemente non funziona correttamente, ma non completamente morto, in quanto permette l'accesso gratuito a tutti i perni di PSU.

Come funziona un alimentatore ATX

Introduzione

L'alimentazione elettrica, senza dubbio, è l'aspetto più importante di un PC. Senza di esso, il computer non si accende e i componenti interni sarebbe inutili. Si è spesso un componente che diamo per scontato e hanno scarsa conoscenza di come funziona.

Lo standard ATX

ATX (Advanced Technology Extended) è un formato introdotto da Intel nel 1995 che dettami come dispositivi di base sono di dimensioni, configurato e disposti in computer PC. L'alimentatore ATX è parte integrante la tensione nel complesso, la norma, dimensioni fisiche e il tipo di connettori sono determinati dall'ATX standard. Anche se ha visto alcuni miglioramenti, il fattore di forma di base rimane a questo giorno.

La fonte di alimentazione

Alimentazione ATX converte la corrente AC, provenienti da una presa a muro standard, in DC corrente di diverse tensioni per il computer da utilizzare in modi diversi. La circuiteria interna di un computer utilizza 3.3 v e 5V mentre la CPU, unità e altri componenti utilizzano un 12V corrente. Alimentatori sono classificati da potenza, che è la loro capacità di fornire una specifica quantità di energia a più dispositivi. Più alto il wattaggio, più dispositivi saranno in grado di potere. Wattaggi su alimentazione ATX fornisce gamma da 250 watt a oltre 600 watt.

Cavi e connessioni

Alimentatori ATX hanno cavi multipli che emana all'interno. Ci sono della scheda madre, disco e connettori scheda video a volte. Ogni unità deve utilizzare un connettore 12V separati mentre la scheda madre e suoi componenti sono alimentati da un connettore a pin 20 o 24, facilmente riconoscibile come quello più grande. La circuiteria interna dell'alimentatore viene raffreddata con una ventola, che serve anche per scarico aria calda dal computer.

Possibili cause di un ATX Power Supply corrente calda

Possibili cause di un ATX Power Supply corrente calda


Maggior parte dei computer desktop sono realizzati secondo lo standard ATX, consentendo diverse parti e casi per essere utilizzati in modo intercambiabile. Lo standard ATX è prevalente con costruttori domestici e giocatori per la sua flessibilità. Alimentatori ATX sono tra i più potenti disponibili, ma non senza i loro difetti. Ci sono diversi motivi che un alimentatore può surriscaldarsi o esito negativo.

L'overload

Alimentatori ATX sono classificati per un certo numero di watt che possono consegnare la scheda madre e altre parti del computer. Forniture di bassa potenza possono essere bassi quanto 240 watt, mentre modelli di performance per gli appassionati e i giocatori possono essere potente come 1.000 watt o più. Se hai aggiornato il tuo computer con una nuova scheda grafica o più dischi rigidi, può essere disegno troppa potenza dalla rete elettrica e causandone il surriscaldamento. Per risolvere questo problema, rimuovere i componenti non necessari computer oppure installare un alimentatore con una maggiore potenza in watt.

Accumulo di polvere

Uno dei problemi più comuni con i computer di tutti i tipi è l'accumulo di polvere. Polvere può accumularsi sui componenti del computer, causando loro di calore fino o addirittura fallire. Alimentatori non sono immuni a questo problema. Per rimuovere la polvere dal internals, acquistare un po' aria in scatola con una paglia di applicazione estesa e soffiare la polvere dall'interno dell'alimentatore. Questo è un ottimo momento per rimuovere la polvere dalle altre parti interni del computer.

Guasto della ventola

Metà - e alto-wattaggio alimentatori dispongono di un ventilatore di raffreddamento, proprio come la CPU ventole di raffreddamento o del case. Questo ventilatore serve a rimuovere aria calda da condensatori e ridurre al minimo l'accumulo di polvere. Proprio come altri tifosi dentro il case del computer, la ventola dell'alimentatore può avere esito negativo. Per risolvere questo problema, un 80 o 120 millimetri ventilatore direttamente l'apertura dove si trova la ventola originale del nastro e collegarlo ad uno dei binari di potenza. Se l'alimentazione è ancora il surriscaldamento, è necessario sostituirlo.

