Nwlapcug.com


ripristinate i file utente

Come ripristinare i file utente dopo un ripristino di sistema

Come ripristinare i file utente dopo un ripristino di sistema


Microsoft Windows ha visto molti miglioramenti nel suo ciclo di prodotto. Quando hanno introdotto Windows XP nel 1999, Microsoft implementata la funzionalità di "Ripristino configurazione di sistema", che consente agli utenti di "rollback" loro sistema a un punto precedente nel tempo, annullando qualsiasi danno o corruzione che potrebbe hanno colpito il loro sistema operativo. Durante questo processo, però, file utente possono a volte essere spostati o eliminati del tutto. L'unico modo sicuro per mantenere i file di utente in un unico luogo è quello di farne un backup prima del processo di ripristino di sistema.

Istruzioni

Backup

1

Inserire la chiavetta in una porta USB disponibile e attendere che Windows riconosca.

2

Fare clic su "Risorse del Computer o Computer" e fare doppio clic sull'icona dell'unità flash.

3

Trascinare tutti i file personali e cartelle sull'unità flash e attendere per loro di copiare. A seconda del numero e dimensioni dei file, questo potrebbe richiedere alcuni minuti.

Ripristino configurazione di sistema

4

Fare clic sul pulsante Start e selezionare "Accessori", "Strumenti di sistema", quindi "Ripristino configurazione di sistema."

5

Seleziona le date di farle rotolare il computer torna a. Cercate di non scegliere qualcosa di più di pochi giorni, se possibile.

6

Fare clic sul pulsante "OK" e seguire le istruzioni visualizzate.

7

Consentire il riavvio del computer e verificare se i file sono ancora intatti. Tutti i file possono essere lì, o è possibile che manchino alcuni.

8

Fare clic su "Risorse del Computer o Computer" e fare doppio clic sull'icona del disco flash. È possibile trascinare qualsiasi file o cartelle mancanti dal flash drive sul desktop.

Consigli & Avvertenze

  • Ripristino configurazione di sistema deve lasciare tutti i tuoi file personali intatto, ma a volte non funziona in questo modo. Manualmente facendo una copia di backup è l'unico modo per essere sicuri che avrete tutti i file dopo un ripristino configurazione di sistema.

Come trasferire i file utente & impostazioni in un nuovo Computer

Come trasferire i file utente & impostazioni in un nuovo Computer


Mondo dell'elettronica è spesso l'introduzione di nuove tecnologie che rendono il lavoro più semplice e facile. Così, i computer sono costantemente diventando sempre più avanzate. È inevitabile che il computer diventerà obsoleto. Quando lo fa un nuovo computer è solitamente acquistato al suo posto. Quando si configura un nuovo computer è comune a considerare il trasferimento di dati e impostazioni dal vecchio computer. In questo modo saremo ancora in grado di navigare al nostro appuntamento importante facilmente e usufruire dei nostri preferiti.

Istruzioni

1

Aprire il menu start nel vecchio computer e selezionare "Tutti i programmi." Fare clic su "Accessori" e selezionare "Strumenti di sistema" Seleziona "File e impostazioni trasferimento guidato." Si aprirà una finestra Visualizzazione del messaggio, "Welcome to Windows Easy Transfer".

2

Fare clic su "Avanti". Si aprirà una finestra chiedendo che cosa verrà utilizzato per trasferire i dati. Selezionare "un cavo Easy Transfer", "Una rete", o "un disco rigido esterno o USB flash," a seconda che si prevede di utilizzare. Si aprirà un'altra finestra. Selezionare "Vecchio Computer" e fare clic su "Avanti". Attendere mentre il sistema decide che cosa può essere trasferito.

3

Selezionare quale account utente che si desidera trasferire file e impostazioni da utente selezionando la casella accanto all'account utente. Ricordarsi di spuntare la casella accanto a "Shared Items," Se il trasferimento di tali impostazioni come bene.

4

Fare clic su "Avanti". Immettere una password nella casella di testo fornita. Immettere nuovamente la password nella casella di testo di conferma e fare clic su "Salva".

5

Fare clic sull'unità in cui si desidera archiviare i file e le impostazioni per il trasferimento. Fare clic su "Salva". Inizierà il vostro file utente e impostazione di risparmio. Quanto tempo che ci vorrà dipende dalla quantità di dati viene salvato. Quando il salvataggio è completo, fare clic su "Avanti". Fare clic su "Avanti". Fare clic su "Chiudi".

6

Selezionare i file e impostazioni trasferimento guidato aprendo il menu start del computer nuovo. Selezionare "Accessori". Selezionare "Strumenti di sistema" e fare clic su "File e impostazioni trasferimento guidato."

7

Fare clic su "Avanti". Una finestra si aprirà chiedendo quale metodo vengono trasferiti i file. Selezionare l'opzione che si sta utilizzando. Selezionare "Nuovo Computer" dal momento che stiamo trasferendo al nuovo computer.

