Nwlapcug.com


ripristinare opzioni cartella

Come ripristinare le opzioni cartella

Le cartelle sul sistema operativo Windows possono essere personalizzate per soddisfare le preferenze individuali degli utenti. Sono aperte le cartelle di modo, come gli elementi nella cartella vengono aperti e la dimensione delle icone nella cartella sono esempi di personalizzazione che gli utenti possono controllare. Se si desidera ripristinare le opzioni cartella torna alle impostazioni predefinite, tuttavia, è possibile utilizzare l'utilità di "Opzioni cartella" in Windows.

Istruzioni

1

Cliccare su "Start", poi "pannello di controllo".

2

Fare clic su "Aspetto e personalizzazione", quindi fare clic su "Opzioni cartella". Si aprirà la finestra "Opzioni cartella".

3

Fare clic sulla scheda "Generale", quindi fare clic sul pulsante "Ripristina default". Fare clic su "Applica" per salvare le impostazioni, quindi fare clic su "OK".

Come ripristinare le opzioni cartella in Windows XP

Windows XP ha diverse opzioni di visualizzazione che è possibile modificare per le cartelle in Esplora risorse di Windows. Questi includono la possibilità di personalizzare se si attiva gli elementi facendo clic una volta o due volte, se Windows Visualizza i file nascosti e protetti e molte altre opzioni. Se avete giocato con queste opzioni nel tentativo di determinare come si preferisce utilizzare il computer, si potrebbe accidentalmente raggiunge il punto dove si sono cambiati così tanti elementi che non siete sicuri di come ripristinare la configurazione originale. Per questo motivo, Windows XP consente di ripristinare le opzioni di cartella le impostazioni predefinite facendo clic su un pulsante.

Istruzioni

1

Aprire Windows Explorer. Due dei modi più veloci per eseguire questa operazione facendo clic sul pulsante "Start" e quindi facendo clic su "My Computer" e facendo doppio clic sull'icona "Risorse del Computer" sul desktop.

2

Fare clic sul menu a discesa "Strumenti" e selezionare "Opzioni cartella".

3

Fare clic sulla scheda "Generale" e quindi fare clic sul pulsante "Ripristina impostazioni predefinite" Se si desidera ripristinare le impostazioni predefinite per la barra di "Attività comuni" sul lato sinistro delle cartelle, se aprono nuove cartelle nella stessa finestra o una nuova finestra e se elementi aprire con un solo clic o fare doppio clic.

4

Fare clic sulla scheda "Visualizza" e quindi fare clic sul pulsante "Ripristina impostazioni predefinite" Se si desidera ripristinare le impostazioni di visualizzazione avanzate ai valori predefiniti, ad esempio se Windows consente di visualizzare i file nascosti e protetti.

5

Se si desidera ripristinare opzione a tutte le cartelle, ad esempio la visualizzazione dettagliata o elenco di visualizzazione predefinita, fare clic sul pulsante "Reimposta cartelle".

6

Fare clic su "OK" per salvare le modifiche.

Come ripristinare Task Manager Regedit & Opzioni cartella

Virus a volte disabilitare il task manager, editor del registro di sistema e opzioni cartella, quindi non è possibile visualizzare le cartelle nascoste, modificare le chiavi di registro o chiudere i suoi processi. Un virus può sconfinare le impostazioni di criteri di gruppo e rimuovere l'accesso a strumenti che vi aiutano a rimuovere il virus, incluse le applicazioni antivirus. Modo è possibile accedere a tutti gli strumenti che il virus disattivato prima di eliminarla attraverso un'applicazione antivirus, è necessario modificare i criteri di gruppo per vostro conto corrente.

Istruzioni

1

Premere "Start" e "R" sulla tastiera, quindi digitare "gpedit. msc" nella finestra che appare.

2

Navigare a "Modelli amministrativi" e poi a "Sistema".

3

Tasto destro del mouse "impedire l'accesso a registro di sistema strumenti di modifica" e fare clic su "Proprietà" o "Modifica". Fare clic su "Disattiva", quindi fare clic su "OK". Ora hai attivato regedit.

4

Ripetere il passaggio 1, digitare "REG add HKCU\Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Policies\System /v DisableTaskMgr /t REG_DWORD /d 0 /f" nella finestra di questo tempo. In questo modo il vostro task manager.

5

Ripetere il passaggio 1 e andare a "Modelli amministrativi", quindi "Componenti di Windows".

6

Fare doppio clic su "Windows Explorer".

7

Tasto destro del mouse "rimuove la cartella opzioni Menu elemento da the Menu Strumenti" e fare clic su "Proprietà" o "Modifica". Fare clic su "Disattiva" e fare clic su "OK". In questo modo le opzioni cartella. Riavviare il computer quando hai finito.

