Nwlapcug.com


sostituite header in wordpress

Come sostituire un Header in WordPress

Intestazione del tuo blog WordPress è spesso la prima cosa che i visitatori vedranno quando venire al tuo blog. Se si compone di solo testo o un'immagine di sfondo, l'intestazione deve dà ai lettori un'idea di cosa aspettarsi dal tuo blog. Ogni tema di WordPress, sia premium e libero, offre il proprio stile di intestazione e consente di personalizzarne l'aspetto per tenere i tuoi visitatori a tornare.

Istruzioni

1

Visita di WordPress.com e fare il login al tuo account. Fare clic su "My Blog" nel menu in alto e quindi selezionare il tuo blog per accedere sua dashboard.

2

Fare clic su "Intestazione" sotto la scheda "Aspetto" nel menu dashboard. Questa opzione viene visualizzata solo se l'intestazione del tuo tema include un'immagine. Caricare un'immagine dal disco rigido da utilizzare come sfondo dell'intestazione. Se è maggiore di intestazione del tema specifica, è possibile ritagliare nella pagina successiva. È inoltre possibile selezionare "Rimuovere Header Image" o "Ripristino immagine di intestazione originale".

3

Fare clic su "Generale" sotto la scheda "Impostazioni" immettere il testo accanto a "Titolo del sito" e "Tagline" per modificare il testo visualizzato nell'intestazione. Il titolo del sito appare, nella maggior parte dei temi, in un carattere più grande sopra il tuo slogan. Se si desidera che l'intestazione deve essere costituita solo l'immagine, tenere entrambi i campi in bianco.

Consigli & Avvertenze

  • Personalizzare l'intestazione di WordPress, scegliere colori e immagini che completano il design del resto del tuo blog. Utilizzare solo le immagini che non sono protetti da copyright, a meno che non si dispone dell'autorizzazione dall'autore dell'immagine.

Come scaricare il mio Header in WordPress

In un tema di WordPress, il file "header. php" contiene le informazioni che il tuo sito viene visualizzato nella parte superiore di ogni pagina. A seconda del tema di WordPress, queste informazioni potrebbero includere il tuo sito web logo e slogan, insieme al menu di navigazione superiore. È possibile scaricare e modificare questo file per aggiungere ulteriori contenuti, come ad esempio un annuncio che si desidera visualizzare nella parte superiore di ogni pagina. Questo è disponibile nella sezione "Editor" della tua dashboard di WordPress.

Istruzioni

1

Passare alla pagina del dashboard per il tuo sito WordPress digitando il nome di dominio e l'aggiunta di "/ wp-admin" fino alla fine, ad esempio "www.mywebsite.com/wp-admin." Digitare il nome utente "admin" e inserire la password di WordPress per procedere.

2

Espandere il menu "Aspetto" sul lato sinistro della pagina e quindi fare clic su "Editor".

3

Fare clic sul menu a discesa accanto a "Seleziona tema per modificare" nell'angolo superiore destro dello schermo. Scegli il tema WordPress che si sta utilizzando e quindi fare clic sul pulsante "Seleziona".

4

Fare clic su "Intestazione" in "Modelli" sul lato destro della pagina. Il campo al centro della pagina viene visualizzato il sostiene del file "header. php".

5

Apportare una modifica al file digitandolo nel campo e quindi fare clic sul pulsante "File di aggiornamento" nella parte inferiore della pagina per salvare le modifiche. In alternativa, selezionare il contenuto del campo con il puntatore del mouse e premere "Ctrl" e "C" per copiare il codice negli Appunti di Windows. Aprire il blocco note e premi "Ctrl" e "V" per modificare il codice all'esterno dell'editor di WordPress.

Consigli & Avvertenze

  • È anche possibile scaricare il file header. php direttamente dal server Web collegando ad esso con un client FTP. Aprire le cartelle "wp-content" e "temi" e quindi aprire la cartella denominata dopo il tema di WordPress che si sta attualmente utilizzando il trovare il file.

Come installare qualcosa tra i tag Head in WordPress

La sezione di un documento HTML tra < head > e < / head > tag contiene informazioni di base su una pagina Web come il titolo del documento, e meta tag come una descrizione e un elenco di parole chiave correlate. Script come "Analitica" e "+ 1 Button" prodotti di Google può essere posizionato anche tra i tag head. In WordPress, nella sezione < head > per ogni pagina del tuo sito Web è memorizzata nel file di intestazione per il tema del tuo sito Web. È possibile utilizzare l'editor di temi WordPress per modificare il file di intestazione e aggiungere informazioni alla sezione < head > di ogni pagina.

Istruzioni

1

Fare clic per espandere il titolo di "Apparizione" nel pannello di sinistra del cruscotto WordPress. Selezionare il collegamento "Editor" nel menu espanso.

2

Fai clic sul link di "Intestazione" in "Modelli" sul lato destro della pagina. Il codice sorgente per il file di intestazione del vostro tema WordPress viene visualizzato in un editor di testo al centro dello schermo.

3

Fare clic per posizionare il cursore alla fine del tag "< head >" e premere "Invio" per creare una nuova riga vuota.

4

Incollare o digitare il codice che si desidera installare nella sezione < head > del tuo sito web WordPress.

5

Dopo aver terminato di modificare il codice sorgente del file di intestazione, fare clic sul pulsante "File di aggiornamento" nella parte inferiore dello schermo.

Consigli & Avvertenze

  • Nella sezione < head > di un documento HTML è limitata nei tag che supporta. Il codice che si aggiunge o incolla in questa sezione deve iniziare con < base >, < link >, < meta >, < script >, < style > e < title >. Il tag < title > è creato automaticamente da WordPress. Se si desidera aggiungere codice HTML che inizia con un tag diverso, deve essere posizionato nella sezione < body > del documento anziché nella sezione < head >.