8

Selezionare "Ho lo installato già sul mio vecchio computer." Selezionare l'unità in cui è stato salvato il file utente e impostazione. Fare clic sul file "Windows Easy Transfer". Immettere la password e fare clic su "Avanti". Selezionare i dati che si desidera trasferire e fare clic su "Trasferisci". I file e le impostazioni inizierà il trasferimento. Quando il trasferimento è completo, fare clic su "Finish".

Consigli & Avvertenze

  • Durante la raccolta dei dati per back up, assicurarsi che l'unità in cui si memorizzano i dati su ha spazio sufficiente per memorizzare, altrimenti si otterrà un messaggio di errore in fase di finitura.

Come eseguire il backup dei file utente di Rosetta Stone

Stele di Rosetta utente file Preferiti vale la pena degli ore di dati personali e protegge il backup file loro da perdita, furto o danneggiamento. Se si aggiorna il sistema operativo del computer o lo spostamento in un altro computer, è importante che si dispone di un backup dei file utente di Rosetta Stone di portare con voi. Backup di questi file è necessaria anche per duplicarle.

Istruzioni

1

Cercare i file di utente di Rosetta Stone sul computer. Il software salverà tutti i file di utente per impostazione predefinita a una posizione specifica sul disco rigido. Per trovare dove, andare nelle impostazioni e cercare un'opzione specifica dove salvare i dati locali.

2

Selezionare i file di utente che si desidera eseguire il backup.

3

Inserire un disco vuoto nell'unità disco del computer.

4

Selezionare l'opzione per masterizzare un disco dati con il software che autorizza disco preferito. Un prompt dei comandi verrà visualizzata non appena viene inserito il disco vuoto. Avrà un numero di opzioni. Selezionare quello con cui è possibile creare un disco di dati.

5

Copiare i file di utente di Rosetta Stone selezionati sul disco vergine. È possibile farlo dall'interfaccia utente del software di authoring di dischi.

6

Selezionare l'opzione per chiudere il disco dalla stessa interfaccia. Chiusura il disco dopo la masterizzazione farà in modo che sia possibile accedere il contenuto su altri computer.

7

Fare clic su "Masterizza su disco" o un pulsante simile sul software di interfaccia.

8

Attendere che il processo di scrittura di 24x per finire. Questo sarà indicato da un prompt dei comandi sull'interfaccia del software e/o la rimozione automatica del disco di backup dall'unità disco. Etichettare correttamente il disco di backup.

Come rimuovere un File utente da Windows Vista

Come rimuovere un File utente da Windows Vista


Supporto del sistema operativo per più account utente consente agli utenti di eseguire un computer sotto un diverso set di autorizzazioni per i tipi di attività specifiche, ad esempio un account utente per le attività quotidiane, che aiuta a bloccare gli attacchi di malware che hanno più probabili di successo quando è connesso un account amministratore. Se è non è più necessario un account di computer specifico, è possibile eliminarlo utilizzando l'utilità di "Account utente" nel pannello di controllo Vista per limitare la superficie di attacco di malware.

Istruzioni

1

Accedere al computer di Windows Vista utilizzando il nome utente e la password di un account di amministratore.

2

Fare clic sul pulsante "Start" sulla barra delle applicazioni Windows Vista e scegliere la voce di menu "Pannello di controllo". Fare clic su "Visualizzazione classica" nella finestra che apparirà. Fare doppio clic sull'icona "Account utente" nella finestra "Pannello di controllo" e quindi fare clic su "Gestisci un altro account" nella pagina "Apportare modifiche al tuo account utente" che viene visualizzata.

3

Clicca sul pulsante "Continua" se richiesto e quindi fare clic sul nome dell'account utente che si desidera rimuovere. Clicca sul link "Elimina account" e fare clic sul pulsante "Elimina file". Fare clic sul pulsante "Elimina Account" per eliminare i file utente.

Come conservare i file utente in una partizione diversa

Se si desidera memorizzare i dati utente o altri file su un'altra partizione del disco rigido, è solo spostarlo come se per spostare dati tra altre cartelle nella cartella principale. Partizioni del disco rigido diverso suddividere un singolo disco rigida unità in più, unità visibile all'interno del sistema operativo. Queste partizioni probabilmente avrà le lettere di unità "C" "D" o "E" essi associati.

Istruzioni

1

Fare clic su "Start" e quindi fare clic su nome utente.

2

Individuare alcune delle informazioni che si desidera eseguire il backup. Selezionare, ad esempio, alcuni documenti.

3

Premere "Ctrl" + "C" per copiare i file.

4

Fare clic su "Start", quindi "Computer".

5

Fare doppio clic su una delle tue altre partizioni, quindi spostarsi in una cartella dove si desidera memorizzare le informazioni. Premere "Ctrl" + "V" per incollare i dati.

