Nwlapcug.com


vst di protools

Come installare i plugin VST in Pro Tools

Come installare i plugin VST in Pro Tools


Pro Tools di tecnologia Avid software workstation audio digitale è così prominente che "utensili pro" è diventato un termine generico per l'editing audio, tanto quanto "photoshopping" descrive qualsiasi manipolazione di immagine digitale, indipendentemente dal programma utilizzato. Come con la maggior parte delle DAW, Pro Tools utilizza plug-in per aggiungere effetti e strumenti virtuali, in formato Real Time AudioSuite o Avid Audio Extension. Anche se ci sono alcuni modi per incorporare i prodotti compatibile VST, Virtual Studio Technology plug-in non sono stati sostenuti dal Pro Tools, mai direttamente.

MIDI e strumenti virtuali

Mentre non un veramente "installato Pro Tools" metodo, uno strumento virtuale VSTi che ha una versione autonoma o che è in esecuzione in un programma di utilità di host, ad esempio Cantabile Lite, MiniHost o SaviHost, può essere in grado di accettare una traccia MIDI creata in Pro Tools, con l'uscita audio dello strumento poi tornato a Pro Tools come una traccia audio. Questa ulteriore elaborazione può causare ritardo di latenza sulla traccia audio risultante, ma può essere corretto trascinando l'audio in posto o inserendo un offset di tempo.

La soluzione di ReWire

ReWire è un sistema per il trasferimento audio tra applicazioni, sviluppate da Propellerhead Software. ReWire stesso non host VST plug-in, ma permette ai programmi che supportano VST e ReWire per condividere audio con le versioni di Pro Tools che supporto ReWire. Un'applicazione che supporta ReWire possa essere caricata in una traccia audio in Pro Tools utilizzando uno slot di inserimento attraverso la selezione di plug-in multicanale dal menu Inserisci. Ora l'applicazione ReWire viene eseguito in sincronia con Pro Tools. Indirettamente, VST plug-in altra applicazione stanno lavorando con Pro Tools.

Tramite un Wrapper

Le soluzioni precedenti sono, al meglio, work-around con il programma di Pro Tools stesso. VST RTAS Adapter 2.1, da FXpansion, permette l'integrazione completa VST in Pro Tools. Che richiedono molto poco in termini di risorse della CPU, utilizzato con questo adattatore plug-in appaiono come RTAS plug-in quando si lavora in Pro Tools. Alcuni plug-in VST uso VST versione 2.4 potrebbe non funzionare con la scheda di FXpansion e Pro Tools. Si tratta di un problema con il plug-in stesso, quindi contattare il fornitore del plug-in per vedere sulle soluzioni.

Il futuro del supporto plug-in

Come con molte contemporanea DAW, Avid è costantemente raffinazione e aggiornare le prestazioni e le caratteristiche del suo software di Pro Tools. La mossa ai motori di elaborazione a 64 bit viene eseguito il rendering molti 32-bit plug-in obsoleti attraverso tutte le piattaforme. Anche il formato RTAS è caduta vittima al progresso e non sarà supportato in Pro Tools 11, la versione corrente al momento della pubblicazione. VST RTAS Adapter 2.1 funziona solo con versioni di Pro Tools 7 a 10. Poiché MIDI soluzioni funzionano di fuori di Pro Tools, compatibilità dipende l'host di MIDI. Mentre le applicazioni ReWire hanno un bug di rilevamento all'interno di ProTools, esiste una soluzione alternativa e ReWire continua a essere supportata in Pro Tools 11.

Come installare i plugin VST su un disco rigido esterno

Virtual Studio Technology plugin forniscono funzioni aggiuntive equalizzatore per software di mixaggio di musica. Se si desidera risparmiare spazio su disco rigido interno o è piena, è possibile installare i plugin VST su un disco rigido esterno. Il processo di installazione di un disco rigido esterno è simile a un'installazione standard, ma si dovrà collegare il disco rigido esterno al computer per accedere i plugin. Dal momento che i plugin sono generalmente distribuiti come tecnologia open-source sono disponibili da una varietà di diversi siti Web e sviluppatori.

Istruzioni

1

Fare clic sul collegamento "Download" dalla pagina Web che ospita i file dei plugin VST.

2

Fare clic sul pulsante "Salva" per scaricare i file di installazione sul desktop.

3

Fare doppio clic sul file installer.exe per avviare l'installazione guidata.

4

Fare clic su "Avanti" nella finestra del programma di installazione che si apre e fare clic sul disco rigido esterno come il percorso per archiviare i plugin. Fare clic su "Install" per installare il plugin per il disco rigido esterno.

Come risolvere il Pitch in VST



Se trovate errori nel passo di un cantante quando si lavora con una traccia vocale registrata, utilizzando un plugin VST per correggere l'intonazione possono risparmiare il tempo e il denaro che altrimenti si spenderebbe rerecording vocale. Plugin VST pitch correzione analizzare le altezze delle note in audio registrato, quindi spostare li per le piazzole corrette. Se la tonalità di una nota è quasi corretta, applicare la correzione intonazione automatica per spostarla in posizione; Se una nota è drasticamente fuori, modificare manualmente il suo pitch.

Istruzioni

1

Utilizzare degli Antares Auto-Tune VST plugin per correggere l'intonazione di una traccia vocale. Auto-Tune è diventata famosa per il suo effetto di vibrato robotico; Tuttavia, il suo scopo principale è la correzione dell'intonazione. Aggiungere il VST di Auto-Tune per una traccia vocale, quindi selezionare la tonalità e la scala del canto dalle caselle a discesa nella parte superiore della finestra di VST. Avviare la riproduzione della voce, quindi regolare la manopola "Quantità di Pitch" per applicare più o meno la correzione dell'intonazione. Se la voce è seriamente stonata, passare a "Modalità grafica", fare clic su "Track Pitch" e giocare la traccia vocale fino alla fine. Fare clic e trascinare le note che appaiono nella finestra VST su o giù per fissare loro piazzole.