Come costruire un Header in WordPress

Molti modelli di temi WordPress offrono l'opportunità di sostituire la grafica di intestazione predefinita con un'intestazione di propria progettazione e realizzazione. Per alcuni modelli di tema, questo può essere semplice come carico vostro materiale illustrativo per il server e "verso" la nuova intestazione tramite il tuo pannello cruscotto. Altri modelli richiedono un po' di lavoro più editing, ma il risultato sarà altrettanto buono.

Istruzioni

1

Accedere al tuo Dashboard di WordPress e andare su "Aspetto/temi." Cercare un posto dove il modello ti offre la facilità di digitando un URL a un'intestazione di nuovo e fare questo passaggio per voi, automaticamente. Digitare un URL, ad esempio: http://yourdomain.com/newheader.jpg. " Salvare le modifiche. Quando si verifica il tuo sito WordPress, l'intestazione predefinita dovrebbe essere andato e un messaggio di errore dovrebbe indicare che la nuova arte di intestazione manca, almeno per il momento. Nota: Se non avete questa opzione a "Cambiare intestazione" nel cruscotto, è possibile ancora modificarlo manualmente continuando con i passaggi seguenti.

2

Passare a "Aspetto/Editor". Trovare il file "header. php" nella colonna di destra. Aprire il file PHP e cercare indicatori della dimensione dell'intestazione. Una dimensione di intestazione di WordPress comune sarebbe "Larghezza: 1200 px," e "altezza: 200 px" con "px" per "pixel". Se non vedete questo riferimento sotto il "header. php", guardare sotto il file "Style. css" e "Intestazione". Annotare queste dimensioni intestazione e chiudere il programma di editor.

3

Aprire il tuo programma di software di progettazione di immagine e avviare un nuovo progetto. Impostare la risoluzione per questa immagine alta, quanto a 600 dpi. Impostare le dimensioni dell'immagine affinché corrispondano a quelle dell'intestazione. Crea il tuo disegno e salvare il file come "newheader.jpg." È anche possibile salvarlo come file GIF se volete, ma tornare al passaggio 1 e rinominare il file "puntatore".

4

Avviare il vostro programma FTP e caricare il file "newheader.jpg" nella directory principale del tuo dominio di WordPress.

5

Premere "F5" per aggiornare il vostro browser. La nuova intestazione dovrebbe ora apparire nella casella intestazione sulla pagina. Se non sembra, è possibile risolvere il vostro lavoro nei passaggi 4 e 1. Correggere il tuo errore, ricaricare e quindi aggiornare nuovamente la pagina. Apportare le modifiche necessarie per adattare l'intestazione ben sul layout WordPress. Potrebbe essere necessario passare attraverso diverse versioni della nuova intestazione fino a trovare la misura perfetta.

Come creare un Header di WordPress con una foto di Picasa

Aggiunta di un'immagine per l'intestazione di un WordPress blog è un modo semplice per personalizzare il tuo blog e renderlo più accattivante. Dare un tocco personale blog utilizzando una foto che hai preso te stesso come l'immagine di intestazione. Dopo aver scaricato un'immagine che hai caricato in precedenza al tuo account Picasa, modificarlo in modo che si adatta le dimensioni che Wordpress richiede, poi caricarlo al tuo account di WordPress per utilizzarlo come l'immagine di intestazione per il tuo blog.

Istruzioni

1

Registro in WordPress. Scorrere verso il basso il lato sinistro dello schermo fino a raggiungere il riquadro del tema, quindi fare clic su "Opzioni del tema." Passa il mouse sotto "Logo personalizzato" per vedere le dimensioni prescritte - 290-da-128 pixel, ad esempio.

2

Passare all'immagine di Picasa che si desidera utilizzare come il vostro logo, quindi fare clic destro su di esso e scegliere "Salva immagine come." Fare doppio clic sulla foto per aprire all'interno di Microsoft Paint. Clicca il pulsante "Resize" nel riquadro immagine della scheda "Home" inserire le dimensioni WordPress specifica, quindi fare clic su "OK". Fare clic sull'icona "Disco" nella parte superiore dello schermo, assegnare al file un nome e fare clic su "Salva". Uscire dalla vernice.

3

Ritorno a WordPress. Fare clic sul pulsante "Upload Your Logo", Sfoglia il disco rigido del computer fino a quando si cerca la tua foto Picasa modificata e clicca su "Apri". Fare clic su "Salva modifiche" nella parte inferiore della schermata di opzioni del tema, quindi visitare il tuo sito Web in una scheda separata o finestra per verificare che l'immagine di Picasa è ora l'intestazione di pagina.

Come centrare un Header in WordPress

WordPress è una piattaforma di sviluppo che consente di creare e pubblicare il tuo blog su Internet. WordPress contiene built-in strumenti di editing dove è possibile scrivere e formattare il testo e le immagini di ogni post. È possibile modificare la formattazione di testo per creare intestazioni che separano le varie sezioni del tuo blog. È anche possibile utilizzare gli strumenti di formattazione per centrare il testo di intestazione per farlo risaltare di più sulla tua pagina.

Istruzioni

1

Accedi al tuo blog WordPress.

2

Clicca su "Post" dal menu a sinistra.

3

Fare clic su "Modifica" sotto il nome del post che si desidera modificare dall'elenco dei post sul tuo blog. È anche possibile creare un nuovo post cliccando sul link "Aggiungi nuovo" dal menu a sinistra.