Come ripristinare i file eliminati utente in XP

Come ripristinare i file eliminati utente in XP


Microsoft Windows XP gli utenti possono creare file, ad esempio documenti di elaborazione testi e fogli di calcolo, in cui archiviare i propri dati. Questi file creati dall'utente differiscono dai file di applicazione del sistema operativo e software che gli utenti possono liberamente modificare, rinominare ed eliminarli. Al contrario, apportare modifiche a o l'eliminazione, sistema operativo e i file dell'applicazione possono causare un computer non funziona correttamente. Luoghi di Windows XP i file eliminati nel Cestino. Pertanto, se si elimina accidentalmente un file utente, è possibile ripristinare l'utente eliminato file in XP accedendo il cestino di Windows XP.

Istruzioni

1

Fare doppio clic sull'icona denominata "Recycle Bin" si trova sul desktop di Windows XP. Verrà visualizzata l'icona del cestino.

2

Individuare il file utente eliminato che si desidera ripristinare. Per impostazione predefinita, Windows XP gli elenchi eliminati file in ordine alfabetico nel Cestino.

3

Pulsante destro del mouse il file di utente che si desidera ripristinare e quindi fare clic su "Ripristina" nel menu contestuale del cestino. Questo sposta il file dal Cestino e alla posizione da cui è stato eliminato in precedenza.

4

Fare clic su "Start", "Accessori" quindi Windows Explorer. Questo apre Esplora risorse di Windows.

5

In Esplora risorse spostarsi la posizione da cui è stato eliminato il file utente che hanno appena ripristinato. Il file di utente sarà disponibile per l'utilizzo.

Consigli & Avvertenze

  • I file utente eliminati dal Cestino vengono eliminati definitivamente e generalmente non possono essere recuperati.

Come recuperare i file eliminati in Ubuntu

Capita a tutti a volte - non importa quanto cerchiamo di evitarlo. Tutti noi perdiamo un file o due a volte che non abbiamo fatto eseguire il backup e abbiamo assolutamente bisogno di tornare. Per Windows utenti ci sono un sacco di strumenti di terze parti che è possibile acquistare per il recupero dei dati persi. Gli utenti di Ubuntu sono ancora piu ' fortunati; possono ottenere loro persi file ripristinati a titolo gratuito. Bisturi, uno strumento software gratuito per il recupero di dati, sono facile da usare ed è disponibile all'interno dell'installazione di Ubuntu.

Istruzioni

1

Controlla la tua cartella Cestino per assicurarsi che non ci sono i file che stai cercando. Se li hai eliminati a mano, è probabile che solo sono seduti lì in attesa di prendere una sorta di azione. Se sono presenti, il loro ripristino è una questione di spingere un pulsante. Tuttavia, se hai perso i dati di un altro modo di ulteriore azione dovrà essere prendere.

2

Aprire un terminale. Digitare "sudo apt - get bisturi" per scaricare e installare il bisturi, un programma che recupera i dati persi e file sul vostro sistema Ubuntu. Al termine del download, l'installazione dovrebbe iniziare automaticamente. Per ragioni di convenienza, ci accingiamo a supporre che avete accettato tutti i valori predefiniti per l'installazione. Una volta completata l'installazione, sei pronto a usare il bisturi e tentare di recuperare i dati persi.

3

Immettere "uscita bisturi/dev/sda1 - o" in un terminale; "uscita" deve essere sostituito con il nome di qualunque cartella si desidera file recuperati porre in essere. Inoltre, "sda1" è il nome predefinito dell'unità utente su Ubuntu. Tuttavia, se hai cambiato il suo nome o un re cercando di recuperare i file da un'unità diversa, quindi sarà necessario sostituirlo con il nome di tale unità. Esecuzione del comando inizierà la ricerca di bisturi del disco rigido per i dati persi. Anche se è difficile prevedere quanto tempo dovrebbe prendere la ricerca, il più grande disco rigido il più a lungo la ricerca durerà. Dopo bisturi sono terminata la ricerca, basta aprire la cartella designata e iniziare a utilizzare i file recuperati.

Consigli & Avvertenze

  • UbuntuOne, o qualsiasi altro servizio di backup, è buon modo per evitare di perdere i file, come si avrà copie "in"the cloud. Come regola generale, devono eseguire il backup tutti i file importanti.
  • Come con qualsiasi programma di recupero dati, non esiste alcuna garanzia che verranno ripristinati i file che state cercando, soprattutto se sono state scritte sopra più di una volta.

Come ripristinare i file CHK



Se si blocca la finestra di Microsoft Windows, verrà creato un file CHK (checkpoint). Il CHK è in realtà tutte le informazioni di programma e file salvate in formato di CHK. Windows fa questo per dare l'utente del computer la possibilità di ripristinare le possibili impostazioni e informazioni che è stato perse mentre la chiusura inaspettata si è verificato.

Istruzioni

1

Modificare l'estensione del file se si conosce esattamente quale software o il programma è stato perso. Questo può essere fatto rinominando il file CHK con l'estensione appropriata per il programma che lo ha creato. Ad esempio, se un file DOC di Windows è stato perso, cambiando l'estensione di "CHK" a "DOC" consentirà il file da aprire in Microsoft Word.