Note sulla sicurezza

In nessun caso si dovrebbe aprire l'involucro di metallo sull'alimentatore del computer. L'alimentatore contiene condensatori di alta-elettricità, proprio come all'interno di un tubo catodico TV o monitor. Se questi condensatori scarico quando si toccano, esso potrebbe causare lesioni o morte. Se sei in grado di riparare il vostro alimentatore senza aprire il recinto, è necessario restituirlo al produttore per una sostituzione o semplicemente acquistare uno nuovo da un negozio di elettronica.

Come cablare un Bestec ATX-300-12E Standard ATX

L'alimentatore è un componente all'interno di un computer che gestisce l'input di alimentazione per il sistema. Bestec ATX-300-12E è un alimentatore da 300 watt ATX compatibile con molti computer Compaq ed eMachine. L'alimentazione viene fornita con cavi diversi che devono essere correttamente connessi per assicurarsi che tutti i componenti all'interno del computer siano spenti.

Istruzioni

1

Collegare il connettore principale di ATX 20 pin alla porta ATX 20 pin sulla scheda madre. Fare riferimento al manuale delle istruzioni del computer per la posizione esatta di questa porta e gli altri che sarà necessario collegare i cavi, se non siete sicuri. Questa forza di volontà del cavo della scheda madre e tutti i componenti ad esso collegati.

2

Collegare il connettore P4 12V alla ATX 12V porta sulla scheda madre. Generalmente, questo cavo è utilizzato per alimentare la CPU del computer.

3

Collegare il cavo IDE a 4 poli a un periferico IDE. Comuni periferiche che utilizzano connessioni IDE includono dischi rigidi, schede grafiche e unità CD.

4

Collegare il connettore a 4 pin floppy l'unità floppy da 3,5 pollici, se ne hai uno.

Come limitare le modifiche al Desktop in un Account Guest su XP Home

L'account Guest in Microsoft Windows è stato progettato in modo che si può dare a un utente l'accesso temporaneo alla vostra macchina senza dargli piena autorità. Utilizzando il sistema di autorizzazioni incorporate in Windows XP Home, ou disabilitare completamente l'accesso dell'account Guest o limitare le sue azioni nella cartella Desktop. Applicare questa azione in qualsiasi cartella sul sistema per qualsiasi gruppo di utenti, purché si dispone dell'accesso di amministratore sulla macchina.

Istruzioni

1

Fare doppio clic sull'icona "Risorse del Computer" sul desktop, quindi fare doppio clic su unità "C:\". Fare doppio clic la cartella "Documents and Settings", poi la cartella "Utenti" e infine la cartella per il tuo nome utente.

2

Pulsante destro del mouse la cartella "Desktop", quindi scegliere l'opzione "Proprietà" nel menu contestuale. Fare clic sulla scheda "Protezione" nella finestra di dialogo, quindi fare clic sul pulsante "Avanzate".

3

Fare clic sul pulsante "Aggiungi" se l'account Guest non è già nell'elenco, quindi immettere "Guest" come il nome utente da aggiungere. In caso contrario, fare clic destro il nome dell'account Guest nell'elenco e fare clic sull'opzione "Modifica".

4

Assegno o deseleziona "Consenti" o "Nega" caselle accanto le varie autorizzazioni della cartella. Modificare le autorizzazioni di "Sola lettura" nega qualsiasi modifica l'account Guest tenta di fare, ma ancora permette di visualizzare il Desktop.

5

Quando si sono fatto impostazione delle autorizzazioni, quindi fare clic su "OK" per chiudere la finestra di dialogo e salvare le modifiche, fare clic sul pulsante "OK".

Come salvare le modifiche in un File CSV

I campi all'interno di un file di valori separati da virgola (CSV) sono separati da virgole. È possibile salvare il file all'interno di un'applicazione di foglio di calcolo, ad esempio Excel, OpenOffice Calc e Google Spreadsheets. Salvataggio di un file CSV richiede solo pochi minuti, ma il processo è leggermente diverso tra le applicazioni. Si potrebbero perdere alcune funzionalità o formattazione disponibili nel foglio di calcolo quando il file viene salvato, ma verrà mantenuto il formato CSV.

Istruzioni

CSV in Excel e OpenOffice Calc

1

Selezionare "File" e "Salva con nome" nella barra degli strumenti per salvare le modifiche apportate al file CSV.

2

Immettere un nome per il file CSV nella casella di testo "Nome File" nella finestra di dialogo "Salva con nome".