4

Fai clic sulla scheda "Visual" nell'angolo superiore destro se non è già selezionata.

5

Fare clic sul pulsante "Mostra/Nascondi Kitchen Sink" che si trova all'estrema destra della barra degli strumenti editor di WordPress. Questo visualizzerà ulteriori opzioni di post in una seconda barra degli strumenti sotto il primo.

6

Digitare il testo che si desidera rendere l'intestazione, quindi evidenziare con il mouse. Puoi anche evidenziare il testo già esistente nel tuo post.

7

Fare clic sul menu a discesa "Formattazione" e selezionare "Titolo 1". Questo trasformerà il testo in un'intestazione nel tuo post.

8

Fare clic sul pulsante "Allinea al centro" dalla barra degli strumenti superiore. Questo avrà al centro il testo di intestazione.

9

Fare clic su "Pubblica" o "Aggiornamento" per salvare le modifiche al tuo post. Quando si Visualizza il tuo blog, si vedrà il testo di intestazione centrata sul tuo post.

Come modificare l'header. php Admin in WordPress

Come modificare l'header. php Admin in WordPress


WordPress permette di siti altamente personalizzabile attraverso l'uso di suo Editor tema. Un file particolarmente importante nel tema di WordPress è header. php. Questo file contiene i meta dati, tag title e codici di dire WordPress dove si trovano i fogli di stile per il sito. È anche il luogo dove JavaScript si pone per molte applicazioni di terze parti, quali l'Analitica di Google codice di monitoraggio. Le informazioni contenute in header. php sono quindi importante per l'aspetto, la funzionalità e l'ottimizzazione dei motori di ricerca del sito.

Istruzioni

1

Assicurarsi di che disporre di privilegi sufficienti per accedere all'Editor del tema di WordPress. Ci sono diversi ruoli utente in WordPress, tra cui "Collaboratore", "Abbonato", "Author", "Editor", "Administrator" e "Super Admin". Solo gli amministratori e Super Admins possono modificare header. php; Se il tuo account non dispone di uno di tali denominazioni, contattare gli amministratori del sito per vedere se è possibile ottenere il vostro account aggiornato.

2

Accedi alla tua area amministrativa di WordPress. Dalla barra dei menu a sinistra, fare clic su "Aspetto" e quindi "Editor". Verrà visualizzato l'Editor di temi, con un elenco di file sul lato destro. Individuare "header. php" dall'elenco e fare clic su esso per portarla all'area di modifica.

3

Copiare tutto il codice nel file. Aprire un editor, ad esempio Blocco note su Windows, di testo e incollare il codice in esso. Quindi salvare il file su disco rigido del computer. Si tratta di una copia di backup del file; Se si commette un errore, puoi semplicemente copiare e incollare questo indietro nell'Editor tema per annullare immediatamente eventuali danni che avete fatto.

4

Tornare all'Editor del tema e apportare le modifiche che si desidera apportare al file. Quando hai finito, fai clic su "File di aggiornamento."

Consigli & Avvertenze

  • Tra le sezioni di header. php che si potrebbe desiderare di modificare:
  • Il < titolo >< / title > Tag: questo è importante per search engine optimization; mettere le parole chiavi tra questi tag può aiutare il vostro sito di rango superiore nei risultati dei motori di ricerca per le parole chiave.
  • La meta-descrizione: questo è dove è possibile fornire un breve testo da visualizzare nel motore di ricerca nelle pagine dei risultati. Utilizzare questa riga di codice: < META NAME = "Description" CONTENT = "tua descrizione va qui." >
  • Codice Google Analitica: se vuoi aggiungere il tuo Analitica di Google codice di monitoraggio al tuo sito, creare una nuova riga appena sopra il < / HEAD > tag e incollare il codice qui.

Come usare Gimp per fare un WordPress Blog Header

GIMP è un open source software di image editing che funziona su Windows, Mac OS e Linux. Si usa per modificare foto e creare immagini, tra cui un'intestazione personalizzata per il tuo blog. WordPress è una piattaforma di blogging popolare che è anche open source. È possibile ottenere WordPress e GIMP per libero. Se si sceglie un tema WordPress che supporta un'immagine di intestazione personalizzata, è possibile utilizzare GIMP per fare uno.

Istruzioni

1

Determinare le dimensioni dell'immagine di intestazione. Questo varia, e trovare la risposta dipenderà da quale dei molti temi WordPress si sta utilizzando. Se si utilizza Twenty Ten, il tema di default che viene installato al primo utilizzo di WordPress, le dimensioni sono 940 da 198 pixel.

2

Fare clic su File e selezionare "Nuova immagine". Impostare la larghezza e l'altezza per abbinare le dimensioni che è determinato nel passaggio precedente. Fare clic sulle opzioni "Avanzate" e impostare la risoluzione dell'immagine a 72 pixel per pollice. Fare clic sul pulsante "OK" per creare l'immagine.

3

Utilizzare lo strumento secchiello per riempire l'immagine con un colore di sfondo. Aggiungere uno strato, quindi aggiungere alcuni contenuti. Può trattarsi di una foto o parte di una foto o un testo. Se si mette ogni elemento su un proprio layer, è possibile modificarli separatamente.

4

Aggiungere un effetto speciale usando uno dei filtri nel menu filtri. È possibile aggiungere un'ombreggiatura per qualcosa di far risaltare, per esempio.

5

Salvare il file come un file XCF, che è il formato di file nativo per GIMP. Questo conserverà gli strati e moduli di testo così puoi modificarli nuovamente se hai bisogno di farlo. Utilizzare quindi "Salva con nome" per salvare nuovamente il file come file JPG o PNG, quindi è possibile caricarlo come intestazione per il tuo blog WordPress.