Come ripristinare una cartella di posta eliminata

Come ripristinare una cartella di posta eliminata


Se una cartella è stato accidentalmente eliminata dal computer, è possibile trovare e recuperare i dati. In genere, l'eliminazione di una cartella non risulta in alcuna effettiva eliminazione. Secondo il sito Tech-Pro, eliminazione rimuove semplicemente la cartella da una directory che memorizza le informazioni per organizzare e trovare i dati sul computer. Alcuni trucchi possono essere utilizzato per trovare cancellato le cartelle su Windows PC.

Istruzioni

1

Cerca l'icona del cestino per determinare se la cartella è stata contrassegnata per l'eliminazione. Cartelle nel cestino ancora esistono e sono riconosciute dal sistema operativo. Queste cartelle sono facilmente recuperate, e clic destro sulla cartella richiederà solitamente una funzione di ripristino che inserirà la cartella torna nella sua posizione originale.

2

Eseguire un backup estrazione per ricreare la cartella se il cestino è stato svuotato. Fare clic sul pulsante "Start", evidenziare "Programmi," quindi "Manutenzione", quindi "Backup". Trovare la posizione della cartella precedente e tentare di ripristinare la cartella cliccando su "Estratto".

3

Se l'opzione di backup non contiene la cartella, utilizzare l'opzione Ripristino configurazione di sistema. Selezionare l'opzione Ripristino configurazione di sistema facendo clic sul pulsante "Start", evidenziando "Programmi", quindi "Manutenzione". Utilizzare l'opzione Ripristino configurazione di sistema per ripristinare un backup prima che la cartella è stata eliminata.

Consigli & Avvertenze

  • Se il cestino è stato svuotato, sarà necessario utilizzare un software di recupero di eliminazione per trovare i dati. Secondo il sito Tech-Pro, anche dopo che una cartella è stata eliminata utilizzando un Recycle Bin, i dati sono ancora presenti, anche se non riconosciuto dal sistema operativo.

Opzioni cartella di Windows Explorer

Opzioni cartella di Windows Explorer


Modifica opzioni cartella in Esplora risorse di Windows consente di specificare come si desidera che i file e le cartelle per funzionare e come si desidera che gli elementi da visualizzare sul tuo computer. È possibile accedere le opzioni cartella in Windows 7 facendo clic su "Start" e "Pannello di controllo," scegliendo "Aspetto e personalizzazione" e quindi facendo clic su "Opzioni cartella". Fare clic su "OK" per confermare dopo aver effettuato le selezioni. Per ripristinare le impostazioni originali, fare clic su "Ripristina default" e "OK".

Apertura cartelle

Sotto il generale scheda selezionare "aprire ogni cartella nella propria finestra" per mantenere tutte le cartelle di cui sta lavorando all'apertura sullo schermo allo stesso tempo. L'opzione predefinita è "Aprire ogni cartella nella stessa finestra" a tenere una cartella finestra aperta e sostituire la cartella precedentemente aperte con uno nuovo. È possibile scegliere di aprire file e cartelle con un solo clic, anziché il valore predefinito fare doppio clic, facendo clic su "Single-click per aprire un elemento (punto per selezionare)" sotto la scheda generale Opt per aprire ogni cartella in una parte separata della memoria selezionando "Esegui le finestre delle cartelle in un processo separato", sotto la scheda Visualizza in questo modo può aumentare la stabilità di Windows ma può anche rallentare il sistema. Per tornare al tuo lavoro da una sessione precedente, è possibile avere le finestre aperte automaticamente le cartelle che ultima si utilizzava come si accede. Verifica "Ripristino finestra della cartella precedente all'accesso" nella scheda visualizzazione per raggiungere questo obiettivo.

Visualizzazione delle informazioni di elemento

L'opzione predefinita è di mostrare le anteprime in miniatura dei file, ma questo può rallentare alcuni sistemi di computer. Fare clic sulla scheda "Visualizza" e selezionare "Mostra sempre le icone, mai le anteprime," per visualizzare icone invece di miniature di anteprima. Per rendere più facile l'accesso al programma, selezionare "Visualizza icone di file nelle anteprime" invece. Quando si seleziona una cartella, è possibile avere il display di dimensioni di file o una cartella in una punta selezionando "Visualizza informazioni sulle dimensioni di file nei suggerimenti della cartella" dalla scheda Visualizza in alternativa è possibile disattivare suggerimenti completamente, deselezionando la casella di controllo "Mostra descrizione rapida per gli elementi di cartella e desktop". Windows consente di scegliere se vedete gli elementi nascosti, file di sistema protetti o estensioni di file con le opzioni "Mostra file nascosti, cartelle e unità", "Nascondi file protetti di sistema" e "Nascondi le estensioni per i tipi di file conosciuti", rispettivamente. È possibile accedere a tutte queste scelte sotto il contenuto del File sulla scheda visualizzazione vengono visualizzate nel riquadro di anteprima per impostazione predefinita, ma se questo rallenta il sistema, è possibile modificare l'impostazione deselezionando "Mostra gestori delle anteprime nel riquadro di anteprima."