3

Modificare "Salva come tipo" a "CSV (delimitato dal separatore di elenco) (*. csv)" in "Testo CSV (. csv)" o Excel in OpenOffice Calc. Click "Salva".

4

Premere "Sì" al prompt per sostituire il file esistente.

5

Premere "Yes" (in Excel) o "Mantenere attuale formato" (in OpenOffice Calc) al prompt di relativa formattazione persa o caratteristiche.

CSV in fogli di lavoro Google

6

Selezionare "File" e "Salva" nella barra degli strumenti per salvare il file nel tuo account.

7

Selezionare "File" e "Scarica" e "CSV (foglio corrente)."

8

Selezionare l'opzione "Salva File" presso il pop-up. Fare clic su "OK".

9

Passare alla cartella dove si desidera il file salvato sul tuo computer nella finestra di dialogo "Immettere il nome del file da salvare". Fare clic su "Salva".

Come verificare le tensioni di alimentazione ATX

Come verificare le tensioni di alimentazione ATX


Una dissesto o cattiva alimentazione ATX può causare un sistema di computer non funzionare correttamente. Problemi derivanti da una cattiva alimentazione possono variare da computer congelamento durante il boot-up al PC solo chiudendo in modo casuale. Uno dei modi che è possibile testare il vostro alimentatore ATX è con un multimetro. Un multimetro è utilizzato per misurare la tensione e la resistenza di un dispositivo elettrico.

Istruzioni

1

Spegnere il computer e rimuovere tutti i cavi che corrono dal computer. Lasciare il cavo di alimentazione collegato alla rete elettrica.

2

Rimuovere le viti che fissano il pannello laterale del case. Rimuovere il pannello laterale e individuare l'alimentazione all'interno del case.

3

Cercare i cavi in esecuzione dalla rete di alimentazione al connettore di alimentazione della scheda madre del PC. Il connettore di alimentazione si trova in genere nella parte superiore della scheda madre vicino alla CPU. Alimentatori ATX dispongono di un connettore di alimentazione ATX 20 pin e un'estensione di quattro poli a clip per un totale di 24 pin. Schede madri meno recenti potrebbero avere solo un 20-pin connettore di alimentazione.

4

Posizionare le sonde del multimetro nel connettore di alimentazione. Ci sono tre tensioni a cercare: + 3.3 VDC, + 5 VDC e + 12 VDC. Se uno qualsiasi di queste tensioni sono mancante, quindi di sostituire l'alimentatore esistente con una buona.

Consigli & Avvertenze

  • Non Cuneo sonde il multimetro nel connettore di alimentazione.

Come installare un Bestec ATX-300

Il Bestec ATX 300 è un alimentatore da 300 watt utilizzato in computer fattore di forma ATX. Un alimentatore da 300 watt è sufficiente per alimentare un computer senza una grande domanda di potenza, ad esempio computer dotati di schede video a bordo. L'installazione di un alimentatore non richiede apparecchiature speciali o abilità, dato che è uno degli impianti più semplici che è possibile eseguire all'interno del case del computer.

Istruzioni

1

Spegnere il computer e rimuovere il cavo di alimentazione, cavi di interfaccia e cavi periferici dal retro.

2

Far scorrere il coperchio del case computer spento. È possibile farlo in diversi modi, a seconda di che tipo di caso avete. Molti casi possono avere il pannello laterale fissato alla parte posteriore con viti ad alette o viti regolari. Rimuovere le viti per sfilare il pannello. Altri casi possono avere i pulsanti di rilascio o di una finestra laterale che si apre al resto del caso.

3

Svitare le quattro viti di fissaggio dell'alimentazione sul retro della cassa. Rimuovere lentamente l'alimentazione dal caso, mantenendo i cavi collegati per i vari componenti del computer. Staccare solo i cavi che potrebbero impedirti di rimuovere il cavo di alimentazione dalla custodia.

4

Far scorrere il nuovo alimentatore nelle staffe e avvitarlo sul retro del vostro caso. Utilizzare l'alimentatore originale come guida, sostituendo il vecchio alimentatore tappi con i nuovi connettori di alimentazione. In questo modo che è possibile garantire non perdere qualsiasi componente del computer che ha bisogno di alimentazione. Chiudere il caso e collegare il tuo potere, periferiche e cavi di interfaccia.

Come faccio a bypassare ATX Power Supply sicurezza?