2

Scaricare un programma di recupero file CHK gratuito. Estrarre il file utilizzando WinZip o qualsiasi altro programma ZIP, quindi installare il programma.

3

Aprire il programma di recupero file CHK. Selezionare una cartella o unità per eseguire la scansione per i file CHK. Se si conosce il percorso del file del file CHK, selezionarlo.

4

Selezionare i file CHK che si desidera essere ripristinato una volta completata la scansione e fare clic su "Done". Ora verranno ripristinati i file CHK recuperabili

Consigli & Avvertenze

  • I programmi di ripristino CHK non possono ripristinare tutti i file CHK. Se il file è solo un frammento, o se è stato con collegamenti incrociato con un altro file, non sarà recuperabile.

Come recuperare i file dopo il ripristino di XP

La procedura di ripristino di Windows XP è destinata a sostituire tutti i file di sistema operativo sul disco rigido, correggendo errori e fissa il tuo computer. In alcuni casi, i file possono danneggiarsi durante il processo di ripristino XP. Se si trova che uno o più dei tuoi file è diventato errori dopo il ripristino, sarà necessario progettare un recupero dal tuo recupero per ottenere le cose alla ordine completo.

Istruzioni

1

Aprire il menu "Start" e clicca su elenco "Tutti i programmi".

2

Passare alla cartella "Accessori" e aprire la directory "System Tools".

3

Selezionare il programma "Ripristino configurazione di sistema" e scegliere l'opzione "Ripristina il Computer".

4

Scegli una data di ripristino dal menu prima che si desidera iniziare il processo di ripristino XP.

5

Premere "Avanti" per iniziare il recupero dei file danneggiati. Al termine del processo, verranno ripristinati i file precedentemente danneggiati.

Freeware per la rimozione di File duplicati

Nel corso del tempo, i file duplicati si accumulano sul tuo computer. La maggior parte di questi duplicati causare dai backup programma automatico; Tuttavia, la maggior parte dei file duplicati sono file utente. Altre volte, i file duplicati verificano perché alcuni programmi richiedono i file nella loro home directory a lavorare. Molti programmi freeware sono disponibili per aiutarti a rimuovere in modo sicuro i file duplicati, ma è necessario conoscere quali file sono sicuri da rimuovere e quali no.

Considerazioni

File con queste estensioni non sono sicuri da eliminare: file DLL (librerie a collegamento dinamico per programmi); File EXE, COM e BIN (programmi eseguibili); e SYS e OCX file (file di driver di sistema). Non sono mai sicuri di eliminare file duplicati nelle cartelle "Programmi" e "Windows". Cleaners duplicati hanno l'opzione per ignorare questi file.

Caratteristiche

Pulitori di duplicati includono opzioni per cercare i file duplicati vero o da nomi di file; i file con gli stessi nomi non sono necessariamente duplicati. Quando una ricerca è completata, i file sono raggruppati insieme. Pulitori di duplicati supportano Windows XP, Windows Vista e Windows 7.

Costo

Diversi file duplicato pulitori sono gratuiti per uso personale. Licenze aziendale e commerciali partono da $29,95 (al 2010).

Come riparare un File DBX 1

Quando si utilizza Microsoft Outlook, c'è un pericolo che singole e-mail o posta intero può essere danneggiato. Questo può portare alla perdita di informazioni personali e professionali importanti. Molti dei problemi associati con le email di Outlook sono dovuti i file DBX danneggiati. Un file DBX è il file vengono memorizzate tutte le email di posta in arrivo. Per fortuna, ci sono un paio di semplici correzioni se il tuo file DBX è danneggiato.

Istruzioni

Compattazione file DBX corruzione di risolvere

1

Aprire Outlook. Fare clic sull'opzione "File" nella parte superiore dello schermo e quindi scegliere "Modalità Offline". Questo farà in modo che eventuali problemi che si verificano durante il processo di riparazione non influirà ulteriormente la posta in arrivo.

2

Dall'elenco a discesa sotto l'opzione "File", selezionare "Cartella".

3

Scegliere "Compatta tutte le cartelle". Questo processo potrebbe richiedere alcuni minuti, ma quando è finito, devono essere ripristinati i file danneggiati.

Backup di posta in arrivo

4

Aprire Microsoft Outlook. Quando il programma viene caricato, fare clic destro su "Cartelle locali". Questa opzione si trova sul lato sinistro dello schermo.

5

Selezionare "Nuova cartella". Denominare la nuova cartella "Backup" e premere "Invio".

6

Evidenziare tutte le e-mail nella cartella che si ritiene sia danneggiato. Mentre sono evidenziati, pulsante destro del mouse su di essi e selezionare "Sposta nella cartella".

7

Scegliere la cartella denominata "Backup" e fare clic su "OK".

8

Annotare il nome della cartella danneggiata e quindi eliminarlo. Rinominare la cartella "Backup" con lo stesso nome come la cartella danneggiata che hai appena cancellato.