Come aggiungere la mia Newsletter Wordpress Blog Header in AWeber

Come aggiungere la mia Newsletter Wordpress Blog Header in AWeber


Logo intestazione del tuo blog aiuta a marca il tuo blog, che permette ai tuoi lettori di riconoscere immediatamente il vostro lavoro. Quando si invia la newsletter via email e corrispondenza attraverso Aweber, avendo logo del tuo blog nella testata della newsletter aiuta a costruire fiducia e familiarità con i tuoi lettori attraverso il vostro marchio.

Istruzioni

1

Trovare l'URL per l'immagine del logo. AWeber è un servizio di mailing list e non ospitare le immagini. Immagini sulle lettere inviate via e-mail devono essere ospitati sul tuo webhost. Per trovare l'URL della tua immagine di intestazione del blog, passare al tuo blog, fare clic con il pulsante destro sul tuo blog immagine e selezionare "Visualizza immagine". Questo vi permetterà di visualizzare solo l'immagine, che mostra l'URL dell'immagine nel campo indirizzo del browser. Copiare e incollare questo URL in un luogo sicuro sul disco rigido.

2

Accedi al tuo account AWeber e creare una mailing list, se non si è già provveduto. Fare clic sulla scheda "I miei tabulati" in AWeber e quindi fare clic sul pulsante "Crea un nuovo elenco". Compilare le informazioni richieste dall'applicazione, inclusa la creazione di un nome unico elenco, elenco Descrizione e notifiche.

3

Selezionare l'elenco. Dopo aver creato l'elenco di indirizzi, selezionare la mailing list che si desidera creare la newsletter. Selezionare l'elenco che si desidera inviare dal giallo "Listino" menu drop down sotto le schede di Menu sulla AWeberwebsite principale. Le persone iscritti a questa mailing list riceveranno la newsletter che si crea nel passaggio successivo.

4

Crea il tuo messaggio di newsletter. Fare clic sulla scheda "Messaggi" e quindi fare clic sul pulsante "Creare di un nuovo messaggio di Broadcast" verde. Questo vi porterà alla schermata "Edit Your Broadcast" che contiene i campi necessari per il tuo messaggio broadcast.

5

Scegliere il modello per il tuo messaggio Broadcast. È necessario inviare il messaggio come un messaggio HTML per incorporare immagini come logo il tuo blog. AWeber fornisce una vasta gamma di modelli tra cui scegliere, assortiti di categoria e i colori. Tutti i modelli di AWeber possono essere personalizzati per includere immagini personalizzate, ad esempio il logo del tuo blog. Scegliere "HTML su Modifica schermata Broadcast, direttamente sotto il soggetto: la linea è il messaggio in formato HTML e modelli di menu. Scegliere un modello che ti piace cliccando sul nome di un modello e facendo clic sul pulsante verde "Carica modello". Questo trasferirà il modello al tuo messaggio HTML finestra di modifica.

6

Personalizzare il modello con il logo di intestazione del blog. Dopo aver selezionato il modello, è possibile personalizzare il modello con le newsletter informativa e immagini. Fare clic sul modello di cui si desidera posizionare il tuo blog di intestazione e quindi selezionare il pulsante "Inserisci/modifica immagine" nella riga superiore di pulsanti nella finestra di messaggio in formato HTML. Questo farà apparire una finestra di dialogo che consente di inserire un'immagine sulla tua newsletter AWeber. Incollare l'URL dal passaggio 1 nel campo URL. È inoltre possibile configurare le altre impostazioni quali altezza, larghezza e al bordo sull'immagine. Premere "Inserisci" per inserire l'immagine e continuare.

7

Immettere le informazioni per il tuo messaggio Broadcast. Dopo aver inserito l'immagine, Inserisci la tua email broadcast e compilare gli altri campi richiesti, come calendario, elenco informazioni, opzioni di supporto sociale, che visualizzare in anteprima o messaggio Salva quando hai finito. AWeber invierà il messaggio in base alle opzioni impostate.

Come rimuovere un sottotitolo in WordPress

WordPress offre due modi per dare ai tuoi lettori informazioni sul tuo sito..--il nome del sito e la descrizione del sito. La descrizione del sito è usata solitamente come il sottotitolo per il sito, direttamente sotto il nome del sito nell'intestazione del superiore della pagina web. Tuttavia alcuni proprietari di siti web semplicemente si desidera visualizzare il nome del sito e non la descrizione. Il sottotitolo può essere rimosso offrendo una descrizione sito vuoto, o rimuoverlo completamente dal codice HTML.

Istruzioni

Byline in bianco

1

Accedi al tuo account di WordPress. Sulla barra dei menu, fare clic su "Impostazioni", quindi fare clic su "Generale".

2

Guardare le opzioni che appaiono. Accanto all'opzione "Tagline" sarà la descrizione del tuo sito attualmente in uso. Selezionare tutto il testo nella casella di testo e premere CANC.

3

Scorrere fino alla fine della pagina e fare clic su "Salva"modifiche. Il sottotitolo non verrà visualizzato sul tuo sito.

Rimuovere completamente Byline dal codice

4

Assicurarsi che si desidera rimuovere completamente il sottotitolo dal codice. Questo ha alcuni vantaggi come la realizzazione più spazio nell'intestazione--la soluzione di cui sopra sarà semplicemente lasciando un'area vuota dove una volta era il sottotitolo-- ma il sottotitolo sarà più difficile per sostituire se dovessi cambiare idea. Provare la soluzione di cui sopra e controllare il vostro sito..--Se sei felice con il suo aspetto, non esiste nessuna necessità di eliminare il sottotitolo dal codice.