Alimentatori ATX dispongono di un meccanismo di sicurezza incorporato che non consente l'alimentazione elettrica inizializzare se non è correttamente collegato a una scheda madre. Tuttavia, questa funzionalità di sicurezza impedisce spesso l'uso di più di una alimentazione elettrica nei sistemi di computer di fascia alta. Questo meccanismo di sicurezza possa essere sostituito senza mettere in pericolo voi stessi o il computer dell'utente. Questo processo è una facile.

Istruzioni

1

Spiegare la graffetta nella forma di una "u".

2

Individuare il connettore dell'unità principale della scheda madre per l'alimentazione elettrica. Questo sarà il più grande connettore proveniente dalla rete elettrica e hanno 20 o 24 pin.

3

Individuare il pin a cui è collegato con il filo verde e un bundle che collega il cavo di alimentazione a questo connettore in plastica. C'è un solo filo verde.

4

Individuare i fili neri che sono collegati alle prese su entrambi i lati del filo verde. Ci sono due fili neri, uno su ciascun lato del filo verde.

5

Inserire un'estremità della graffetta, la presa di filo verde e l'altra estremità della graffetta in nessuna delle prese filo nero, non importa quale. Questo completerà il circuito di auto-test dell'alimentazione controlla ogni volta che è acceso. Questi fili verdi e neri non contengono qualsiasi tensioni di funzionamento, solo un minuto di segnalazione tensione che vi in alcun modo di danni.

6

Accendere l'alimentazione elettrica di inserire la spina nella parete e lanciando l'interruttore nella posizione "On", se ne ha uno. L'alimentatore è pronto per l'uso. Con il meccanismo di sicurezza autotest bypassato, l'alimentazione funzioneranno come se è collegato a una scheda madre.

Come apportare modifiche su un sito Web di Yahoo

Se hai creato una pagina Web con Yahoo Geocities, è un gioco da ragazzi per apportare modifiche. Ci sono diversi metodi per modificare la pagina. Il modo più semplice per rendere semplici pagine è con il programma PageWizards di Yahoo!. Se sei un mago HTML, è possibile ottenere la massima flessibilità utilizzando l'editor HTML di Yahoo.
E se si desidera apportare modifiche abbastanza sostanziali senza dover lavorare con il codice HTML, è possibile utilizzare il programma di Yahoo! PageBuilder efficace e pratico. In pochi semplici passi, si può modificare il contenuto e l'aspetto della tua pagina e aggiungere nuove funzionalità.

Istruzioni

1

Vai al sito Yahoo Geocities (Vedi risorse) e accedere al tuo account.

2

Vedrete una serie di sezioni sulla parte superiore di navigazione del pannello di controllo. Fare clic su creare e aggiornare. Fare clic su PageBuilder, quindi lanciare PageBuilder.
È necessario avere i pop-up in grado di utilizzare PageBuilder, quindi rimuovere eventuali restrizioni.

3

Una finestra di istruzioni lancerà come PageBuilder si apre. Sentitevi liberi di minimizzare questa casella, ma seguire l'avvertimento: È necessario mantenere la casella aperto mentre è modificare il sito o il programma verrà chiuso.

4

Fare clic su File, quindi scegliere Apri pagina dal menu a tendina. Verrà visualizzato un elenco delle tue pagine Web. Selezionare la pagina Web che si desidera lavorare su e fare clic su OK.

5

Se si desidera modificare il testo esistente, basta scrivere direttamente nella casella di testo. Se si desidera aggiungere una nuova sezione di testo, fare clic sul pulsante testo sul menu di navigazione superiore e trascinare la nuova casella di testo dove si desidera creare la nuova sezione. Digitare direttamente nella casella di testo nuovo.

6

Si può caricare una nuova immagine al sito cliccando il pulsante immagini sul top nav. fare clic su carica, quindi Sfoglia e individuare l'immagine desiderata sul computer. Fare clic sul pic, quindi Apri, quindi caricare. Fare clic e trascinare la nuova immagine nella posizione desiderata della pagina.

7

Per aggiungere un collegamento, evidenziare il testo che si desidera collegato e fare clic sul pulsante Link sul top nav. invio l'URL e fare clic su OK.

8

Sul top nav per più funzioni e componenti aggiuntivi, fare clic su componenti aggiuntivi.
Queste sono solo le modifiche di base che si può fare. Esistono componenti aggiuntivi di base, come immagini di sfondo, musica di sottofondo, pulsanti, elenchi puntati, linee orizzontali e verticali e contatori.