Come faccio a controllare un'altra storia di Internet gli utenti?

Come faccio a controllare un'altra storia di Internet gli utenti?


È difficile tenere il passo con l'attività su un computer con così tanti diversi browser di Internet. Sebbene Mozilla Firefox e Internet Explorer sono due browser separato, tutte le attività di esplorazione troverete sempre una posizione centrale per memorizzare i file di Internet.

Cronologia di File Internet

La cartella file temporanei Internet è dove il browser mette tutti i file di Internet in modo che un sito Web può aprire più rapidamente quando si torna ad esso. Mentre la cartella stessa contiene documenti di testo, entrare nel browser Internet vi aiuterà a leggere questi file. Facendo clic su "CTRL + H", la storia di Internet apparirà nell'angolo dello schermo archiviato con un account di day-by-day della cronologia delle esplorazioni.

Cronologia dei File utente specifico

Nel caso di individuazione storia specifica di un utente, andando in file temporanei Internet di ogni utente e spegnerle con l'eccezione dell'utente in questione sarà restringere la cronologia di navigazione dell'utente. Al fine di ottenere per i file temporanei di Internet per ogni utente, sarà necessario andare nella cartella Documents and Settings all'interno di risorse del Computer, identificare il nome di utente e andare nelle loro impostazioni locali per vedere la cartella file temporanei Internet.

Come correggere il profilo utente di Windows

Come correggere il profilo utente di Windows


Fissaggio di un profilo utente danneggiato richiede almeno due passaggi; creare un nuovo profilo utente, quindi copiare i file dalla cartella utente precedente corrotti al nuovo utente. Ma ci sono alcuni altri passaggi che si desideri aggiungere pure. Ogni volta che si ripara qualsiasi file è una buona idea effettuare backup del sistema ed eseguire la diagnostica hardware e di sistema prima. È possibile anche trasferire e-mail al nuovo account utente pure.

Istruzioni

Creare un nuovo profilo utente.

1

Creare un nuovo profilo utente. Clicca su "Start", selezionare "pannello di controllo" e se "Account utente e protezione famiglia" è un'opzione, selezionarla, quindi fare clic su "Account utente" e "Aggiungi un nuovo Account". Fornire informazioni relative alla password, se necessario, quindi selezionare "Creare un nuovo Account". Digitare un nome e selezionare un tipo di account. Quindi fare clic su "Crea Account".

2

Copiare i file dal vecchio profilo al nuovo. Saranno necessari tre account sul computer per effettuare questa operazione. In primo luogo, quello che si sta copiando, poi quello si sta copiando a quello infine, che Esegui il login per lanciare i comandi di copia. Login per l'utente terzo. Clicca sul pulsante "Start" e clicca su "Documenti". Selezionare "Strumenti", quindi fare clic su "Opzioni cartella". Se non vedete il menu "Strumenti", premere "Alt". Selezionare "Visualizza", quindi "Mostra file nascosti," quindi deselezionarla la casella di controllo "Nascondi i file protetti sistema operativo file", quindi fare clic su "OK".

3

Individuare il file utente danneggiato e le nuove cartelle utente. Cercare il nome di utente in unità in cui Windows è installato sotto la directory "utente". Un esempio di questo sarebbe C:\Users\UserName. Selezionare tutti i file tranne Ntuser.dat.log, Ntuser. dat e Ntuser. Copiare e incollare questi file nella nuova cartella utente. Disconnettersi e accedere come nuovo utente.

Consigli & Avvertenze

  • Se si dispone di e-mail in un programma separato, come Windows Mail, importarlo nel nuovo profilo utente prima di eliminare il vecchio profilo utente. Assicurarsi che tutto funzioni prima di eliminare il vecchio profilo utente.
  • Controllare e assicurarsi che la copia di Windows è in esecuzione errore gratuito prima di apportare modifiche al tuo profilo. Fate questo per due motivi. In primo luogo, fissare l'errore di Windows solo potrebbe risolvere il problema di profilo pure, e in secondo luogo, ci possono essere più di un problema. Si potrebbe avere un problema di Windows e un profilo danneggiato. Se si fissa il profilo e non il problema di Windows sottostante, il profilo potrebbe ancora non funzionare o la correzione non può durare.

Come ripristinare i file DLL in Windows 98

Librerie a collegamento dinamico (dll) sono file molto importanti nel sistema operativo Windows 98. DLL file consentono di eseguire i programmi e le applicazioni installate sul tuo computer. DLL file forniscono funzionalità di un programma. Se avete accidentalmente cancellato un file DLL e volete recuperarlo, si consiglia di eseguire un ripristino di sistema, una tecnica comune che consente di ripristinare le configurazioni e i file di sistema (inclusi i file DLL). Un ripristino di sistema non influisce file personali; Tuttavia, è sempre consigliabile eseguire il backup dei dati importanti prima di eseguire questa attività.

Istruzioni

1

Inserire il disco di ripristino di Windows 98 che è venuto con il tuo PC. Riavviare il computer.