5

Login alla vostra area di amministrazione di WordPress e selezionare "Aspetto" dalla barra dei menu di sinistra. Quindi fare clic su "Editor".

6

Trovare "header. php" dall'elenco sul lato destro della pagina. Fare clic su esso, e il codice per l'intestazione del tuo sito Web apparirà al centro dello schermo.

7

Selezionare tutto il codice nel centro e copiarlo in un editor di testo sul tuo computer. Quindi salvarlo sul disco rigido. Questa copia di backup può essere sostituita se si commette un errore durante la modifica del codice.

8

Trovare la seguente porzione di codice nella pagina: <? php bloginfo('description');? >. Questo dice WordPress per visualizzare tagline del tuo sito in questa posizione. Elimina questo codice, insieme a qualsiasi tag che può essere che la circondano. Ad esempio, si potrebbe vedere qualcosa come questo: < h2 ><? bloginfo('description') php;? >< / h2 >. Il tag < h2 > sono lì per dare uno stile particolare per la tagline, quali font, colore. Dal momento che si sta eliminando il motto stesso, possono essere eliminati in modo sicuro troppo. Fare clic sul pulsante "Update File" quando fatto.

Come modificare i temi di WordPress su DreamHost

La dashboard dell'account DreamHost non dispone di un tradizionale file manager come cPanel e altri comuni Web hosting strumenti di gestione. Esso, tuttavia, includono una funzionalità nota come WebFTP, che consente di accedere ai tuoi file dal tuo dashboard. Se si utilizza il motore di blog/sistema di gestione dei contenuti WordPress, è possibile utilizzare WebFTP per accedere e modificare i file di WordPress. Si può anche fare questo dal tuo dashboard di WordPress.

Istruzioni

1

Accedi al dashboard dell'account DreamHost. Fare clic su "Domini" e quindi fare clic su "Gestisci domini."

2

Fare clic sul dominio che si desidera gestire e quindi fare clic su "WebFTP." Questo apre il sito di DreamHost browser FTP, che consente di accedere ai tuoi file.

3

Aprire la directory "WP-Content" e quindi "Temi".

4

Aprire la cartella per il tema che si desidera modificare per accedere ai file. Aprire il file di modello che si desidera modificare. Ad esempio, se si voleva aprire il foglio di stile di base, aprire "Style. css". Se si voleva modificare l'intestazione, aprire "Header. php."

5

Apportare le modifiche desiderate al tema e quindi fare clic su "Salva".

Consigli & Avvertenze

  • È inoltre possibile modificare i temi nel dashboard di WordPress, indipendentemente dal tuo host Web. A tale scopo, fare clic sul collegamento "Aspetto" e quindi fare clic su "Editor". Aprire il file di modello o foglio di stile che si desidera modificare. Dopo aver apportato le modifiche desiderate, fare clic su "File di aggiornamento."

Come fare uno sfondo sfumato di Wordpress

Come fare uno sfondo sfumato di Wordpress


Perché Cascading Style Sheet, o CSS, codice include sfumature, è possibile aggiungere sfondi sfumati solo CSS ai tuoi siti Web senza alcuna necessità di immagini affettati. In Wordpress, è possibile aggiungere sfondi sfumati CSS al file Style. CSS. Non è possibile applicare la sfumatura al tag body, come si fa per sfondi a tinta unita, ma è possibile utilizzare un div che avvolge l'intero sito Web. Molti temi già costruiti sul Framework CSS includono tali un div, anche se è possibile aggiungere uno se non il vostro tema.

Istruzioni

1

Vai alla cartella "wp-admin" del tuo sito Web e accedere al dashboard di Wordpress. Spostarsi su "Aspetto" e fai clic sul link di "Editor". Fare clic sul collegamento a "header. php" in "Modelli" intestazione per caricare il file HTML contenente il tag body del tuo sito Web.

2

Cercare un div con ID "contenitore" direttamente sotto il tag body del file "header. php". Se non trovate uno, aggiungerne uno. Ecco cosa dovrebbe assomigliare a:

< div id = "container" >

Salvare il file facendo clic sul pulsante "Update File" blu. Se hai aggiunto un div, caricare "footer" nell'editor e aggiungere "< / div >" soprastante "< / body >" per chiudere il div.

3

Caricare "Style. css" nell'editor. Aggiungere questo codice alla parte inferiore del file:

contenitore () {

background-color: #038394;

immagine di sfondo: lineare-gradient(top, #038394, #00CCCC);

immagine di sfondo: - webkit-lineare-gradient(top, #038394, #00CCCC);

immagine di sfondo: - moz-lineare-gradient(top, #038394, #00CCCC);

}

Il codice sopra imposta un fallback per i browser che non supportano le sfumature. L'impostazione "immagine di sfondo" a "linear-gradient" crea lo sfondo sfumato. Almeno, è necessario impostare una direzione per iniziare presso la sfumatura e quindi due colori che sfumano in a vicenda. Aggiungere questa riga di codice ancora due volte, aggiungendo i prefissi Webkit e Mozilla per browser Chrome, Safari e Firefox.

4

Fare clic sul pulsante "Update File" blu per salvare il file "Style. css". Il gradiente di sfondo viene ora visualizzato in ogni pagina del vostro sito Wordpress.

Consigli & Avvertenze

  • Impostare tutti i margini a zero per il div "contenitore" Se vedete lo spazio vuoto intorno a gradiente.