Visualizza scheda - altre opzioni

Per impostazione predefinita, Windows nasconde i classici menu sopra la barra degli strumenti. Per ripristinarli, verifica "Mostra sempre menu" sotto la scheda Visualizza. Se si desidera che Windows per nascondere le lettere di unità nella cartella Computer e visualizzare solo i nomi di unità "amichevole", deseleziona "Mostra lettere di unità." La cartella del Computer si nasconde anche vuota unità rimovibili, quali dischi USB e lettori di schede per impostazione predefinita; per mostrarli, deselezionare "Nascondi unità vuote nella cartella Computer." I file NTFS compressi o crittografati possono essere visualizzati con colore speciale codifica per identificarli selezionando "Visualizza crittografati file NTFS compressi o nel colore." Se avete difficoltà a selezionare più file, si può optare per avere le caselle di controllo accanto a ogni file di controllo "Utilizza caselle di controllo per selezionare gli elementi." Infine, è possibile avere il cursore posizionato nella casella di ricerca automaticamente quando si inizia a digitare selezionando "Automaticamente digitare nella casella di ricerca" sotto "durante la digitazione nella visualizzazione elenco."

Come ripristinare eliminato cartelle di Outlook Express

Outlook Express è un client di posta elettronica utilizzati nei sistemi operativi Microsoft. Outlook Express opera su un server di Microsoft Exchange che memorizza tutte le cassette postali, cartelle e liste di contatti. Se avete accidentalmente cancellato una cartella e il relativo contenuto in Outlook Express, non si preoccupi. In genere, Exchange memorizza tutti gli elementi eliminati per 30 giorni. Questo vi darà abbastanza tempo per ripristinare le cartelle e il relativo contenuto. Siete pregati di notare che dopo 30 giorni, non sarà in grado di ripristinare qualsiasi cosa dal server Exchange.

Istruzioni

1

Chiudere Outlook Express.

2

Premi il pulsante Start e selezionare "Esegui..." Digitare "regedit" senza virgolette e premere "Invio". Questo sarà il lancio Windows Registry Editor.

3

Passare al registro di sistema seguente: "HKEY_LOCAL_MACHINE" > "Software" > "Microsoft" > "Exchange" > "Client" > "Opzioni". Cliccare su "Edit" nel menu principale, scegliere "Nuovo" e selezionare "Valore DWORD".

4

Digitare "ContenitoreSempreAttivo" senza virgolette o spazi. Premere "Enter".

5

Impostare il valore "DWORD" a "1". Chiudere giù Editor del registro di sistema e riavviare Outlook Express. Dal menu "Strumenti" dovrebbe avere il comando "Recupera posta eliminata" per tutte le cartelle perso/cancellato/esistente.

Come ripristinare una cartella di messaggi non letta in Outlook 2003

Come ripristinare una cartella di messaggi non letta in Outlook 2003


Quando si utilizza Microsoft Outlook 2003, a volte ci sono difetti e le cose vanno male. Una di queste cose può essere che la cartella da leggere potrebbe scomparire. Questa è la cartella che tutta la posta di nuova o non letta entra in. Non ti preoccupare; Ci sono semplici passi da seguire per ripristinare la cartella per accedere ancora una volta la posta non letta. Se trovate che la cartella da leggere costantemente scompare dopo il ripristino di un paio di volte, disinstallare e reinstallare Microsoft Outlook 2003 per risolvere il problema.

Istruzioni

1

Pulsante destro del mouse sulla voce "Cartelle di ricerca" nel riquadro a sinistra e quindi fare clic su "Nuova cartella di ricerca."

2

Clicca sulla voce "Unread Mail" nella categoria "Lettura Mail". Fare clic su "OK".

3

Pulsante destro del mouse sulla cartella "Unread Mail" appena creato sotto l'intestazione "Cartella di ricerca" del riquadro sinistro. Fare clic su "Aggiungi ai Preferiti". La nuova cartella "Unread Mail" è tornato sotto le principali opzioni di cartella di "Posta" nella parte superiore del riquadro sinistro.

Come ripristinare una cartella eliminata su un NAS di EMC

Dispositivi di Storage di rete o NAS, prodotti da EMC offrono il recupero completo dei dati e soluzioni di backup per la rete. I dispositivi NAS sono particolarmente utili se si elimina un file importante accidentalmente o disinstalla un'applicazione necessaria. Utilizzare le funzionalità di recupero di dati del NAS di EMC per ripristinare una cartella eliminata in un paio di clic del mouse.