2

Utilizzare i tasti freccia per selezionare "Avvia Computer con supporto CD-ROM" durante l'avvio.

3

Digitare il seguente comando senza virgolette "< STEFINA_CARINA >: cd tools\sysrec pcrestor" e premere "Invio". Sostituire "< STEFINA_CARINA >" con la lettera dell'unità CD-ROM.

4

Rimuovere il disco di avvio quando viene visualizzato il menu di installazione di Windows 98.

5

Quando viene visualizzata la procedura guidata "Ripristino di sistema", selezionare il pulsante "Avanti". Inserisci il tuo nome e il nome dell'organizzazione e selezionare "Avanti".

6

Selezionare "Fine". Si vedrà una nuova procedura guidata per il Backup di Microsoft.

7

Selezionare "Restore Backed Up Files" e premete "OK".

8

Seguire le istruzioni visualizzate per selezionare il percorso in cui è stato salvato il backup. Scegli "Seleziona il backup di sistema completo più recente" quando viene richiesto per i set di backup.

9

Selezionare l'unità di sistema (in genere l'unità C) per che cosa ripristinare. Scegliete la posizione originale come la posizione in cui verranno ripristinati i file DLL insieme ad altri file di sistema persi.

10

Fare clic sull'opzione "Sostituisci sempre il file sul mio computer." Fare clic su "Start" per ripristinare i file DLL persi.

Come sbloccare un vecchio utente su un iMac

Quando si elimina un account utente all'interno di Mac OS X sul tuo iMac, avete l'opzione per lasciare intatto i file utente. Questo è imperativo di ripristinare o sbloccare il vecchio account utente, è sempre necessario ripristinarla. Con i file archiviati da Mac OS X, crea un nuovo utente con le credenziali dell'account stesso darà l'accesso a dati e file dell'utente.

Istruzioni

L'eliminazione dell'Account utente

1

Aprire il pannello di controllo "Preferenze di sistema" dal menu Apple.

2

Selezionare "Account". Evidenziare l'account che si desidera rimuovere e scegliere il "-" (meno) icona.

3

Selezionare il "non cambia la cartella Home" per lasciare la cartella utente in luogo. Fare clic su "OK". Questo rimuove l'account utente ma lascia tutti i file e le impostazioni in atto nel caso in cui si decide di ricreare l'utente.

Ripristinare l'Account utente

4

Aprire nuovamente il pannello di controllo "Preferenze di sistema".

5

Selezionare "Account". Scegliere il "+" (più) icona per creare un account utente.

6

Immettere il nome completo e il nome utente, esattamente come erano. Se lo si desidera, immettere una password. Fare clic su "Crea Account". L'account verrà ripristinato con cartella home dell'utente (applicazioni, documenti e impostazioni) nel tatto.

Come ripristinare un File MDB



File creati con l'applicazione di Microsoft Access vengono assegnati con estensione "mdb". Per una serie di motivi, questi file di database potrebbero essere danneggiati gli straordinari. Ad esempio, il file potrebbe sono stato salvato in modo non corretto o alterato da un altro programma. Quando un file MDB è danneggiato, è possibile utilizzare l'utilità di riparazione che è incorporato in versioni di MS Access 2002 e il 2010 per ripristinare le informazioni del database.

Istruzioni

1

Avviare l'applicazione Microsoft Access, ma non tentare di aprire il file MDB danneggiato.

2

Vai su "Strumenti" nella barra dei menu superiore, espandere il sottomenu "Utilità Database" e selezionare l'opzione "Compatta e Ripristina Database" Se si utilizza Access 2002 o 2003. Se si utilizza Access 2007 o 2010, troverete l'opzione "Compatta e Ripristina Database" facendo clic sul pulsante Microsoft Office e andando al menu "Gestisci".

3

Evidenziare il file MDB che si desidera ripristinare e fare clic sul pulsante "Compact".

4

Immettere un nome per un nuovo file di database, che conterrà i dati ripristinati dal file MDB danneggiato.

5

Passare alla posizione sul disco rigido dove si desidera salvare la versione restaurata del file.

6

Fare clic sul pulsante "Salva". L'accesso sarà ora compatto e riparare il file MDB e salvare una versione restaurata nel percorso selezionato.

Che cosa sono i file ARC in Oracle?

Oracle fornisce più applicazioni software e hardware per aziende che hanno necessità di gestione di database, software di contabilità o produzione, risorse umane software o una business suite che include una varietà di software di gestione e di affari. ARC sta per il processo di archiviazione completato dal software Oracle. Durante il processo di archiviazione, il software crea una varietà di registri di archivio che sono identificati dall'estensione ARC.

Software Oracle

Il software Oracle opera con un "redolog" che record tutte le modifiche apportate nei file di dati associati al database. Software Oracle scrive le modifiche per la redolog prima rende le modifiche ai dati in modo che se succede qualcosa al file di dati che viene letta e possono essere ripristinate da un file archiviato. Il redologs sono sottoposti a costanti aggiornamenti e alla fine vengono sovrascritti con i dati aggiornati, ma utilizzando il registro di archivio, le informazioni non si perde mai come il redologs sono archiviati.