Come utilizzare Template tag in WordPress widget

Come utilizzare Template tag in WordPress widget


Tag dei template sono pezzi di codice che indicano al motore di WordPress per "fare" o "ottenere" qualcosa. Ad esempio "<? php bloginfo('name');? >" tag di modello viene utilizzato in header. php per recuperare e visualizzare il nome del blog, WordPress visualizzerà il nome effettivo del blog ovunque questo modello tag è usato. Un widget è una versione di visual di un autonomo--frammento di codice che presenta le informazioni all'interno di una barra laterale. Anche se il widget predefinito"testo" consente l'inserimento di testo arbitrario e/o HTML, non elabora linee di codice dinamico; quindi, è necessario risolvere il problema per l'utilizzo dei tag dei template nei widget.

Istruzioni

1

Log nell'area di admin di WordPress.

2

Passare attraverso il riquadro di spostamento sinistro e individuare "Plugins". Fare clic su "Aggiungi nuovo" sotto plugins modo verrà caricata la pagina di ricerca di plugin.

3

Inserire "Codice PHP widget" nella casella di ricerca e fare clic sul pulsante "Ricerca plugin" a destra. Clicca sul link "Installa" per il plugin "Codice PHP widget" che sarà il primo risultato di ricerca. Clicca sul link "Attiva Plugin" quando richiesto.

4

Fai clic su "Widget" nella sezione "Aspetto" nel menu di navigazione a sinistra. Si noti che ci sarà un nuovo widget denominato "Codice PHP". Trascinare questo widget per la sidebar selezionata nella parte destra.

5

Inserire il tag di modello desiderato all'interno del corpo del widget "Codice PHP". Immettere un titolo appropriato per il widget o lasciarlo vuoto.

Si potrebbe anche verificare il widget con un semplice modello di tag come "< h2 ><? bloginfo('name') php;? >< / h2 >". L'unica condizione per inserire i codici PHP il widget è che il codice deve essere contenuto all'interno di tag HTML normale.

Consigli & Avvertenze

  • Ci sono tanti altri plugin presso il database di WordPress plugin che fanno lo stesso lavoro. Se questo plugin particolare sembra avere problemi, quindi basta cercare e installare un altro plugin.
  • Cercare il plugin più scaricati e più votati, perché ciò implica che il plugin è pulito, autentico, utile e popolare.
  • Se è necessario inserire frammenti di codice di grandi dimensioni nella barra laterale, codificare il frammento nel file sidebar. php del modello, anziché utilizzare il widget "Codice PHP".
  • Valutare la compatibilità del plugin con la versione installata di WordPress. Se il plugin è in conflitto con la versione installata di WordPress, quindi potrebbe causare comportamenti imprevisti all'interno dell'intero sito di WordPress. Se questo accade, semplicemente disattivare il plugin corrotto. Se il problema persiste anche dopo che il plugin è stato disattivato, quindi disattivare tutti i plugin attivi e attivarli uno ad uno, al fine di filtrare altri plugin in conflitto.

Come personalizzare lo sfondo in un WordPress Blog

WordPress ti dà la possibilità di personalizzare completamente il tuo blog. Anche se può sembrare intimidatorio in un primo momento, editor tema WordPress è stato progettato così anche un utente medio può apportare modifiche di progettazione del sito Web. Si dispongono di due metodi di aggiungere il codice: HTML o CSS. Il metodo è a discrezione del progettista Web - CSS e HTML funzionano ugualmente bene.

Istruzioni

1

Accedere al vostro sito WordPress e fare clic su "Editor" sotto la scheda "Apparizioni".

2

Aggiungere uno sfondo colorato utilizzando HTML facendo clic su "Intestazione" in "Modelli" e digitando "< corpo bgcolor ="yourcolorhere">". Utilizzare un'immagine personalizzata inserendo "< background="urlofyourbackground.jpg del corpo ">. Questo codice deve essere inserito dopo il < / head > tag.

3

Modificare il colore di sfondo con i CSS facendo clic su "Stylesheet" sotto "Stili". Aggiungere "< style type =" text/css">

corpo

{background-color: #backgroundcolorhere;}

< / stile > "al foglio di stile.

4

Aggiungere un'immagine di sfondo con i CSS aggiungendo "< style type =" text/css">

corpo {background-image:URL('urlofbackground.jpg');}

< / stile > "al foglio di stile.

Come rimuovere la barra superiore in un tema di WordPress

Come rimuovere la barra superiore in un tema di WordPress


Molti temi di WordPress hanno un formato simile--un'intestazione nella parte superiore, che contiene il logo del sito e alcuni link di navigazione e l'area del contenuto principale e sidebar sotto di essa. Per rendere il vostro sito WordPress levarsi in piedi fuori dalla folla, provare un design diverso senza barra in alto. Ciò può essere ottenuto attraverso l'uso di WordPress Theme Editor..--una sezione del pannello di controllo admin che permette a determinati utenti di modificare il codice HTML del sito.

Istruzioni

1

Login alla vostra area di amministrazione di WordPress. Fare clic su "Aspetto", quindi "Editor" dalla barra dei menu principale sul lato sinistro dello schermo. Se queste opzioni non sono presenti, è perché il vostro ruolo di utente non concede le autorizzazioni pertinenti per accedere all'Editor tema. Solo gli amministratori e Super Admins sono autorizzati a modificare il codice HTML..--se il vostro ruolo di utente è inferiore a questo, contattare l'amministratore per richiedere un upgrade.

2

Fare clic su "header. php" dall'elenco dei file che si trovano sulla destra dello schermo. Il file di intestazione è importante, perché oltre a contenere il markup per la barra superiore del sito, contiene anche meta-tag e altre informazioni importanti, e il sito non può funzionare senza di essa. Copiare il codice dal riquadro di modifica centrale e incollarlo in un editor di testo. È possibile sostituire questa copia di backup dovrebbe fare un errore nei passi avanti.