Istruzioni

1

Verifica se il computer è connesso correttamente alla rete tramite connessione Ethernet o wireless.

2

Fare clic su "Start" e aprire il menu "Pannello di controllo". Fare clic sull'icona "Sistema e manutenzione" e clicca sul link per "Backup and Restore Center."

3

Fare clic sul collegamento "Ripristinare i miei file" nella finestra di Backup e ripristino che appare. Fare clic sull'opzione "Selezionare un altro Backup per ripristinare i file da" e fare clic sull'icona dell'unità connessa con il NAS di EMC. Sullo schermo verrà visualizzata una finestra di selezione file.

4

Scegliere l'opzione "Sfoglia per cartelle" e fare clic sulla voce per la cartella eliminata. Fare clic su "Avanti".

5

Fare clic sull'opzione "Nella posizione originale" e fare clic su "Ripristina" per iniziare il processo di ripristino. Verrà visualizzata una barra di progresso in dettaglio il processo, e la cartella verrà ripristinata una volta completata la barra di avanzamento.

Come ripristinare le cartelle mancanti in Outlook Express

Come ripristinare le cartelle mancanti in Outlook Express


Cartelle predefinite di Outlook Express come "Posta in arrivo" e "Bozze" a volte andare mancante dall'elenco "Cartelle locali". Un file Folders dbx danneggiato è di solito il colpevole. Per ripristinare le cartelle mancante, rinominare il file Folders dbx.

Istruzioni

1

Avviare Outlook Express e fare clic sul menu "Strumenti". Selezionare "Opzioni" e selezionare la scheda "Manutenzione".

2

Fare clic su "Archivia cartella" e osservare il percorso del file della cartella "Archivio". Se non viene visualizzato il percorso completo nella casella, fare clic su esso una volta e scorrere verso destra con il tasto freccia destra. Annotare il percorso.

3

Chiudere le finestre "Archivia cartella" e "Opzioni". Uscire da Outlook Express.

4

Fare clic sul menu "Start" e clicca su "Programmi". Selezionare "Windows Explorer" dalla lista dei programmi.

5

Individuare il percorso del file per la cartella "Archivio" in Windows Explorer. Fare clic sulla cartella "Archivio" per visualizzarne il contenuto e individuare il file "Folders".

6

Pulsante destro del mouse "Folders" e selezionare "Rinomina". Rinominare il file "Folder.old." Chiudere la finestra di Windows Explorer.

7

Avviare Outlook Express per generare un nuovo file "Folders. dbx" e ripristinare le cartelle mancante.

Come ripristinare la cartella Prefetch di Windows XP

Come ripristinare la cartella Prefetch di Windows XP


Prelettura è uno strumento di sistema di file utilizzato in Windows XP. Durante un "prelettura", il sistema operativo verrà registrare le abitudini di utilizzo del computer e caricare preventivamente i programmi che si richiedono più in memoria prima di fare clic su di essi, accelerando il loro carico di tempo considerevolmente. Ripristinare la cartella prefetch significa semplicemente cancellarlo fuori informazioni accumulate e portarla al suo stato originale.

Istruzioni

1

Aprire il menu "Start", Vai all'elenco "Tutti i programmi". Aprire la cartella "Accessori" e clicca sul programma "Windows Explorer".

2

Fare clic sull'unità "C". Fare clic sulla cartella "Windows" e fare clic sulla cartella "Prefetch". Questo visualizzerà il contenuto della cartella Prefetch nel riquadro a destra della finestra.

3

Evidenziare ed eliminare tutto il contenuto della cartella Prefetch, riportandolo alla sua condizione originale.

4

Fare clic con il pulsante destro su Cestino e selezionare "Svuota cestino" per eliminare il contenuto della cartella Prefetch per sempre.

Come ripristinare una cartella Desktop in Vista

Come ripristinare una cartella Desktop in Vista


È possibile per il percorso della cartella Desktop in Windows Vista per essere cambiata né da malfunzionamento di sistema o errore di utente. È possibile ripristinare una cartella Desktop modificando il registro di sistema di Windows Vista.

Istruzioni

Istruzioni

1

Aprire il menu "Start" dal desktop di Windows Vista.

2

Passare all'area "Inizia ricerca" e digitare "regedit" e premere "Invio".

3

Aprire la chiave del registro di sistema "HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion \Explorer\User Shell Folders".

4

Fare clic con il pulsante destro sulla cartella top reception che manca nel riquadro sul lato destro e premere "Modifica".

5

Digitare "%USERPROFILE%\Missing nome della cartella Desktop" nel percorso predefinito della cartella utente personali mancanti e premere il tasto "OK".