2

Difficoltà l'intonazione di una registrazione usando il plugin Celemony Melodyne Editor VST. Inserire il Melodyne VST su una traccia audio, fare clic su "Transfer" nella finestra del plugin e riprodurre la traccia vocale alla fine. Aprire il menu "Algoritmo" e selezionare "Melodic." Aprire il menu "Modifica" e scegli "Seleziona tutto". Fare clic sul pulsante "Passo corretto". Utilizzare il cursore di "Centro del passo corretto" per spostare le note a loro piazzole corrette; regolare il cursore di "Corretta intonazione Drift" per determinare la quantità di variazione del pitch Melodyne consente. Per correggere drasticamente fuori campo o sbagliate le note, fare clic e trascinare le note in alto o in basso nella finestra Melodyne.

3

Correggere l'intonazione dell'audio registrato con plugin VST melodia delle onde. Aggiungere onde ottimizzare come effetto insert sulla traccia vocale, quindi riprodurre la traccia vocale. Onde crea automaticamente una rappresentazione di piazzole per delle note. Fare clic sul pulsante "Seleziona tutto", quindi utilizzare la manopola "Ratio" per determinare quanto correzione intonazione onde Tune si applica. Per spostare una nota in un campo completamente diverso, trascinare la casella intorno alla nota fino a sollevare il pitch o verso il basso per diminuirlo.

Consigli & Avvertenze

  • È anche possibile utilizzare plugin VST pitch correzione per correggere il tono di uno strumento acustico registrato.

Come aggiungere strumenti VST Cubase

Come aggiungere strumenti VST Cubase


VSTs sono strumenti musicali virtuali su un computer. Software Steinberg ha introdotto questa tecnologia nel 1994. Per suonare uno strumento VST, avete bisogno di un programma host. Cubase, un programma di workstation audio digitale, gioca VSTs. Il software viene fornito con VSTs che imitano una varietà di strumenti di alta qualità. Steinberg e fornitori di terze parti anche mercato strumenti VST che è possibile scaricare. Dopo l'installazione di un nuovo file VST, Cubase potrebbe riconoscerlo immediatamente. Se il vostro nuovo VST non viene visualizzato in Cubase, è possibile aggiungere manualmente.

Istruzioni

1

Fare clic sul pulsante menu "Start" di Windows. Il menu per aprire e visualizzare una casella di "Ricerca" nella parte inferiore del menu.

2

Digitare il seguente testo nella casella "Cerca":

%ProgramFiles%\Steinberg\VSTPlugins

3

Premere "Enter". Windows Explorer per aprire e visualizzare la sottocartella "VSTPlugins" nella cartella "Steinberg". Questo è dove Cubase mantiene strumento VST e plug-in file. Ridimensionare la finestra di Windows Explorer modo copre metà dello schermo.

4

Tornare alla casella di "Ricerca" dal menu "Start" e digitare quanto segue nella casella:

% PROGRAMFILES %

Questo comando per aprire un'altra versione di Windows Explorer e visualizzare il contenuto della cartella "Program Files". Ridimensionare la finestra in modo copre l'altra metà dello schermo.

5

Cercare una sottocartella nella cartella "Program Files" che contiene lo strumento VST che si desidera aggiungere a Cubase. Quando è stato installato lo strumento VST, il programma di installazione ti ha detto il nome della cartella di installazione. Se hai dimenticato quel nome, cercare una cartella con un nome simile al nome dello strumento VST. Ad esempio, se è stato installato un VST denominato "Sonic Drums", cercare una cartella denominata "Sonic batteria." Se ancora non trovi la cartella VST che è stato installato, consultare la documentazione fornita con lo strumento VST per determinare il nome della cartella di installazione.

6

Fare doppio clic sulla cartella contenente il file di strumento VST. Windows Explorer visualizzerà il contenuto della cartella. Individuare un file con estensione "dll". Questo è il file di strumento VST.

7

Fare clic su tale file, tenere premuto il pulsante sinistro del mouse e trascinare il file da quella finestra di Windows Explorer nella cartella "VSTPlugins" nella finestra di Esplora risorse di Windows. Cubase troveranno questo nuovo strumento automaticamente la prossima volta che si avvia l'applicazione.

Consigli & Avvertenze

  • Se non si dispone di eventuali strumenti VST, è possibile acquistare quelli nuovi da Steinberg. Fornitori di terze parti offrono anche i propri plug-in VST (Vedi risorse). Dopo aver scaricato uno strumento VST, doppio clic sul file e seguire le istruzioni di installazione. Per ottenere questo plug-in per apparire in Cubase, seguire i passaggi elencati nelle sezioni precedenti.

Come risolvere i VST

Piattaforma di Steinberg Virtual Studio Technology fornisce la base per migliaia di strumenti software ed effetti audio. Questi strumenti ed effetti VST si presentano sotto forma di plugin che è possibile aprire utilizzando software per workstation audio digitale. Strumenti VST in grado di emulare qualsiasi cosa, da un sintetizzatore per un'orchestra; Gli effetti VST consentono di modellare il carattere di una sorgente sonora. Se un plugin VST non riesce a funzionare correttamente, risolvere il VST di capire che cosa dovete fare per farlo funzionare.

Istruzioni

1

Garantire che i plugin VST sono nella posizione corretta. Quando si installa un plugin VST, il programma di installazione inserisce i file di plugin nella cartella VST predefinita sul disco rigido, che è solitamente "Program Files/VSTPlugins" o "Program Files/Steinberg/VSTPlugins." Workstation audio digitale, tuttavia, può utilizzare una directory diversa per i plugin; Se questo è il caso, il VSTs non apparirà nella sezione plugin della workstation. Eseguire nuovamente il programma di installazione di VST, notando la directory in cui colloca i file dei plugin, quindi spostarli nella cartella che utilizza la workstation.

2

Controllare la documentazione del plugin VST e garantire che sia compatibile con il software di workstation. Non tutte le workstation possono eseguire tutti i plugin VST; aggiornare il software della workstation e il VST alle loro versioni più recenti, se necessario.