3

Tornare all'Editor tema e scorrere header. php, fino a raggiungere il tag < BODY >. Sotto questo tag può essere un tag < div > con un'etichetta come "Wrapper" o "Contenitore". Se questo tag è presente, eliminare tutto sotto di essa, ma fare attenzione a non eliminare il codice sopra, o il tag stesso. Se non c'è nessuna div wrapper, eliminare tutto sotto il tag < BODY >. Al termine, fare clic su "File di aggiornamento".

4

Visitare il tuo blog per garantire che la barra superiore è scomparso. Se non è disponibile, tornare il header. php Editor tema e controllo per garantire che il codice è stato eliminato e le modifiche sono state salvate correttamente.

Come ottenere una descrizione del titolo del Blog show in WordPress

La descrizione del tuo blog è conosciuto anche come il "motto" perché viene solitamente visualizzato di sotto o al lato del vostro blog titolo. Questo testo non è per uso come un lungo Riassunto del tuo blog, ma come un breve sottotitolo. Il titolo e la descrizione è possibile utilizzare la stessa funzione all'interno del codice per i file di template di WordPress. Il "bloginfo()" sarà ottenere la tagline dal database che viene eseguito di WordPress e l'output alla schermata del browser.

Istruzioni

1

Accedere a WordPress e andare su "Aspetto" dalla barra laterale sul lato sinistro dello schermo. Clicca sul link "Editor" per caricare la schermata di "Modificare temi".

2

Caricare il file "header. php" facendo clic sul relativo collegamento sotto i "modelli" intestazione. Individuare il codice di titolo del blog:

< h1 ><? bloginfo('name') php;? >< / h1 >

Aggiungere una nuova riga sotto tale codice.

3

Aggiungere una nuova coppia di tag PHP delimitatore ed effettuare la chiamata alla funzione "bloginfo()" tra di loro. Utilizzare "Descrizione" invece di "nome" per ottenere il sottotitolo del tuo blog:

<? php bloginfo('description');? >

4

Avvolgere il codice PHP nei tag HTML di tua scelta:

< p ><? bloginfo('description') php;? >< / p >

Consigli & Avvertenze

  • È possibile modificare il vostro slogan blog andando su "Impostazioni", mentre si è connessi a WordPress.
  • Eseguire il backup i file del tema prima di modificarli. È possibile trovare questi file sotto "/ wp-content/themes/themename /" sul server Web. Ri-caricare il backup se il tuo blog smette di funzionare.

Come aggiungere script a un'intestazione in WordPress

Può essere necessario aggiungere script a un'intestazione, se avete intenzione di incorporando elementi di siti di social networking, come Facebook, nel tuo sito Web. Potrebbe anche essere necessario se si desidera utilizzare un programma di rilevamento o analitico, ad esempio Google Analitica o Qualmcast. Aggiungere gli script a un'intestazione manualmente o utilizzando un plugin di WordPress.

Istruzioni

Aggiungere manualmente gli script di intestazione

1

Evidenziare e copiare lo script che si desidera aggiungere.

2

Accedi al tuo sito. Clicca su "Aspetto" poi su "Editor". Aprire il file header. php del vostro tema.

3

Incollare lo script in qualsiasi punto prima della chiusura del tag testa (< / head >). Fare clic su "Update".

L'aggiunta di Script utilizzando un Plugin

4

Accedi al tuo sito e clicca su "Aggiungi nuovo" sotto la colonna "Plugins".

5

Ricerca di "Rilevamento semplice." In alternativa, puoi cercare per "Google Analitica Tracking codice Embeder" e semplicemente inserire lo script personalizzato.

6

Fare clic su "Install" per installare il plugin e quindi fare clic su "Attiva". Clicca sul nome del plugin che si è scelto di installare sulla barra laterale.

7

Incollare lo script nella casella e fare clic su "Salva".

Come rendere più WordPress categorie per i bambini

Come rendere più WordPress categorie per i bambini


WordPress Blog può essere configurato per utilizzare le categorie per raggruppare e separare i post del blog di diversi argomenti. Per impostazione predefinita, un visitatore di un blog WordPress si presenterà con tutti i post del blog, in senso cronologico decrescente con il post più recente nella parte superiore. Le categorie consentono al visitatore di selezionare un gruppo di messaggi specifici di loro interesse. Per ulteriormente stabilire una gerarchia, categorie possono essere configurate come "figli" di una categoria specifica "padre". Un blogger può creare più categorie per argomenti relativi a bambini e designare quelli come, ironicamente, "figli" di una categoria di "genitore", come "Just For Kids".

Istruzioni

1

Login per la Dashboard di WordPress utilizzando un account di livello amministratore. La pagina di login di WordPress Dashboard è possibile accedere a http://www.YourDomainName.com/wp-admin. Sostituire "NomeDominio" con il nome di dominio utilizzato per l'installazione di WordPress.

2

Cliccate sul link "Categorie" nel menu "Post" sul lato sinistro del cruscotto WordPress.

3

Digitare il nome della categoria dei nuovi bambini nel campo "Nome" che si trova sotto la voce "Aggiungi nuova categoria".

4

Inserire una versione del nome della nuova categoria URL nel campo "Slug". Una versione URL-friendly del nome della categoria di solito contiene tutte le lettere minuscole e distanziato sono sostituiti da trattini. Ad esempio, una categoria di titoli "Giochi del capretto" utilizzi "-giochi per bambini" nel campo URL-friendly Slug.