6

Chiudere l'interfaccia di "Editor del registro di sistema". Riavviare o disconnettersi e riaccedere al computer di ripristinare la cartella.

Consigli & Avvertenze

  • Potrebbe essere necessario riavviare più volte applicare le modifiche.
  • Sostituire il nome della cartella mancante Desktop con il nome effettivo della cartella Desktop mancanti.

Come attivare opzioni cartella & Task Manager in Windows XP



Windows XP è un sistema operativo sviluppato da Microsoft per l'utilizzo su computer portatili e desktop. È il successore di Windows 2000 e Windows ME. Alcune delle funzionalità incluse in Windows XP sono più veloce start-up e ibernazione, un più recente interfaccia e funzionalità desktop remoto consente di accedere alle applicazioni desktop da attraverso una rete o Internet e utilizzare qualsiasi stampanti connesse e fax pure. Occasionalmente, virus o altro software può disattivare Opzioni cartella e il task manager. Se avete bisogno di consentire loro, richiede pochi passaggi per configurare.

Istruzioni

1

Fare clic su "Start" e premere "Esegui". Immettere "C:\Windows\system32\gpedit.msc" per aprire la finestra di criteri di gruppo.

2

Cliccate su "Criteri del Computer locale", poi ha colpito "Configurazione utente" e "Modelli amministrativi".

3

Abilita Opzioni cartella facendo clic su "Componenti di Windows" e poi "Windows Explorer". Fare doppio clic su "Rimuove la voce di Menu Opzioni cartella dal Menu Strumenti." Scegliere "Disabili" e fare clic su "OK". Ora hai attivato Opzioni cartella.

4

Attivare il task manager facendo clic su "Sistema" e poi "Opzioni Ctrl + Alt + Canc". Fare doppio clic su "Rimuovi Task Manager". Scegli "Disattivato" e premere "OK". Ora hai attivato il task manager.

Contribuire a ripristinare una cartella di posta elettronica eliminati

Contribuire a ripristinare una cartella di posta elettronica eliminati


Una cartella di posta eliminata può essere un grave problema per qualcuno, come cartelle di posta elettronica non solo contengono corrispondenza personale che può essere incredibilmente dolorosa perdere, ma anche corrispondenza legale, che crea una scia di carta business, dimostrando certe persone parlato ad alcune altre persone se qualcuno cerca di sostengono il contrario. Ci sono un certo numero di modi per ripristinare una cartella di posta elettronica eliminati, prima e dopo questo si verifica.

Rubrica contatti

Quando la cartella di posta elettronica è stata eliminata e non c'è nessun altro modo per farlo di nuovo, contattare tutti nella tua rubrica e dire loro cosa è successo. Molto probabilmente le persone che si sono stato corrispondente inoltre hanno tenuto tutti o la maggior parte delle mail che hanno scritto a loro anche per gli stessi motivi esatti. Chiedere loro di inviare tutte le email che hanno da voi, solo per i record. Mentre questo potrebbe non funzionare per tutti i corrispondenti di affari, dovrebbe funzionare per la maggior parte dei tuoi contatti personali, almeno quelli che vogliono rimanere in contatto con voi.

Controllare la cartella inviati

Mentre altre e-mail può essere suddivisa in cartelle specifiche, la cartella inviati è solito stracolmo di tutto ciò che tu abbia mai trasmesso a chiunque tramite e-mail. Mentre questo sarà terribilmente scrupoloso, attraversando e-mail di posta elettronica cartella inviati e inoltro di email da persone che hanno continuato online email ceppi con voi o che voi avete risposto a, può essere salvato e inviato alla tua casella di posta. Questo non sarà in grado di recuperare tutte le email perse ovviamente, ma una buona percentuale dovrebbe essere in grado di essere recuperati in questo modo.

Creare copie di backup

Creazione di un disco rigido di backup o la cartella per tutte le e-mail è una grande idea e permette di recuperare facilmente le cose che hai perso fino a una certa data se vi capita di perdere una cartella di posta elettronica specifico. Questo è qualcosa che richiede disciplina e dovrebbe essere bloccato con passare del tempo, ma se si esegue su tutte le tue informazioni di posta elettronica almeno una volta al mese, quindi la perdita di una cartella non dovrebbe costare più quindi pochi email chiedendo di vecchie email da inviare a voi. Questa prospettiva è importante, soprattutto nell'era tecnologica dove se si rompe un pezzettino di macchinari, l'intero castello di carte può cadere.