3

Liberare risorse di sistema se un plugin VST si blocca o smette di funzionare correttamente. Alcuni VSTs, soprattutto complessi sintetizzatori, possibile utilizzare enormi quantità di memoria e potenza di CPU. Chiudere eventuali programmi che non utilizzi e rimuovere qualsiasi altro plugin VST dal software della workstation. Se il VST ha le impostazioni di controllo di qualità, impostare tali per la qualità più bassa possibile per migliorare le prestazioni.

4

Concedere diritti amministrativi sul sistema operativo sia il plugin VST e workstation audio digitali. Se il VST e workstation mancanza dei diritti di amministratore, potrebbe non funzionare il VST. Questo problema riguarda alcuni programmi audio digitale in esecuzione con Windows 7 e Vista. Disinstallare il VST, quindi fare clic destro il programma di installazione e selezionare "Esegui come amministratore". Se richiesto, immettere la password di amministratore. Dopo aver installato il VST, pulsante destro del mouse sull'icona del programma della workstation e selezionare "Esegui come amministratore".

Come applicare VST a traccia MIDI in Cubase

Come applicare VST a traccia MIDI in Cubase


Steinberg Cubase è un potente Digital Audio Workstation (DAW). Oltre alla vasta live registrazione e funzioni di editing, ha capacità complete di MIDI Musical Instrument Digital Interface (). MIDI è un protocollo che consente di essere inviato e modificati prima della conversione in segnali audio, i dati di musica. Funzionalità MIDI di Cubase supporta strumenti di Virtual Studio Technology (VST). Strumenti VST simulano sintetizzatori ed altri strumenti e sono utilizzati come plugin indipendenti di un programma specifico. È possibile utilizzare gli strumenti VST che vengono con Cubase o usare altri ottenuti altrove.

Istruzioni

1

Connettere il controller MIDI alla porta USB del computer utilizzando un cavo USB. Ogni controller MIDI è leggermente diverso. Assicurarsi di utilizzare il cavo USB fornito con il vostro controller MIDI, o uno che corrisponda alla porta USB del controller.

2

Aprire un nuovo progetto in Cubase.

3

Selezionare il menu a discesa "Dispositivo".

4

Selezionare "Strumenti VST." Una finestra di dialogo viene visualizzata un numero di canali e dei loro strumenti assegnati.

5

Scegliere il canale in cui si desidera utilizzare uno strumento VST.

6

Selezionare lo strumento VST desiderato per il canale.

7

Confermare che si desidera creare una traccia MIDI associata a questo strumento VST.

8

Fare clic sul pulsante Registra nel pannello di controllo globale nella parte superiore dello schermo.

9

Suonare note sul controller MIDI. Si sente queste note suonato attraverso lo strumento VST e registrato in Cubase.

10

Fare clic sulla piccola icona pianoforte nella colonna delle proprietà di traccia. Questo può essere trovato sulla sinistra dello schermo. Il nome dello strumento VST e controller MIDI sono sopra l'icona del pianoforte. Controlli di volume e panning delle tracce sono di sopra di questi. La piccola icona di pianoforte si apre l'editor VST. Ogni editor VST sembra diversa, con funzionalità specifiche per lo strumento. Se il tuo VST emula un mellotron, ad esempio, l'editor potrebbe apparire come un pannello di controllo di mellotron. Le impostazioni nell'editor VST e manopole virtuale possono essere modificate in qualsiasi momento, anche mentre si sta registrando.

Come convertire MP3 ProTools

Come convertire MP3 ProTools


Il software di editing di ProTools è lo standard industriale per la produzione di materiale audio di alta qualità. Tuttavia, a volte ti consigliamo di esportare in standard, sia per la facilità di trasferimento o di sentire come una versione del campo masterizzato su un CD suonerà MP3 di qualità inferiore. Con un componente aggiuntivo da DigiDesign, il creatore di ProTools, è possibile creare MP3s con una varietà di livelli di qualità e parametri.

Istruzioni

1

Scarica software di esportazione DigiDesigns MP3 dal sito DigiDesign (Vedi risorse).

2

Installare l'opzione di esportazione MP3 aprendo il programma di installazione e seguendo le istruzioni sullo schermo. Assicurarsi di che installare il file nella directory di ProTools.

3

Autorizzare il programma aprendolo e inserendo la chiave di autorizzazione che hai ricevuto quando hai acquistato il programma.

4

Aprire un file in ProTools.

5

Fare clic su "File" > "Esporta" > "Rimbalzo su disco".

6

Selezionare il tipo di file come "MP3".

7

Regolare i parametri di codifica per soddisfare il vostro progetto. Questi parametri consentono di regolare la qualità e le impostazioni predefinite per un progetto di qualità media.

8

Fare clic su "Esporta" per esportare il file in formato MP3.

9

Scegliere la directory che si desidera salvare il file e fare clic su "OK".

Come installare file VST su Mixcraft

Come installare file VST su Mixcraft


La piattaforma di programmazione Virtual Studio Technology consente agli sviluppatori di creare strumenti virtuali ed effetti audio che possono essere eseguito su più programmi di audio digitali. Workstation audio digitale di Acoustica Mixcraft comprende diverse built-in strumenti ed effetti VST; per espandere le funzionalità del programma, è necessario installare ulteriori VSTs nel programma. VST plug-in di strumenti sono sintetizzatori virtuali che generano suoni in Mixcraft, mentre il plug-in di effetti VST alterare il carattere sonoro di un clip audio o uno strumento VST. Molti plug-in VST sono liberamente disponibili per il download; altri sono disponibili per l'acquisto in formati scaricabili o su dischi ottici.

Istruzioni

1

Aprire il menu Start e fare clic su "Computer". Fare doppio clic sull'unità "C:" e aprire la cartella "Program Files".

2

Pulsante destro del mouse all'interno della cartella, passate il mouse sul "Nuovo" e selezionare "Cartella". Digitare "VSTPlugins" come nome della nuova cartella e premere "Invio".