5

Selezionare la categoria padre dall'elenco a discesa "Padre", se applicabile. Qualsiasi altra categoria già configurata può essere seleziona come un genitore per la nuova categoria. Categorie padre possono essere utilizzate per stabilire una gerarchia. Un blog potrebbe designare una categoria "Sport", che viene quindi utilizzata come categoria padre per "Calcio", "Baseball", "Calcio giovanile" e "Youth Baseball" sotto-categorie. Un visitatore al blog WordPress potrebbe quindi selezionare "Sport" per elencare tutti i messaggi relativi a sport, o "Sport", quindi "Calcio giovanile" per elencare solo i post relativi al calcio giovanile.

6

Immettere una descrizione della nuova categoria nel campo "Descrizione". Questo è opzionale, ma alcuni temi WordPress visualizzano le informazioni di descrizione di categoria.

7

Fare clic sul pulsante "Aggiungi nuova categoria" per salvare le nuove informazioni di categoria.

Come mettere Analitica su WordPress Blog

Come mettere Analitica su WordPress Blog


Avere un modo preciso per misurare l'attività dei visitatori è essenziali per l'esecuzione di un sito Web di successo. Servizio gratuito di Analitica di Google può aiutarvi..--potete trovare fuori dove i visitatori sono provenienti da, quali pagine si guardano, come lunghe persone soggiorno su ogni pagina e altre statistiche. Per ottenere Analitica di Google sul tuo sito WordPress, è necessario un account di Analitica, ed anche necessaria l'autorizzazione amministrativa sul tuo blog, perché un codice di monitoraggio deve essere aggiunto al codice di origine HTML del tuo blog.

Istruzioni

1

Iscriviti a un account Google Analitica. Vai a google.com/analytics e fai clic sul link "Iscriviti ora". Sarà necessario fornire alcune informazioni sulle forme che seguono, incluso l'URL della Home page del tuo blog, un nome per l'account e il tuo fuso orario.

2

Clicca su "Continua". Nella schermata successiva vi chiederà il vostro nome, numero di telefono e paese. Compila questi campi con i tuoi dati e fare clic su "Continua". Ora vi si presenterà con i termini e condizioni del servizio. Leggere questi termini e se siete d'accordo fare clic sulla casella "Accetto i termini e le condizioni" e quindi fare clic su "Crea nuovo Account".

3

Copiare il codice di monitoraggio che viene visualizzato nella schermata successiva in un file di testo. Presto si incollerà questo nel codice HTML del tuo sito WordPress. In alternativa, si può tenere aperta questa schermata e completare la procedura seguente in una nuova finestra o scheda.

4

Torna alla google.com/analytics per far apparire il dashboard per il tuo account di Analitica. Aggiungere eventuali utenti aggiuntivi all'account facendo clic su "User Manager" e poi "Aggiungi utente". Digitare l'indirizzo e-mail di chiunque altro che si desidera vedere l'analitica per il blog, come partner, editori, scrittori e così via. Se non si desidera chiunque altro per vedere il tuo analitica, è possibile ignorare questo passaggio.

5

Login all'area di amministrazione del tuo sito WordPress. Fare clic su "Aspetto" e quindi "Editor". Quest'area consente di modificare il codice per il tuo sito. Trovare "header. php" dall'elenco di file sul lato destro dello schermo e fare clic su esso. Il codice del file apparirà al centro dello schermo. Copiare e incollare tutto il codice in un nuovo documento di testo e salvarlo sul computer da qualche parte. Se si commette un errore durante la modifica del codice, è possibile ripristinare questo come una copia di back-up.

6

Cerca il codice del < / HEAD > tag. Incollare il codice di analitica nella riga direttamente di sopra di questo tag. Quando hai finito, fai clic su "File di aggiornamento." Il codice di monitoraggio è ora installato, ma nota che può richiedere fino a 24 ore per i dati iniziare che appaiono nel tuo account Google Analitica.

Come rimuovere i Meta tag nella tesi per WordPress

La tesi è un tema commerciale costruito per WordPress da DIYthemes.Thesis al dettaglio di tra $87 e $164 (a partire da aprile 2011). Offre un gran numero di opzioni di personalizzazione che può essere utilizzato all'interno dell'interfaccia di admin di WordPress. Rimozione di meta-tag del tema di tesi non è una delle opzioni di personalizzazione disponibili, quindi sarà necessario modificare direttamente il file "header. php". Nessun software speciale è necessaria, però. L'editor di temi incorporato in WordPress permette di modificare quasi qualsiasi file dal tuo tema direttamente all'interno dell'interfaccia di admin di WordPress.

Istruzioni

1

Aprire il browser e accedere alla tua interfaccia di amministrazione di WordPress. Esso sarà situato presso http://www.yoursite.com/wp-admin. Se la vostra installazione di WordPress è in una sottocartella, quindi sarà situata a http://www.yoursite.com/yourWordPressinstallation/wp-admin.

2

Fare clic su "Editor" nella sezione "Aspetto" nella barra di navigazione a sinistra.

3

Selezionare il tema di "Tesi" dal menu a discesa "Seleziona tema per modificare" in alto a destra.

4

Selezionare "header. php" dall'elenco dei file a destra dell'editor.

5

Elimina tutti i tag all'interno del "< head >" e "< / head >" tag che iniziano con < meta

6

Fare clic su "Update File" sotto l'editor per salvare le modifiche. Chiudere la tua interfaccia di amministrazione di WordPress o continuare a lavorare.

Consigli & Avvertenze

  • È anche possibile modificare il file di "header. php" utilizzando il software client FTP. Basta scaricare il file, apportare le modifiche desiderate e caricare il file indietro ai tuoi file di tema di tesi. Il file si trova nella cartella "html" nei file di tema.