Ripristino del database

Se non si utilizza il registro di archivio e la funzione di archivio nel database Oracle, si impedirà dal ripristino del database se è necessario. Il database di Oracle offre la scelta di archivio o non archivio, ma usando l'archivio permette al sistema di creare backup di tanto necessaria che vengono facilmente ripristinati dai file ARC.

Software proprietario

Esso dipende dal tipo di programma di software acquistato, ma Oracle offre la funzionalità di archivio con una varietà dei suoi prodotti. Oracle offre anche software proprietario, Sun Storage Archive Manager, che fornisce i mezzi per un business di accedere e proteggere i propri dati, nonché a conservarlo a lungo termine. Il software di Oracle crea una struttura di file che coinvolge quattro directory: file di dati, redologs, archivio e avvisi.

Auto-protezione File System

Programma archivio Manager di Oracle è un file system auto-protezione che mantiene i file archiviati su una base continua. Archivia i file come necessario per fino a quattro aree di archiviazione remota e locale. Questo consente il recupero rapido di dati se necessario. Per salvare su infrastruttura informatica di un'azienda, il gestore di archivi archivi solo i file modificati, non tutti i file nel sistema.

Come tornare indietro sul mio Computer e ripristinare i file eliminati

Se avete cancellato il vostro file intenzionalmente o pensare che potrebbe essere loro eliminato accidentalmente, ci sono tre modi per ripristinarli su un computer con Windows. Prima di tentare di ripristinare i file eliminati, Cerca sul computer i file facendo clic sul menu "Start" e inserendo i nomi di file nella casella "Cerca" per rendere sicuro che davvero sono stati eliminati e non solo spostato. Se si è certi che i file sono stati eliminati, è possibile utilizzare uno o più dei metodi descritti di seguito per ripristinarli.

Istruzioni

Dal Cestino

1

Fare doppio clic sull'icona "Cestino" sul desktop per aprire la cartella Cestino. I file eliminati vengono spostati in questa cartella per impostazione predefinita.

2

Cerca l'icona del cestino per i file manualmente oppure immettendo il nome del file nella casella "Cerca".

3

Fare clic sui file che si desidera ripristinare e fare clic su "Ripristina questa voce," "Ripristinare gli elementi selezionati" o "Ripristina tutti gli elementi" per ripristinare i file al loro precedente posizione.

4

Passare alla cartella in cui sono stati ripristinati i file eliminati per visualizzarli.

Da un Backup

5

Individuare l'unità esterna oppure CD utilizzato per eseguire il backup i file che si desidera ripristinare.

6

Collegare l'unità esterna al computer tramite il cavo USB o inserire il CD nel computer.

7

Fare clic sul menu "Start" e digitare "backup" nella casella "Cerca".

8

Dall'elenco dei programmi, selezionare "Backup e ripristino".

9

Fare clic su "Ripristinare i miei file" e seguire i passaggi della procedura guidata.

10

Fare clic su "Ricerca" o "Sfoglia file" pulsante per trovare i file che si desidera ripristinare.

11

Selezionare i file che si desidera ripristinare e fare clic sul pulsante "OK", quindi fare clic sul pulsante "Avanti".

12

Scegliere una cartella sul computer dove si desidera ripristinare i file e fare clic sul pulsante "Ripristina".

13

Una volta che i file che è stato eliminato dal computer sono stati ripristinati dal backup, fare clic sul pulsante "Fine".

14

Passare alla cartella in cui sono stati ripristinati i file eliminati per visualizzarli.

Da una versione precedente

15

Fare clic sul menu "Start", quindi fare clic sul pulsante "Computer".

16

Passare alla cartella che conteneva i file eliminati.

17

Pulsante destro del mouse sulla cartella e selezionare "Ripristina versioni precedenti" dal menu a discesa.

18

Fare doppio clic su una versione precedente della cartella che contiene i file eliminati.

19

Scegliere i file che si desidera ripristinare e trascinarli sul desktop o in un'altra cartella sul tuo computer.

20

Se viene visualizzato un prompt di sicurezza che chiede se si desidera spostare i file, fare clic su "OK".

21

Passare alla cartella in cui sono stati ripristinati i file eliminati per visualizzarli.

Consigli & Avvertenze

  • Se hai precedentemente creato un punto di ripristino o salvato i file utilizzando Windows Backup, è possibile ripristinare solo i file da una versione precedente.

Come scaricare & leggere i file PDF

Come scaricare & leggere i file PDF


Formato PDF di Adobe è uno dei più popolari formati di file per l'invio e il download di file ricco documento online. Formato di documento breve per carta, PDF cercano di replicare le qualità migliori di una pagina stampata: elegante design, testo di facile lettura e supporto per la grafica slick. Scaricare e leggere i PDF è un processo facile, come sistemi operativi e i browser più moderni includono il supporto per questo formato di file quasi onnipresente.