3

Fare doppio clic sul file di installer di VST per lanciarlo. Seguire le istruzioni visualizzate per installare il VST plug-in; Quando il programma di installazione ti chiede dove vuoi installare il VST, digitare "C:\Program Program Files VstPlugIns" nel campo di testo. Se il plug-in VST si presenta come un unico file DLL, trascinare e rilasciare il file DLL nella cartella "VSTPlugins".

4

Lanciare Mixcraft. Aprire il menu "File" e fare clic su "Preferenze". Fare clic su "Effetti" nella finestra che si apre, quindi fare clic su "Modifica effetti VST cartelle."

5

Fare clic sul pulsante "Aggiungi". Passare alla cartella "VSTPlugins" che è stato creato, fare clic su di esso e fare clic su "OK". Fare nuovamente clic su "OK".

6

Seleziona la casella accanto a "Carico VST effetti." Fare clic sul pulsante "Ri-eseguire la scansione di tutte le cartelle di VST" e attendere per Mixcraft caricare il VST installato di recente. Fare clic su "OK".

7

Fare clic sull'icona tastiera del pianoforte su una traccia strumentale, quindi fare clic su "Strumenti VSTi" per caricare uno strumento VST in Mixcraft. Se si desidera caricare un effetto VST, fare clic sul pulsante "FX", quindi selezionarlo dal menu a discesa "Effetto".

Come fare un EQ parametrico con VST

Come fare un EQ parametrico con VST


Virtual Studio Technology (VST) plugin aggiungere funzionalità in molti programmi di digital audio workstation (DAW). Questi plugin possono servire come strumenti o effetti, e un unico plugin può lavorare in una varietà di contesti diversi software. Un effetto audio comune è equalizzazione parametrica, o EQ, che coinvolge la regolazione dei livelli di decibel a varie bande, o regioni, dello spettro delle frequenze audio. Esso consente di modellare un segnale audio in modi estremamente precisi: in ogni banda di EQ, è possibile regolare la frequenza centrale di quella banda, il livello di banda e la larghezza di banda oltre che la regolazione ha il suo effetto.

Istruzioni

1

Ottenere un plugin VST EQ parametrico. Molti plugin gratuito sono disponibili per il download, oppure è possibile acquistare equivalenti commerciali di fascia alta.

2

Inserire il file EQ VST DLL nella cartella contenente il vostro altri plugin. Se in precedenza avete rivolto DAW in questa cartella..--o se è la cartella predefinita di plugin..--il vostro plugin sarà pronto per eseguire la prossima volta che si avvia la vostra DAW.

3

Iniziare la vostra DAW.

4

Aprire un progetto o crearne uno nuovo.

5

Inserire il plugin EQ parametrico dopo il segnale audio nella traccia a cui si desidera applicarlo. A seconda del software audio che si utilizza e il compito specifico che si vuole realizzare, è possibile utilizzare il plugin come un inserto o come parte di un invio di effetti. Un'istruzione insert viene inserito direttamente nel percorso del canale audio, quindi il segnale passa attraverso gli effetti nel suo cammino verso l'uscita. Un invio di effetti è un canale separato a cui è possibile inviare una quantità del segnale audio, per poi essere miscelato con il segnale originale. Dal momento che l'EQ parametrico consente di modificare il tono generale del segnale, è spesso meglio usarla come inserto.

6

Sperimentare con diverse impostazioni di frequenza, il livello e larghezza di banda su per ogni banda il tuo plugin EQ parametrico per modellare il suono nel modo che immaginate.

Come installare plugin VST in logica dopo lo spostamento su un Mac

Apple Logic Pro e Logic Express sono progettati per utilizzare un formato di singolo, proprietarie plugin noto come Audio Units. La maggior parte dei plugin di terze parti prodotte dal primi anni 2000 includono questo formato nel loro repertorio a causa della preminenza di logica nel mondo dell'audio digitale professionale. Tuttavia, per quei plugin che non includono una versione di AU, gli utenti Logic spesso utilizzano un'applicazione di "wrapping" di FXspansion chiamato VST AU adattatore. È quindi necessario installare il plugin avvolto all'interno della logica per poterli utilizzare.

Istruzioni

1

Acquistare e installare di FXspansion VST all'utilità AU adattatore. A partire dal momento della pubblicazione, è l'unico stabile utilità per questo scopo.

2

Posizionare tutti i VST dll nella cartella seguente sul disco rigido: "~/Users/ < utente >/libreria/Audio/Plug-Ins/VST", dove "< utente >" è il nome dell'unità di casa. Vengono chieste le autorizzazioni amministrative prima che i file possono essere spostati. Dopo sono avvolti, logica analizza per loro in questa posizione automaticamente.

3

Aprire VST AU adattatore facendo doppio clic sull'icona nella cartella applicazioni, cui si accede facendo clic sulla relativa icona sul Dock. L'utilità si apre e visualizza la sua interfaccia.

4

Fare clic sul pulsante "Rilevare e avvolgere VST Plugins". VST AU adattatore analizza le cartelle selezionate e crea un elenco dei plugin VST disponibili nella finestra di sinistra inferiore. Tuttavia, non tutti i VST sono in grado di essere avvolto per una varietà di motivi di compatibilità. Questi sono fuori in grigio nell'elenco. Tutti i VST che può essere avvolto sono colorati secondo la loro funzionalità. Ad esempio, effetto plugin sono blu e strumento plugin sono verde brillante. Informazioni correlate, ad esempio se il plugin è compatibile con tracce mono o MIDI-capace inoltre sono elencati.

5

Chiudere VST AU adattatore.

6

Lanciare la logica. Come si carica, automaticamente la scansione per nuovi plugin. Tutte le VSTs avvolto sono analizzate e convalidate. Al termine, viene visualizzata l'interfaccia di logica.

7

Fare clic sull'icona "Preferenze" nella barra degli strumenti di logica e selezionare "Audio Units Manager." Appare la schermata Audio Units Manager. Questa utilità elenca tutti i plugin disponibili sul vostro sistema e fornisce informazioni sul loro stato di convalida. I nomi di VSTs avvolto tutti iniziano con "VST", seguito dal nome del plugin. Qualsiasi VSTs avvolto che non è riuscito a eseguire la scansione e inizializzare correttamente sono elencati come "non riuscita" nella colonna di compatibilità.