Software di recupero

Con l'installazione di alcuni programmi di recupero software sul tuo computer, queste cartelle di posta elettronica eliminati spesso possono essere recuperate dalla memoria del disco rigido del computer. Un programma, ad esempio Data Recovery Wizard, sarà andare nella memoria del computer e recuperare file PST o HTML, che da allora sono stati chiusi o eliminati. Molti di questi file, che sono abbastanza complessi, deve essere riparati prima che essi possono essere aperti, che comporta il download di un file di scansione PST, che può aiutare a riparare il guasto. Questi programmi non sono costosi ma prendono qualche conoscenza del funzionamento del vostro computer.

Come ripristinare la cartella messaggi non letti

Come ripristinare la cartella messaggi non letti


La cartella di posta elettronica non letti è un potente strumento introdotto in Outlook 2003. Questa cartella ricerche rappresenta in realtà una ricerca di cartelle di posta di Outlook, piuttosto che una cartella di archiviazione specifico. Con questa cartella virtuale, si ha la flessibilità necessaria per organizzare i messaggi in più modi, senza la necessità di spostarli da una cartella a altra o creare più copie di essi. A volte, un utente di Outlook troveranno che la cartella di messaggi di posta non è disponibile, sia perché l'installazione di Outlook non includono questa cartella per qualche motivo, o qualcosa del genere ha causato la cartella da eliminare.

Istruzioni

1

Aprire la cartella di cartelle ricerche nel riquadro di spostamento di Outlook. A tale scopo, fare clic sull'icona posta nel riquadro di spostamento. Quando visualizzazione posta elettronica diventa attiva, la cartella di cartelle di ricerca diventa visibile nel riquadro di spostamento. Se le cartelle ricerche non è già aperta, fare clic sul simbolo "segno più in una scatola" a sinistra del nome della cartella per aprirla.

2

Cercare la cartella da leggere in cartelle ricerche. Se è visibile qui, vedi la punta 1 per imparare a spostare una copia dei messaggi di posta nella sezione Preferiti del riquadro di spostamento per un più facile accesso. Se non trovate una copia dei messaggi di posta in cartelle ricerche, andare al passaggio successivo.

3

Pulsante destro del mouse cartelle ricerche. Questo apre un menu di scelta rapida. In questo menu, fare clic su nuova cartella di ricerca per aprire la finestra di dialogo nuova cartella ricerche.

4

Creare una nuova cartella di posta non letta selezionando posta non letta nel selezionare un elenco di cartelle di ricerca. Assicurarsi che la posta di ricerca nella casella nella parte inferiore della finestra di dialogo nuova cartella ricerche viene visualizzato il nome dell'account per il quale si sta creando una cartella di messaggi di posta. Fare clic su OK per ripristinare la cartella messaggi non letti. È possibile semplificare la cartella di posta non letti restaurata utilizzare inserendolo nella sezione Preferiti del riquadro di spostamento. Per farlo, semplicemente trascinare Unread Mail dalla cartella cartelle ricerche e rilasciarlo in Preferiti. Questo ti dà accesso con un clic.

Consigli & Avvertenze

  • È possibile semplificare la cartella di posta non letti restaurata utilizzare inserendolo nella sezione Preferiti del riquadro di spostamento. Per farlo, semplicemente trascinare Unread Mail dalla cartella cartelle ricerche e rilasciarlo in Preferiti. Questo ti dà accesso con un clic.
  • Se la copia di Outlook è connesso a più di un account di posta elettronica, è possibile creare una cartella di messaggi di posta che è associata con l'account sbagliato. Assicurarsi di completare tutte le azioni nel passaggio 4 per creare una cartella di posta elettronica non letti che punta all'account giusto.

Come rimuovere opzioni cartella dal Menu Visualizza in Esplora risorse di Windows



Molte delle opzioni cartella disponibile all'interno del Menu Visualizza in Esplora risorse può aumentare il tempo di caricamento di una directory di grandi dimensioni, che può essere un fastidio durante la ricerca di file o immagini. Ad esempio, scegliendo di visualizzare icone invece delle anteprime in una cartella "Immagini" potrà accelerare drasticamente l'elenco di directory. Se tu stai cercando di ottimizzare le prestazioni del sistema, è possibile farlo disabilitando o rimuovendo, Opzioni cartella dal Menu Visualizza in Esplora risorse di Windows.

Istruzioni

1

Avviare il computer e quindi fare clic sul pulsante "Start". A seconda della versione di Windows, fare clic su "Computer" o "Risorse del Computer".

2

Premere "Alt" una volta, se non Vedi il menu a discesa "Strumenti". Questo farà apparire il menu. Fare clic su "Strumenti" e poi "Opzioni cartella".

3

Fare clic sulla scheda "Visualizza" nella finestra "Opzioni cartella" che si apre.

4

Attivare o disattivare funzionalità necessarie nell'area "Impostazioni avanzate" all'interno della finestra. Non ci sono più di 20 caratteristiche che possono essere attivate o disattivate, ad esempio "Sempre spettacoli menu" e "Visualizza icona file nelle anteprime".