Istruzioni

Download e la lettura di file PDF in Internet Explorer

1

Passare al sito web con un file PDF che si desidera scaricare e leggere. Poiché PDF non sono in genere visualizzato in linea come un tipico sito Web in Internet Explorer, non fare clic sul collegamento al file PDF.

2

Pulsante destro del mouse sul file PDF e selezionare "Salva destinazione come..."

3

Selezionare dove si desidera scaricare il file sul disco rigido.

4

Fare doppio clic per aprire il file una volta che è finito download. Per leggere il file si aprirà il software Acrobat Reader di Adobe.

Download e la lettura di file PDF in Mozilla Firefox

5

Fare clic sul collegamento al file PDF. Mozilla si avvierà automaticamente un download.

6

Passare alla cartella di download impostata nelle impostazioni di Mozilla Firefox. Sui PC Windows, questa è generalmente la cartella My Downloads nel file utente. Su Mac OS, questo è generalmente nella cartella download.

7

Fare doppio clic sul file scaricato per aprire in Adobe Acrobat Reader.

Download e la lettura di file PDF in Safari di Apple

8

Passare alla pagina con il PDF che si desidera salvare. Come in Internet Explorer, non fare clic sul collegamento al file PDF.

9

Pulsante destro del mouse sul link e selezionare "Download Linked File come..."

10

Selezionare dove si desidera salvare il file sul disco rigido.

11

Fare doppio clic per leggere il file PDF.

Consigli & Avvertenze

  • Nelle ultime versioni di Mac OS, non è necessario per visualizzare i file PDF Adobe Acrobat Reader. Programma di anteprima nativo di Apple può visualizzarli.
  • A seconda del tuo impostazioni del browser, versione e sistema operativo, non necessario per scaricare i file PDF a tutti per visualizzarli. Alcuni browser sono in grado di visualizzare i file PDF in linea, come qualsiasi altra pagina Web. Per verificare se il browser è capace di questo, semplicemente fare clic sul file per vedere se si apre.
  • Alcuni file PDF possono avere diritti o protezione contro la copia, che potrebbe compromettere la possibilità di visualizzarli.
  • File PDF possono essere di dimensioni di diversi megabyte. Sii paziente con velocità di download, in particolare sulle connessioni lente.
  • Maggior parte dei computer vengono pre-configurati con Adobe Acrobat Reader. Se il computer è ancora lotta per visualizzare i file PDF, è possibile scaricare l'ultima versione del plugin da Adobe.com.

Differenze tra un File DOC & un File DOCX

Differenze tra un File DOC & un File DOCX


File con estensione DOC e quelli con l'estensione DOCX sono prodotti di Microsoft Word. Un'estensione di file è la seconda parte di un nome di file del computer, venendo dopo il punto ("."). L'intenzione di queste estensioni di file è di dare una rapida idea del formato del contenuto del file e le applicazioni che li aprono.

Estensione di File DOC

DOC è l'abbreviazione di "documento". Versioni precedenti di Microsoft Word utilizzata l'estensione di file per memorizzare i file utente creati nell'applicazione. Il file è stato salvato in un formato binario. L'estensione di file DOC non è utilizzato solo da Microsoft Word. Serve anche da DisplayWrite 4, Interleaf, Palm Pilot, Samna Word e Adobe FrameMaker che impiegano l'estensione del file per indicare i file di documento.

Estensione File DOCX

Word è incluso in Microsoft Office. Con il rilascio di Office 2007, Microsoft ha cambiato il formato di output di programmi di componente della suite. Invece di memorizzare i file in un formato binario, Word utilizza ora un formato Open XML. L'estensione di file DOCX è stato creato per distinguere i file con il nuovo formato dal vecchio formato binario DOC. L'addizionale X significa XML. Open XML è una versione di Extensible Markup Language. Si tratta di un formato di testo normale con layout e istruzioni scritte in tag, che sono significate dalle parentesi angolari di formattazione del testo. Il file XML viene compressa per formare il tipo di file DOCX.

Funzionalità

Microsoft promuove il formato Open XML per tutti i suoi programmi. Vede il formato come un metodo neutrale per passare dati tra le applicazioni incompatibili. Essa intende in particolare suoi componenti di suite di Office per essere in grado di scambiare dati con formati Open XML. Il formato binario dei file DOC potrebbe essere aperto solo da Word o altre applicazioni con una scheda di Word. Versioni di Word poiché Office 2007 sono ancora in grado di aprire il DOC vecchio formato di file.

Macro

A parte il formato in cui sono archiviati i file, c'è un'altra grande differenza tra i file DOC e DOCX. Un file DOC è in grado di memorizzare la macro, non è un file DOCX. Una macro è una sequenza registrata di comandi che consentono di automatizzare la popolazione di campi modello. Microsoft ha introdotto un'estensione di file diversa per indicare file con attivazione macro. Questo è l'estensione DOCM. DOCM file vengono anche memorizzati in un formato XML compresso.