8

Il nome di qualsiasi VSTs avvolto che ha superato compatibilità controllo di logica, fare clic sul pulsante "Reset & Rescan selezione". Questo convalida spesso correttamente il plugin, ma, a causa di alcuni conflitti minori di compatibilità derivanti dall'implementazione di FXspansion dello standard AU, alcuni VSTs avvolto non funzionerà. Anche se un po' aleatorie, più avvolto VSTs dovrebbe funzionare.

Come aggiungere VST a logica

Come aggiungere VST a logica


Virtual Studio Technology (VST) plug-in sono strumenti ed effetti che possono essere ospitati all'interno del software audio per una maggiore funzionalità. Fintanto che il software audio che si utilizza può funzionare come un VST host, è possibile implementare VST plug-ins purtroppo, logica per OS X supporta solo il plug-in Audio Unit (AU). È ancora possibile utilizzare il plug-in VST nella logica, ma prima è necessario convertirle nel formato AU, chiamato "avvolgere" il plug-in. Per avvolgere il vostro VST plug-in, è necessario un particolare pezzo di software.

Istruzioni

1

Ottenere un VST al programma di avvolgimento AU. FXpansion VST AU adattatore è un programma commerciale ampiamente utilizzato per questa attività. JVSTwRapper è un programma di avvolgimento libero, basato su Java. In alternativa, si può utilizzare Bidule di Plogue per ospitare AU plug-in e utilizzare Bidule come un plug-in all'interno della logica o a fianco di logica utilizzando l'applicazione ReWire di Propellerhead.

2

Ottenere il desiderato VST plug-in. Esistono VST plug-in per tutti i tipi di attività di audio e creazione del suono. Alcuni sono gratuiti, e gli altri è necessario acquistare. Se un plug-in VST dispone anche di una versione di AU, scaricheranno l'AU. Questo funzionerà con logica senza necessità di un wrapper.

3

Incolla il tuo plug-in VST scaricato nella cartella libreria/Audio/Plug-Ins/VST nel Finder. Se hai scaricato i file AU, incollarli nella cartella componenti anziché nella cartella VST.

4

Aprire il tuo programma di generazione di wrapper.

5

Generare il wrapper per il plug-in VST. Il processo di fasciatura crea una shell o ponte per i file plug-in VST che è leggibile come un AU plug-in (e posizionato nella cartella componenti AU). Questo processo non modifica la posizione del tuo plug-in VST né altera in alcun modo il file originale.

6

Logica aperta. Il plug-in VST avvolto sarà automaticamente riconosciuto come AUs e sono disponibili per uso nei vostri progetti di logica.

Come utilizzare VST C4 alla voce Master

Come utilizzare VST C4 alla voce Master


Il processore audio digitale multibanda onde C4 VST funziona come una combinazione di un compressore ed un equalizzatore. Usando il C4, è possibile dividere le frequenze di una traccia vocale in quattro fasce, quindi applicare diversi effetti di compressione ed equalizzazione per ogni banda. Durante il processo di masterizzazione, questo consente, ad esempio, aumentare il volume percepito del corpo principale del canto mediante l'applicazione di compressione, quindi "de-ess" eccessivamente sibilanti parti del canto abbassando le frequenze dei suoni "s". Il C4 VST plug-in viene eseguito in qualsiasi workstation audio digitale che supporta Virtual Studio Technology.

Istruzioni

1

Avviare la workstation audio digitale. Aprire la traccia vocale che si desidera master con il plug-in C4. Drag and drop il C4 plug-in dalla sezione "Plug-in VST" della workstation sulla traccia vocale.

2

Fare clic sul pulsante "Load" nella C4 plug-in. Click "Vocal" per aprire il modello di elaborazione vocale, quindi iniziare a giocare la traccia vocale.

3

Fare clic sul pulsante "Byp" sopra la prima band di processore. In questa sezione del processore agisce come un riduttore pop, che abbassa il volume della "P" occlusive in vocale. Se la voce contiene evidenti pops, abilitare questa band; in caso contrario, lasciare il pulsante di "Byp" attivato.

4

Regolare il "Range", "Guadagno" e "Thrsh" controlla nella seconda banda per portare fuori il corpo principale del canto. "Gain" regola il volume complessivo del canto, "Gamma" determina la quantità di compressione e "Thrsh", o soglia, imposta il punto di volume in cui si attiva il compressore. Provare con un valore di "Range" di giro "2.5", quindi regolare i controlli in modo che la voce guadagna presenza senza sembrare invadente o distorto.

5

Modificare i controlli "Gain" e "Thrsh" nella terza fascia per aumentare o diminuire la quantità di de-essing. Più alta è la soglia, l'altro sibilanti sarà la voce.

6

Fare clic e trascinare il controllo "Range" nella quarta banda a zero. Questo gruppo controlla la quantità di alte frequenze, o "aria", nella voce. Trascinare il controllo di "Gamma" lentamente verso l'alto; Se la voce Avvia dal suono troppo breathy, portare l'intervallo torna giù.

Consigli & Avvertenze

  • Utilizzare il modello "Pop Vocal" per un suono vocale R & B-stile brillante.

Come installare il Plug-in VST sul vostro Mac

Virtual Studio Technology, o VST, è un'architettura di plug-in audio sviluppata nel tardo 1990; continua a ricevere aggiornamenti a partire da giugno 2011. VST plug-in consentono un programma host VST, ad esempio una workstation audio digitale, per espanderne le funzionalità di elaborazione del suono. VST plug-in sono distribuiti su Mac in file di pacchetto di VST. Anche se molti VST plug-in sono distribuiti all'interno di programmi di installazione programma che automatizza il processo di installazione, altri plug-in VST sono file VST stand-alone. È possibile installare file VST stand-alone su un Mac è necessario abilitarli nel vostro programma di host VST.

Istruzioni

1

Fare clic sull'icona "Finder" nel dock per aprire una nuova sessione di Finder.