5

Selezionare "OK" una volta che siete soddisfatti con le modifiche apportate. Se le modifiche non vengono visualizzate, chiudere e riavviare "Windows Explorer".

Consigli & Avvertenze

  • Una caratteristica che deve essere disattivata per quasi qualsiasi utente è "Nascondi le estensioni per i tipi di file conosciuti". Questo vi permetterà di vedere l'estensione di un file, come. txt o. gif e modificarlo.
  • Qualsiasi modifica può essere annullata.
  • "Non mostrare i file nascosti, cartelle o unità" deve essere abilitati su un computer che viene utilizzato o che è destinato a chi non è un utente avanzato. Questa opzione nasconde i file di sistema critico che se modificate potrebbe interrompere la funzionalità di Windows.

Come ripristinare la cartella immagini

La cartella "My Pictures" è la cartella in cui tieni tutte le tue foto sul tuo computer Windows. Pertanto, se si elimina accidentalmente la cartella "My Pictures", si potrebbero essere eliminato le immagini che catturano i tuoi ricordi più preziosi. Per fortuna, non vengono eliminati per sempre, come si può facilmente ripristinare la cartella "My Pictures", che a sua volta Ripristina le immagini insostituibile.

Istruzioni

1

Aprire il "Cestino" facendo doppio clic sulla sua icona, che si trova sul desktop del tuo computer.

2

Trovare la cartella "My Pictures" entro il "Cestino". Fare clic sulla cartella per evidenziarlo.

3

Fare clic su "Ripristinare questo elemento" dall'elenco delle "Attività del cestino," che si trova sul lato sinistro della finestra "Risorse del Computer".

Come ripristinare una cartella recente

Come ripristinare una cartella recente


Ogni tanto, gli utenti di computer scoprono un file importante è stato alterato, danneggiato o eliminato. Il sistema operativo Windows 7 contiene una comoda funzione chiamata "Ripristino di versioni precedenti" che consente agli utenti di recuperare e ripristinare le versioni di cartelle o file che sono stati entrambi i backup o salvate automaticamente come parte di un punto memorizzato eseguito da Windows 7.

Istruzioni

Cartella di ripristinare da un Backup

1

Verificare la cartella o l'unità contenente la cartella è disponibile per il computer, quindi fare clic sul pulsante "Start".

2

Fare clic su "Pannello di controllo."

3

Fare clic su "Sistema e manutenzione".

4

Fare clic su "Backup e ripristino".

5

Fare clic su "Ripristina file personali." Seguire le istruzioni fornite dalla procedura guidata di ripristino di versioni precedenti di Microsoft.

Ripristinare la cartella eliminata

6

Fare clic sul pulsante "Start".

7

Fare clic su "Computer".

8

Individuare la cartella o l'unità contenente la cartella eliminata.

9

Pulsante destro del mouse sulla cartella o unità che si trova nel passaggio 3.

10

Fare clic su "Ripristina versioni precedenti". Verrà visualizzato un elenco di tutte le versioni salvate. Fare doppio clic sulla versione che si desidera ripristinare. Fare clic e trascinare la cartella desktop o altra posizione desiderata.

Ripristinare la cartella a uno stato precedente

11

Passare alla cartella che si desidera ripristinare.

12

Pulsante destro del mouse sulla cartella.

13

Fare clic su "Ripristina versioni precedenti".

14

Selezionare la versione che si desidera ripristinare dall'elenco visualizzato. Clicca su "Apri" per assicurarsi che sia la versione corretta della cartella.

15

Ripristinare la cartella cliccando sul nome della versione desiderata e facendo clic su "Ripristina".

Consigli & Avvertenze

  • Quando si ripristina una versione precedente, essere consapevoli del fatto che, una volta effettuato il ripristino, non può essere annullata. Assicurati di che farlo bene la prima volta assicurando selezionato la versione corretta prima di completare il ripristino.

Come creare un'associazione nel pannello di controllo Opzioni cartella per Windows Explorer



Le associazioni di file in Windows determinano quale programma si apre quando si fa doppio clic un'icona di file in Windows Explorer. Esplora risorse di Windows ha una schermata di configurazione che consente di modificare queste associazioni di file. Questo è utile, ad esempio, se si hanno installato nuovo software e si desidera associarlo con diverse estensioni di file.

Istruzioni

1

Pulsante destro del mouse sul pulsante di "Start" di Windows e selezionare "Esplora". Questo apre Esplora risorse di Windows. Scegliere la voce di menu "Visualizza" e selezionare "Opzioni cartella".