È inoltre possibile includere componenti aggiuntivi più avanzati, quali effetti di pagina (immagini che rimbalzare, code di testo), istanti di Info (casella di ricerca di Yahoo!, quotazioni di borsa), guestbooks, titoli di notizie, Yahooligans caratteristiche. È anche possibile creare elementi come le caselle di controllo e pulsanti di opzione.

9

Fare clic su Anteprima per vedere come le modifiche di pagina in un browser ogni volta che si apporta una modifica. Salvare le modifiche ogni pochi minuti.

10

Quando si sono finiti con tutte le modifiche e si è soddisfatti dell'anteprima, effettuare un salvataggio finale. Per uscire dal programma, è sufficiente chiudere la finestra popup PageBuilder.

Procedure di controllo delle modifiche software

Un'applicazione software passa attraverso fasi prima si è finalmente uscito sul mercato. Queste fasi comprendono la progettazione, sviluppo, test e implementazione. Anche se l'applicazione software è passato attraverso queste fasi, è ancora mai finito. Questo è perché il cliente o un cliente vorrà apportare modifiche ad esso. Potrebbe aggiungere un nuovo campo, il nuovo gruppo con diversi diritti di accesso o aggiornamenti. Se una società è intelligente, avrà software modificare le procedure di controllo in atto. Queste procedure aiutano a controllare il numero di modifiche richieste affinché non ottengono fuori controllo.

Avviare il cambiamento

Il cliente o il client invia una richiesta di cambiamento. Il processo di sviluppo di software di solito ha un team di gestione manager o cambiamento di cambiamento. Le grandi aziende tendono ad avere un team di gestione del cambiamento o pensione, mentre la piccola azienda potrebbe avere un responsabile delle modifiche. Il responsabile delle modifiche o il team di solito valuterà la richiesta prima di prendere una decisione. Ti verrà chiesto domande. Il cambiamento porterà un sacco di lavoro? Quante risorse saranno necessari per implementare il cambiamento? Il responsabile delle modifiche o la squadra potrebbe anche incontrare con le parti interessate per andare oltre la richiesta di modifica. Gli stakeholder sono persone che hanno un interesse nel progetto. Questi possono essere gestori, ad esempio responsabili di reparto, project manager, program manager o gestori di portafoglio. Se la persona o il team approva il cambiamento, il team di sviluppo software inizierà a lavorare sulla richiesta.

Lavorando la richiesta di cambiamento

Prima che il team di sviluppo software inizia a lavorare sulla richiesta di modifica, deve utilizzare un sistema o uno strumento per tenere traccia delle modifiche. Secondo Software Change Control, la metodologia non deve solo tenere traccia delle modifiche, ma dovrebbe anche avere un piano di backup se la richiesta non funziona. Durante tutto il processo, la squadra dovrebbe essere comunicanti con le parti interessate, ad esempio dando loro relazioni sui progressi compiuti.

La richiesta di modifica di test

Il team di sviluppo di software non deve implementare il cambiamento in ambiente live, fino a quando non è stato testato. Il team dovrebbe inserire il cambiamento in una sessione di sviluppo. Nessuno dovrebbe avere accesso a questo tranne gli sviluppatori. Se la modifica sia corretta, quindi la squadra sposta la richiesta su per la sessione di test. Il gruppo di test o controllo qualità verifica la richiesta. Se è corretto, il team di sviluppo software si incontra con la squadra di cambiamento o manager per segnalare che la modifica sia corretta e che è pronta ad entrare in produzione. Se tutti sono d'accordo, il team di sviluppo software si muove la richiesta alla produzione.

Come accendere un alimentatore ATX

Alimentazione ATX (Advanced Technology Extended) dà potere alla scheda madre del computer e tutti i suoi componenti collegati. Assicurarsi che quello che stai utilizzando in grado di fornire le esigenze di potenza del vostro sistema. Accenderlo è fatto tramite un interruttore on/off accanto alla spina di alimentazione. Alcuni alimentatori mancanza un interruttore; Essi automaticamente avrai potere su, non appena hanno corrente elettrica. L'alimentazione elettrica attenderà in modalità standby fino a quando il computer è acceso.

Istruzioni

1

Collegare il cavo di alimentazione in una presa elettrica.

2

Assicurarsi di interruttore di alimentazione dell'alimentatore è spento, quindi collegare il cavo di alimentazione.

3

Accendere l'interruttore.