2

Fare clic su disco rigido interno del Mac nella colonna sinistra della finestra.

3

Fare doppio clic su "Libreria".

4

Fare doppio clic su "Audio".

5

Fare doppio clic su "Plug-in".

6

Fare doppio clic su "VST". Se la cartella non esiste, crearla.

7

Trascinare i file con estensione VST nella cartella "VST" per installarli. La prossima volta che viene lanciato il programma host VST, plug-in vengono rilevati automaticamente.

Come utilizzare plugin VST in Windows Media Player

Come utilizzare plugin VST in Windows Media Player


Virtual Studio Technology, o "VST", è un sintetizzatore audio ed effetti audio programma da Steinberg, una società di software basato su musica fuori dalla Germania. VST plug-in sono disponibili per una vasta gamma di periferiche collegate al computer, tra cui Windows Media Player. Perché Windows Media Player non è un host compatibile VST, plug-in per la piattaforma sono essenziali e consentire per poco più di audio playback.

Istruzioni

1

Fare doppio clic sull'icona installer plug-in VST e seguire le istruzioni per installare. Perché il programma di installazione cerca la cartella di Windows Media Player, devi solo essere d'accordo con i loro termini di servizio e fare clic su "Installa".

2

Aprire Windows Media Player e fare clic destro sulla barra in alto vicino alle schede "Riproduci, Masterizza, Sync". Selezionare "Apri" dall'elenco delle opzioni per visualizzare la finestra di Windows Explorer.

3

Selezionare il file con estensione VST che vuoi aprire. Una volta selezionato, fare clic su "Apri" per aprire in Windows Media Player. Quando il file viene aperto, il plug-in verrà eseguito automaticamente.

Consigli & Avvertenze

  • Per modificare i file VST, utilizzare un programma che è compatibile VST, come Audacity, ACID Pro o motivo.

Cosa vuol dire cartella VST?

Cosa vuol dire cartella VST?


Virtual Studio Technology o VST plug-in sono piccole applicazioni audio per l'uso all'interno di più grandi programmi di host. Plug-in VST simulare il suono di vari strumenti ed effetti. Molti plug-in VST sono disponibili per il download gratuito. Una volta che avete scaricato un plug-in VST, è necessario collocarlo in una cartella VST designata affinché il software host per individuarlo.

File VST

La cartella VST contiene VST DLL file. Ogni VST plug-in è di solito solo un file DLL, ma può avere alcuni file periferici, quali campioni audio, associati con esso. Se un plug-in VST è determinato dall'utente impostazioni e parametri, denominati preset, queste impostazioni possono anche essere salvate nella cartella VST. Quando si scarica un plug-in VST, il processo di installazione consiste in genere di estrazione del file DLL da un archivio compresso e salvarlo nella cartella VST. Il software riconoscerà lo strumento VST o l'effetto correttamente fino a quando è nella cartella designata.

Workstation Audio digitali e host VST

Digital Audio Workstation (DAW) sono programmi di editing audio. Quasi tutte le principali DAW commerciale sono compatibile con VST plug-ins Ableton Live, Nuendo e FL Studio sono tra le DAW popolare quel supporto VST utilizzare. Questi programmi caricano i VST dalla cartella VST, quando si seleziona il plug-in per l'uso. Alcuni altri programmi funzionare unicamente come host VST. Questo significa che manca la funzionalità completa di una DAW e invece utilizzare un plug-in sul proprio, spesso come una piattaforma per i suoni di sintetizzatore.

Percorsi delle cartelle

L'utente e il software host accedere alla cartella VST. Quando l'utente, installare un plug-in VST, metti il file DLL nella cartella VST desiderata. Quando si utilizza un VST hosting programma, tale programma "Cerca" in una cartella specificata per le DLL di VST. Se il programma non cercare nella cartella giusta, non sarà possibile utilizzare il plug-in all'interno del programma. Compatibile VST host programmi consentono di modificare la cartella VST attiva; alcuni permettono anche più cartelle. Avere più cartelle di VST può essere utile se si desidera separare nettamente il tuo plug-in base alle loro funzioni musicali. Ad esempio, si potrebbe desiderare di avere tutti i sintetizzatori plug-in una cartella, e tutti di riverbero plug-in un altro.

VSTs su Mac OS X

Apple ha il proprio formato plug-in chiamato unità Audio. Molti dei programmi DAW per Mac OS X, come logica e GarageBand, host AU plug-in piuttosto che VST. Perché plug-in VST sono così diffusi, Mac OS X ha cartelle separate di AU e VST, entrambi i quali sono sottocartelle di una cartella "Plug-in" più grande. Per poter utilizzare VST in un programma di sola AU host, è necessario utilizzare un programma wrapper, che accede alla cartella VST tramite protocolli di AU.

Come importare audio da ProTools a Movie Maker

Come importare audio da ProTools a Movie Maker


ProTools è un programma di editing audio professionale ampiamente utilizzato per la produzione musicale. Audio creato nell'ambito del progetto possa essere esportato e riprodotti o importata per l'utilizzo in video. Un programma come Windows Movie Maker, l'editor video preinstallata di Windows, in grado di gestire il formato AIFF che utilizza ProTools. Esportare la musica da ProTools e importare in Windows Movie Maker è un processo facile..--solo l'audio deve essere salvato in un file in ProTools e aperto con Windows Movie Maker.

Istruzioni

Esportazione da ProTools

1

Evidenziare l'audio per essere esportato utilizzando lo strumento di selezione. Scegliere una sezione o tutti i file audio sulla linea del tempo.

2

Andare su "File" nella parte superiore della finestra del programma e quindi a "Rimbalzo su disco."

3

Impostare il formato audio per "Stereo" e "Sample Rate" a "48000 (48 khz)." Queste impostazioni sono ideali quando l'audio viene aggiunto a un progetto video, dice il cavaliere Digital Media Center. Cambiare la risoluzione a "16 Bit". Non modificare la "fonte di rimbalzo".