2

Fare clic sulla scheda "Tipi di File". Elenca tutte le estensioni di file create sul tuo computer. Quando si fa clic su una di queste icone, elenca l'associazione di file per l'estensione.

3

Fare clic sull'associazione di file che si desidera modificare. Scegliere "Modifica". Apre una nuova finestra di dialogo. Selezionare "Sfoglia" per scegliere un nuovo programma.

4

Selezionare il programma che si desidera utilizzare per la nuova associazione di file. Fare clic su "OK" per salvare le modifiche. La prossima volta che si fa doppio clic questo file con estensione, il nuovo programma si apre.

Come ripristinare una cartella di posta elettronica non letti in Outlook

Come ripristinare una cartella di posta elettronica non letti in Outlook


Outlook è un programma di posta elettronica creato da Microsoft. È possibile utilizzarlo in connessione con altri programmi di posta elettronica. Le versioni 2003, 2007 e 2010 di Outlook includono una funzionalità denominata "Cartelle di ricerca." Le cartelle ricerche sono cartelle virtuali che contengono gli elementi di posta elettronica specifici che corrispondono a determinati criteri di ricerca. Outlook crea automaticamente tre cartelle di ricerca predefinite: classificati mail, messaggi di grandi dimensioni e messaggi non letti. I messaggi che vanno nella cartella "Unread Mail" anche andare alla posta. Se si elimina accidentalmente una di queste cartelle di ricerca, compresa la cartella di "Posta elettronica non letti", è possibile ripristinare manualmente li nuovamente.

Istruzioni

1

Aprire Microsoft Outlook.

2

Selezionare "File" dalla barra dei menu, poi vai a "New" e selezionare "Cartella di ricerca." Si può anche andare al riquadro attività "Mail" a sinistra dello schermo, fare clic per espandere "Cartelle personali" e fare clic su "Cartelle di ricerca." È anche possibile premere "CTRL", "Shift" e "P" allo stesso tempo per aprire la finestra "Nuova cartella di ricerca".

3

Seleziona "Unread Mail" nella sezione "Lettura Mail" nella finestra di dialogo.

4

Fare clic su "OK" per completare il ripristino la cartella "Posta non letti".

Consigli & Avvertenze

  • È possibile ripristinare qualsiasi cartella di ricerca predefinita utilizzando il processo di cui sopra.

Come ripristinare la cartella di avvio

Come ripristinare la cartella di avvio


La cartella di avvio per il sistema operativo si apre programmi automaticamente quando si avvia o riavviare il computer. Programmi all'interno di questa cartella sarà pronti per l'uso al riavvio del sistema. Se ci sono troppi programmi e applicazioni in questa cartella può causare il computer caricare lentamente. Ma in genere, specialmente se le specifiche del computer sono fino a velocità, l'aggiunta di programmi nella cartella esecuzione automatica funziona a vostro vantaggio. Se si trascorre molto tempo a lavorare su Internet, scrivere o blogging, il tempo è dell'essenza, quindi immissione necessaria programmi software in avvio è una mossa saggia. In alcuni casi, la cartella può diventare danneggiato, avviare con un errore e causare il blocco del sistema. In questo caso che sarà necessario ripristinare la cartella di avvio.

Istruzioni

1

Fare clic su Start, selezionare Esegui e digitare "msconfig" nella casella. Fare clic su "OK". Si aprirà l'utilità configurazione di sistema, che vi aiuterà a identificare i problemi che impediscono l'avvio corretto di Windows. Fare clic sulla scheda "Generale".

2

Spostare il punto elenco selezionato da "Avvio normale" a "Avvio diagnostico." Fare clic su "Applica" e riavviare il computer. Questa modalità sarà eliminare i problemi associati ai file di Windows che possono essere la causa di problemi di avvio.

Se si verificano ancora problemi di avvio dopo il riavvio torna alla configurazione di sistema, fare clic sulla scheda generale e selezionare "Avvio selettivo". Questa modalità si avvia Windows con solo quei programmi che si selezionano.

3

Dalla configurazione di sistema fare clic sulla scheda "Avvio" e deselezionare le caselle di controllo per gli elementi che si desidera disattivare il riavvio successivo. Utilizzare il processo di eliminazione per aiutare a trovare il programma o applicazione che può essere la causa di tuoi problemi cartella di avvio.

4

Dalla configurazione di sistema fare clic sulla scheda "Servizi" e disabilitare servizi uno alla volta per determinare quale programma sta causando problemi. Sarà necessario riavviare ogni volta che si deseleziona uno dei servizi. Una volta che il colpevole è trovato e rimosso questo sarà automaticamente ripristinare la cartella di avvio ed eliminare i problemi di avvio. Dopo il riavvio, torna alla scheda "Generale" della configurazione del sistema e selezionare "Avvio normale".