4

Impostare il tipo di file in "Formato AIFF (Audio Interchange File Format)." Scegliere una cartella dove il file nuovo dovrebbe essere immagazzinato e fare clic su "Salva".

L'importazione di Audio in Windows Movie Maker

5

Aprire il progetto di Windows Movie Maker a cui viene aggiunto l'audio ProTools.

6

Fare clic sul pulsante "Aggiungi musica" sulla barra superiore in Movie Maker. Ci sono due opzioni: "Aggiungi musica" o "Aggiungi musica dal punto di corrente". Il primo inserisce l'audio importato all'inizio del video. Il secondo consente di inserire l'audio importato ovunque lo scrubber è seduto sulla linea del tempo. Scegli uno.

7

Individuare il file audio ProTools nella finestra di explorer che si apre. Fare clic sul file e selezionare "Apri" nell'angolo inferiore della finestra. Consente di importare l'audio in Windows Movie Maker.

8

Spostare l'audio in punti diversi nel video clic una volta, tenendolo e trascinandolo destra o a sinistra lungo la linea del tempo.

Consigli & Avvertenze

  • Windows Movie Maker accetta file di ProTools in formato AIFF. Qui ci sono altri formati che sono accettati: AIF, AIFC, ASF, AU, MP2, MP3, MPA, SND, WAV e WMA.

I migliori plugin VST per ridurre il rumore

I migliori plugin VST per ridurre il rumore


Anche se la tecnica di registrazione è impeccabile e il vostro equipaggiamento è al top della condizione, il rumore indesiderato appare spesso in registrazioni audio digitali. Ri-registrazione audio è, naturalmente, un'opzione; Tuttavia, ri-registrazione richiede molto tempo e potrebbe non essere sempre possibile. Invece, provare a utilizzare una riduzione del rumore plug-in VST sulla traccia vocale per rimuovere i rumori indesiderati. Confronta le diverse caratteristiche varie di riduzione del rumore plug-in VST e decidere quale è il migliore per le vostre esigenze.

Restauro di onde

Il bundle VST restauro onde contiene cinque rumore riduzione plug-in, ciascuno con funzioni uniche. Il Z-rumore plug-in è una riduzione di rumore per tutti gli usi di effetti VST, mentre X-rumore è progettato per rimuovere il rumore di fondo costante da una registrazione. X-Hum si concentra sulla riduzione elettrica ronzio, mentre X-Click e Crackle X rimuovere i pops, click e crepitii che sono spesso presenti su dischi in vinile digitalizzati. Onde offre anche la riduzione del rumore W43 effetto VST, che è modellato sul soppressore di rumore di hardware Dolby CAT 43, separato dal fascio di restauro. Tutti i plug-in di restauro sono disponibili anche singolarmente.

Sonnox ripristino

Sonnox ripristinare incorpora un plug-in effetti VST di riduzione rumore tre - Oxford DeClicker, DeBuzzer e DeNoiser. Si può attivare o bypassare uno dei tre effetti, a seconda delle esigenze e regolare singolarmente controllo ogni plug-in di. Il DeClicker plug-in consente di applicare i suoi effetti di riduzione del rumore in modo selettivo; Questo consente di lasciare parti dell'audio inalterato mentre la riparazione il resto. DeNoiser include un parametro di "calore"; regolare questo controllo per "riempire" alcune delle frequenze che scompare quando si applica la riduzione del rumore a un pezzo dell'audio.

iZotope RX

Software di riduzione del rumore di iZotope RX include un set completo di strumenti di riduzione del rumore specializzati. Oltre al rumore standard e fare clic su riduzione plug-in, iZotope RX include un analizzatore di spettro e strumento di riparazione spettrale; questi componenti consentono di verificare e rimuovere il rumore da una traccia audio. Il componente "Deconstruct" consente di separare audio in segnale e rumore, quindi modificare ciascuno separatamente. RX è disponibile in sia versioni standalone e VST plug-in; la funzionalità di "Spettrale riparazione" nella versione VST richiede una workstation audio digitale che supporta l'elaborazione non in linea.

SoundSoap 2

La riduzione del rumore SoundSoap 2 VST plug-in utilizza un'interfaccia grafica intuitiva per controllarne i parametri. Mentre regolate i controlli di riduzione del rumore, il plug-in Visualizza una rappresentazione visiva dell'audio originale sul lato sinistro della finestra"Wash"; verrà visualizzata una rappresentazione dell'audio elaborato sul lato destro. Questa funzione consente di vedere facilmente il grado a cui il plug-in sta alterando l'audio. SoundSoap include anche un'impostazione di "Preservare la voce" per tracce vocali che assicura che la riduzione del rumore plug-in non altera il carattere della voce registrata.

Come installare VST in FL Studio

Installare il nuovo plugin di effetto e synth VST nel database FL Studio in modo che può essere utilizzato all'interno del software di workstation audio digitale. Dopo aver confermato la cartella utilizzata per alloggiamento VST in FL Studio, installare in tale cartella, il file DLL del plugin o eseguire il programma di installazione di VST EXE e selezionare la cartella quando richiesto. Caratteristica di "Fast Scan" di FL Studio viene quindi utilizzata per rilevare il nuovo VST, permettendogli di essere aggiunto alle tracce sequencer o mixer.

Istruzioni

1

Aprire FL Studio e impostare la cartella VST per essere utilizzato dal programma. Fare clic su "Opzioni", "Impostazioni di File", quindi passare alla "VST plugins cartella ricerche supplementari" sezione di quella schermata. Verificare che "C:\Program Files\Steinberg\VstPlugins" è selezionato come la posizione della cartella VST. Fare clic sul pulsante con l'icona di cartella; Sfoglia questa cartella se non è già stato scelto, quindi selezionarlo.

2

Decomprimere i file VST con un programma di decompressione come WinZip, 7-Zip o Free Zip Wizard. Fare doppio clic sulla cartella decompressa per aprirlo, quindi installare il VST nella directory della cartella VST. Esistono due metodi per fare questo: fare doppio clic il file EXE di installazione nella cartella e selezionare "C:\Program Files\Steinberg\VstPlugins" come destinazione per l'installazione quando richiesto dal sullo schermo le istruzioni; o manualmente copiare e incollare il file DLL di VST nella cartella "C:\Program Files\Steinberg\VstPlugins". I due metodi di installazione di VSTs dipenderà dalle specifiche del costruttore.

3

Eseguire una "scansione rapida" all'interno di FL Studio. Fare clic su "Canali", "Aggiungere uno" "Più", "Aggiorna", quindi selezionare "Scansione veloce". La procedura di scansione potrebbe richiedere da pochi secondi ad alcuni minuti per completare. Il nuovo VST verrà inserita nella scritta rossa all'interno dell'elenco di generatori di strumenti ed effetti.

Come costruire un Computer DAW Protools

Come costruire un Computer DAW Protools


ProTools è uno di quei programmi DAW (Digital Audio Workstation) più rinomate. Alcuni del più noti stato-of-the-art studi di registrazione e che conduce musicisti usano Protools. Tuttavia, Protools è anche un efficace DAW per lo studio di registrazione a casa base. Offre molte funzionalità come la registrazione MIDI e registrazione multicanale. Per poter eseguire Protools, è necessario disporre di un computer solido per eseguire il software, grazie alle sue richieste di sistema abbastanza significativo.

Istruzioni

1

Acquistare un processore di fascia alta. Oggi la maggior parte dei nuovi processori sarà in grado di eseguire in modo efficiente Protools. Cercare un processore 2,0 Ghz o superiore per le migliori prestazioni.

2

Acquisto di almeno 1GB di RAM come questo è il requisito minimo di RAM. Tuttavia, 2GB o superiore è consigliato per le migliori prestazioni secondo Berklee Music, una scuola di musica leader. Esecuzione di Protools con ulteriori strumenti virtuali e plug-in può causare un grande fardello sull'utilizzo della RAM del sistema. Quando non c'è sufficiente memoria RAM disponibile, Protools può verificarsi latenza e riproduzione discontinua durante le registrazioni.

3

Acquistare un ampio disco rigido per i vostri progetti di Protools. È necessario almeno 3,8 GB di spazio libero su disco per installare Protools stesso. Oltre a salvare le registrazioni come file WAV per i vostri progetti può assumere rapidamente una notevole quantità di spazio su disco..--a volte fino a diversi gigabyte per ogni progetto. È inoltre efficace per l'acquisto di un disco rigido veloce di almeno 7200 RPM o più.

4

Acquistare una buona scheda audio con MIDI, ingressi microfono e 1/4 pollici. Cercare una scheda audio che ha Preamplificatori per consentire ulteriori segnale d'amplificazione e controllo del volume. Schede audio per la registrazione dovrebbero avere almeno un 24 bit-rate. A seconda del tipo di registrazione che si sta facendo, è possibile utilizzare anche un'interfaccia di registrazione multitraccia come PreSonus FireWire, linea 6 UX8 o M-Audio MobilePre.

5

Acquistare le ventole del computer ultra-silenzioso. Se avete veramente forte computer ventole, le basse frequenze possono essere ritirate su registrazioni di microfono. Sguardo per i tifosi che menziona esplicitamente basso dB.

6

Acquistare altoparlanti di monitoraggio da studio. È molto importante durante il processo di registrazione che avete altoparlanti monitor di alta qualità che consentono di sentire tutto nel mix. Se si dispone di altoparlanti poveri, si può finalizzare una registrazione che trovate più tardi fuori ha errori quando si è sentito su altri oratori.

7

Acquistare hardware di registrazione aggiuntive come un mixer o controller MIDI. Per un controllo più efficace sopra le vostre registrazioni, controller MIDI può aiutare a semplificare il processo di programmazione strumenti virtuali. Miscelatori possono anche consentire un approccio più pratico per le registrazioni in tempo reale di miscelazione.

Come convertire un SF2 un VST

Come convertire un SF2 un VST


Gli utenti di workstation Audio digitali hanno una pletora di strumenti a loro disposizione per creare e manipolare il suono. Strumenti di studio virtuale (VSTIs) sono stati un pilastro nella maggior parte degli studi per qualche tempo e forniscono una vasta gamma di opzioni per soddisfare le esigenze della maggior parte degli utenti. Eppure, uno degli strumenti più antichi e più duraturi utilizzati negli studi digitali di tutto il mondo è il file soundfont (SF2). trovato ampiamente online, con molti da scaricare gratuitamente. USA soundfonts nel tuo studio compiacente di VSTI.

Istruzioni

1Come convertire un SF2 un VST


Il formato VSTI consente per un facile editing delle sorgenti sonore.


Avviare la workstation audio digitale. Essere sicuri che la vostra DAW supporta il formato di plug-in VST.

2

Creare un'istanza del tuo campionatore o synth di scelta. Ci sono diversi VSTI campionatori di liberamente disponibili e synth che supportano il formato sf2, come SFZ di Cakewalk, b-0 da Bismarck e fenomeno di Prodyon. Opzioni di pagamento includono Kontakt di Native Instruments e MOTU Mach 5.

3

Caricare il file. SF2 da utilizzare nell'interfaccia di tuo VSTI.

4

Modificare il file. SF2 entro il tuo VSTI adatta alle vostre esigenze. La maggior parte denuncia. SF2 VSTIs includono un'ampia varietà di parametri che possono alterare una sorgente sonora, tra cui filtri, riverberi ed equalizzatori.

5

Salvare il file. SF2 modificato come strumento di preselezione in tuo VSTI.

Consigli & Avvertenze

  • SoundFont possono variare notevolmente di dimensioni. Di conseguenza, alcuni fonts audio può superare le limitazioni delle dimensioni di alcuni campionatori. Alcuni fonts audio può contenere diversi centinaia strumenti e campionatori VSTI la maggior parte hanno un limite di 16 strumenti per ogni istanza. Se il tuo SF2 è troppo grande per essere utilizzato in un singolo VSTI, puoi caricare diverse istanze di tuo VSTI e quindi il carico in modo incrementale il sf2 tra loro.